Viaggio canarie in autoViaggio Canarie in Auto: Roma – gran canaria.

Viaggio dal centro Italia alle canarie, un diario di viaggio aggiornato all’autunno 2014.

Ho acquistati i biglietti per il viaggio alcuni mesi prima per due motivi: trovare il posto disponibile sia per me che per l’auto è per poter avere qualche sconto. I biglietti li ho fatti tramite …

prenotazione online sui siti diretti senza passare da nessun agenzia. Per il tragitto Civitavecchia Barcellona ho effettuato prenotazione con grimaldi. Il costo per me è l’autovettura (mini cooper) è stato di 195 euro. Nel prezzo era inclusa anche la cabina per dormire. E’ cominciato il viaggio canarie in auto!

Il tragitto Huelva Spagna per gran canaria lo fatto con armas naviera al costo di 295,34. Tenendo conto delle date ho calcolato anche il percorso è il tempo necessario per attraversare la Spagna perché huelva si trova a sud della Spagna vicino al Portogallo. Per il tragitto in nave da Civitavecchia a Barcellona consiglio di arrivare ed attendere meglio in auto e vi ricordo di effettuare il check-in per l’imbarco sulla nave grimaldi. Chiedete al personale del porto.

Per il tragitto in auto Barcellona a huelva ho calcolato due soste per dormire e per eventuali inconvenienti in modo da avere del margine di tempo. La prima è stata a vicino a valencia hotel torrijos la sera che sono arrivato a Barcellona ho fatto circa 350 km per arrivare all’hotel.

Il costo del primo tragitto in territorio spagnolo è di circa 90 euro tra caselli e autostrade. Per quanto riguarda il gasolio dell’auto circa 20 euro di consumo. Il personale dell’hotel è stato cordiale e mi ha garantito che non ci sono problemi di sicurezza se lasciavo tutto in auto. Premetto che la mia auto è praticamente strapiena di bagagli, ecc.. La mattina seguente ho fatto colazione presso l’hotel è dopo aver pagato 44 euro sono partito alle 9 circa con destinazione huelva.

Premetto che già dall’Italia avevo definito le destinazioni tappa per tappa è impostato all’interno del navigatore così da avere tutto pronto. Ci sono diverse strade per arrivare ma la più corta è passando da cordoba-siviglia. Il costo per il tragitto è solo di 40 euro di gasolio. Durante il tragitto ci sono delle zone che non ci sono distributori di carburante quindi fate attenzione ad avere sempre l’autonomia necessaria per il tragitto. Non è tutta autostrade e si passa anche su dei paesini e montagne i cui paesaggi sono splendidi con distese immense di ulivi.

Nel tardo pomeriggio sono arrivato a huelva circa le 18,30 sono andato direttamente presso l’hotel ac mariott che si trova all’inizio di huelva. Appena sono arrivato ho chiesto alla reception dell’hotel se ci fossero problemi di sicurezza per strada se lasciavo tutto in auto e la risposta è stata molto chiara: “qui non ci sono problemi di sicurezza ma è sempre strada“. Allora presi la decisione di non rischiare è pagai il parcheggio custodito dell’hotel così da stare sicuro del contenuto al prezzo di 20 euro. Ho effettuato il check-in e dopo sono andato in camera a posare la borsa. Dopo ho pensato di chiedere alla reception dove fosse l’imbarco della nave Ermes. Molto educatamente mi hanno spiegato che si trova fuori della città ed è a circa 15 minuti e di seguite le indicazioni in giallo “ferry”. Per essere certo di non fare tardi ho deciso di andare e trovare il posto.

Seguendo le indicazioni sono arrivato fino al porto di imbarco proseguendo il viaggio canarie e con il navigatore inserisco il punto sul navigatore come preferito così da avere le coordinate precise. Dopo chiedo al personale all’ingresso del porto se posso entrare per effettuare il check-in e mi hanno dato la possibilità. Mi sono recato al molo per l’imbarco e ho effettuando il check in. Dopo sono andato a mangiare qualcosa e successivamente in hotel per riposare. La mattina seguente faccio colazione in hotel dopo pago la notte con il parcheggio per la somma di 77 euro e vado ad effettuare l’imbarco.

Consigli:
Ricordatevi che durante il viaggio canarie dovete passare più volte i controllo doganali e quindi evitate di portare materiali e animali non consentiti.
Ricordate di farvi dare sempre dei posti con vicino delle prese elettriche in modo da poter caricare cellulare e tablet.
Portatevi dei film, giochi, altro per far passare il tempo ( si consiglia di stampare e leggere la guida gratuita alle 8 zone del sud di gran canaria).
Informatevi dal vostro operatore il costo  per il roaming in navigazione e all’estero così da poter utilizzare internet.
Sulla nave armas prendete la poltrona vip molto comoda mentre sulla nave grimaldi non prendete la cuccetta se non la prenotate tutta non sapete con chi capitate e si possono fare spiacevoli incontri come mi è capitato a me.

Armas appena salite a bordo andate alla reception è chiedete il badge per la sala vip se avete prenotato una poltrona vip e acquistate a 30 euro 5 pasti al self-service che corrisponde a pranzo, cena, colazione, pranzo e cena altrimenti potete portarvi da mangiare ed utilizzare il microonde della nave per riscaldare i cibi.

Il costo del viaggio è stato di circa 850 euro tutto compreso ( per una sola persona e con Diesel). Tempo di percorrenza circa 5 giorni in tutto.

A presto e buon viaggio canarie in auto!

Marco Misto e lo staff di Trasferirsi alle canarie.info

– Viaggio Canarie –

 

48 comments

  1. Tante grazie per l’informazioni. Però sarebbe stato utile avere maggiori dettagli, come ora d’imbarco ai vari porti, ora di arrivo ai porti, tempo in mare, km autostradali ecc. Cari saluti

    1. Ok grazie Claudio per la segnalazione. Per quanto riguarda l’orario di imbarco a cadige o huelva a seconda delle stagioni e del periodo potrai verificare le ore di partenza e di arrivo dei traghetti ( poi facendo la differenza trovi quante ore stai in mare)
      Se ti interessano i km autostradali dipende da dove vivi tu se vivi a catanzaro saranno diversi nel caso tu viva a ventimiglia e se andrai col traghetto a gran canaria sará diverso per i tempi navali piuttosto se andrai a tenerife o fuerteventura o lanzarote etc…
      Comunque se vai su google maps inserisci il tuo punto di partenza ( casa tua) e il punto di arrivo ( isola che scegli) e ti calcola i km esatti e i tempi di percorrenza per arrivare alle canarie in traghetto / nave.
      Ciao
      marco misto e lo staff di trasferirsi alle canarie

  2. Ciao,
    Innanzitutto ti ringrazio per aver descritto nel dettaglio il trasferimento via terra/nave.
    Io sono prossimo a trasferirmi a las palmas ed il 5 di novembre sarò la per l’affitto di casa, ma come te successivamente il rientro in Italia al 12 novembre seguirò lo stesso iter senza macchina ma con il mio cane in quanto non vorrei farlo viaggiare in aereo come cargo.
    La mia domanda vista la tua esperienza è se sai per certo se sulle navi il cane (pagando ovviamente) può salire in quanto non tutte le flotte lo permettono.

    Grazie Feliks

    1. Ciao il cane su transmediterranea ci sale di sicuro solo che lo devi lasciare nelle gabbiette preposte. Se provi a portarlo in cabina potresti incorrere in una sanzione di 300 euro.
      C’é chi ha i cagnolini piccoli e ci prova ma non sarebbe permesso. Tieni conto che la navigazione e’ lunga per arrivare in nave alle canarie col cane quindi se puoi portarlo in aereo nel trasportino ( normalmente accettano cani al di sotto degli 8 kg) e’ consigliato fare quella tratta.
      Normalmente chi viene a vivere alle canarie affronta il viaggio in nave anche se lunghino senza problemi ma se tu poi devi anche tornare indietro calcola i tempi…
      Ciao Marco misto
      trasferirsi alle canarie

      1. ciao Marco è da un po che seguo i vostri dialoghi ,mi interressano molto tutte le informazioni perchè io e la mia famiglia vorremmo andare in ferie alle Canarie per un mese, anche per un a visita ispettiva in visione di un eventuale trasferimento definitivo. La cosa importante per noi è poter portare in viaggio la nostra cagnolina che è vecchiotta e necessita di cure costanti,quindi non può stare in gabbia e lontana dal resto della famiglia. Stiamo cercando un modo per viaggiare tutti insieme con la nave magari in cabina, escludiamo l’aereo visto che il peso del cane supera gli 8 kg. Chiedo a te Marco se conosci un modo per poter fare questo viaggio anche in visione di un trasferimento futuro grazie molte Carmen 70.

        1. Buongiorno Carmen, vorrei sapere se avete più affrontato questo viaggio con il cane e se si come vi siete trovati. Grazie

  3. Marco ho letto tutto quello che hai scritto, anche sulle scuole e universitá (come sai mi interessa molto). Sei potente !
    Vedremo e speriamo.
    Andrea

    1. Grazie Andrea a presto
      Ciao

  4. Ciao Marco, per quanto riguarda l’utilizzo di un auto italiana alle canarie? Quanto tempo posso tenere la targa italiana? Conviene o no prendere in affitto macchine locali invece che fare la trafila di conversione della propria auto? Le auto li costano molto rispetto in italia? Lo stesso discorso vale per gli scooter? Grazie.

    1. Ciao Fabio da quando arrivi hai 6 mesi di tempo per sdoganare l’auto e immatricolarla con targa spagnola. Appena prendi la residenza peró devi farlo subito.
      La macchina conviene in affitto se consideri un costo di circa 300 euro al mese come un buon investimento dipende da cosa ne pensi tu 🙂

      Le auto usate costano un po’ di piú che in italia in media 8 soprattutto quelle molto datate perché tengono bene il mercato ( si fanno pochi km sull’isola e le auto si usano anche per oltre 15 anni) . Le auto nuove alle canarie costano un po’ meno.
      Ciao Marco Misto e lo staff di tarsferirsi alle canarie .info

  5. Ciao marco ti volevo dire per quanto riguarda il versamento del video o avuto un infortunio e non o pi andare a farlo, buona giornata

  6. Ciao Marco
    Grazie mille per le informazioni molto utili, cerco di tenere i piedi per terra e appena la situazione famigliare mi si aggiusta.
    Vengo alle Canarie per valutare da vicino cosa devo fare con la mia famiglia.
    Buona giornata.

  7. E’ tutto molto chiaro, come al solito, senz’altro mi sarà utile per il prossimo viaggio. Quando cioè avrò preso una decisione definitiva. Grazie e buona giornata.
    Giuseppe

  8. grazie per le notizie ma e un viaggio troppo lungo.

  9. Ciao a tutti,ho seguito con grande interesse questo articolo,molto esaustivo
    nella sua descrizione soprattutto un’alternativa per chi mal sopporta il viaggio in volo.Grazie per il vostro prezioso lavoro

  10. Ciao Marco per arrivare in macchina a Las Palmas tre persone più un cane di 35 kg, vorrei sapere la spesa, e possibili alternative di viaggio, dato che il mio cane cane 5gg in una gabbia la vedo dura.Grazie a presto Maurizio

  11. io desidero trasferirmi a Tenerife ,vorrei avere tutte le informazioni necessarie premesso che andrò a natale o dopo in avanscoperta e vorrei affittare una casa per un mese per orientarmi .sono una pensionata
    stanca di pagare tasse esorbitanti, sopportare inverni freddi ,e gente sempre immusonita .vorrei trasferirmi a Tenerife ma non conosco ne il nord ne il sud dell’isola, il costo della vita etc. cerco qualcuno che anche pagando mi instradi su tutto quello che mi è necessario conoscere.

    patrizia

    1. Ciao Patrizia, marco ha creato questo sito apposta , ci sono varie informazioni utili ed anche come prendere residenza li, i costi della vita ecc. basta che guardi le categorie nella colonna destra. Io sono stato al sud di tenerife e sembra di essere quasi in messico, clima secco e caldo, ma troppo turistico per me, io punterò al Nord. Quando torni scrivi pure qui la tua esperienza!

    2. Già,Patrizia,hai proprio ragione..la gente non sorride più in Italia,se non quei ladri dei nostri governanti,e fai bene a volertene andare..qualsiasi cosa sia..sarà sempre meglio che da noi…,e ci vuole poco…credi!

  12. CiaoSono un Gelatiere artigianale della provincia di Venezia.
    Che possibilità avrei per trasferirmi con la mia famiglia alle isole Canarie?
    Grazie della risposta.
    Marinello Giorgio

    1. Ciao Giorgio se vuoi venire a vivere all ecanarie con la tua famiglia ti consiglio un viaggio ispettivo. Hai la stessa possibilitá che hanno tutti 🙂
      Caio
      marco misto e lo staff di trasferirsi alle canarie .info

  13. Ciao Marco, la prossima domenica io e mia moglie saremo a Gran Canaria per una settimana…il nostro viaggio ispettivo! Dal momento che sui vari siti di noleggio auto trovo parecchie recensioni discordanti volevo chiederti un consiglio a quale società di noleggio rivolgermi all’arrivo in aeroporto.
    Grazie a presto
    Moreno

  14. Ciao, volevo ringraziarti per tutte le informazioni, dato che, ormai ho deciso, di trasferirmi alle canarie, viaggiando proprio in macchina.

    Più precisamente avevo pensato a Lanzarote o Gran Canaria, sono un bravo DJ e mi piacerebbe trovare lavoro come tale.
    Saluti
    Tiberio

  15. Buona sera, insieme alla mia compagna, stiamo seguendo tutto quello che viene sopra descritto riguardo alle Canarie.
    Saremmo Interessati ad avere informazioni precise, visto che stiamo valutando un trasferimento.
    Come possiamo fare per metterci in contatto con una famiglia, o il Sig. Marco di cui si parla nelle conversazioni ?
    Grazie dell’aiuto
    roberto

  16. Salve, ho terrore dell’aereo e devo raggiungere Las Palmas ove abita mia figlia. Ho letto molto attentamente quanto indicato per il viaggio da Roma a Gran Canarie. Volevo sapere solo come è denominata la nave che effettuava la traversata. Grazie

    1. La nave o traghetto per arrivare alle canarie si chiama transmediterranea o Naviera armas.
      Informati al meglio guardando la registrazione di un webinar della durata di 2 ore dove si e’ parlato di quello che serve sapere per vivere alle canarie . La trovi qui http://www.marcomisto.com. I video sono divisi in 3 parti per meglio gestirli.
      Ciao marco misto
      trasferirsi alle canarie

  17. Ciao Marco, il tuo articolo ha già risposto a molte delle mie domande. In aggiunta vorrei sapere se arrivando in nave con un van o furgone e trasportando effetti personali si debba comunque pagare qualcosa in dogana. Vista la grande quantità di roba che mi porterei dietro, praticamente un piccolo trasloco, mi interessa sapere se le ispezioni sono lunghe e meticolose, in modo da potermi organizzare meglio.
    Grazie mille
    Marco

    1. Ciao marco in teoria se non dichiari niente in entrata in auto non fanno grandi controlli . La dogana obbliga pagare il 7% del valore della merce trasportata sempre che non sia considerata oggettisstica personalee il 13% sul valore del veicolo ( i veicoli molto piccoli pagano solo il 9%)
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao marco misto

  18. Salve, volevo sapere se acquistando una macchina a Barcellona e dovendola portare a Furteventura, si dovevano pagare le tasse doganali pur mantenendo le targhe spanole. Grazie

    1. Ciao La dogana e’ in entrata alle Canarie per le agevolazioni fiscali che sussistono qui all ecanarie non verso la spagna. Quindi se un auto entra in Canarie da qualsiasi posto paga lo sdoganamento ( indicativamente il 13% sul valore stabilito da tabelle ministeriale ma se fai la residenza puoi evitare di pagare queste imposte. In un corso in aula che teniamo qui a gran canaria, spighiamo proprio come ottenere la residenza giocando di anticipo sui tempi tecnnici per ottenere poi la residenza immediatamente appen arrivate alle Canarie ed oltre ad avere vari benefici evitate anche di pagarvi le imposte doganali. Questi incontri vanno prenotati in anticipo. Trovi il link qui http://www.trasferirsiallecanarie.eu/wp/corso-in-aula-trasferirsi-alle-canarie/
      Ciao Marco misto staff Trasferirsi alle Canarie .info

  19. ciao volevo sapere alle canarie come si comportano con le macchine d’epoca io posseggo una mr2 toyota turbo itercooler qui in italia hanno tolto le agevolazioni bollo attuale 521 euro un furto per 100 km all’anno percorsi

  20. sei propio un gran coglione,ma quanti soldi hai speso per arrivare alle tenerife mamma mia…

  21. ciao marco; sono un camperista da molti anni e vorrei venire alle canarie appunto con il camper, mi saprebbe dire SE POSSIBILE,la procedura del viaggio e come è regolato questo tipo di turismo itinerante nelle isole canarie.
    vi ringrazio molto e un cordiale saluto. andrea roiati

    1. Ciao Andrea, la procedura per il viaggio trovi molte informazioni nella videoguida definitiva sulle isole Canarie, magari comincia a prendere le informazioni da questo webinar gratuito sulle Canarie http://www.marcomisto.com. Per quanto riguarda il turismo in Camper, ti dico che non potrete fare documenti se non avete un indirizzo fisico effettivo, esempio empadronamiento, residenza alle Canarie. NIE etc… Per quanto riguarda il turismo in camper alle Canarie vi sono diverse aree di sosta gratuite soprattutto nell’interno delle isole ( la parte piú rurale) mentre nella parte turistica preferiscono che la gente vada in hotel 😉 ( sono furbini vero?)
      Buone vacanze e buon viaggio
      marco misto

  22. Buongiorno Marco,
    ma se vado a Tenerife in auto per turismo, anche per farmi un’idea di come è l’isola e che opportunità offre (così ne approfitto per girami Spagna e Portogallo tra andata e ritorno), quando arrivo in nave sull’isola devo pagare lo sdoganamento del 13% che viene più volte citato?
    Grazie infinite.
    Giovanni

    1. No. Lo sdoganamento delle auto a Tenerife o auto alle Canarie lo devi pagare solo se il mezzo rimane in territorio canario, se entro 6 mesi esci dal territorio canario non paghi nessuna dogana alle canarie.
      Ciao
      marco misto

  23. Molto interessante…largomento che cercavo….grazie..

  24. Ciao! Ho letto tutto. In auto/furgoncino con due cani ed un gatto, regolari, sarà possibile?
    Gracias
    Ari

  25. ciao marco grande grande problema il mio vorrei a novembre trasferirmi a tenerife, con mio marito la mia bimba di di 2 anni il cane media taglia e auto.considera che parto da catania.gia’ conosco tenerife ci sn stata lo scorso autunno.ma nn so’ come muovermi km prezzi. ecc… potete aiutarmi? e’ davvero importante.

  26. ciao a tutti
    nessuno mi può dare la cifra esatta della spesa tra andata e ritorno per gran canaria in auto x 2 persone e il cane piccolo in auto grazie e buona giornata

  27. ciao c’è qualcuno che mi puo dire la spesa per andata e ritorno in auto per la Gran Canaria grazie

  28. Buongiorno vorrei sapere se imbarcando l’auto a Huelva per Arrecife con Armas si può mettere un portapacchi alto 40 cm o bisogna pagare in aggiunta alla tariffa.
    Grazie Antonio

    1. Ciao Antonio se guardi la policy della Naviera Armas indicano le altezze massime dei veicoli http://www.navieraarmas.es
      Ciao
      marco

  29. Ciao Marco, una domanda veloce per te anche se è trascorso già un po di tempo dal tuo viaggio in nave per raggiungere le canarie. Non sono mai stato su un traghetto sull’oceano……cioè si sente molto il mare?
    grazie e buon lavoro

    1. Ciao Marcello, dipende dalle condizioni del mare. Se è agitato si potrebbe avvertire un movimento ondulatorio che potrebbe arrecare un pò di disturbo. Ma in alternativa potresti prendere l’aereo.

      Comunque se volessi raccogliere informazioni oltre al viaggio ti suggeriamo di scaricare il report gratuito “Lo Sai che”, lo rovi al seguente link:

      https://www.corsicanarie.com/optin/losaiche/index.html

      oppure consultare il nostro blog https://www.trasferirsiallecanarie.info. In alto a destra con la lente di ingrandimento potrai inserire gli argomenti di tuo interesse e visualizzerai tutti gli articoli relativi.

      Per ulteriori informazioni potrai scrivere a [email protected].

      Cordiali saluti.

      Lo Staff di http://www.corsicanarie.com

  30. Ciao Marco,
    Io e la mia famiglia stiamo progettando il trasferimento a Tenerife.Siccome ho intenzione di portare anche l’auto ed alcuni effetti personali,volevo chiederti se era meglio prima arrivare in aereo,ottenere la residenza e poi tornare per l’auto ed altre cose.In questo caso non dovrei pagare lo sdoganamento per l’auto ed effetti personali?

Lascia un commento