1 mese fa

I pazienti ospedalizzati valutano la qualità dell'assistenza negli ospedali canari con un punteggio medio di 8,66

Secondo i risultati dell'ultimo sondaggio sulla soddisfazione all'atto delle dimissioni ospedaliere, il 97,6% dei pazienti valuta le cure mediche ricevute come molto buone / buone e il 98,5% le cure infermieristiche

Gli ospedali del Servizio Canario della salute (SCS),un ente dipendente dal Ministero della Salute, hanno ottenuto un punteggio medio di 8,66 punti, su una scala da 0 a 10, nell'ultima inchiesta di soddisfazione alla dimissione dall'ospedale (ESAH ), preparato su un campione rappresentativo di 3.725 pazienti dimessi nel corso del 2019, per lo più di età compresa tra 50 e 69 anni.

L'indagine, che misura la qualità dell'attività sanitaria e la soddisfazione degli utenti per le cure ricevute negli ospedali pubblici delle Canarie, riflette un notevole miglioramento della valutazione complessiva rispetto al 2018, che ha ottenuto un punteggio di 8,62, sebbene il risultato della valutazione 2019 è simile a quello degli anni precedenti.

L'ESAH è uno dei migliori strumenti del SCS per valutare la qualità dell'assistenza e la soddisfazione della popolazione con cure specialistiche, misurando aspetti quali servizi di assistenza, accoglienza al momento del ricovero, condizioni di alloggio, cure, le informazioni ricevute o la qualità dell'assistenza.

Per quanto riguarda i servizi, le unità per il dolore, le lesioni del midollo spinale, la colonna vertebrale, le unità infettive o ustionate, tra gli altri servizi speciali, sono state le più valutate dai pazienti ammessi nel 2019, con 9,05 punti; seguito da Pediatria (8,75), Servizi medici (8,74), Servizi chirurgici (8,66), Ginecologia e ostetricia (8,48) e Psichiatria (8,31).

Per quanto riguarda la qualità delle cure, l'assistenza medica è stata valutata come molto buona / buona dal 97,6% dei pazienti ospedalizzati, mentre l'assistenza infermieristica ha ottenuto la stessa valutazione dal 98,5%.

Anche il trattamento del personale non sanitario è stato giudicato molto buono o buono praticamente dall'intero campione consultato: il 98,1% è stato molto soddisfatto del trattamento delle guardie, il 97% di quello del personale amministrativo e 96 , 3% con il personale di pulizia.

L'assistenza ricevuta in sala parto è stata valutata molto buona / buona anche dal 95,3% dei pazienti, mentre il 92,9% ha affermato che durante la degenza in ospedale si è affrettato a seguirlo quando ne aveva bisogno.

Accoglienza, trattamento e informazioni



Per quanto riguarda l'accoglienza, più di otto pazienti intervistati su dieci hanno dichiarato di aver ricevuto informazioni sul funzionamento del piano di ricovero, orari, visite e regole di degenza in ospedale e il 70,8% ha dichiarato di aver ricevuto o di essere stato informato sulla "Carta dei diritti e dei doveri dei pazienti".

Per quanto riguarda il trattamento, il giudizio più alto è caduto sulla domanda, hanno rispettato la loro privacy? che ha ricevuto una risposta affermativa dal 98,5% dei pazienti intervistati, seguito dal 97% che ha valutato con un "molto buono / buono" il tempo delle visite familiari e dal 96,9% che ha trovato il tempo che è rimasta in ospedale con suo figlio / figlia.

A questi risultati dell'ESAH del 2019 si aggiunge che il 93,3% dei pazienti ammessi ha affermato di essere stato trattato per nome e che il 75,1% ha dichiarato di conoscere il nome del medico che li ha trattati in ospedale.

La richiesta di consenso informato, così come la comunicazione sull'evoluzione della malattia e del trattamento hanno ottenuto le valutazioni più alte nella sezione “Informazioni”, intorno al 96%.

Allo stesso modo. pulizia (93%) e segnaletica (90,4%) hanno ricevuto le migliori valutazioni dai pazienti ricoverati nel corso del 2019, in "Condizioni di alloggio".

Campione rappresentativo


L'ESAH viene effettuato annualmente in tutti gli ospedali SCS su un campione rappresentativo delle dimissioni totali, dal quale sono escluse le procedure di chirurgia ambulatoriale maggiore.

Si tratta di uno studio descrittivo, trasversale, realizzato utilizzando un questionario autocompilato e anonimo che, nell'edizione 2019, ha consultato 3.725 utenti, di cui il 54,5% donne e il 45,5% uomini.

Del campione totale, 96 erano pazienti di altre nazionalità (66 indagini sono state condotte in inglese, 21 in tedesco e 9 in francese).

L'ESAH 2019 è disponibile per la consultazione sul sito web di SCS:
Click qui

Continua a leggere...

La tua opinione è preziosa per noi: hai trovato questo articolo interessante?

Precedente Articolo
Le Canarie diventano l'unica alternativa al turismo europeo a corridoi sicuri con lo sblocco di Svezia e Germania

Le Canarie diventano l'unica alternativa al turismo europeo a corridoi sicuri con lo sblocco di Svezia e Germania

659 52 1  Nostro articolo - 1 mese fa

L'istituto Robert Koch tedesco ha nuovamente incluso le Canarie come percorso sicuro (con decorrenza 24 Ottobre). Questo significa la ripartenza del turismo nordico e quindi la riapertura dell'industria turistica canaria. Fondamentali per la decisione i bassi livelli di incidenza Covid in tutte le isole. ... Continua a leggere

Prossimo Articolo
Regno Unito e Germania tolgono il veto turistico alle Canarie

Regno Unito e Germania tolgono il veto turistico alle Canarie

711 28 2  Nostro articolo - 1 mese fa

Ángel Víctor Torres, presidente del Governo delle Canarie, conferma che le isole non sono più nelle zone a rischio del sistema sanitario tedesco e inglese. ... Continua a leggere

CONDIVIDI QUESTA PAGINA

INVESTIMENTI IMMOBILIARI

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come altri italiani stanno ottenendo rendite inimmaginabili dai mini appartamenti?

FARE IMPRESA ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come un imprenditore italiano abbia pagato solo 2.650 euro di tasse a fronte di 104.000 euro di utile e mantenendo i suoi clienti italiani?

SANITÀ ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire come funziona la sanità alle Canarie?

TROVA LAVORO ALLE CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi trovare lavoro alle Canarie? Scarica subito la mini guida gratuita più completa e disponibile su Internet e trova il tuo nuovo lavoro!

WEBINAR CANARIE

LE GUIDE GRATUITE

Stai pensando di trasferirti alle Canarie? Grazie a questo Webinar gratuito scoprirai tutte quello che nessuno ti dice!

LE 8 ZONE DEL SUD DI GRAN CANARIA

LE GUIDE GRATUITE

Vivere a Gran Canaria? Scopri dove è meglio con la nostra mini guida di 54 pagine! Gratis (invece di 37 euro) ancora per pochi giorni

DOMANDE FREQUENTI

LE GUIDE GRATUITE

Stai pensando di trasferirti alle Canarie? Scarica gratis le 65 domande, divise per categoria, che risolveranno il 99,9% dei tuoi dubbi!

MINIGUIDA DI LAS PALMAS

LE GUIDE GRATUITE

Vuoi scoprire tutto sulla capitale di Gran Canaria? Scarica subito la mini guida gratuita

VACANZA ESPLORATIVA

LE GUIDE GRATUITE

Tutte le informazioni per organizzare la tua vacanza esplorativa alle Canarie. Vuoi ricevere un preventivo gratuito?

STAI CONNESSO CON NOI