Ciao lo stato italiano vuole mettere il becco sulle imposte isole canarie giocando di sponda! Ecco cosa stanno combinando.

imposte isole canarieE’ notizia recente dal sole 24 ore che dal 1 febbraio 2014 lo stato applicherà una ritenuta preventiva del 20% su tutti i bonifici provenienti dall’estero. Per questo possono stare tranquilli tutti coloro si sono trasferiti definitivamente e non hanno bisogno di inviare denaro in Italia.
Abbiamo giá visto articoli riguardanti le imposte isole Canarie e di quanto siano basse le tasse per chi vive alle canarie ma dal febbraio 2014 lo stato italiano…

ha pensato di mettere in difficoltá chi ha necessitá di inviare soldi magari ad amici / conoscenti che si trovano in Italia magari in difficoltá economiche. Queste sono paradossi che veramente fanno arrabbiare: ci sono persone in difficoltá in Italia alle quali voglio mandare

esempio 1500 eur al mese e lo stato si trattiene 300 eur! Il beneficiario verrá segnalato all’agenzia delle entrate e i versamenti da parte delle banche inizieranno ad effettuarsi il 16 luglio con effetto retroattivo e per quel periodo vi verranno anche trattenuti gli interessi. Ma come?! No ci voglio credere!!! Oltre a ritenere il 20% si trattengono anche gli interessi sul periodo di retroattivitá. Questo e’ troppo!

Tutte le azioni che stanno attuando per cercare di recuperare soldi oramai ovunque, non fanno altro che portare le persone a voler lasciare l’italia e cercarsi una nuova vita , emigrare all’estero pur di sfuggire a questo stillicidio che poco a poco sta prosciugando i fondi delle persone per bene che desiderano solo vivere tranquillamente.

Quando questo non e’ piú possibile decidono di trasferirsi all’estero, scappare dall’italia. Sono moltissime le persone che hanno deciso di trasferirsi e vivere all’estero ( 4.341.156 fonte aire 31-12-2012 in rialzo del 3,1% rispetto all’anno precedente) se anche tu sei stanco di quanto sta succedendo prendi la decisione di cambiare vita prima che la vita cambi te.

Marco

– imposte isole Canarie –

104 comments

  1. Ciao ragazzi, lo stato Italiano le escogita tutte, non ci dorme la notte per come toglierci la dignità di esseri umani.
    Non ho parole per esprimere tutto il mio sdegno per quello che stanno facendo, loro sono gli intoccabili mentre noi siamo i polli da spennare. Stanno facendo razzia di tutto, escono sempre nuovi trucchetti su come fare cassa. Ammiro con vero cuore chi ha avuto il coraggio di aver fatto le valigie e di essere scappato da questo mattatoio!!!
    Non solo chi è dovuto andare via lasciando in Italia parenti ed amici per fare sacrifici, non contenti, visto che in tanti stanno andando via, la maledizione italiana ti corre dietro….quindi il loro motto è…..tu scappi?? noi ti veniamo dietro!!!
    Ragazzi hanno fatto morire il sistema lavorativo in tutti i campi, mentre qui la gente si suicida quotidianamente, loro che fanno?? si bisticciano per accaparrarsi le poltrone ma di noi non gliene può fregare di meno!!!!
    Ogni giorno ci stiamo sbranando tra di noi, questa è la guerra dei poveri!!! ormai nessuno è più sereno, nessuno è integro!!!
    Non so quanto tempo ancora io potrò resistere con questo peso addosso, andare via da questa realtà schifosa è un pensiero ricorrente.
    Buona vita a tutti

    1. Ciao Antonio auguro anche a te di trovare il modo di cambiare vita mollare tutto e trasferirti all’estero e di trovare serenitá ed equilibrio.
      In bocca al lupo
      Marco
      staff trasferirsi alle canarie .info

      1. Ciao Marco, sei sempre molto gentile….dalle parole che scrivi, traspare che persona sei…
        Ti auguro una buona domenica

      2. Ciao Marco mi chiamo Sebastiano e ho 41 anni vivo in Verona e faccio L’Agente Immobiliare da 15 anni, dopo un periodo magnifico e redditizio che mi ha permesso di crearsi un reddito che mi può far star bene e molto bene alle Canarie volevo chiederti due cose la prima e che sarebbe mia intenzione di venire li insieme alla mia compagna e vorrei sapere se posso lavorare nel campo immobiliare anche li tieni conto che prima di fare agente immobiliare ho lavorato 6 anni inVenezuela pertanto lo spagnolo lo mastico quasi come madre lingua.

        Grazie mille della risposta Sebastiano e Roby

        Ancora Grazie Sebastiano Vr

        1. Ciao Sebastiano, se parli lo spagnolo sarebbe possibile lavorare lle canarie come immobiliare, devi crearti il giro ma se hai giá una rendita perché non ti godi maggiormente la vita? Qui non ti serviranno troppi soldi per vivere il costo della vita canarie e’ ridotto rispetto a Italia.
          A presto
          Ciao Marco Misto Trasferirsi alle canarie

        2. Ciao io ho un agenzia immobiliare che lingue conosci ?

          1. Ciao Luigi Inglese Spagnolo e italiano. Dove hai l’agenzia immobiliare alle canarie?
            ciao

    2. Hai proprio ragione…vorrei trovare il coraggio anch’io per lasciare questo Paese ma gli affetti sono difficili da abbandonare (sono mamma e nonna) o forse è solo vigliaccheria!

        1. Ciao Marco sono Tino da Trieste,io ho già deciso di venire appena mi arriva la pensione ma voglio prepararmi prima con sopralluogo sul posto ( sud Gran Canaria) Ho già annotato il tuo telefono ,ti chiamerò

  2. Ciao vorrei trasferirmi alle canaria portando anche i miei genitori
    potrei sapere 2 cose?
    1 si vedono i programmi italiani con satellite?
    2 velocita adsl?
    grazie per l’attenzione

    1. Ciao Marcello. Allora per quanto riguarda la televisione alle canarie si vedono tutti i programmi italiani anche di mediaset installando una parabola e decoder TVsat. Oppure usando un decoder sky e parabola puoi vedere tutti i canali satellitari del pacchetto sky.
      Per quanto riguarda la velocitá a dsl dipende dalle zone. Zona 1 della guida ( vecindario) coperto da fibra ottica fino a 100 Mb, zona 2 Bahia feliz, playa del aguila san agustin da 6 a 10 mb con doppino e in alcuni casi 30 mb a san agustin. Playa del ingles ( zona 3) fibra ottica fino a 100 mb con ONO o telefonica. San fernando ( zona 4 ) e sonneland 30 mb con jazztel, meloneras 10 mb in alcune zone 30 mb con. Insomma siamo abbastanza coperti sapendo come muoversi e richiedere il contratto preventivo potrete arrivare e avere internet e satellite. Se vai verso Mogan pueblo giá sulle montagne il segnale e’ meno presente una via di mezzo e’ costituito da Puerto Rico amadores Patalavaca Arguineguin. Scarica la guida alle 8 zone del sud di gran canaria per capire dove si trovino.
      A las Palmas de gran canaria fibra ottica fino a 100 mb. il consiglio comunque e’ prima di affittare casa far fare una verifica sull apresenza o meno del cablaggio nel complesso che sceglierete.
      Mi contatti per email e vediamo come posso essere utile per il trasferimento e magari la pensione dei suoi genitori ( nel caso siano pensionati)
      Saluti
      marco
      Trasferirsi alle canarie .info

  3. Cosa debbo dire io che il mio stipendio gia’ tassato dallo Stato Italiano mi arriva con Bonifico Internazionale?

    1. Salve Domenico se lei percepisce lo stipendio dall’estero dovrá dimostrare all’erario ( al quale verrá segnalato dal suo ente bancario) che non e’ soggetto alla restituzione del prelievo preventivo in quanto il suo reddito e’ giá stato tassato. Dovrebbe funzionare in questa maniera c’é ancora molta confusione. Noi residenti alle canarie siamo rimasti attoniti…e come noi immagino tutti i residenti all’estero.
      Saluti
      Trasferirsi alle canarie .info

  4. Saranno contenti quando rimarranno in italia solo i parlamentari con i loro galoppini.
    Speriamo che M5S combini qualcosa di buono… 😉

    Personalmente ho preferito lasciare il paese, anche per questo genere di regole sempre più assurde.

    Non riesco veramente più a cogliere la differenza tra tutto questo e una dittatura.

    1. Speriamo proprio di si.
      Speriamo non tarpino le ali a chiunque voglia fare qualcosa di buono come successe per il governo Berlusconi affondato dall’ingiustificato Ranking di Standard and poor’s verso l’Italia creando una crisi a tavolino. Vediamo se l’inchiesta di Trani fará ulteriore luce.
      Che ne pensate Berlusconi o Beppe Grillo???? E Renzi???
      ciao
      marco

  5. tranquilli ragazzi!
    sembra che la norma non si applichi ai paesi dell’Area Sepa (Unione Europea), perchè ormai tale area è stata unificata del tutto e non esiste più il “bonifico nazionale”, non c’è differenza tra bonifici tra conti interni all’Italia e bonifici verso l’Italia da Spagna, Francia, Irlanda…
    la norma si applicherà, sempre che non venga eliminata, per i bonifici che arrivano da paesi Extra-UE

    1. Ho visto che Saccomanno sta chiedendo che facciano retromarcia. Veramente era scandalosa. Bene! Tutti in vacanza alle canarie allora!!! 🙂
      marco

  6. Salve,ho intenzione di trasferirmi alle Canarie e vorrei avere maggiori informazioni per quanto riguarda il rilascio del documento NIE. Quali documenti bisogna presentare?Si deve dare qualche garanzia?Mi è stato detto che adesso è cambiata la legge,e che per avere la residenza spagnola bisogna presentare il contratto di lavoro,è vero? Grazie anticipatamente!

    – See more at: https://trasferirsiallecanarie.info/residenza-alle-canarie/#comment-121

    1. Ciao Simona si tratta di disposizioni Spagnole ( per bloccare il flusso di immigrazione “tossico” che porterebbe la spagna al collasso cosí come e’ successo in italia con tutti i problemi di immigrazione che ben conosciamo. Per fortuna a gran canaria non esiste questo problema; per trasferirsi alle canarie devi compiere 3 requisiti:
      1) non essere di peso alla sanitá spagnola
      2) non vagabondare in giro ( quindi avere un tetto sulla testa ( una casa in affitto o comprare una casa alle canarie
      3) non delinquere ( e quindi avere mezzi economici sufficienti per sopravvivere)

      Trasferirsi alle canarie .info si occupa proprio di farvi ottenere tutto quanto necessario per vivere alle canarie con i permessi in regola e i documenti della residenza nie conto bancario empadronamiento mos s1 per i pensionati sanitá iscrizione a scuola per i ragazzi che si trasferirscono fare un trasloco con container dall’italia alle canarie, comperare una macchina in canaria oppure trasferire la pensione alle canarie…insomma quello che serva per mollare tutto e scappare all’estero.
      ciao
      marco

      1. Ciao Marco, il mio nome è Stefano ho 55 anni e sono un pensionato ex inpdap. Vorrei trasferirmi definitivamente alle Canarie. Sono indeciso tra Gran Canaria, Lanzarote e Tenerife. Comunque vorrei sapere da te se la mia pensione sarà trasferita in una banca delle Canarie al lordo oppure no.
        Grazie mille per la risposta.
        Stefano Mantovani

        1. Ciao Stefano per le informazioni che so io la tua pensione la riceverai tal quale come la ricevi adesso peró in una banca canaria ( al netto ovvero senza defiscalizzazione). comunque vivere alle canarie offre innumerevoli vantaggi che vanno al di la di avere la pensione defiscalizzata. La scelta di VIVERE alle canarie andrebbe fatta indipendentemente dalla pensione maggiorata o no dai un occhio qui a quantti vantaggi ci sono… https://www.trasferirsiallecanarie.info/pensione-alle-canarie/ parliamo di qualitá di vita e comunque vantaggi economici ( costo della vita canarie piú basso)
          ciao
          Marco Misto
          Staff Trasferirsi alle Canarie

          1. Ciao Marco ho letto qui sul tuo blog, che esiste la possibilità, avere un container nel quale io ci dovrei mettere una Audi A3 e una Nissan Micra più qualche masserizia. E’ possibile?
            Attualmente abito a Bologna e vorrei trasferirmi a Tenerife Nord. Con quanto anticipo si deve prenotare il trasloco? Quanto costerà, tutto compreso?
            Io e la mia famiglia verremo a Tenerife con l’aereo.
            Saluti cordiali.

          2. Ciao Claudio non dimenticare di caricare le gomme da neve! Allora un container normalmente impiega 10 giorni dall’italia.
            Il costo potrebbe aggirarsi sui 3500 eur per il trasporto marittimo e noleggio container al quale aggiungi almeno 500 euro per fartelo trasportare a casa. Poi se non sei residente pagherai ( iva) sulle macchine. Questo mese abbiamo appena sdoganato un container 40 piedi ( come quello che dovrai prendere tu) e siamo riusciti a risparmiare parecchi soldi in quanto hanno seguito il mio consiglio di prendere la residenza svincolandosi dalla societá che abbiamo formato qui a gran canaria. Quindi hanno fatto tutto il loro trasloco con il container da italia a canarie e sono soddisfattissimi di aver deciso di vivere alle canarie. Presto la loro testimonianza qui: https://www.trasferirsiallecanarie.info/chi-is-e-trasferito-alle-canarie/
            Fammi sapere se vuoi venire a gran canria com eposso aiutarti.
            Ciao
            Marco Misto Staff Trasferirsi alle Canarie

        2. Ciao Stefano. La tua pensione alle canarie verrá trasferita netta in quanto INPDAP. Consiglio Gran canaria a aprte per il motivo climatico che ben conoscerai ( il miglior micro clima al mondo anche per altri aspetti sopratutto legati all’urbanismo e al’lintegrazione sociale.
          Se vuoi passare un periodo di ispezione per meglio capire come si vive alle canarie qui nel sud di gran canaria famim sapere e vedró come aiutarti.
          Saluti
          marco misto trasferirsi alle canarie

      2. Caro Marco..stavo seriamente pensando di trasferirmi alle Canarie con mio marito quando ci è stata data una notizia sconvolgente! Mio marito è pensionato exINPDAP perchè ha lavorato all’Azienda Municipale di Torino. Mi hanno confermato che per lui non è valida la regola per cui i pensionati (INPS) percepiscono dall’Italia la pensione al netto pagando così le trattenute nel Paese di residenza, bensì noi dovremmo subire la doppia tassazzione..GULP! Questo vorrebbe dire dover rinunciare al sogno di andarcene da questo Paese, soprattutto ora che hanno messo al Governo un “venditore di pentole” che promette miracoli ma non fa altro che succhiare come sempre dalle tasche dei poveri che sono si poveri, ma sono tanti!! Chissà se potrai chiarirmi le idee….grazie carissimo!!

        1. Ciao mandragola, non disperare non e’ detto che pagherai una doppia tassazione le imposte le pagherai in italia che sono piú alte che in canarie ma qui percepirai la pensione dello stesso importo in cui la ricevevi in italia mentre i tuoi colleghi imps la ricevono lorda e pagano le tasse sulla pension ealle canarie che essendo inferiori rispetto alle tasse italiana risulta che percepiscono un netto piú alto.
          Se ti fai fermare da questo significa che non siete molto convinti perché devi comunque tener conto che il costo della vita qui e’ molto piú basso. e vivere alle canarie con una pensione offre sicuramente dei vantaggi
          Ciao
          Marco Misto
          Staff Trasferirsi alle canarie

  7. Ciao. Con la mia famiglia stiamo pensando seriamente di trasferirci alle Canarie nell’autunno del 2015, quando io andrò in pensione. Potreste dirmi indicativamente quanto può costare il trasloco e quali sono i metodi migliori? Grazie. Laura

    1. Ciao Laura per fare un trasloco con container alle canarie tieni conto di circa 2500 eur ( comprende anche il trasporto del container ( 20 piedi cubi) a casa tua e lasciato sulla ralla a caricare poi il trasporto del container pieno al porto ( solitamente Genova), la traversat nell’oceano atlantico e poi il trasporto dal porto di las palmas de gran canaria fino a casa tua al sud esempio maspalomas. Se vuoi un camion che ti metta a terra il container per scaricarlo meglio ( oppure se metti dentro una macchinina…) considera 160 eur in piú). Comunque se decidi di vivere alle canarie tieni conto che moltissima roba che hai in Italia non ti serve trasportarla in canarie. E’ stato cosí per tutti gli italiani che si sono trasferiti: ” la maggior parte delle cose non serve!”. Non so perché ma e’ cosí…
      Ciao marco

  8. Marco, grazie per la risposta. Se non ho capito male i 2500 euro comprendono quello che dici dal trasporto del container da casa mia a Milano fino a casa mia al sud di, per esempio, Maspalomas? Poi eventualmente un extra per il trasporto fino a casa nostra? Noi abbiamo già pensato di portare solo l’indispensabile, ma calcolando che siamo 2 famiglie e ad alcune cose non possiamo/vogliamo rinunciare di cose comunque ce ne sarebbero. A proposito degli italiani che hanno detto che molte cose non servono, mi sai dire più o meno a cosa si riferiscono? Logico che coperte e piumoni non pensiamo di portarli! Però ad esempio gli elettrodomestici, quelli credo convenga portarseli, o no? Grazie per le risposte, stai facendo un lavoro molto utile! Laura

    1. Ciao Laura per esempio molti mobili che abbiamo portato, i dvd che non guardiamo piú tante scarpe, vari servizi pentole o piatti, vari oggetti di arredo…questo perché le case qui ci bastano meno grandi; molto spesso se affitti un bungalow a gran canaria lo trovi giá arredato…insomma tutto il superfluo diventa un fastidio e quindi ti troverai a portare tantissima roba al cash converter oppure al mercatino dell’usato della domenica di Masplalomas. Se siete in 2 famiglie vi dividete la spesa del container e del trasloco alle canarie e quindi vi peserá meno. Vabbé sfruttate l’opportunitá poi quando sarete qui penseremo come sistemare il tutto :-). Se per elettrodomestici intendi i piccoli elettrodomestici OK! Per rispondere alla tua domanda sul costo del container: si si intende completo da casa tua in italia fino alla nuova casa alle canarie.
      Ciao
      marco

  9. CARISSIMO MARCO TI CHIEDO PER FAVORE SE PUOI RISPONDERE A QUESTA DOMANDA E POSSIBILE PER UNA LAUREATA COME INFERMIERA TROVARE UNPOSTO DI LAVORO OPPURE CON UN DIPLOMA DI MATURITA SUPERIORE SOCIO-PSICO- PEDAGOGICO GRAZIEPER LA RISPOSTA CHE ATTENDERO CON ANSIA

    1. Ciao Noemi, personale specializzato come te e’ abbastanza carente qui in canaria. ovviamente non si puó pretendere di arrivare ed iniziare subito a lavorare ( magari si ma e’ piú probabile no). Ruolo fondamentala gioca saper le lingue dato che qui e’ pieno di strutture sanitarie e cliniche private. Un amica di Lucca e’ venuta qui e dopo qualche mese ha iniziato a lavorare in una clinica come infermiera; peró non so se per te potrá essere lo stesso. Comunque presto apriremo nel sito un’area “Trovare lavoro alle canarie” che potrebbe essere utile visitare per lasciare la vostra richiesta, quindi seguici sul sito che a breve arriverá la rubrica.
      Ti segnalo che in questi giorni esce uno speciale ” investire alle canarie” in 6 parti. Domani uscirá la terza parte. Dacci un occhio e fatti un idea, magari di la tua quando uscirá la parte sul settore innovativo salute.
      In bocca al lupo
      marco – trasferirsi alle canarie

  10. Ciao Marco, non ho ancora ricevuto la guida e l’ho richiesta.
    Quali sono gli aspetti negativi del trasferirsi qui? Il mio ragazzo e io siamo stufi dell’Italia: lui è disoccupato ora e fa il serale all’itis, io laureanda in Lingue (parlo inglese e spagnolo), stufa della precarietà e del clima politico di qui.
    Anche senza titolo di studio ma con voglia di imparare e sapendo un po’ lo spagnolo, si può trovare lavoro?

    1. Ciao Martina ti capisco ricevo decine di chiamate e messaggi tipo i tuoi ogni giorno, sono moltissime le persone stanche della situazione del bel paese. Trovare lavoro alle canarie va inteso nella maniera attuale; ovvero io credo che il lavoro sicuro da impiegati / operai etc veramente non esista piú …nel senso magari t assumono ma a tempo determinato, magari call center. Allora sono piú per creare un lavoro. Chi viene a vivere alle canarie se vuole un lavoro da impiegato probabilmente impiegherá un po’ a trovarlo quindi il consiglio mio e’ quello di prendersi del tempo di sicurezza ( magari un anno) in cui anche se non trovi subito lavoro sei / siete coperti). Ovviamente la conoscenza dell lingue agevola molto il processo di ricerca lavoro all’estero, sia dal punto di vista del lavoro da autonomo come da impiegato.
      Per la guida guarda bene nelle mail ( gmail te la mette nella linguetta promozioni) e segui le istruzioni per scaricarla.
      Un saluto
      marco Trasferirsi Alle Canarie

  11. In altri siti e blog ho letto che per portare mobili e beni personali oltre al costo del trasporto bisogna pagare una tassa. E’ vero? Mi sembra assurdo che debbo pagare per portare un letto o una cucina! Grazie per la risposta

    1. Ciao Stefania per fare un trasloco internazionale e portare i mobili alle canarie con comtainer via mare, la dogana ( tieni conto que non e’ considerta zona europea a livello doganale in quanto zona agevolata) ti chiederá il pagamento della tassa locale iGIC ovvero il 75 del valore dichiarato sul container che trasporti alle isole canarie.
      se invece risulti residente non pagherai niente quindi il consiglio e’ prima di farti residente e poi importare il container.
      Ciao
      marco

  12. ciao marco….sai quanto può costare una licenza per aprire un pub? e secondo te è un attività che può funzionare a las palmas?
    PS è una domanda che gia ti avevo fatto, ma non trovo più su quale argomento, scusami tanto

  13. Ciao Marco,
    come tanti anche io sono stufo di tutto e vorrei proprio vivere alle Canarie.
    E’ da tempo che metto insieme pezzi di informazione, ma il puzzle per un motivo o l’altro sembra proprio non finire mai.
    Ti pongo alcuni quesiti, credo utili per molti, ai quali quando vorrai potrai rispondere.
    1) percepisco una pensione dall’INPS e vorrei sapere come viene accreditata su una banca spagnola e quante imposte sconta in Italia; per quelle della Spagna ho letto il prospetto che hai pubblicato tu.
    2) prendere la residenza comporta lungaggini che hai già fatto conoscere, ma i tempi dei sei mesi sono rispettati?
    3) da casa non mi porterò nulla, non serve, e comprerò un’auto alle Canarie; si fruiscono di agevolazioni come succede per la Spagna in genere?
    4) ho scrutato attentamente le proposte immobiliari per affittare una abitazione sia a Las Palmas che a Maspalomas e c’è una varietà molto copiosa; leggo però che tu consigli di soggiornare un periodo di tempo per rendersi conto della qualità delle proposte e per i servizi connessi, hai dei suggerimenti in questo senso.
    Avrò il piacere di conoscerti quando finalmente riuscirò a salutare il suolo patrio, penso con commozione, ma libero finalmente da quella banda di mascalzoni che ci stanno mettendo in ginocchio.
    Riccardo

    1. Ciao Riccardosono molto come te a voler vivere alle canarie, perquanto riguarda
      1) la tua pensione alle canarie la percepirai o allo stesso importo in cui la ricevi dal’litalia oppure farai lo sgravio risparmiando sulle tasse e guadagnandoci circa un 10 15% a secoda dell’entitá della tua pensione
      2) si itemoi dei sei mesi si rispettano
      3) qui all ecanarie e’ pieno di agevolazioni non so se riuscirai ad acaparrartele dipende da quello che andrai a fare
      4) si consiglio di soggiornare almeno 15 – 20 gg meglio se nel sud dell’isola per avere il clima favorevole poi potrai muoverti e se hai bisogno visitare anche la capitale las palmas

      Quando vieni a gran canaria magari ci organizziamo e ci vediamo.
      A presto
      Marco misto

  14. Grazie Marco.. che altro dire??… ci vuole davvero e lo dico senza retorica, moltissimo più coraggio a vivere in Italia che non a trasferirsi all’ estero. Tiferò Italia ai mondiali in Brasile, ma solo perché amo la mia gente e la mia nazione , anche se l’ atteggiamento da pecoroni abituati a subire tutto scusando sempre è veramente un tumore difficile da capire e combattere. Preparami un posticino, magari con vista mare da amare!.. le valigie si stanno scaldando!!!… carissimi governanti grassi e parassiti, , cosa farete , ” poveri pidocchietti ” , quando non potrete più spolpare niente qui in Italia… magari sarete miei vicini di casa ( ovviamente la vostra più bella ) alle canarie : è questo sarebbe un paradosso oltreché una sfiga terribile !!!

  15. Hola a tutti! anch’io sono uno dei tanti che stà cercando di trasferirsi alle Canarie. Sono a Tenerife e stò cercando lavoro, in italia (con la i minuscola) avevo una palestra ma ho venduto, stanco di pagare continuamente e sottostare a continue restrzioni legali. Rimango qui l’estate ma non è facile trovare lavoro e senza quello trasferirsi rimane un sogno! E’ deludente vedete un sacco di italiani

  16. …scusate! ….dicevo: vedere qui tanti italiani in cerca di lavoro ma se non hai un buon aggancio rimane difficile. io continuo a cercare un lavoro come e istruttore o persoma trainera sarei disposto a tutto pur di non tornare in italia! stavo anxhe pensando di fare un giretto a Gran Canaria. ci sono

  17. Ciao marco e amici del blog, se possibile vorrei lasciare la mia testimonianza, e che sia da sprone x chi vuole veramente migliorarsi..

    Oramai l’Italia è allo sbando , basti pensare che la nuova tassa “tasi” bisogna pagarla entro il 16 prossimo…, ma ancora oltre la metà dei comuni non ha deliberato le aliquote, sono nel marasma + totale e alla ricerca pazza di fare cassa in tutti modi, prova ne è la tasi e la tari, che alla fine saranno + care della vecchia e maledetta imu, nonostante questo, le mille promesse del “belloccio” di Firenze, Pontassieve x la precisione,, di cui pochissime mantenute, a chi sono arrivati gli 80 €?, posticipati al 2015 ora, lo sgravio irap, il pagamento dei debiti della P.A., alle imprese private. gli oltre 4500 suicidi , o omicidi di Stato, senza dire che il nuovo modo di calcolra il reddito I.S.E.E., ha sottratto a molti la detrazione per la moglie a carico, l’aumento delle rette mense scolastiche , asili nido e altro, forse , dico forse hanno dato 80 €, ( chi li ha presi si faccia avanti), ma sapevano già dove prenderli con gli interessi…, e nonostante questo, ancora agli italiani piace soffrire, capaci solo di lamentarsi in piazza o al bar, Italiani a cui mancano le palle per provare il cambiante vero, a cui si arriverà forzatamente, quando le condizioni di vita saranno al livello di sopravvivenza vera, quando mancherà cosa mettere nel piatto ogni giorno per mangiare o sfamare i figli, e sarà troppo tardi…, perdonatemi lo sfogo, ma la penso così, infatti già dal 2006 io e la mia famiglia partimmo per Santo Domindo , Dominican Republic, putroppo l’aggravarsi delle condizioni di mia madre, mi fecero rientrare nel 2008 e rimasi li riprendendo il vecchi lavoro, l’abulantato, sino al giugno 2011, nel frattempo mi resi conto che avevo visto giusto, nel 2006 e continuare a stare in Italia , significava problemi ,perdita di capitale e morire di nervoso…,, e ripartii per la R.D., condivido che ci vuole + coraggio a rimanere, (sapendo che non si risolverà nulla) e cercare di combattere x risistemare il bel paese, che fare armi e bagagli e andarsene, anche se qui non tutto è come alle Canarie, ma almeno le tasse, il canone rai, le multe, le preoccupazioni, la finta democrazia, la finta libertà , te le dimentichi, la vita è tranquilla di giorno, mentre di notte devi stare attento, rimane il problema, atracchi, rapine, molto frequenti , che si possono evitare con comportamenti adeguati, ma, sempre in agguato, a conti fatti, si sta molto meglio che in Italia ,le tasse sono basse, il costo della vita + basso, anche non è facile trovare o avere l’idea giusta per il lavoro , qui non si sfonda, si lavora e si vive discretamente, ma rimane il problema rapine, e inquinamento in capitale, infatti anche io il prossimo anno, quando mio figlio finirà le scuole superiori, ritornerò ad esplorare di persona le canarie, e magari ci si vedrà per fare due parole, caro Marco.
    Per concludere, ragazzi/e, provateci, cercate di migliorarvi, non arrivate a 60 e passa anni,, quando le forze e la voglia di provarci saranno scemate.., quando rifletterete sulla vostra vita passata, e vi domanderete , perchè non ho provato ad andare via da sto paese in cui non mi ritrovo più,non pentitevi per non averci provato.
    Il tempo passa, e non ritorna più, coraggio, prendete la decisione giusta, almeno potrete dire di averci provato…, tanto peggio di così non si puo andare, si puo solo migliorare.
    Un grosso in bocca al lupo a tutti, da uno che ci sta ancora provando…e boia a chi molla…

    Un grazie a Marco per l’ospitalità
    Perdonate la lungaggine
    dema s. Domingo

    1. Dema complimenti per la decisione presa persevera e ottieni il modo per trasferire alle canarie la fammiglia.
      Grazie per la tua esperienza riportata.
      Ciao
      Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle canarie .info

      1. ciao Marco , è possibile avere il tuo cel. via mail? ho intenzione di trasferirmi e verrei verso aprile x un giro e conoscere da vicino la realtà .. grazie in anticipo..

  18. Buon giorno, siamo in tre in famiglia più un cane. Vorremmo andare a vivere a Tenerife non lontano dal mare potete consigliarci una località, città. Se fosse possibile qualche indirizzo di agenzia da visionare per la casa,appartamento. Un luogo compì anche per la scuola della bimba. Grazie

    1. Ciao Gabriele personalemnte consiglio Gran canaria ( il sud per ragioni di sicurezza pubblica , ovvero troppe notizie di cronaca che non mi piacciono su tenerife) e per il clima che al sud di gran canaria e’ considerato il migliore al mondo. Inoltre l’edilizia di Tenerife specialmente la zona turistica a sud ha seguito lo schema riminese ma in altezza, molti palazzoni alti gli uni attaccati agli altri, in quanto le pendici delle montagne arrivano al mare e non lasciano molto spazio all’urbanizzazione mentre invece gran canaria presenta spazi molto piu ampli e a misura d’uomo infatti vi e’ un prevalenza di bungalow ( villette) e spazi aperti giardini…
      Io pero su gran canaria se volete venire a fare una ispezione per capire se fa al caso vostro contattatemi e vediamo se riusciamo ad incontrarci.
      Saluti
      marco misto
      staff Trasferirsi alle canarie

  19. vorrei sapere tutto per trasferirmi a sud di Gran Canaria.
    Io e mia moglie conosciamo bene tutte le isole canarie, essendoci stati in vacanza per 15 giorni l’anno in ogni isola.

    E’ ns desiderio venire al sud di Gran Canaria, prendere una casa in affito in un residens e successivamente acquistarla….

    aspetto i tuoi consigli.

    Ringraziando anticipatamente, porgo distinri saluti.

    1. Ciao Orazio complimenti per la decisione che avete preso tu e tua moglie. Scsrivimi una mail e indicami le date in cui vorresti venire a vivere a gran canaria in affitto o residence in modo che mi metto in moto e troviamo qualcosa. La mia mail la trovi qui: https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/
      A presto
      Marco Misto
      Staff trasferirsi alle Canarie

  20. Ciao a tutti, avrei una domanda forse fuori tema: se volessi chiedere il disconoscimento della cittadinanza italiana e chiedere, per l’appunto, la cittadinanza spagnola cosa devo fare? Cioè, io non voglio più essere italiano!!! Quali sono i miei rischi dal punto di vista della pensione? Immagino di averne comunque diritto dopo 35 anni di spaccamento di schiena in fabbrica oppure, una volta ottenuto il disconoscimento della cittadinanza, la pensione mi verrebbe revocata? In tal caso, come dovrei muovermi? Ed infine, se per aiutare dei parenti in difficoltà, lascio in italia (scritto volutamente in minuscolo) un c/c bancario ed effettuo un bonifico a me medesimo, mi viene comunque tassato e verrei segnalato all’agenzia “rubasoldi” delle entrate?
    Grazie anticipatamente per le risposte.

    1. Ciao Francesco se sposi una bella spagnola puoi chiedere la cittadinanza 🙂 Se invece non vuoi complicarti la vita e ti accontenti di trasferirti alle canarie allora diventa tutto piú semplice e anche se resti cittadino italiano ( con la minuscola perché aggettivo con riferimento a nazione… )
      Ti prendi comunque la tua pensione te ne stai al calduccio in assenza di delinquenza e di zanzare e ti fai una bella vita! Non so rispondere alle tue domandesulla pensione da non cittadino italiano
      ciao
      marco misto

      1. Carissimo Marco,
        innanzi tutto grazie per la tua tempestiva risposta. La mia domanda (con molta probabilità fuori tema) era rivolta più sul fatto che qui in italia non si riesce a vivere serenamente perché sfiancati e vessati da tasse, tributi e “tangenti” varie studiate per non farti rimanere in tasca nemmeno 1 centesimo (e la revisione della caldaia, e la certificazione della casa, e le gomme termiche, e la revisione periodica del mezzo, e il canone rai, ecc. ecc. tanto per citarne alcune). Sono felicemente sposato e con mia moglie verremo senz’altro a fare una vacanza-sopralluogo per capire meglio, grazie ai tuoi preziosi consigli, come fare a vivere serenamente trasferendoci alle Canarie voltando le spalle ad un paese che ci prende solo a calci nelle [email protected]@@e!!! Fatta questa considerazione, vorrei anche chiederti: mio figlio di 24 anni è un OSS (operatore socio-sanitario) che lavora presso alcune case di riposo come assistente agli anziani. Sai dirci se c’è la possibilità per lui di trovare lavoro alle Canarie in questo settore? Si riesce a trovare un affitto basso per un appartamento per 3 persone in località NON turistica ma che permette facilmente di raggiungere strutture pubbliche e private (ospedale, uffici, supermercati, ecc. ecc.)??? Grazie anticipatamente per le risposte…HASTA PRONTO.
        Francesco.

  21. Ciao Marco, sito interessante e utile.
    Io non sono residente ma ho preso un’appartamento a Puerto Rico che sto cercando di sistemare. A breve ritorno per ristrutturare il bagno e pitturare gli interni. Vediamo se dopo 150 messaggi l’addetta al servizio clienti del leroy merlin telde riesce a inviarmi il codice IBAN esatto per pagare l’appuntamento con l’istallatore (e speriamo si avvalgano di personale più competente di lei, paura!). Posso approffittare della tua gentilezza e sapere se comprando un TV Sat (diciamo al c.comm alcampo) con tessera inclusa devo attivarla, devo fare qualche operazione o basta istallarla su tv e parabola e vedere così i canali da tutto il mondo? Grazie mille.

    1. Ciao Laura mi spiace non poterti rispondere con tanta precisione, non sono antennista… Comunque se parli del digitale terrestre basta installarlo indicando come paese in cui cercar ele emissioni televisive spagna /canarie. Un TV sat una volta lo abbiamo installato e sono apparsi circa 500 canali di tutte le nazionalitá ci ha impiegato molto a trovare tutti i canali spagnoli e internazionali.
      Sappi che funzion aanche Sky con il classico decoder enel quale puoi inserire la scheda di cui paghi un abbonamento ( in questo caso vedrai tutti i canali italiani anche se sei alle canarie) mentre se invece non paghi l’abbonamento vedrai solo i canali in chiaro di SKY
      Ciao marco misto

    2. Ciao Laura mi spiace non poterti rispondere con tanta precisione, non sono antennista… Comunque se parli del digitale terrestre basta installarlo indicando come paese in cui cercare le emissioni televisive spagna /canarie. Un TV sat una volta lo abbiamo installato e sono apparsi circa 500 canali di tutte le nazionalitá ci ha impiegato molto a trovare tutti i canali spagnoli e internazionali.
      Sappi che funzion aanche Sky con il classico decoder enel quale puoi inserire la scheda di cui paghi un abbonamento ( in questo caso vedrai tutti i canali italiani anche se sei alle canarie) mentre se invece non paghi l’abbonamento vedrai solo i canali in chiaro di SKY
      Ciao marco misto

      1. Marcoperdonami, mi permetto di dare un consiglio sul digitale terrestre, avendo la passione del sat da anni e anni
        Cara Laura portati un decoder tv sat dall’italia, solo con la tessera italiana di tv sat potrai vedere la piattaforma italiana, con i canali rai e mediaset, vedi link
        http://www.tivusat.tv/pages/index.aspx
        altrimenti veid quelli spagnoli, la parabola va puntata su hot bird 13 gradi est e ti serve una signora parabola, bella grande e un buon illuminatore, ad alto guadagno e basso rumuore, poi conoscendo qualcuno in Italia , appassionato di satellite…., si puo comperare un decoder dreambox, cambiare il firmware e cercare un pay server, in germania, croazia, o italia dove con 10 euro mese, e connessioen internet veloce, vedi tutto sky e tv sat……parola di uno che vede sky mexico su server americano in R.D., a 60 dollari USA, anno, contro i 37 euro mese del regolare, e cui se aggiungi pay tv sabato e domenica passi i 45 euro…, e prima in Italia non ti dico cosa avevo…….., spero di essermi spiegato
        Saluti a tutti
        Dema2
        Santo Domingo Dominican Republic

        1. Grazie Marco e Dema siete stati gentilissimi. Ho già messo in valigia un dec tv sat, settimana prossima torno a g.canaria e seguirò i vostri utili consigli.
          Ciao Laura

          1. Ciao Laura
            Allora per la parabola mi sono fatto un giro sui siti per vedere copertura e quantità segnale del mitico Hotbird 6 sulla canaria, il segnale arriva con 40 db, ti serve una parabola sui due metri, e un buon illuminatore con alto guadagno e basso rumuore, il tutto su 13 gradi est con illuminatore girato a sx di 42 gradi”screw”, cmq un bravo antennista lo dovresti trovare, mi risulta che ci siano server di sky italia in grancanaria, per capirlo basta che vai in un bar o locale dove vedono le partite di sky italia, e guardi il ricevitore, se vedi un dreambox, un ricevitore strano senza smart card sky dentro, allora è connesso ad un server pirata, che fuori italia non è perseguibile per legge e ti potresti informare dal tipo dove si connette via internet e vedresti tutto sky, e tv sat con pochi euro mese, poi devidi tu se accontentarti di tv sat o fare il full, buon trasferimento, magari se tra un paio di anni arrivo li lo metto su io il serverino hehehe
            Stammi bene e in bocca al lupo
            dema2
            Santo Domingo
            Dominican Republic

          2. Grazie Dema, ti vorrei come vicina di casa ^_^
            la parabola c’è già nel condominio ma senza dec vedo solo 8 canali spagnoli, nemmeno i principali, e la bbc. Ora devo vedere se mi basta solo attaccare il tv sat o se è una cosa più complicata. Cmq grazie per le “dritte” adesso le copio e poi vedo in loco. Mi farò un giro nel risto italiano ad amadores e sbircio se “piratizza” 😉
            Ciao grazie, baci.
            Laura

          3. Ciao Laura, non è detto che la cosa non accada, cioè che un domani , mi possa trasferire nel continente europeo, e diventare tuo vicino, uso un nick name perchè non voglio troppa pubblicità, visto come vanno le cose in Italia, per il futuro sto valutando , anzi ri valutando le canarie, ma ho conoscenza solo di tenerife dove ho amici che vi vivono e lavorano nei mercatini di torviscas e los cristianos, amici di ravenna, ma causa crisi e la troppa vicininza con l’italia nel 2006 , ho scartato questa scelta per spostarmi nel caribe, ora qui tutto è diventato caro come costo vita, calcolavo oggi che tra affitto e mangiare all’italiana, bollo auto e assicurazione mi vogliono per la mia famiglia almeno 1500 euro/mese, certo , grazia a Dio, non ci manca quasi nulla, ma è diventata cara la vita per un paese del terzo mondo, il latte costa qui al litro 55 peso, quasi un euro, x il parmalat, quello + barato 47 pesos, poi mettici l’acqua minerale italiana 50 peso una bottiglia da litro e mezzo norda, il vino carissimo il tavernello, costava 160 peso litro, un euro vale 58 peso scarsi ora, oltre all’inquinamento e la difficolta di sviluppare un lavoro , la possibilità di essere rapinati e i costi della residenza , proprio oggi ho rinnovato la temporale per il terzo anno a cui ne seguirà un ‘altro e poi faremo la definitiva x 4 anni e visto che mi so fatto tutto io alla faccia dei vari busconi, e avvocati abusador..,ho speso solo 12 mila peso, circa 235 euro, non è poco per un pase così, e in più devo valutare le condizioni per la vita futura di mio figlio, dove deve poter sviluppare qualcosa come lavoro e trovare una donna seria, qui le donne si innamorano solo dei tuoi soldi e non dico altro, di positivo il clima il mare le spiagge, e il sole tutto l’anno, ma iniziano a pesare sempre meno sul piatto della bilancia…
            Un in bocca al lupo a te Laura, magari rimaniano in contatto, e ci sentiremo sullo sviluppo della tua esperienza che ti vada tutto per il meglio.
            Un grosso in bocca al lupo , un saluto agli amici qui
            dema
            S.Domingo
            P.s. prova a collegare il ricevitore satellitare, ma sicuramente dovrai mettere su una parabola tua di almeno 180/200 centimetri cavo antenna buono e buon lnb, o illuminatore, puntata sui 13 est, sicuramente quella che hai li è puntata su ASTRA 19,2 gradi est, satellite che trasmette i canali spagnoli free e a pagamento, fammi sapere, poi se farai un giro nei locali italiani e trovi il ricevitore agganciato via internet al server, vedi di chiedere cosa costa, al max ci sentiamo e in privato ti darò alcuni indirizzi di pay server italiani o in germania validi
            Ciao

  22. salve, vorremmo trasferirci alle Canarie l’anno prossimo, Famiglia composta da coppia con un figlio, nonna e fratello. Noi alla ricerca di un lavoro e nonna con pensione. E’ possibile secondo te che ci diano la residenza subito e nel frattempo cerchiamo un lavoro?

    1. Ciao La residenza alle canarie tela danno se dimostri di mantenerti quindi se la nonna ha un apensione che supera 2500 euro al mese potete prendere la residenza tutti e 5 oppure se depositi dei soldi su un conto corrente per 6 mesi fissi ( 23 mila euro) puoi dimostrare che siete in grado di mantenervi.
      Ciao
      Marco Misto

      1. ciao marco sono un giovane pensionato di 56 anni solo ,percepisco un vitalizio dallo stato pagato dal ministero delle finanze chiamato comunemente pensione tabbellare importo di circa 900 euro mensili sto pensando seriamente di trasferirmi a tenerife o fuerte ventura.la mia domanda piu immediata e’ questa: se porto la mia auto dall’italia tramite nave che limitazioni posso avere………..???????????? qualcuno mi a detto che dopo 2 mesi devo ritargare l’auto afrontando la spesa di 1000 euro cosa nn conveniente x me in quanto la mia auto e vecchia e quindi nn vale la pena spendere tutto sto danaro,inoltre chiaramente vorrei la tua consulenza x poter sbrigare tutte le pratiche necessarie x la residenza e il trasferimento della pensione…………aspetto tue notizie e contatto e accordarci grazie

        1. Ciao Filippo Dunque portare la macchina alle canarie se e’ vecchia non conviene molto. Ha i 2 strade : o fai il viaggio in macchina e nave e spendi circa 2000 euro tra benzina pedaggi alberghi mangiare nave ( tieni conto che il viaggio dura circa 5 giorni) , oppure fai un containe e ci metti dentro l’auto. Per un container spenderai tutto compreso ( anche il trasporto a casa lo sdoganamento etc…) circa 2000-2500 euro ( parlo di un container piccolo da 20 piedi cubi utile anche per un piccolo trasloco alle canarie. In ogni caso dovrai obbligatoriamente ritargare l’auto entro 6 mesi da quando arrivi importante tieni con te il biglietto della nave non buttarlo, poi devi rifare la revisione ( ITV) re immatricolarla in sostanza preventiva circa altre 500 euro per stare larghi. Il mio consiglio e’ se riesci a darla via anche a poco ci guadagni qualcosa e poi te ne comperi una non troppo cara appena arrivi a gran canaria.

          Complimenti per la scelta vivere alle canarie in pensione a soli 56 anni ti permetterá di goderti una nuova vita ancora giovane. Se vuoi contattarmi trovi il mio telefono qui https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/

          Ciao Marco Misto
          Staff Trasferirsi alle canarie

  23. Carissimo Marco, scusa la mia insistenza ma avrei bisogno di avere alcune info inerenti alle possibilità di lavoro per mio figlio che ti ho precedentemente chiesto a seguito di una nostra conversazione quì sul Forum. Ti incollo la mia risposta del 18.06.14:
    Carissimo Marco,
    innanzi tutto grazie per la tua tempestiva risposta. La mia domanda (con molta probabilità fuori tema) era rivolta più sul fatto che qui in italia non si riesce a vivere serenamente perché sfiancati e vessati da tasse, tributi e “tangenti” varie studiate per non farti rimanere in tasca nemmeno 1 centesimo (e la revisione della caldaia, e la certificazione della casa, e le gomme termiche, e la revisione periodica del mezzo, e il canone rai, ecc. ecc. tanto per citarne alcune). Sono felicemente sposato e con mia moglie verremo senz’altro a fare una vacanza-sopralluogo per capire meglio, grazie ai tuoi preziosi consigli, come fare a vivere serenamente trasferendoci alle Canarie voltando le spalle ad un paese che ci prende solo a calci nelle [email protected]@@e!!! Fatta questa considerazione, vorrei anche chiederti: mio figlio di 24 anni è un OSS (operatore socio-sanitario) che lavora presso alcune case di riposo come assistente agli anziani. Sai dirci se c’è la possibilità per lui di trovare lavoro alle Canarie in questo settore? Si riesce a trovare un affitto basso per un appartamento arredato per 3 persone in località NON turistica ma che permette facilmente di raggiungere strutture pubbliche e private (ospedale, uffici, supermercati, ecc. ecc.) con un mezzo pubblico o auto/scooter privato??? Grazie anticipatamente per le risposte…HASTA PRONTO.
    Francesco.

    1. Ciao Francesco per quanto riguarda affitti ne puoi trovare a 3 stanze da letto 390 euro al mese la abbianm oappena affittata nel Tablero, oppure nel vecindario a prezzi analoghi. Per quanto riguarda i prezzi ci sono degli esempi sulla guida alle 8 zone del sud di gran canaria.
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/guida-alle-canarie-gratis/
      Le distanze qui sono molto ridotte quindi le copri tranquillamente con moto o auto ( attenzione in moto alle zone ventose).

      Per quanto riguarda le richieste di lavoro, normalmente suolo rispondere che la possibilitá di lavoro c’é ma dipende da te!

      Qui la gente e’ molto affabile e disponibile a darti retta. Quello che io consiglio e’ se chi cerca lavoro viene quí col sorriso stampato sulle labbra, con voglia di fare con dinamicitá, muovendosi e confrontandosi con tante persone allora avranno molte piú possibilitá di chi invece sta fermo ad aspettare che il lavoro gli cada addosso….se poi parlano oltre all’italiano anche un altra lingua straniera ( esempio inglese, ancora piú possibilitá).

      Per farti un esempio l’altra sera ho conosciuto un cameriere che lavora al Ciao Ciao, lui e’ campano ed e’ arrivato da soli 2 mesi, parla solo italiano e sia lui che la sua ragazza hanno cominciato un mese fa in un altro posto e poi hanno deciso di cambiarlo perché in questo attuale si trovano meglio e guadagnano di piú! Ora sará un caso che entrambi hanno trovato lavoro subito mentre ci sono altri camerieri che impiegano tantissimo a trovarlo? Dovresti conoscerlo e’ una persona dinamica brillante sveglia che si muove bene, gli piace il suo lavoro.

      Quindi la domanda mia e’ la seguente: tu svolgi il tuo lavoro con passione e dedizione? Ti piace il lavoro che fai? Sei forte nel tuo campo? Perché in tal caso avrai ancor piú possibilitá cosí come e’ stato per il nostro nuovo amico camariere e la sua fidanzata. Insomma il lavoro e’ una cosa molto personale dipende veramente dalla persona.

      Dai un occhio alla sessione lavoro nel sito https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavorare&submit=Cerca

      Ciao
      Marco Misto

      1. Carissimo Marco, grazie infinite per la tua gentile tempestiva risposta. La casa che hai menzionato a 390 euro con 3 stanze da letto è già grande per noi ma, se ci dovesse comunque piacere, di quanti mq. parliamo? Esattamente come è strutturata? E’ già ammobiliata? Comprende anche le utenze? Per quanto riguarda il lavoro, concordo sul fatto che fortunatamente il sorriso e la volontà di lavorare sono eccellenti biglietti da visita ma per me e per mia moglie resterà un meritato riposo guadagnato in tanti anni di “sangue e sudore”. La nostra preoccupazione è rivolta nei confronti di nostro figlio che, nonostante il conseguimento dell’abilitazione OSS (Operatore Socio-Sanitario), riesce a trovare dei lavoretti saltuari e pagati anche male. Speravamo che tu ci potessi dare qualche dritta circa la possibilità, per chi è in possesso di tale abilitazione, di poter trovare un’impiego in una struttura sanitaria delle Canarie rivolta, in particolare, all’assistenza di persone anziane per le quali nostro figlio, in questo particolare ruolo operativo, ha maturato dedizione e passione…azzarderei dire quasi una missione!!!
        In attesa di risposta…ciao.
        Francesco.

        1. Ciao Francesco sono sicuro non vi piacerebbe. Credo siano 50 m2 ed e’ strutturata con cucina l’entrata, bagno con porta in sala / cucina, finestrelal del bagno da 25 cm che da sulle scale del vicino, saloncino senza finestra ( solo una velux al tetto apribile se ti arrampichi su una scala) 1 camera da letto senza finestra ( la finestra da nella sala) le altre 2 camere hanno la finestra nel cavedio a 80 cm di fronte hai altre 2 finestre dei vicini ( in pratica si dorme tutti insieme). 390 euro di affitto comprese le utenze. Queste case sono abbastanza frequenti quindi attenzione a quando vedete in internet qualcosa che costa poco. Se costa cosí poco c sará un motivo. Per quanto riguarda il lavoro non ci occupiamo di collocamneto e non riusciamo purtroppo ad essere d’aiuto a tuo figlio, mi spiace.
          Ciao
          marco

          1. Ciao Marco carissimo e grazie ancora per le tue tempestive risposte.
            In effetti non è esattamente il tipo di alloggio che cerchiamo nel senso che, dovendoci trasferire definitivamente, ci piacerebbe quanto meno una soluzione un po’ più “all’italiana”. I 50 o 60 mq. con almeno 2 camere da letto sono perfetti ma in modalità “indipendente” dal punto di vista strutturale…un piccolo appartamento che comprenda, eventualmente, anche le utenze nel costo dell’affitto.
            In ogni caso, la prossima estate io e la mia famiglia saremo li e, compatibilmente con i tuoi impegni lavorativi/personali, ci piacerebbe incontrarti e discutere personalmente di tutti gli aspetti REALI che comporterà questa nostra definitiva scelta di vita.
            Grazie anticipatamente.
            Ciao,
            Francesco.

    1. Si Fabrizio vero. Ti assicuro che quando a Febbraio era in vigore ha fatto uno vero scalpore.
      Ciao
      marco

    2. Ciao….ne sono più che sicura, informati bene, è stata abrogata quella legge che prevedeva il prelievo del 20% anzi, credo che chi ha dovuto pagare venga rimborsato! Ciao!

  24. Grazie Marco, si in effetti quando avevo letto la notizia mi ero veramente arrabbiato anch’io . comunque è vero , effettivamente ci stiamo dirigendo verso questo tipo imposizioni e prelievi forzosi, non c’è da stare allegri.

  25. Marco per favore mi lasci il tuo num.tel.il costo della tua assistenza dalla AallaZ.grazie.

    1. Ciao Giuseppe dipende da cosa devi fare e da che tipologia di assistenza necessiti, vuoi creare una azienda alle canarie? Trasferire la pensione alle canarie? , semplicemente ti basta vivere alle canarie perché hai dei risparmi? Sono tutte procedure diverse…Quanti siete? Per quanto riguarda la scuola devi iscrivere i figli?
      Mandami una mail dettagliata di quello che devi e ti potró calcolare i costi per trasferirsi alle canarie secondo quando devi fare .La mia email la trovi nella pagina dei contatti https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/.
      Ciao
      Marco misto

  26. Italia Italia noi diciamo sempre che colpa del Italia
    ma non diciamo che è sempre colpa di chi studia per fare queste leggi di m_ _ _ _!!!
    siamo sempre più rovinati c’è poco da fare politici di m _ _ _ _
    gli darei l’impiccagione

  27. Signor Marco le chiedo gentilmente , ci sono problemi a installare una parabola satellitare autonoma , tipo quelle sul balcone ,tetto o terrazza ? , per ricevere hot-bird penso che ci voglia una cm 120 o anche maggiore , ci sono limiti imposti dalle legggi canari? o bisogna vedere le norme condominiali? saluti.

    1. Ciao Luciano alle canarie si vedono tutti i satelliti del mondo , ci sono turisti russi tedeschi inglesi scandinavi italiani francesi belgi insomma ognuno vuole vedere la sua televisione.
      Devi fare comunque riferimento ai condomini se istallarla individuale condominiale sul tetto sul balcone etc…La legge dice che le antenne dovrebbero essere condominiali
      Ciao

      1. Grazie , se la legge dice che bisogna usufruire dell’antenna condominiale sono fregato ,perchè ho visto che quasi tutte puntano su astra perchè è un sat ” tedesco-spagnolo”. spero di sbagliarmi ,saluti.

  28. Ciao Marco, se io prendo un app.in affitto x un anno o più ,lo posso riaffittare (tipo subaffitto)x i mesi estivi da maggio a ottobre se a me non mi interessa starci in estate ? Grazie e poi ci sentiamo in ottobre quando vengo in vacanza.

    1. Ciao Giambattista legalmente puoi fare affitti a lungo termine poi ad ottobre ti spiego che ci sono soluzioni di lasciare il tuo appartamento in mano a degli explotatori che ti pagano l’appartamento vuoto per pieno e te lo affittano loro. In questo caso un appartamento a playa del ingles potrebbe essere piú interessante di un appartamento a meloneras in cui invece sarebbe sicuramente meglio vivere. ogni zona ha la sua caratteristica ovviamente ci sono sempre i compromessi.
      Ciao
      Marco Misto
      Trasferirsi alle canarie

  29. Fortunatamente questa legge è stata abrogata. Comunque per tutti gli altri motivi è quasi sempre conveniente spostarsi all’estero!

    1. Guarda con tutte le cose che attualmente succedono in Italia, trasferirsi all’estero è solamente la scelta migliore! inoltre se dobbiamo calcolare che nel nostro paese oggi giorno abbiamo nuove leggi e nuove tasse da pagare … mi sento male solo al pensiero.

      per non parlare dell’iva che molto probabilmente faranno salire a livelli indecenti pari al 25%, cosi veramente ci faranno morire tutti!

      1. Per non parlare delle nuove porcate appena emanate dal bamboccio che siede ora al governo come l’aggiornamento della carta di circolazione (ben 2 tangenti da versare con c/c.p. e dell’importo totale di euro 25 circa) e del disconoscimento del valore storico dei veicoli che hanno un’età dai 20 ai 30 anni.

  30. Ciao ragazze e ragazzi, ..”adulte e adulti” .. come me (65), alla fine sono partito anch’io.
    E’ vero, in quella dolce Penisola si sono approfittati di noi e, come tanti, ho tirato le somme delle numerose ingiustizie alle quali ci hanno abituati, increduli della tanta voracità che i nostri amministratori hanno palesato.
    Bene, è ora di ripartire.
    Grazie a Marco in molti hanno risolto i propri problemi, quelli che conosciamo per orientarci in un Paese nuovo, con una nuova cultura, un diverso senso civico, ma con tanta meno burocrazia. Il resto lo abbiamo fatto … e lo facciamo … da soli.
    Non voglio fare propaganda alla mia attività, però partire dall’Italia con qualche idea originale non guasta: quindi chi risiede già a Las Canarias sa bene quali sono le vie da seguire, chi dovesse ancora partire … ma pensa di farlo a breve … porti con sé il proprio bagaglio delle originalità perché qui attecchirà in modo migliore.
    Lasciatevi sedurre dalle Isole Canarie.

  31. Ciao Marco ,
    più leggo i commenti e gli articoli su questo blog più io e mia moglie ci convinciamo di DOVER cambiare vita anche se magari non succederà subito perchè vogliamo valutare bene i pro e i contro. L’ansia e l’insicurezza che ci prende per un cambiamento come questo è grande specialmente perchè abbiamo paura che i nostri figli (ne abbiamo 3 di 7,11,14 anni) non riescano ad addattarsi alla nuova vita. Abitiamo in provincia di Vicenza ho 45 anni e faccio l’elettricista da 25 a tempo indeterminato ,mia moglie fa l’estetista ed abbiamo l’abitazione propria e malgrado questo vogliamo andarcene anche con il dubbio di far fatica a trovar lavoro.Quando leggo la tua storia capisco cosa provassi e cosa provano molti italiani in questo momento.Quest’estate faremo una vacanza a Gran Canaria per capire se è possibile vivere lì per noi.Saremmo felici poterti contattare per avere delle spiegazioni più precise.Per il momento ti faccio i miei complimenti per il lavoro che stai facendo .

  32. Salve sono andrea ho 38 anni con moglie e 2 bimbe di 3 e 6 anni. Sono un imprenditore la vuoi attività va bene e chi mi vede da fuori sembra che non mi manchi nulla ma non è così . Lavoro 12/14 ore al giorno le bambine le vedo solo al mattino prima che vadano a scuola , non sono cosa sia un sabato senza fare nulla…. Non faccio ponti e viaggi solo 20 giorni ad agosto, pago per non vedere mai una pensione, vedermi poi rubare i miei soldi qua sagnali con sacrificio mi manda in bestia….ogni giorno devo sistemare cose burocratiche ovviamente spendendo sempre soldi, potrei andare avanti all infinito… La mia domanda che mi assilla… Ma ne vale la pena?un giorno mi guarderò allo specchio e mi pentirò di non aver vissuto?e se mi rubano tutti i miei risparmi?lavoro per vivere o vivo per il lavoro?…. Bhe sono in crisi totale ….. Il conforto e che se dovessi partire mi seguirebbero altre 4 famiglie….. Domanda stupida.. Ma per non avere preoccupazioni per almeno 2 anni … Tempo per integrarsi … Moglie marito e2 bambine quanta liquidità economica convenga che abbiano in banca…. Non abbiamo grosse pretese…. Solo quella di essere sereni e felici …. Grazie sndrea

    1. Ciao Andrea, una famiglia di 4 persone puó vivere alle canarie molto tranquillamente con 1500 euro al mese ( moltiplica per 10 12 mesi che ti serviranno per ambientarti e far partire alal grande il tuo business. Tieni conto che qui puoi decidere di fare una vita piú serena con la famiglia e investire meno tempo lavorando perché le tasse te lo permettono e il costo della vita pure ( non devi versare il 70% allo stato)
      Hai la possibilitá di vivere felici alle canarie pensando a un minimo di ridimensionamento.
      Ciao Marco misto trasferirsi alle canarie

      1. Scusa arco ma ti faccio una domanda stupida… I 1500 euro per una famiglia di 4 persone intendo con casa di proprietà ? I puntavo Maspalomas andro i primi di febbraio mi sai dire se ci sono scuole per le mie 2 bimbe 6 anni e 3 anni… Farò un sopralluogo …..

          1. Ciao ragazzi, mi chiamo Franco, sono di Modena ed ho un piccolo appartamento alla playa del ingles dove vado quando posso. Vorrei entrare in contatto con voi poichè condivido in pieno le vostre idee.
            Ciao

          2. Ciao Marco, ho intenzione di trasferirmi a tenerife. Vorrei aprire un negozio o deposito di prodotti di detergenza professionali, bar ristoranti alberghi ed altro, prodotti proprio in sicilia da dove scrivo! che ne pensi…????

          3. Ciao Santa penso che molto bene lo spirito e l’iniziativa ma attenta a informarti al meglio! Gli errori si pagano cari quindi fai i passi giusti, se parliamo a voce in pochi minuti ti faccio capire molto di piú di quanto non potremmo fare in varie mail, tra botta e risposte varie passerebbero diversi giorni. Ti lascio i riferimenti per contattarmi
            https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/. Dacci un occhio Ora perché non posso rispondere a ogni orario 🙂
            ciao
            Marco misto Trasferirsi alle canarie

  33. salve marco matteo da torino ci sto ripensando le gastronomie ci sono e funzionano sono un esperto salumiere gastronomo , cosa pensi,,,

    1. Il problema e’ che si rimane sempre in italia e molte cose purtroppo non le si possono risolvere da li 🙂
      Ciao
      marco

  34. Buon giorno Marco, ti chiedo cortesemente se secondo te, c’è spazio a Tenerife x un ingrosso di prodotti italiani, ad es. tipo vino e pasta (si servirebbero comunque tutte e 4 le isole e si costituirebbe una srl alle Canarie). Non riesco a trovare info sulle accise: il vino o la pasta partono dall’Italia senza IVA, arrivano a Tenerife e pagano solo il 7% o ci sono altre accise? Grazie della risposta

    1. Ciao Lello credo di averti risposto all’altro messaggio. Le merci importate alle canarie pagano normalmente lo sdoganamento non conosco le aliquote esatte ma no paghi iva. Le accise ci sono e dipendono dalal gradazione alcolica. Se sei interessato dovremo fare una consulenza con fiscalista qui in loco, se pensi di venire ti do 2 dritte per organizzare il viaggio: https://www.trasferirsiallecanarie.info/viaggi-canarie/
      Ciao
      marco misto

  35. Mi domando visto che la Spagna e l Italia sono nella stessa comunità europea come possa succedere una cosa simile, il governo spagnolo non interviene ai vertici della UE.

Lascia un commento