vivere all'estero canarieQuando decidiamo di vivere all’estero, o trasferirci all’estero in pensione oppure assieme alla nostra famiglia non è mai un’impresa facile. Ma nel caso in cui ci troviamo davanti a delle situazioni precarie,che ci spingono ad andare a vivere all’estero, dovremo avere forza e spirito d’iniziativa. Una soluzione ideale potrebbe essere andare a vivere alle Canarie! Lasciare i propri familiari o amici non deve esserci da ostacolo tanto che quest’esperienza potrebbe farci vivere dele forti emozioni e soprattutto far ritornar il sorriso sul nostro volto.

Vivere all’estero pro e contro

Gran Canarie è un’isola davvero meravigliosa che ti da la possibilità di liberare il corpo e l’anima. Questo è dovuto alla cordialità delle persone del posto e forse ad incidere, seppur non prevalentemente, è il clima mite. La possibilità di trovare lavoro è molto più ampia, come già abbiamo detto in un precedente articolo , sappiamo che sono richieste mansioni nel settore alberghiero, della ristorazione, d’animazione e di altro tanto ancora. Anche se può sembrare bizzarro, lo stress qui non esiste, e nonostante alcune volte si deve far fronte a due lavori: il peso non si sente minimamente. Il grande ostacolo può essere la lingua, ma stabilendosi a vivere alle Canarie sarà davvero molto semplice apprenderla.

Esistono differenze tra l’Italia e le Canarie?

Purtroppo in Italia non si ha più rispetto di chi si trova davanti: un esempio plausibile sta nelle semplici cose come incontrare una persona del palazzo ed ignorarla. Al contrario a Gran Canaria, tutti sono più aperti e non si fanno problemi a salutare persone che non conoscono.

In questa splendida città tutti aiutano tutti quindi non c’è nessuna rivalità. In Italia invece ognuno pensa per i fatti propri. Ed è per questa ragione che Gran Canarie non si fa problemi ad ospitare turisti da ogni parte del mondo: non esiste nessuna discriminazione di razza.

Differenze di lavoro tra Italia e Canarie?

Trovare un lavoro non è di certo un grande problema anche se purtroppo tal volta, alcuni datori di lavoro, cercano di sviare la legge mettendo un po’ in regola e un po’ in nero; per chi viene dall’estero sicuramente è abituato ad effettuare le cose a norma di legge, mentre la gente del posto non ci fa caso a questi piccoli particolari.

Vivere alle Canarie, ha i suoi pro e i suoi contro: alcune cose risultano davvero economiche, altre invece come l’affitto meno. Ma nonostante tutto si riesce a vivere dignitosamente. E’ l’ideale per tutti coloro che amano il mare qui si troveranno davvero bene. Anche se in alcuni casi si potrebbe avere nostalgia della casa, dei posti, dei cibi e di molto altro ancora. Non bisogna avere nessun rimpianto, al contrario si deve essere felici di poter andare a trascorrere una vita migliore. Vivere all’estero pro e contro, ci sono e ci saranno sempre ovunque noi ci trasferiremo.

Pensiamo positivi: è normale avere un po’ di nostalgia nonostante le difficoltà riscontrare in Italia. Ma avremo la possibilità di racchiudere nel nostro bagaglio l’immenso patrimonio culturale, la fantasia, il buon cibo, il saperti adattare ad ogni situazione e la voglia di vivere.

Marco Misto Staff Trasferirsi alle Canarie

– Vivere All’estero –

29 comments

  1. Sono rammaricato e sfiduciato , avete visto cosa ci costano quei famosi ottanta euro in busta paga? E questo nè solo un piccolo assagio di ciò che avverrà in seguito. Ma vi rendete conto che in italia, tra tutti i balzelli var,i se uno guadagna 100euro 80 deve darli alo stato? Uno schifo ………. Firmato un povero italiano deluso. ISI

    1. Un’altra povero Italiano deluso e…..inc……..perché sappiamo che c’è gente che dopo avere preso lo stipendio dallo Stato (quindi soldi miei e tuoi) per tutta la vita adesso prende 30 mila e alcuni 90 mila Euro al mese!!!!!! Vergogna ,vergogna, vergogna!!!!
      Firmato L’italiano deluso

    2. Bene Isi. Ti aspettiamo, quando pensi di venire a vivere alle canarie :-)? Guarda la NOTA sotto
      A presto
      Marco Misto Trasferirsi alle canarie .info
      NOTA: prestissimo sará disponibile una NUOVA vido guida canarie di 40 video che spiegano tutto quello che devi sapere sulle isole canarie. Ci troverai dentro anche testimonianze di persone normali come te, ma che hanno giá fatto il grande passo e sentirai anche la loro storia.https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavoro&submit=Cerca

      Se vuoi averla subito appena esce, e’ sufficiente inserire la mail alla quale vuoi essere avvisato in questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html , riceverai IMMEDIATAMENTE una guida ebook alle 8 zone del sud di gran canaria, e verrai IMMEDIATAMETE avvisato/a appena disponibile la videoguida coi 40 video

      1. un ciao a tutti , penso ormai non dire niente di nuovo ,in riferimento alla nostra povera italia ,siamo stati governati da ladri VERI ,stanco di vivere con loro vorrei una serenità ,e vivere in un luogo dove ci sia rispetto delle persone ,sono stato consigliato di vedere le canarie .potrei andare in pensione con 1000 euro adesso ho 50 anni ,e sono autista al comune di roma ,logicamente stanco di essere preso in giro dalle continue leggi a nostro sfavore .quindi se qualcuno può indirizzarmi per lo meno soltanto per conoscere l idea se con le 1000 euro al mese potrei vivere alle canarie .un grazie e a presto sergio

        1. Ciao Sergio, certo che con 1000 euro ci vivi alle canarie ovviamente non dovrai scegliere un affitto da 600-700 euro al mese Se ti accontenti di affittare una casa alle canarie con 300 euro con il resto ci vivi bene.
          Ciao
          marco misto trasferirsi alle canarie .it

  2. è vero sicuramente che il clima è migliore e il costo della vita è più basso ma ad esempio per un single che vorrebbe trasferirsi alle canarie comunque con uno stipendi di 800€ difficilmente arriverebbe a fine mese. allora mi chiedo dove ci sarebbe tutta questa convenienza se poi c’è il rischio di fare la fame solo per il gusto di avere il sole tutto l’anno; ne vale davvero la pena? se poi per risparmiare devo andare in una zona senza servizi e senza risorse ma solo per pagare 250€ di affitto allora non capisco dove ci sia tutto questo presunto paradiso terrestre tanto pubblicizzato….grazie

    1. E in Italia come ci vivi? Non so dalle tue parti, ma da me non trovi a quella cifra…. in un paese di campagna puoi trovare a 500 € . Alle canarie trovi in citcittà sui 450 quasi sempre comprensivi di acqua e luce. Ovviamente fronte mare costa di più… Poi se vogliamo scendere in particolari i carburanti costano 1.05 al litro, abbigliamento hai bisogno di poco, riscaldamento non ne hai proprio bisogno, la spesa costa meno perche l’IVA e molto più bassa che in Italia, se poi vai al mercato degli agricoltori la frutta ela verdura e tutti i prodotti tipici costano ancora meno! Non meno importante sono freschissimi! Quando finis i di lavorare puoi andare in spiaggia. La gente è molto solidale e si aiutano l’un l’altro. Ti salutano anche e non ti conoscono ed è facile fare amicizia. Per quanto riguarda le tasse sono più basse che in Italia, e se sei a basso reddito hai degli sgravi. Gli scaglioni IRPEF sono diversi che da noi. Non si trova la cuccagna alle canarie, hanno la crisi anche qui, ma sicuramente hanno uno stile di vita molto più a misura d’uomo edeffettivamente eè possibile vivere serenamente, cosa che in Italia è sempre più difficile. Oggi leggevo anche che, per es. Se sei cover 65 o hai una famiglia numerosa se fai la spesa al carrefur non paghi del tutto l’IVA sui prodotti freschi! Quelli di prima necessità per intenderci… In Italia????

      1. Ottima analisi Ramona molti pensano solo al costo della vita alle canarie e non tengono conto invece della qualitá della vita. Vivere all ecanarie e’ diverso rispetto a stare in Italia
        Approfitto per segnalare che prestissimo sará disponibile una NUOVA vido guida canarie di 40 video che spiegano tutto quello che devi sapere sulle isole canarie. Ci troverai dentro anche testimonianze di persone normali come te, ma che hanno giá fatto il grande passo e sentirai anche la loro storia.https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavoro&submit=Cerca

        Se vuoi averla subito appena esce, e’ sufficiente inserire la mail alla quale vuoi essere avvisato in questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html , riceverai IMMEDIATAMENTE una guida ebook alle 8 zone del sud di gran canaria, e verrai IMMEDIATAMETE avvisato/a appena disponibile la videoguida coi 40 video

        Ciao Marco Misto trasferirsi alle canarie .info

    2. allora, dovendo pagare l’affitto e vivere con uno stipendio di 800 euro al mese capisco che può essere difficile, ma le cose non stanno così e bisogna adattarsi. Pagando un affitto per un bilocale in città (lunga affittanza) circa 350 euro, con i restanti 450 ci puoi vivere senza strafare (ristoranti, donnine a pagamento ecc…). tu considera che un mio parente si è trasferito in una diversa città per motivi di lavoro (25 anni, scapolo) da roma a milano; morale: stipendio 1.250 euro al mese, affitto di un monolocale in semiperiferia 750 euro al mese. Fai un po’ il conto; e considera che va in tram e l’abbonamento mensile gli costa 80 euro.

  3. Le Canarie non sono per tutti ma sono fatte per pensionati e persone che hanno un piccolo patrimonio da investire per una casa oppure per un’attività. Io mi trasferirò con tutta la famiglia entro 6/8 mesi se tutto va secondo i piani ma l’investimento di cui parliamo e alto. Se siete Italiani e pensate di venire alle Canarie e vivere in paradiso da soli e senza un lavoro……. non avete capito nulla. Spero vivamente che non ci sara l’invasione di connazionali che arrivano come si suol dire “con una mano davanti e un’altra di dietro” perché qui alle Canarie avrete vita breve. Andare in un posto per una vacanza e dire e tutto bello e molto diverso dal dire vado a viverci. Nel 1998 mi sono trasferito a Santo Domingo (Punta Cana) e sono scappato perché li la vita e totalmente diversa da quello che si percepisce da una vacanza. Detto questo spero di trovare tanti connazionali con la mia stessa voglia di vivere, di darsi da fare e che FINALMENTE abbatteranno il muro dell’indifferenza. Il nostro paese va male per causa nostra,siamo un popolo che sa solo lamentarsi ma che non vuole fare i fatti non siamo uniti e questo che fa la differenza. Ciao a tutti e buona giornata.

    1. Michele il consiglio per tutti e’ di venire e avere un periodo coperto a livello economico che puó arrivare anche ad 1 anno in modo da darsi tempo per trovare lavoro. E’ un consiglio che voglio dare a tutti perché venire qui con 2 o 3 mesi di autonomia si rischia di non fare in tempo a sistemarsi ed avere investite tempo e denaro per niente. Io stesso feci cosí arrivammo alle canarie esattamente con 1 anno di autonomia economica…

      prima che tu venga qui se vuoi sapere tutto quello che devi sapere sulle canarie per trasferire la famiglia leggi la NOTA qui sotto
      Ciao marco misto Trasferirsi alle canarie .info

      NOTA: prestissimo sará disponibile una NUOVA vido guida canarie di 40 video che spiegano tutto quello che devi sapere sulle isole canarie. Ci troverai dentro anche testimonianze di persone normali come te, ma che hanno giá fatto il grande passo e sentirai anche la loro storia.

      Se vuoi averla subito appena esce, e’ sufficiente inserire la mail alla quale vuoi essere avvisato in questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html , riceverai IMMEDIATAMENTE una guida ebook alle 8 zone del sud di gran canaria, e verrai IMMEDIATAMETE avvisato/a appena disponibile la videoguida coi 40 video

  4. Veramente un bel discorso di vita c chi sa che un giorno non la facciu paccia paccia e me ne vegniu

  5. CARO MARCO,NON ABBIAMO ANCORA (IO E MIA MOGLIE) IL PIACERE DI CONOSCERTI MA GIA ABBIAMO SCARICATO LA GUIDA CHE HAI MESSO A DISPOSIZIONE.STIAMO LEGGENDO E VENDENDO DI TUTTO CONSAPEVOLI DELLE DIFFICOLTA’ CHE POTREMMO INCONTRARE,MA LA SITUAZIONE QUI IN ITALIA PERMETTE QUALSIASI RISCHIO PUR DI RINCORRERE LA SERENITA’. VOLEVO QUINDI SAPERE QUANDO POTREMMO SENTIRCI O MAGARI VEDERCI VIA SKYPE. OGGI, 26/08/2014 CON IL CONTATTO DI MIA MOGLIE TI ABBIAMO AGGIUNTO E CON TE ANCHE NATURALMENTE IL TUO FANTASTICO BLOG. UN SALUTO E CON LA SPERANZA DI VEDERTI E CONOSCERTI PRESTO, TI SALUTIAMO. P.S.MA SECONDO TE VENIRE A FEBBRAIO PER UN SOPRALLUOGO E’ UN MOMENTO GIUSTO?
    ANCORA GRAZIE PER IL TUO TEMPO
    SALVATORE & MARIA

    1. Ciao Salvatore e Maria, si febbraio va bene come periodo io cercherei di evitare l’estate piena e pasqua che i voli costano di piú.
      Se volete farvi una grande cultura e sapere tuto quello che vi serve conoscere sulle canarie prima di decidere di trasferirvi, leggete attentamente la NOTA che metto qui sotto 🙂
      A presto ciao marco misto staff trasferirsi alle canarie

      NOTA: prestissimo sará disponibile una NUOVA vido guida canarie di 40 video che spiegano tutto quello che devi sapere sulle isole canarie. Ci troverai dentro anche testimonianze di persone normali come te, ma che hanno giá fatto il grande passo e sentirai anche la loro storia.

      Se vuoi averla subito appena esce, e’ sufficiente inserire la mail alla quale vuoi essere avvisato in questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html , riceverai IMMEDIATAMENTE una guida ebook alle 8 zone del sud di gran canaria, e verrai IMMEDIATAMETE avvisato/a appena disponibile la videoguida coi 40 video

  6. E facile trovare lavoro? E cosa bisogna fare per trasferirsi ? Arrivando dalla Svizzera .

    1. Ciao Angela, per il lavoro dai un occhio a quanto e’ il mio pensiero riassunto su questo articolo: https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavoro&submit=Cerca
      Per vivere alle canarie se sei svizzera bisogna presentare diverse pratiche. Hai anche carta di identitá italiana?
      A presto
      Ciao
      Marco Misto

  7. Ciao
    Mi chiamo Francesco da poco in pensione e con molta voglia di lasciare il mio bel paese, caro paese,e sto guardando diverse soluzioni in giro per il mondo, le Canarie mi stanno intrigando, anche perchè vicine all’Europa e di cultura simile….io ho solo la mia pensione che ammonta a circa 1400 euro mensili, non ho beni immobili, chiedo se con questa cifra si possa vivere decentemente anche pagando un affitto,e se poi dall’Italia mi arriva la pensione defiscalizzata totalmente.Grazie per l’aiuto.

    1. Ciao Francesco, con la cifra che mi indichi puoi vivere alle canarie in maniera decorosa e una buona qualitá di vita.
      per quanto riguarda la defiscalizzazione della pensione alle canarie dipende. La categoria INPDAD o ex INPDAP al momento non e’ defiscalizzabile mentre invece l’inps si la defiscalizza.
      Comunque sia i vantaggi di vivere a grancanaria piuttosto che a fuerteventura o vivere a tenerife o Lanzarote sono innegabili sia dal punto di vista economico che del costo della vita che dalal qualitá di vita:-)
      Ciao
      Marco Misto Trasferirsi Alle Canarie .INFO

  8. Ciao a tutti e in particolar modo un saluto a Marco. È la prima volta che scrivo un mio commento ma lo ruotano necessario. Volevo in particolar modo rispondere ai commenti che molto italiani hanno scritto. Sembra che tutti abbiano ragione compreso marco che invoglia al trasferimento alle Canarie. Da parte mia devo aggiungere che vivere fuori dal proprio paese non è affatto difficile anzi. .. inoltre sapendo che la qualità della vita è migliore dovuto al clima al sistema economico alla gente. ..ecc. ecc. Allora trasferirsi alle Canarie significa fare Una gita fuori porta…poi per chi come me ha già una pensione e un capitale per trasferirsi definitivamente diventa una questione di assoluto bisogno. Per questo a ottobre, seguendo i vari consigli di Marco, arriverò alle Canarie e starò li per un mese per verificare di persona quanto è stato detto finora. Per questo chiedo a Marco dove ti posso trovare e possibilmente mi p io i n andare un contatto telefonico perché dovrò fare affidamento su di t ed oe Tg l’inserimento definitivo. Grazie.

  9. Ciao Marco,
    è da un po’ di tempo che penso di andarmene dall’ Italia e Gran Canaria è il posto dove vorrei vivere in futuro. Non possiedo niente e non prenderò mai la pensione…ma ho delle capacità manuali che mi potrebbero aiutare oltre alla conoscenza di un po’ di tedesco, l’inglese ed il francese proprio di base…quà in Italia restauro mobili e dipingo su varie superfici ma ora il mio sogno sarebbe un agriturismo vegano con orti coltivati da me…il sogno sarebbe quello di trovare una casa di campagna disabitata, anche in parte diroccata da ricostruire con metodi di edilizia ecologica e trasformarla in un agriturismo con 5-6 stanze da letto e bella cucina dove offrire agli ospiti deliziose cene vegane utilizzando i prodotti cresciuti nell’orto-giardino adiacente.Questo è il mio sogno ma sarei disposta anche a lavorare in albergo oppure affittare un negozietto dove dipingere abiti ( ho conosciuto una donna a Capri che faceva tanti soldi dipingendo abiti,camice,pantaloni in maniera molto discutibile ma tedeschi ed inglesi glie li compravano volentieri…) Sono versatile e mi adatto bene, portata per le lingue e socievole. Cosa ne pensi?

    1. Sandra penso che sia molto difficile… Io consiglio a tutti di venire a vedere se sia possibile vivere alle canarie con una scorta economica di almeno 8 mesi o anche un anno per stare tranquilli e trovare lavoro nel frattempo. Mi sento di consigliare lo stesso a te. Per quanto riguarda la tua attivitàa potresti vedere i mercatini e posizionarti con i vestiti dipinti ( per esempio al jumbo center di playa del ingles c’àe chi dipinge le magliette e le vende a 12- 15 euro.
      A presto
      Marco misto trasferirsi Alle Canarie

  10. Scusa Marco, non ho ancora ricevuta la famosa guida gratis, il messaggio che mi arriva e’ “sei ancora iscritto”. Che significa? Forse e’ da fare altre registrazioni? E’ forse necessario pagare qualcosa? Attendo tue notizie. Giuseppe Borrozzino

    1. Ciao Giuseppe hai ricevuto una mail da trasferirsiallecanarie ( cercala nella tua posta ci sono le istruzioni per scaricarla.) guarda se e’ stata spostata per errore nello spam)
      Ciao marco misto

  11. Ciao Marco
    Seguo tutti i consigli che ci dai ho la tua guida e stiamo aspettando il giorno che mio figlio si diplomi per poter finalmente partire per Gran Canaria.
    Naturalmente avremo bisogno di te , per agevolarci nei documenti ecc…ecc…
    L ‘unico pensiero che ho e’ appunto mio figlio ,riuscirà ad inserirsi un 18enne ?
    Qualche scuola post diploma ? Che vita fanno i ragazzi della sua età ? Quale località nella zona sud dell’isola può essere più indicata ?
    Grazie Marco .

    1. Ciao Io consiglio per viver a gran canaria il sud dell’isola ma anche il vecindario e’ un buon compromesso vicino alas palmas la capitaele
      Organizzate un viaggio in cui ci incontreremo di persona.
      Ciao marco misto e lo staff di trasferirsi alle canarie .info

  12. buongiorno Marco seguo le tue indicazioni per capire come devo fare per trovare la giusta strada in quanto sto chiudendo la mia attività in Italia e trasferirmi in una cittadina della GRAN CANARIA .Potresti per cortesia mandarmi un decalogo delle prime cose da fare per avere un permesso di soggiorno per un definitivo trasferimento.Sono con la moglie e pensionati.grazie per la cortese disponibilità.

    1. Ciao Giogio, a breve uscirá una video guida composta di 40 video che spiega tutto quello da fare un vero e proprio decalogo sulle canarie. Stai sintonizzato e guarda la mail che presto ti arriverá l’avviso appena disponibile.
      In alternativa contattami per telefono che ti spiego qui trovi imiei contatti https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/
      Ciao Marco Misto

Lascia un commento