IVA alle Canarie, qui non la paghi

In questo videoarticolo ti spiegherò come é possibile risparmiare il 22% di IVA alle Canarie sui prezzi di acquisto di qualsiasi bene o servizio. Vuoi capire di cosa sto parlando? E’ presto detto

In questi giorni ho ricevuto uno dei tanti ordini che faccio su Amazon da Amazon con Amazon Prime. Esatto! Amazon spedisce anche alle Canarie ovviamente.

Dove insediarsi alle Canarie? GUIDA GRATUITA alle 8 zone. Clicca qui.

>>> www.trasferirsiallecanarie.info/8-zone <<<

Online c’è un po’ di confusione anche su questo tema visto che c’è chi dice che alle Canarie non puoi comprare niente online… Non c’è nulla di più falso: puoi ordinare e risparmiare anche sull’Iva alle Canarie, e questo video ne è la dimostrazione.

Ovviamente ci vuole un po’ di più perché siamo siamo su un’isola, infatti il pacchetto ci impiegherà circa una settimana ad arrivare, ma niente di esagerato, soprattutto se pensiamo al risparmio che si può avere.

Infatti è valsa la pena aspettare qualche giorno in più perché abbiamo pagato praticamente il 22% in meno di quello che lo potresti pagare invece da qualsiasi altra parte, visto che l’Iva alle Canarie non c’è.

Ma perché succede tutto questo? Tranquillo che adesso ti spiegheró il perché e ti diró anche come questo può avvantaggiarti moltissimo sul risparmio se pensi di creare un’attività alle Canarie.

Pensi di venire a fare impresa alle Canarie?
Pensi di venire a aprire una partita IVA alle Canarie? (autonomo).
Vorresti creare una società che fornisce servizi?
Allora tutto questo ti avvantaggierà tantissimo.

Vuoi approfondire i numeri e vedere come se la sta cavando chi è già sul posto e lo fa di mestiere clicca sul seguente link per accedere gratuitamente al portale immobiliario in cui troverai ancora più informazioni.

>>> www.trasferirsiallecanarie.info/immobiliare <<<

Ci sono molti info marketers che vivono qua alle Canarie e loro stanno già approfittando di questo vantaggio.

La dimostrazione é questa: molte persone quando comprano all’estero o vendono anche prodotti digitali pensano che il cliente debba pagare l’IVA del paese in cui sta comprando.

In realtà non è così, perché alle Canarie non esiste la legge sull’IVA, alle Canarie infatti siamo soggetti a IGIC, che tralaltro quest’anno è sceso di mezzo punto, quindi noi non dovremmo pagare l’IVA del paese da dove abbiamo comprato il prodotto. (E tantomeno l’IVA alle Canarie, visto che non c’è)

Di conseguenza qualsiasi modifica sulla legge IVA non viene applicata, perció se tu compri all’estero per l’articolo 6.1.B della direttiva 111 del 28 novembre del 2006 con il quale è stato spedito il pacchetto, tu pagherai il 22% in meno.

La capitale delle isole Canarie e’ una grande cittá cosmopolita. Fai un “viaggio gratuito” tra le vie di Las Palmas de Gran Canaria. Clicca qui.

>>> www.trasferirsiallecanarie.info/las-palmas <<<

Come puoi vedere nel video il prodotto che mi è arrivato costava 75€, ma alla chiusura del carrello ho pagato solo 59€, è stato spedito direttamente alle Canarie a casa mia e ho risparmiato la bellezza di 16 euro.

Capito quanti soldi si risparmiano comprando su Amazon? Ma a parte risparmiare soldi su Amazon, pensa se tu fai un’azienda o una impresa qui che puoi risparmiare il 22% di IVA alle Canarie ogni volta.

Pensa solo questo, se fatturi senza IVA ai tuoi clienti italiani, immagina quanto puoi essere avvantaggiato rispetto ai tuoi concorrenti.

Quindi questo è un vantaggio globale per tutti, per chi fa impresa alle Canarie e anche per i privati che vogliono comprare qualcosa su Amazon o su internet e possono riceverlo con il 22% di sconto.

Vuoi venire a fare un viaggio esplorativo per capre come funziona la vita qui alle canarie, come potrebbe essere investire alle canarie e partecipare al corso in aula con me in cui avrai tutte le informazioni per un trasferimento sicuro e senza “mal di pancia”?

Compila il form qua sotto e verrai contattato da un membro del nostro staff.

>>>>www.trasferirsiallecanarie.info/vacanza-esplorativa<<<<

A scrivere questo post ho impiegato diverso tempo… In Cambio ti chiedo solo una cosa:

CONDIVIDILO COI TUOI AMICI SU FACEBOOK  ðŸ™‚

Grazie!!!!  Marco Misto Staff di trasferirsi alle canarie.

(IVA alle Canarie)


IVA in Italia sale. IVA alle Canarie scende di… (Aggiornato 2019)

iva alle canarie

Ebbene sì, l’iva alle Canarie diminuisce! Sei abituato ad una rivisitazione al rialzo dell’imposta sul valore aggiunto? Qui non è così!

La Gazzetta Ufficiale delle Canarie ha pubblicato il 31° bilancio della Comunità autonoma delle Canarie, che comprende la riduzione dell’iva alle Canarie (che qui si chiama IGIC o tassa generale indiretta) di mezzo punto.

Dal 7% che c’era fino al 31 dicembre, oggi l’Iva alle Canarie su consegna di beni e servizi, passa al 6,5%

Dove insediarsi alle Canarie? GUIDA GRATUITA alle 8 zone. Clicca qui.

>>> www.trasferirsiallecanarie.info/8-zone <<<

Quindi il 2019 si apre con ulteriori sgravi fiscali alle Canarie, grazie all’accordo firmato da CC, PP e Assemblea socialista Gomera per portare avanti i bilanci della comunità autonoma.

Lo sgravio più importante è proprio lo sconto sull’iva alle Canarie dello 0,5% per il tasso generale, che quindi da quest’anno diventa del 6,5% contro il 7% che c’era fino alla fine dello scorso ano.

Questo coinvolge prodotti come occhiali da sole, telefoni, computer, ristoranti, giocattoli e molto altro.

Vorresti vedere i veri numeri del turismo a Gran Canaria in un report dettagliato e GRATUITO con tanto di video in cui viene spiegato tutto quello che c’è da sapere?

Clicca qui per accedere al report immobiliare gratuito

>>> www.trasferirsiallecanarie.info/immobiliare <<<

Inoltre l’iva alle Canarie sulle materie prime, come pasta, olio e pane speciale è passata dal 3% allo 0%.

L’iva alle Canarie viene rimossa anche per la fornitura di elettricità, con questa misura si punta a ridurre ulteriormente le bollette della luce per famiglie e imprese alle Canarie e migliorare la loro competitività.

Questo accordo include un’esenzione IGIC sui servizi di assistenza geriatrica, il che significa che non ci saranno imposte sugli aiuti a domicilio, teleassistenza, centri diurni / notte, assistenza a persone non autosufficienti, residenze e promozione dell’autonomia personale.

Questa esenzione iva alle Canarie viene chiamata IGIC sociale.

A proposito di Sanitá Canarie, ti lascio un collegamento a una guida Gratuita sulla SANITÁ CANARIE. La trovi qui:

>>> www.trasferirsiallecanarie.info/sanita <<<

Il presidente del partito popolare delle Canarie, ha sottolineato sul suo profilo Facebook l’importanza per le famiglie delle Canarie di questi sconti IGIC facendo notare che questa manovra comporterà un risparmio di 300 milioni di euro nei prossimi due anni per le famiglie delle isole .

Qui riportiamo una traduzione di quanto affermato dal presidente:

Da oggi, il 1 ° gennaio, la politica fiscale del Partito popolare delle Canarie porterà più denaro nelle mani delle famiglie e ne toglierà dai cassetti del governo (quasi 300 milioni di euro in 2 anni). La sinistra soffoca i cittadini aumentando le tasse, noi le abbassiamo.

Già da oggi primo gennaio si applica la riduzione fiscale imposta dal PP nel bilancio delle Canarie per il 2019: l’Iva alle Canarie scende al 6,5%, ed va addirittura allo 0% sui prodotti di base dal carrello (pasta, olio, pane speciale) e la fornitura elettrica.

Sempre da oggi primo genaio grazie al PP delle Canarie, viene introdotto l’IGIC sociale per la salute e l’assistenza sociale: nessuna imposta quindi (0%) per la casa aiuto, centri di tele-assistenza, cura di giorno / notte per familiari a carico, residenziale e promozione dell’autonomia personale.

Questo non è tutto. Da oggi il PP delle Canarie estende per i primi 2 anni forfettario della seguridad social a 50 € per i liberi professionisti, nonché il vantaggio di imposta di successione a zii e nipoti si espande.

Da oggi, il PP delle Canarie è riuscito a ridurre lo 0,5% nelle prime due rate dell’imposta regionale sul reddito (che andrà a beneficio di 540.000 persone) e ad aumentare le detrazioni dell’imposta sul reddito per le famiglie numerose fino a 600 € (€ 1,100 per bambini con disabilità)

Infine, i bilanci delle canarie 2019 entrano in vigore oggi (supportati dal PP delle Isole Canarie e respinte dal PSOE, Nueva Canarias e Podemos) permetterà di aggiungere 2.000 lavoratori tra istruzione e la salute, e aumentare del 2% gli stipendi dei dipendenti pubblici.

Questo è quanto riporta il presidente del PP delle Canarie. Che ne pensi?

Non ti interessa lavorare come autonomo ma vuoi comunque venire a lavorare alle Canarie? Se puó esserti utile ti lascio un link per scaricare una guida gratuita su come trovare lavoro alle canarie. Clicca qui: 

>>> www.trasferirsiallecanarie.info/lavoro <<<

A scrivere questo post ho impiegato diverso tempo… In Cambio ti chiedo solo una cosa:

CONDIVIDILO COI TUOI AMICI SU FACEBOOK ðŸ™‚

Grazie 1000, Marco Misto (residenza Gran Canaria). Per contattarci qui trovi i nostri riferimenti: https://www.trasferirsiallecanarie.info/contattaci/

(Iva alle Canarie)