Continuiamo con le informazioni su Investire alle isole Canarie nei settori maggiormente innovativi.

(Leggi la parte 1)

investire alle isole canarieDopo aver visto come investire alle isole canarie nel settore energie rinnovabili passiamo al settore audio visivo. Le isole canarie sono considerate set naturale per le riprese, cortometraggi, lungometraggi, spot pubblicitari e quanto riguarda l’industria Audio visiva.

Furious 6 ?…

Buona parte delle scene spericolate in strada sono state girate a Tenerife e Gran canaria.

Link a back stage Fast and Furious 6 Tenerife

Per poter effettuare questo tipo di investimento bisogna essere iscritti nel registro delle imprese audiovisive delle isole Canarie e ottenere il visto ” Obra Canaria”. la Riserva per gli investimenti in Canarie ( RIC ) insieme con la ZEC ( zona speciale canaria che garantisce il 4 % di imposte alle società aderenti) sono i principali incentivi del regime economico e fiscale delle Canarie per questo settore.

Altro settore per investire alle Isole Canarie considerato altamente innovativo e’ il Turismo; oltre 12 milioni e mezzo di persone scelgono le isole Canarie come destinazione per le loro vacanze. Qualsiasi progetto innovativo in questo settore presenta eccellenti opportunità, come lo sviluppo di software e sviluppo di Telecomunicazioni in genere, rinnovazione del piano alloggiativo, offerte alternative al tempo libero e altri servizi avanzati.

Le canarie nel settore turistico vantano oltre 1500 voli settimanali diretti e il collegamento alle principali città europee,e presentano opportunità chiave tanto quanto nell’inserimento di nuovi prodotti turistici che amplino l’offerta maggioritaria di sole e mare, come in servizi avanzati di turismo con lo sviluppo di applicazioni tecnologiche.

Attuali nicchie di mercato nel turismo in cui investire alle isole canarie:

Servizi diversi che potenzino i club come wellness Delight Family Welcome, water sport.

Turismo scientifico, ovvero turismo legato alla celebrazione di congressi e riunioni.

Nella prossima parte ( Leggi la Parte 3) vedremo come investire alle Canarie nel settore della Tecnologia dell’informazione e le comunicazioni ( TIC).

Leggi la parte 1 Leggi la parte 3

Ciao Marco

Staff – Trasferirsi alle canarie –

Investire alle isole canarie

37 comments

  1. Complimenti,e veramente un piacere poter leggere le vostre utili informazioni.bravi,

    1. Grazie Valeriano mi fa piacere che lo sforzo venga apprezzato. Spero di vederti presto a gran canaria per una vacanza.
      ciao
      Marco Misto

      1. Scusa Marco ma qual è per te il settore il quale aprire un attività in proprio qualsiasi genere

  2. ciao, mi piace il tuo sito e mi piace anche l’idea di trasferirmi alle canarie, ti spiego la mia situazione e spero tu possa suggerirmi se ho possibilità di svolgere un’attività alle canarie che mi consenta di poterci vivere:

    ho sempre svolto l’attività di installatore di impianti elettrici in proprio, per abitazioni e piccole industrie e tutto ciò che concerne l’elettricità e l’elettronica asservita agli edifici, ho anche un’ottima conoscenza informatica, realizzo siti web, pagine facebook, e attività online . non ho una grande disponibilità economica ma possiedo un immobile che potrebbe, se venduto lasciarmi in tasca una somma che si aggira intorno ai 100.000 euro. mia moglie è insegnante di scuola elementare e conosce bene l’inglese. Cosa potremmo realizzare li da voi per vivere ?

    grazie per la risposta

    1. Ciao Daniele, quello che posso consigliarti viste queste tue conoscenze specifiche di continuare a lavorare on line, solo per il fatto di lavorare da casa alle canarie fatturi senza iva verso italia quindi tutto quello che fatturavi prima ti aumenterá come per magia da un giorno all’altro del 22%. Se riesci a vendere il tuo immobile potresti comprare casa alle canarie lasciandoti un po’ di margine e in questa maniera non avresti nessuna spesa a cui far fronte ( non paghi l’affitto).
      Non mi hai detto quanti hanni avete. Se siete prossimi alla pensione potreste non dovervi preoccupare troppo di trovare lavoro alle canarie.
      Ciao Marco Misto
      Trasferirsi alle canarie .info

  3. Ciao Marco,
    noi siamo una coppia di 40 e 38 anni,
    io sono geometra e da 12 anni mi occupo di segnaletica stradale,mia moglie e istruttrice di fitness nelle palestre. Grazie ad una nostra coppia di amici, che si trasferiranno a breve a Gran Canaria precisamente a Las Palmas, siamo tentati anche noi di fare il salto dato che cmq nn abbiamo figli e sarebbe più facile trasferirsi. Loro ci ospiterebbero finche nn ci sistemiamo, ma vorremmo sapere se le nostre professioni potrebbero avere sbocchi nell’isola, anche perché finchè nn abbiamo un lavoro e impensabile pagare il mutuo in Italia e mantenersi alle Canarie . Io raggiungerò i miei amici a Gennaio e conto di fare lì un paio di mesi per capire la fattibilità del trasferimento. Attendo tuoi gentili consigli.
    Ti ringrazio e ti auguro una buona giornata

    1. Ciao Gianluca, per quanto riguarda le richieste di lavoro, normalmente suolo rispondere che la possibilitá di lavoro c’é ma dipende da te!

      Il bello di vivere alle canarie e’ che Qui la gente e’ molto affabile e disponibile a darti retta. Quello che io consiglio e’ se chi cerca lavoro viene quí col sorriso stampato sulle labbra, con voglia di fare con dinamicitá, muovendosi e confrontandosi con tante persone allora avranno molte piú possibilitá di chi invece sta fermo ad aspettare che il lavoro gli cada addosso….se poi parlano oltre all’italiano anche un altra lingua straniera ( esempio inglese, ancora piú possibilitá).

      Per farti un esempio l’altra sera ho conosciuto un cameriere che lavora al Ciao Ciao, lui e’ campano ed e’ arrivato da soli 2 mesi, parla solo italiano e sia lui che la sua ragazza hanno cominciato un mese fa in un altro posto e poi hanno deciso di cambiarlo perché in questo attuale si trovano meglio e guadagnano di piú! Ora sará un caso che entrambi hanno trovato lavoro subito mentre ci sono altri camerieri che impiegano tantissimo a trovarlo? Dovresti conoscerlo e’ una persona dinamica brillante sveglia che si muove bene, gli piace il suo lavoro.

      Quindi la domanda mia e’ la seguente: tu svolgi il tuo lavoro con passione e dedizione? Ti piace il lavoro che fai? Sei forte nel tuo campo? Perché in tal caso avrai ancor piú possibilitá cosí come e’ stato per il nostro nuovo amico camariere e la sua fidanzata. Insomma il lavoro e’ una cosa molto personale dipende veramente dalla persona.

      Dai un occhio alla sessione lavoro nel sito https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavorare&submit=Cerca

      Ciao e in bocca al lupo
      Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle canarie .info

  4. Buona sera Marco, siamo titolari di un bel ristorantino sul lago di Bracciano nella provincia nord di Roma. Qualche giorno fa una nostra cliente ci raccontava che si sta trasferendo a Lanzarote con il suo compagno,la cosa ha destato curiosità da parte nostra data la voglia di cambiare posto e migliorare la qualità della nostra vita.Nel nostro locale proponiamo una cucina medio alta,riscontriamo molti consensi per la competenza che abbiamo io e mio marito nel campo del vino e per il livello di ospitalità e professionalità.Tantissimi consensi ma poco guadagno!!!Vorremmo saperne di più!Nella speranza di leggerti presto ti pongo cordialità!

    1. Ciao, in effetti la storia e’ spesso la stessa, tante tasse da pagare e non resta niente per andare avanti.
      Io a gran canaria vedo ristoranti che fanno cose un po’ particolari e di qualitá che sono sempre pieni e devi prenotare molti giorni prima. ( esempio SamSara Meloneras)
      Dai un occhio al sito e trovi molte informazioni ma la differenza la fa se scegliete di farvi 1 settimana o 2 qui a gran canaria per valutare di persona e capire bene come funziona. Ti ho appena inviato una guida per capire le diverse zone del sud di gran canaria e i relativi prezzi/ costo della vita ( se usi gmail attento che la mail viene nascosta nella linguetta promozioni quindi cercala li dentro).
      A breve uscirá una mega guida costituita da 30 video che spiega tutto quello che devi sapere sulle canarie per decidere in serenitá di fare il passo di vivere alle canarie oppure no.
      A presto
      ciao
      marco misto trasferirsi alle canarie .info

  5. Ciao marco sono salvatore e da 16 anni che faccio l’agente immobiliare a napoli ho 38 anni ci sono sbocchi a tenerife per il mio lavoro????

    1. Ciao Salvatore per quanto riguarda le richieste di lavoro, normalmente suolo rispondere che la possibilitá di lavoro c’é ma dipende da te!

      Qui la gente e’ molto affabile e disponibile a darti retta. Quello che io consiglio e’ se chi cerca lavoro viene quí col sorriso stampato sulle labbra, con voglia di fare con dinamicitá, muovendosi e confrontandosi con tante persone allora avranno molte piú possibilitá di chi invece sta fermo ad aspettare che il lavoro gli cada addosso….se poi parlano oltre all’italiano anche un altra lingua straniera ( esempio inglese, ancora piú possibilitá).

      Per farti un esempio l’altra sera ho conosciuto un cameriere che lavora al Ciao Ciao, lui e’ campano ed e’ arrivato da soli 2 mesi, parla solo italiano e sia lui che la sua ragazza hanno cominciato un mese fa in un altro posto e poi hanno deciso di cambiarlo perché in questo attuale si trovano meglio e guadagnano di piú! Ora sará un caso che entrambi hanno trovato lavoro subito mentre ci sono altri camerieri che impiegano tantissimo a trovarlo? Dovresti conoscerlo e’ una persona dinamica brillante sveglia che si muove bene, gli piace il suo lavoro.

      Quindi la domanda mia e’ la seguente: tu svolgi il tuo lavoro con passione e dedizione? Ti piace il lavoro che fai? Sei forte nel tuo campo? Perché in tal caso avrai ancor piú possibilitá cosí come e’ stato per il nostro nuovo amico cameriere e la sua fidanzata. Insomma il lavoro e’ una cosa molto personale dipende veramente dalla persona.

      Ho scritto un articolo anche qui: https://www.trasferirsiallecanarie.info/trovare-lavoro-alle-canarie/
      ciao
      marco misto

      1. Buongiorno Marco, so che il futuro è nelle nostre mani, ti chiedevo nello specifico, se nell’immobiliare ci sono possibilità o e un settore fermo come in italia. Amo il mio lavoro e vorrei farlo in un luogo dove posso godermi anche attimi di vita. Grazie Un saluto.

        1. Ciao Salvatore, l’immobiliare alle canarie e’ un settore abbastanza duro dovuto anche alla presenza di molti immobiliaristi tedeschichi inglesi danesi svederi norvegesi etc… che servono giá tutti i loro clienti. A te resterebbero gli italiani che sono pochi… e per giunta non si fidano molto dei loro connazionali.
          come giá ho avuto modo di direCiao per quanto riguarda le richieste di lavoro, normalmente suolo rispondere che la possibilitá di lavoro c’é ma dipende da te!

          Qui la gente e’ molto affabile e disponibile a darti retta. Quello che io consiglio e’ se chi cerca lavoro viene quí col sorriso stampato sulle labbra, con voglia di fare con dinamicitá, muovendosi e confrontandosi con tante persone allora avranno molte piú possibilitá di chi invece sta fermo ad aspettare che il lavoro gli cada addosso….se poi parlano oltre all’italiano anche un altra lingua straniera ( esempio inglese, ancora piú possibilitá).

          Per farti un esempio l’altra sera ho conosciuto un cameriere che lavora al Ciao Ciao, lui e’ campano ed e’ arrivato da soli 2 mesi, parla solo italiano e sia lui che la sua ragazza hanno cominciato un mese fa in un altro posto e poi hanno deciso di cambiarlo perché in questo attuale si trovano meglio e guadagnano di piú! Ora sará un caso che entrambi hanno trovato lavoro subito mentre ci sono altri camerieri che impiegano tantissimo a trovarlo? Dovresti conoscerlo e’ una persona dinamica brillante sveglia che si muove bene, gli piace il suo lavoro.

          Quindi la domanda mia e’ la seguente: tu svolgi il tuo lavoro con passione e dedizione? Ti piace il lavoro che fai? Sei forte nel tuo campo? Perché in tal caso avrai ancor piú possibilitá cosí come e’ stato per il nostro nuovo amico camariere e la sua fidanzata. Insomma il lavoro e’ una cosa molto personale dipende veramente dalla persona.

          Dai un occhio alla sessione lavoro nel sito https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavorare&submit=Cerca

          Ciao
          marco misto

  6. ciao marco io mi sto interessando per venire li alle gran canarie ma non so nulla da dove partire e come fare niente io qui in italia e disintegrante starci nonstante amo il nostro paese e la citta in cui sono nato e ci vivo,ma va beh e cosi teniamoci il colloquio io sto esplodendo non ce la faccio più

    1. Ciao Pietro ti consiglio di fare il primo passo e farti una sorta di viaggio esplorativo a gran canaria ( maspalomas playa del ingles san Agustin, meloneras, puerto rico, Mogan, tutte zone turistiche dove potrai passare 7-14 giorni in cui comprenderai molto di piú di come vivere alle canarie. E’ un passo molto raccomandato, bisogna evitare di trasferirsi all ecanarie senza mai avere visto prima come e’ il costo della vita, come funziona la scuola, come trovare lavoro all ecanarie, come investire etc… Devi avere un quadro completo.
      Poi quando verrai potremo anche incontrarci e salutarci di persona. Fammi sapere in che periodo vorresti venire manda una mail
      ciao
      marco misto

  7. Volevo sapere x aprire una piccola attività e trasferirsi la come mi devo muovere? Devo venire giù trovare una casa in affitto ed il locale e poi chiedere il NIE? Quanto tempo ci vuole prima di poter aprire una piccola attività commerciale e i costi x ottenere la licenza. Grazie infinite!

    1. Ciao Raffaella, il costo principale per una attivitá alle canarie e’ quello che qui chiamano TRASPASSO ( da noi il buono uscita ) Per un barrettino potresti spendere a partire dai 30.000 euro circa.
      Ovviamente dovrai venire qui e fare il nie che ti serve per aprire l’attivitá , noi ci occupiamo proprio di questa parte burocratica e se servisse un alloggio possiamo cercare anche questo.
      Tieni cpnto che per prendere la residenza e il nie verde con una procedura di autonomo potresti impiegarci anche 3 mesi 8 in quanto ti chiederanno una dichiarazione trimestrale della tua attivitá.
      Il consiglio é’ vieniti a fare un giro e vedi cone funziona vivere alle canarie, vedrai ti piacerá
      A resto
      Marco Misto trasferirsi alle canarie

  8. Ciao io e mio marito vorremmo trasferirsi alle Canarie. Siamo entrambi infermieri con esperienza lavorativa. Ci daresti qualche informazione sulle opportunità di lavoro. Grazie.

  9. Hola Marco!
    …Leggo con piacere e con sempre più interesse i tuoi articoli sul tema “vivere alle Canarie” che oltre ad essere più che dettagliati, sono anche molto realistici.
    Io ho 37 anni , parlo spagnolo, francese e inglese più che discretamente. Vengo dal settore della ristorazione (il Bar la mia attività principale) ma sono sempre stata una persona molto versatile, dinamica , che si sa mettere in gioco , ricominciando da capo e imparando nuove cose. Ho chiaramente il desiderio di lasciare l italia ma vorrei evitare di fare grossi errori dettati dall’impulsività.. possiamo sentirci via mail così da poterti dare informazioni più dettagliate??? spero proprio di si…Grazieeeeeeeeee!!!! 🙂

  10. Ciao Marco,
    ho 52 anni sono Architetto e mia moglie, ragioniera, 50, lavoriamo da 30 nel settore dell’edilizia, abbiamo un’impresa di ristrutturazioni e manutenzioni, e come puoi immaginare, vorremmo scappare dall’italia.
    Secondo te ci sono sbocchi alle canarie per la nostra attività ?
    Grazie in anticipo per il tuo parere.

    1. Ciao per quanto riguarda le richieste di lavoro, normalmente suolo rispondere che la possibilità di lavoro c’é ma dipende da te! 

      Qui la gente e’ molto affabile e disponibile a darti retta. Quello che io consiglio e’ se chi cerca lavoro viene qui col sorriso stampato sulle labbra, con voglia di fare con dinamicità, muovendosi e confrontandosi con tante persone allora avranno molte più possibilità di chi invece sta fermo ad aspettare che il lavoro gli cada addosso….se poi parlano oltre all’italiano anche un altra lingua straniera ( esempio inglese, ancora più possibilità).

      Per farti un esempio l’altra sera ho conosciuto un cameriere che lavora in un ristorante molto ben avviato, lui e’ campano ed e’ arrivato da soli 2 mesi, parla solo italiano e sia lui che la sua ragazza hanno cominciato un mese fa in un altro posto e poi hanno deciso di cambiarlo perché in questo attuale si trovano meglio e guadagnano di più! Ora sarà un caso che entrambi hanno trovato lavoro subito mentre ci sono altri camerieri che impiegano tantissimo a trovarlo? Dovresti conoscerlo e’ una persona dinamica brillante sveglia che si muove bene, gli piace il suo lavoro.

      Quindi la domanda mia e’ la seguente: tu svolgi il tuo lavoro con passione e dedizione? Ti piace il lavoro che fai? Sei forte nel tuo campo? Perché in tal caso avrai ancor più possibilità così come e’ stato per il nostro nuovo amico cameriere e la sua fidanzata. Insomma il lavoro e’ una cosa molto personale dipende veramente dalla persona.

      Dai un occhio alla sessione lavoro nel sito https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavorare&submit=Cerca

      Ovviamente architetti ce ne sono sulle isole canarie a grancanaria c’é proprio la facoltá di architettura…
      se parliamo a voce in pochi minuti ti faccio capire molto di piú di quanto non potremmo fare in varie mail, tra botta e risposte varie passerebbero diversi giorni. Ti lascio i riferimenti per contattarmi
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/. Dacci un occhio Ora perché non posso rispondere a ogni orario 🙂
      ciao
      Marco misto Trasferirsi alle canarie

  11. Ciao Marco. Sto valutando se trasferirmi alle Canarie dall’Italia e volevo chiederti se secondo te c’è possibilità di lavorare come artigiana orafa o anche come grafologa. Al momento lavoro su ordinazione come orafa cerista e mio marito è architetto. Abbiamo due figli di 20 e 16 anni… che dici avremmo delle possibilità?

    1. Ciao Marina non riesco a dirti quante possibilitá potrete avere perché dipende molto da voi . non credo che la tua professione si svolga solo in italia potresti ricevere commesse da tutta europa se sai lavorare e comunicare bene e svolgere il lavoro dalle canarie pagando meno tasse fra l’altro. Comunque informati guardando qla registarzione del recente webinar andato in onda su internet su come vivere alle canarie. Trovi la registrazione qui http://www.marcomisto.com
      Ciao marco misto
      trasferirsi alle canarie

  12. Ciao, complimenti per il sito , trovo veramente grandiosa l ‘opportunità che dai alle persone di saperne di più sulle canarie, e ti ammiro per tutta la buona volontà che ci metti….e la pazienza 🙂
    io sono un ragazzo di 25 anni, sono un Batterista di professione( o per lo meno ci sto provando), partita iva , insegno in un associazione culturale, e faccio sporadicamente serate in giro a locali/feste a suonare con band ecc…
    mi sobo reso conto che vivere in italia di questa mia passione è davvero un ‘ impresa ardua, e da un pò mi gingillo mcon l’ idea di provare nuove strade all’ estero..
    Credi che per un musicista ci siano possibilità di poter lavorare dignitosamente alla Canarie?
    Se si sapresti darmi qualche dritta , risorsa ecc???
    so che è una questione molto particolare ma forse puoi aiutarmi…
    Gian

    1. Ciao Giancarlo ci sono scuole di Musica alle Canarie potresti dedicarti a quello se per te e’ una passione e trasformare la tua passione in un lavoro divertenente e redditizio. Vieneni a vedere di persona e capirai quali possibilitá ci siano per te: guarda qui https://www.trasferirsiallecanarie.info/lo-sai-che/
      A presto ciao
      marco misto

  13. Ciao Marco, buongiorno a tutti voi e complimenti per le tue pagine. Sto cercando di capire se ci può essere una possibilità di lavoro alle isole Canarie nel settore della potabilizzazione acque e della depurazione delle acque reflue, con il conseguente possibile riutilizzo irriguo delle acque depurate. Ho decennale esperienza nel settore , in quanto ho lavorato questi ultimi 10 anni in una grande azienda pubblica, quelle che sono le ex municipalizzate, per capirci, che gestisce più di 50 comuni nel basso Piemonte. Ho anche molta esperienza in elettronica e impianti di telecomunicazione (broadcast radio tv), avendo lavorato in un grande network in nord italia anni fa. Me la cavo bene con il PC e abbastanza bene con i PLC. Se a qualcuno interessa la mia esperienza o potesse darmi qualche info in merito, lo ringrazio anticipatamente. Buon lavoro a tutti voi, Pietro.

  14. Ciao, nel caso in cui si volesse aprire un locale nell’ambito della ristorazione, che spese bisognerà affrontare? E soprattutto quante saranno? Ci saranno agevolazioni se chi lo vuole aprire è un under 30? Grazie per il tempo che mi vorrai dedicare

    1. Mattia le spese dipendono dal business che scegli calcola da circa 30.000 euro se prendi un piccolo bar a diversi gmiglioni di euro se prendi un hotel 🙂
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato moltissime persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle Canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao

  15. Ciao io sono in operatrice olistica,mio marito ha un ristorante qui.vogliamo trasferirci X migliorare la qualità della vita,abbiamo 2 figli ,studenti di logistica e trasporti e elettronica.Che possibilità abbiamo?

Lascia un commento