Pedro Sánchez es entrevistado por Àngels Barceló. Foto: CADENA SER

 8 mesi fa

Spagna: il covid sarà trattato come una normale influenza

Spagna primo Stato UE a cambiare la visione della pandemia: basta con la conta di contagi e ospedalizzazioni. "La tratteremo come un'influenza comune"

...PRIMA DI PROSEGUIRE: Conosci questo nostro servizio?

LAVORATORE AUTONOMO

I NOSTRI SERVIZI - PACK AU (€ 214,00)

Ti seguiamo, insieme al tuo nuovo commercialista, nella trafila burocratica e amministrativa relative alla costituzione di una impresa autonomo (in Italia lo conosci come lavoratore autonomo o libero professionista). Come lavoratore autonomo hai diritto a richiedere i sovvenzionamenti a fondo perduto che arrivano fino a 7.000 euro a persona, inoltre soddisfacendo i requisiti richiesti avrai anche diritto a chiedere la residenza alle Canarie evitando di pagare tasse in Italia.

In Spagna, il rapporto tra le persone ed il coronavirus è in continuo cambiamento. I protocolli sono sempre più lassisti e le restrizioni si accentuano man mano che un maggior numero di persone sono entrate in contatto con esso e che i vaccini hanno protetto la maggior parte della popolazione da una grave malattia.

Il prossimo passo sarà iniziare a trattare il Covid in un modo più simile a quello che si fa con l'influenza: senza contare ogni caso, senza fare test per il minimo sintomo.

Trattare il Covid insomma come un'altra malattia respiratoria.

Le autorità sanitarie spagnole hanno lavorato per mesi su questa transizione e hanno messo a punto un piano per abbandonare gradualmente la sorveglianza universale Covid e passare a una cosiddetto stadio a "sentinella".

Il sistema a "sentinella" è quello usato da anni per l'influenza. Invece di segnalare ogni caso di Covid che viene rilevato nel paese, cosa insostenibile a lungo termine, si sceglierà un gruppo di medici primari o di centri di cura, in combinazione con ospedali, in modo strategico, per fungere da testimone. Si tratta di creare un campione statisticamente significativo e distribuito in punti chiave, come avviene con le indagini, che permette di calcolare come si espande la malattia, la più lieve e la più grave, ma non più con il conteggio completo, ma con estrapolazioni.

"Ora, data l'enorme trasmissibilità del covid, è una grande sfida rispettare rigorosamente i protocolli di sorveglianza universale, sta diventando impossibile", spiega Amparo Larrauri, responsabile del gruppo di sorveglianza dell'influenza e di altri virus respiratori del CNE. In effetti, i protocolli hanno già iniziato ad essere meno severi e non sono più richiesti test sui contatti diretti dei positivi se non presentano sintomi, per esempio.

Il dibattito, quando passerà l'ondata della variante Omicron, sarà, al di là della sorveglianza, sarà teso a finire per trattare il Covid come una malattia in più, convivere in modo sempre più naturale con il virus, al di là della sorveglianza, e sempre in allerta per nuove varianti che possano causare colpi di scena.

Adolfo García-Sastre, direttore dell'Istituto di Salute Globale e Patogeni Emergenti dell'Ospedale Monte Sinai di New York, ritiene improbabile che le mutazioni del SARS-Cov-2 possano peggiorare la situazione. È più il contrario. "La variante Omicron sembra più adatta a replicarsi nella parte alta del tratto respiratorio, a scapito del polmone, che è ciò che provoca la malattia grave. E data la grande trasmissibilità, vi è una maggiore proporzione di persone con immunità naturale o rafforzata, nel caso dei vaccinati", afferma.

La tua opinione è preziosa per noi: hai trovato questo articolo interessante?

Precedente Articolo
Oggi vi consigliamo un viaggio a Teror (Gran Canaria)

Oggi vi consigliamo un viaggio a Teror (Gran Canaria)

226 8 mesi fa

Un villaggio di Gran Canaria che merita di essere tra i più belli della Spagna. ... Continua a leggere

Prossimo Articolo
David Silva inaugura Il Perchel Beach Club a Arguineguin

David Silva inaugura Il Perchel Beach Club a Arguineguin

108 3 8 mesi fa

Il più grande Beach Club per famiglie delle Canarie, apre le sue porte il prossimo 19 gennaio a Gran Canaria. Più di 7.000 metri quadrati, una magnifica piscina che si fonde con l'oceano e la migliore vista sulla Baia di Arguineguín dall'esclusiva terrazza Belvedere. ... Continua a leggere

CONDIVIDI QUESTA PAGINA

INVESTIMENTI IMMOBILIARI

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come altri italiani stanno ottenendo rendite inimmaginabili dai mini appartamenti?

FARE IMPRESA ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come un imprenditore italiano abbia pagato solo 2.650 euro di tasse a fronte di 104.000 euro di utile e mantenendo i suoi clienti italiani?

SANITÀ ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come funziona la sanità alle Canarie?

TROVA LAVORO ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi trovare lavoro alle Canarie? Scarica subito la mini guida gratuita più completa e disponibile su Internet e trova il tuo nuovo lavoro!

WEBINAR CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Stai pensando di trasferirti alle Canarie? Grazie a questo Webinar gratuito scoprirai tutte quello che nessuno ti dice!

LE 8 ZONE DEL SUD DI GRAN CANARIA

LE GUIDE GRATUITE

Vivere a Gran Canaria? Scopri dove è meglio con la nostra mini guida di 54 pagine! Gratis (invece di 37 euro) ancora per pochi giorni

DOMANDE FREQUENTI

LE GUIDE GRATUITE

Stai pensando di trasferirti alle Canarie? Scarica gratis le 65 domande, divise per categoria, che risolveranno il 99,9% dei tuoi dubbi!

MINIGUIDA DI LAS PALMAS

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire tutto sulla capitale di Gran Canaria? Scarica subito la mini guida gratuita

VACANZA ESPLORATIVA

LE GUIDE GRATUITE

Tutte le informazioni per organizzare la tua vacanza esplorativa alle Canarie. Vuoi ricevere un preventivo gratuito?

STAI CONNESSO CON NOI