Residenti alle canarie, non solo defiscalizzazione: arrivano altri vantaggi

residenti alle CanariePer i residenti alle Canarie ottime notizie: da sabato i voli costeranno il 75% in meno.

Ebbene sì, se uno pensa di godersi la vita alle Canarie non trarrà solo i benefici dal punto di vista fiscale. Da questo sabato infatti (14 luglio 2018) entrerà in vigore uno sconto del 75% sui voli verso la penisola spagnola per tutti i residenti alle Canarie.

Quindi se già prima la essere uno dei fortunati residenti alle Canarie ti dava dei grandi vantaggi, ora questi vantaggi aumentano ancora di più.

Vuoi venire a vivere alle Canarie lavorando da dipendente? Scarica la guida gratuita per trovare lavoro alle Canarie. Clicca qui. https://www.corsicanarie.com/optin/lavoro/index.html

Ma vediamo cosa sta succedendo

L’approvazione di questo accordo ha luogo nel primo Consiglio dei ministri dopo la pubblicazione dei bilanci generali dello Stato nel BOE (Bollettino Ufficiale di Stato)

Questo sussidio entrerà in vigore il 14 luglio 2018, alle 8.00 del mattino, ore Canarie. In questo modo si adempirà all’impegno preso con i residenti alle Canarie e alle Baleari e i rispettivi Presidenti.

Vuoi capire dove insediarti alle Canarie? Dai un’occhiata alla GUIDA GRATUITA alle 8 zone. Clicca qui. https://corsicanarie.com/optin/8-zone/index.html

Lo sconto per i residenti alle Canarie sarà applicato, a quanto riportano le fonti di DIARIO DE AVISOS, alla tariffa normale ma non a quella bonus, come temeva invece Nueva Canarias.

Questo accordo verrà approvato dopo la pubblicazione dei bilanci generali dello Stato nel BOE.

Il Consiglio dei ministri lo renderà effettivo questo venerdì, sotto la figura di un accordo governativo, parallelamente al regio decreto già elaborato così da consentire il rigore legale di questo accordo e la permanenza nel tempo.

Questa misura consentirà ai residenti alle Canarie di comprare un biglietto aereo o navale verso la Spagna risparmiando il 75%.

Il segretario generale dei socialisti delle Canarie ha già annunciato che l’approvazione avverrà questa settimana, questa è semplicemente la conferma ministeriale.

Le nuove Isole Canarie, che hanno promosso il sussidio nel PGE, avvertirono di una possibile confusione nell’elaborazione di questa regola e hanno quindi sostenuto che lo sconto verrà applicato sul prezzo effettivo del biglietto e non sul cosiddetto bonus tariffario.

Il ministro dello Sviluppo, ha riconosciuto a DIARIO DE AVISOS l’errore affermando che lo sconto si applicherebbe sulla tariffa normale (prezzo reale), come richiesto da NC.

Come funziona la sanitá per i residenti alle Canarie? Scarica il report GRATUITO. Clicca qui. https://www.corsicanarie.com/optin/sanita/index.html

Spieghiamo il processo

Ábalos specifica che la Legge generale sul bilancio dello Stato per il 2018, che è entrata in vigore lo scorso 5 luglio, prevedeva un aumento di questo bonus per i residenti alle Canarie che doveva solo essere approvato dal governo.

Ma quello che è stato trovato dal nuovo governo non era semplicemente l’applicazione automatica di questo bonus nei bilanci, quanto una richiesta di “autorizzazione” per approvare questo aumento.

Quindi, secondo i presidenti delle Isole Canarie e delle Isole Baleari, l’Esecutivo ha agito immediatamente al fine produrre l’applicazione di questo bonus per i residenti alle Canarie.

Dal canto suo, il presidente delle Baleari, ha indicato che il ministero dello Sviluppo “controllerà” che non vi siano “abusi” o aumento dei prezzi, dato che le imprese riceveranno sussidi pubblici per il trasporto dei residenti alle Canarie e Baleari.

La riunione con le compagnie aeree

Il presidente del governo delle Canarie ha subito informato il presidente di Iberia Express che insieme a questo ordine ministeriale sarà parallelamente approvato un decreto reale “dato che è la soluzione più immediata e, comunque, garantisce a pieno il costo del 75% del biglietto per i residenti alle Canarie su tutte le tariffe e i viaggi dalle Canarie alla Penisola e viceversa nonappena entrerà in vigore “.

Iberia Express gestisce delle rotte che collegano le isole con tre destinazioni nella penisola: Madrid, Asturie e Vigo.

In quella che viene considerata stagione estiva (aprile-ottobre) del 2018, l’azienda ha previsto di operare un totale di 654 voli tra le isole e queste tre destinazioni rispetto ai 632 operati nella stagione estiva 2017.

Domani il presidente delle isole Canarie si incontrerà anche con il direttore delle relazioni istituzionali di Air Europa,e il coordinatore generale di Binter.

Hai dubbi, domande particoli o curiosità latenti? Scopri le domande piú frequenti che gli italiani fanno sulle Canarie. Clicca qui. https://www.corsicanarie.com/optin/losaiche/index.html

>>>> https://www.corsicanarie.com/optin/lavoro/index.html <<<<

Ho impiegato diverso tempo a scrivere questo post… In Cambio ti chiedo solo una cosa:

CONDIVIDILO COI TUOI AMICI SU FACEBOOK 🙂

Grazie 1000, Marco Misto .

( Residenti alle Canarie )

Per contattarci qui trovi i nostri riferimenti:

https://www.trasferirsiallecanarie.info/contattaci/

Residenza in Canarie. Trasferirsi all’estero e vivere alle canarie – Parte 3 – (Aggiornato 2018)

Residenza in canarie. Ecco come dimostrare di averne diritto.

Residenza in canarieNell’articolo precedente eravamo arrivati a dimostrare il secondo requisito richiesto dal governo spagnolo per poter fare la residenza in canarie.

In aggiunta a quanto detto, altra maniera per dimostrare il proprio sostentamento e’ quella di trovare lavoro e farsi assumere. Ma attenzione In questo caso entra in gioco una delle prime ristrettezze applicate in questo periodo….

Continua a leggere

Residenza Gran Canaria – Vivere alle Canarie – parte 1 (Aggiornato 2018)

residenza Gran Canaria non sempre facile. Se pensate di cambiare vita e vivere alle Canarie sará il caso di sbrigarsi…Ecco come fare

residenza Gran CanariaResidenza Gran Canaria, c’é chi sostiene che in altri municipi sia molto piú semplice farlo, ma al momento nel municipio di San Barlolomé de Tirajana ( a cui fanno capo Playa del Ingles, Maspalomas, Meloneras, San Agustín, Playa del Aguila Bahia Feliz San Fernando etc…) , hanno cominciato a sorgere richieste da perte della Polizia talmente restrittive che…

Continua a leggere

Residenza alle canarie

Per ottenere la residenza alle Canarie, aimé c’é molta burocrazia…

Residenza Alle Canariese fosse stato per me sarei stata ancora a fare avanti e indietro tra i vari uffici, mentre invece e’ stata una passeggiata e con www.trasferirsiallecanarie.info , abbiamo risparmiato tanto tempo e tanti soldi. Abbiamo  potuto trasferirci, chiedere la residenza , il NIE, anche non conoscendo bene lo spagnolo e tutte le trafile burocratiche: comune polizia azienda…

Continua a leggere