NOSTRA REDAZIONE

 4 mesi fa

Incredibile: l'Italia impedisce ai connazionali residenti all'estero e iscritti all'AIRE di ricongiungersi con i propri cari per le feste natalizie

Abbiamo pensato che fosse uno scherzo, ma purtroppo sembra di no. Esiste un Paese al mondo che, con una disposizione fatta ad hoc, vorrebbe costringere i connazionali che risiedono all'estero (regolarmente iscritti all'AIRE) di fare una quarantena anche se negativi al test PCR. Questo Paese è l'Italia. Lettera aperta di Alessandro Zehentner, presidente del Com.It.Es del Consolato Generale di Barcellona.

Carissimi,
In questi ultimi due giorni sono stato contattato da un elevatissimo numero di connazionali iscritti all’AIRE del Distretto di Barcellona, persone che hanno programmato da tempo il loro (spesso breve) rientro in Italia per trascorrere qualche giorno con i loro cari.
Tutti i nostri connazionali hanno acquistato il volo di andata e ritorno per l’Italia da molto tempo e si sono organizzati per sottoporsi al Test per la verifica della loro negatività a Covid-19 prima della partenza oppure seguendo le indicazioni delle autorità sanitarie regionali una volta atterrati nei vari aeroporti italiani.
Secondo molteplici indiscrezioni di stampa sembrerebbe che il Governo sia ora intenzionato ad imporre una quarantena a tutti gli AIRE una volta atterrati in Italia, quarantena obbligatoria anche in caso di negatività al Covid-19.
Questa potenziale decisione/imposizione sarebbe estremamente penalizzante per gli oltre sei milioni di connazionali regolarmente residenti all’estero, bloccare in casa persone che si sono ritagliati pochi giorni di permesso lavorativo per poter vedere i loro affetti e le loro famiglie toglierebbe ogni possibilità di vivere i momenti fortemente desiderati nel momento della programmazione del volo per l’Italia.
Gli italiani residenti in Italia potranno riunirsi (con tutte le dovute precauzioni) alle loro famiglie, mentre gli italiani che risiedono e lavorano all’estero sarebbe invece permesso farlo pur a fronte delle stesse (o maggiori considerata l’obbligatorietà del test Covid-19) precauzioni, creando, nei fatti, una fortissima discriminazione per tutti noi iscritti all’AIRE.
Una preoccupazione che condivido in pieno e che vorrei fosse riportata all’Ambasciatore ed alle Autorità competenti in sede ministeriale in Italia.
Certi di un vostro sollecito riscontro alla presente vi porgo i miei più cordiali saluti.

Alessandro Zehentner
Presidente del Com.It.Es del Consolato Generale di Barcellona.
(lettera aperta)

La tua opinione è preziosa per noi: hai trovato questo articolo interessante?

Precedente Articolo
La Spagna festeggia il 2021 in diretta TV da Las Canteras (Las Palmas, Gran Canaria)

La Spagna festeggia il 2021 in diretta TV da Las Canteras (Las Palmas, Gran Canaria)

667 18  Nostro articolo - 4 mesi fa

La Spagna saluterà il 2020 davanti alla televisione e con lo splendido scenario della spiaggia di Las Canteras. La bella spiaggia di Las Palmas di Gran Canaria prenderà il posto della Puerta del Sol di Madrid e diventerà il centro dell'attenzione per il pubblico della penisola e delle Canarie. ... Continua a leggere

Prossimo Articolo
Le Canarie si confermano uno dei pochissimi posti al mondo con temperature miti e basso contagio SARS-CoV-2

Le Canarie si confermano uno dei pochissimi posti al mondo con temperature miti e basso contagio SARS-CoV-2

530 3  www.rki.de - 4 mesi fa

Con il nuovo bollettino emesso dal Roberto Koch Institute, il prestigioso istituto tedesco che si occupa dello studio della propagazione del SARS-CoV-2 e determina il flusso turistico tedesco, le Canarie diventano uno dei pochissimi luoghi al mondo con bassa propagazione del virus ed un clima primaverile. ... Continua a leggere

CONDIVIDI QUESTA PAGINA

INVESTIMENTI IMMOBILIARI

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come altri italiani stanno ottenendo rendite inimmaginabili dai mini appartamenti?

FARE IMPRESA ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come un imprenditore italiano abbia pagato solo 2.650 euro di tasse a fronte di 104.000 euro di utile e mantenendo i suoi clienti italiani?

SANITÀ ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come funziona la sanità alle Canarie?

TROVA LAVORO ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi trovare lavoro alle Canarie? Scarica subito la mini guida gratuita più completa e disponibile su Internet e trova il tuo nuovo lavoro!

WEBINAR CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Stai pensando di trasferirti alle Canarie? Grazie a questo Webinar gratuito scoprirai tutte quello che nessuno ti dice!

LE 8 ZONE DEL SUD DI GRAN CANARIA

LE GUIDE GRATUITE

Vivere a Gran Canaria? Scopri dove è meglio con la nostra mini guida di 54 pagine! Gratis (invece di 37 euro) ancora per pochi giorni

DOMANDE FREQUENTI

LE GUIDE GRATUITE

Stai pensando di trasferirti alle Canarie? Scarica gratis le 65 domande, divise per categoria, che risolveranno il 99,9% dei tuoi dubbi!

MINIGUIDA DI LAS PALMAS

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire tutto sulla capitale di Gran Canaria? Scarica subito la mini guida gratuita

VACANZA ESPLORATIVA

LE GUIDE GRATUITE

Tutte le informazioni per organizzare la tua vacanza esplorativa alle Canarie. Vuoi ricevere un preventivo gratuito?

STAI CONNESSO CON NOI