NOSTRA REDAZIONE

 4 mesi fa

Tolleranza zero per la quarantena

Le forze di sicurezza hanno rafforzato i controlli per sanzionare coloro che violano la quarantena; negli ultimi giorni 34 cittadini sono stati arrestati nelle Isole Canarie, ha affermato la delegazione del governo.

Lo hanno preso veramente sul serio. Tolleranza zero da parte delle forze dell’ordine; ultimamente ci sono più arrestate che contagiati in Canarie.

Per fortuna sono una esigua minoranza coloro che non rispettano le imposizioni dettate dal Real decreto per prevenire la diffusione del contagio; ma con essi Tolleranza ZERO!

Le forze di sicurezza hanno rafforzato i controlli per sanzionare coloro che violano la quarantena.

Il Ministero degli Interni ha riferito ieri che sebbene durante le prime 48 ore il lavoro della Guardia Civile, la Polizia Nazionale e le diverse forze di polizia regionali e locali dovevano principalmente riferire, da allora le misure sono state intensificate e praticate, finora, oltre 31.000 proposte di sanzioni, ha aggiunto un portavoce del ministero

Centinaia di procedimenti amministrativi di questo tipo sono già stati condotti nell'Arcipelago a causa della violazione dello stato di allarme decretato dal governo.

Solo in uno dei controlli organizzati ieri pomeriggio dalla polizia locale di Santa Lucía e dalla Guardia civile del traffico in uno degli ingressi di Vecindario, sono state presentate 20 proposte di reclamo a persone che non potevano sostenere di essere in strada per alcune delle eccezioni stabilite nel decreto, incluso l'acquisto di cibo o un'emergenza medica.

Allo stesso modo, l'Armed Institute ha organizzato un importante controllo sull'autostrada GC-2, a livello della Granja del Cabildo (Arucas) e nella direzione nord, causando il taglio della strada e importanti ritardi.

La tua opinione è preziosa per noi: hai trovato questo articolo interessante?

Precedente Articolo
La polizia di Gran Canaria festeggia il compleanno di un bambino in piena quarantena

La polizia di Gran Canaria festeggia il compleanno di un bambino in piena quarantena

239 9  www.laprovincia.es - 4 mesi fa

Il piccolo di sei anni osserva dall'ingresso della sua casa gli agenti che festeggiano con musiche di compleanno nei loro veicoli (VIDEO) ... Continua a leggere

Prossimo Articolo
Locali chiusi alle Canarie

Locali chiusi alle Canarie

46 5  Nostro articolo - 4 mesi fa

Molte persone coi hanno chiesto se un ristorante alle Canarie o una pizzeria o un bar alle Canarie potesse restare aperto in questo periodo di restrizioni dovuto alla diffusione del Corona virus covid-19. ... Continua a leggere

CONDIVIDI QUESTA PAGINA

INVESTIMENTI IMMOBILIARI

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come altri italiani stanno ottenendo rendite inimmaginabili dai mini appartamenti?

FARE IMPRESA ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come un imprenditore italiano abbia pagato solo 2.650 euro di tasse a fronte di 104.000 euro di utile e mantenendo i suoi clienti italiani?

SANITÀ ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come funziona la sanità alle Canarie?

TROVA LAVORO ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi trovare lavoro alle Canarie? Scarica subito la mini guida gratuita più completa e disponibile su Internet e trova il tuo nuovo lavoro!

WEBINAR CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Stai pensando di trasferirti alle Canarie? Grazie a questo Webinar gratuito scoprirai tutte quello che nessuno ti dice!

LE 8 ZONE DEL SUD DI GRAN CANARIA

LE GUIDE GRATUITE

Vivere a Gran Canaria? Scopri dove è meglio con la nostra mini guida di 54 pagine! Gratis (invece di 37 euro) ancora per pochi giorni

DOMANDE FREQUENTI

LE GUIDE GRATUITE

Stai pensando di trasferirti alle Canarie? Scarica gratis le 65 domande, divise per categoria, che risolveranno il 99,9% dei tuoi dubbi!

MINIGUIDA DI LAS PALMAS

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire tutto sulla capitale di Gran Canaria? Scarica subito la mini guida gratuita

VACANZA ESPLORATIVA

LE GUIDE GRATUITE

Tutte le informazioni per organizzare la tua vacanza esplorativa alle Canarie. Vuoi ricevere un preventivo gratuito?

STAI CONNESSO CON NOI