Pensioni

Trasferire la Pensione alle Canarie e Vivere felici.

Ecco come vivere Bene con la pensione alle Canarie in un paese caldo dalla lingua simile all’italiano, a sole 4 ore  dall’Italia e con assistenza sanitaria europea.

 In questa pagina scoprirete i 12 motivi per cui  trasferirsi alle Canarie, come vivere alle Canarie  e Vivere Molto Bene con una pensione alle Canarie che in Italia purtroppo non basta piú.

In Italia dal punto di vista economico troppe spese, troppe tasse; dal punto di vista sociale poca assistenza,  troppi furti ,rapine, persone anziane truffate e raggirate; nessun futuro. Sono oltre 411.000 i pensionati che hanno lasciato l’Italia per vivere meglio con la loro pensione (fonte AIRE). Vogliamo parlare dei Costi alle Canarie?

 Vediamo perché alle canarie riuscite a vivere bene anche con una pensione da 900 euro al mese.

pensione alle canarie. trasferire la pensione e vivere felici

1) La classica spesa al supermercato alle Isole Canarie vi costa circa un 20% in meno che in italia. Tutto qui direte? Aspettate Il Bello deve ancora arrivare.

 2) La parte di risparmio che molti non considerano,  proviene dal fatto che in Canarie il clima e’ molto mite ( il Microclima del sud di Gran Canaria e’ considerato Il Miglior Clima al Mondo; le isole dall’eterna Primavera si trovano infatti sul tropico del cancro).

3) Ne consegue un grande risparmio sulle bollette del riscaldamento e Luce / gas ( anzi il gas qui non esiste e l’elettricità alle Canarie  proviene dall’energia eolica ( i famosi mulini a vento) . Cari pensionati, dovete aggiungere che alle isole canarie NON serve il riscaldamento ( ci sono alcune zone dove invece si; vi consiglieremo successivamente) e grazie al clima Canario sempre mite e temperato si aggiunge un altro importante risparmio:

 4) nessuna spesa per comprare cappotti , piumoni, scarpe e scarponi sciarpe e guantoni , per non parlare degli armadi in casa per contenere il cambio stagioni. Qui in Canarie stiamo praticamente sempre in magliettina pantaloncini corti e ciabatte!

Che ne dite? Cominciate a pensare che con la vostra pensione alle Canarie sia fattibile trasferirsi e vivere alle Canarie?

 Andiamo avanti.

5) Parliamo di affittare casa alle Canarie o comprare appartamento a Playa del Ingles ( tipica zona del sud di Gran Canaria) , gli affitti possono variare a seconda se si sceglie di avere la casa direttamente in riva all’oceano ( esempio dove vivo io si paga solo 560 eur al mese comprese TUTTE le spese ( anche luce acqua etc…)  e siamo in riva all’oceano,  ovvero apriamo la porta e ci troviamo  direttamente sulla spiaggia) ma esistono soluzioni ancor piú economiche per affittare casa alle canarie .

 Alcuni appartamenti in zona  Vecindario o Tablero per esempio,  possono costare 300 o 400 eur mensili anche per un trilocale), mentre se scegliete di comperare casa o appartamento alle canarie potete trovare soluzioni a partire da 50-60.000 eur ( attenzione peró ad affidarsi a persone di fiducia dato che possono esistere, come in ogni paese,  situazioni poco vantaggiose per chi compra).

In pratica solo chiudendo la vostra casa in Italia e risparmiando luce e gas e acqua siete in grado di coprire perfettamente il costo di un affitto alle Canarie; dunque perché non provare? Con una giusta guida e’ un operazione rapida e semplice.

Alcuni articoli hanno trattato il grande problema dei pensionati in italia: ( meglio trasferire la pensione alle Canarie )

6) Altro risparmio considerevole per la vostra pensione alle canarie,  cari pensionati,  viene dai farmaci. Innanzitutto costano molto meno (ho trovato medicine che in Italia costavano 10 volte di piú) ma soprattutto ve ne serviranno molti di meno  grazie proprio al clima mite e all’aria salubre tipica delle isole Canarie in mezzo all’oceano Atlantico.

L’ inverno come in Italia  non esiste;  raffreddori e influenze sono rarissime, molte persone smettono di avere dolori alle ossa, chi dichiara di non soffrire di artriti, asma, di malattie respiratorie in genere…. Dovete sapere che le isole canarie e in particolar modo il sud di Gran Canaria sono una meta molto apprezzata dai nord europei che trascorrono 6 mesi invernali al tiepido clima canario e poi tornano nella loro terra nel periodo estivo. Anche voi potrete farlo.

7) Altro risparmio che vi ritrovate sulla vostra pensione all’estero qui in canarie e’ dato dal bassissimo costo della Benzina che viene circa la metá che in Italia ( al momento 1,05 eur); aggiungete anche che sull’isola e’ poco probabile fare molti chilometri quindi si aggiunge un ulteriore risparmio.

8) Non esiste il pedaggio in autostrada! Le autostrade in canarie esistono ma il pedaggio no! Sono gratis.

 9) Il bollo dell’auto e’ sette / otto  volte piú basso che in Italia ( si aggira sui 30 40 eur per un auto di media cilindrata e non ci sono altre tasse sull’auto; le assicurazioni sono piú economiche e non serve assicurarsi contro il furto.

 10) Altro grande vantaggio per  i pensionati proviene proprio da portare la pensione alle Canarie…mi spiego meglio. Operando con la defiscalizzazione ( vi spiegheremo poi come fare esattamente) l’ INPS manda la pensione lorda alle Canarie . Qui vengono calcolate le tasse locali ( che sono molto piu basse che quelle italiane ) e quindi vi danno la pensione Canaria  netta,  che per effetto delle differenti fasce di tassazione risulta essere piú alta in media di un 15% rispetto alle pensione italiana!

 Ripeto in poche parole. La vostra pensione alle canarie verrá maggiorata di circa un 15%! Esempio se percepite 1500 eur in Italia , alle Gran Canaria la pensione sará di oltre 1700 eur mensili e con una cifra simile alle Isole canarie vivete Benissimo.

 11) Viaggiate in pensione? Se in Italia con la pensione non si arriva a fine mese , la pensione alle canarie vi permette anche di fare qualche bel viaggetto. Perché non approfittare della tariffa scontata del  50% di sui traghetti per spostarsi per esempio a visitare un’altra isola ( le canarie sono un arcipelago di 7 isole) ? Immaginati col tuo partner in luoghi da sogno con fresche brezze che ti accarezzano e il sole costante che ti riscalda.

Oppure per prendere un volo aereo e visitare Barcellona o Madrid? Degustare cibi tipici scoprire nuove culture, usi e costumi…

Avete capito bene 50% di agevolazione sui viaggi  dati governo spagnolo per le Isole Canarie. Altro motivo per vivere in Gran Canarie da pensionati.

12) Volete fare vita sociale e uscire magari la sera a cena o a pranzo con amici? Magari in riva al mare? Bene sappiate che in Canarie si puó per esempio pranzare sulle famose Dune di Maspalomas in riva all’oceano atlantico con 4,95 eur (escluso bevande) si tratta di mangiare tipico canario esempio mezzo pollo arrosto con contorno di patate e insalata servito con una stupenda vista mare.

Un concerto al famoso auditorium Alfredo kraus di Las Palmas de Gran canaria? ( attuale capitale delle isole Canarie) Vi costerá solamente  tra i 5 e i 10 eur.  Volete andare al cinema? Sei euro!

 Volete frequentare un corso di lingua straniera ( visto che avete del tempo libero…) Ci sono scuole convenzionate che organizzano corsi  di lingua per tutto un anno di durata 2 volte la settimana a soli 64 euro ( tutto l’anno) con aule attrezzate con proiettori e lavagne tattili.

 Niente tassa sulla Rai alle Canarie, niente tasse assurde, l’IVA non esiste, dovete fare per esempio una procura a vendere da un notaio? Alle isole canarie la ho pagata euro 46, 03  ( si chiama Poder special,  lo stesso documento in italia si paga 400 500 euro) . Se dovete fare un atto notarile per esempio per costituire una societá viene circa 170 euro ( si esatto da un notaio!).

 Da tenere in considerazione alle Canarie un gran livello di civiltá, le automobili si fermano a farvi attraversare la strada ancor prima che vi avviciniate al marciapiede, la gente e’ sempre sorridente e rilassata ( ricordate che viviamo in un luogo di vacanze…), e tutto molto pulito e curato, aiuole e fiori ovunque ( per 12 mesi all’anno grazie al clima mite delle isole Canarie),  i taxi sono molto economici ( bastano 5 euro  in media per spostarsi).

Considerate inoltre che vivere alle Canarie (spostando la vostra “pensione alle Canarie”)  vi da la possibilitá di trascorrere indimenticabili momenti che magari prima vivevate solo una  volta all’anno in vacanza. Alle Gran canarie sará come essere in vacanza per sempre.

 La vostra pensione alle Canarie vi permette di gettarvi alle spalle l’incubo di non arrivare a fine mese, di rischiare di essere rapinati o truffati , di patire il freddo inverno italiano, di ammalarvi e di spendere molti soldi in medicine e farmacie, di isolarvi e non avere vita sociale per mancanza di soldi, di sentirvi SOLI e tristi.

Se anche tu hai una pensione e vuoi vivere meglio  come hanno giá fatto  411.000 pensionati, vuoi trasferirti all’estero , vuoi trasferirti per vivere bene alle Canarie… sappi che la tua pensione alle Canarie  e’ in grado di assicurarvi una fantastica vita serena. Perché Aspettare? Forza vai in Pensione alle Canarie!

        “E’ nel momento delle decisioni che si plasma il tuo destino.” 

        (Anthony Robbins)

Altre informazione disponibili alla pagina Servizi alle canarie, Oppure tramite il form sottostante.

Servizi trasferimento canarie

529 pensieri su “Pensioni

  1. Ho 54 anni e sono in pensione dall’ottobre 2013, quindi fresco di INPS. Ero Luogotenente della “folgore” per cui percepisco una buona pensione. Qui in Italia non mi ci trovo, mi sento preso in giro e la mia Patria l’Italia non garantisce piu’ i valori. Vivere è diventato sempre piu’ difficile, non solo sul piano economico… Sto pensando seriamente trasferirmi alle Canarie insieme ai miei due figli Niky di 16 anni e Sarah di 10 e appena terminate le scuole a giugno ci facciamo un paio di mesi da quelle parti, probabilmente Tenerife, dove contiamo amicizie. Ho letto quello che avete scritto nel vostro sito, trovando la questione molto interessante…Vorrei saperne di piu’. Un simpatico saluto Claudio

    • Ciao Claudio purtroppo sono sempre piú le persone come te che provano questo triste sentimento nei confronti della splendida Italia, ma…hai ragione! Ci prendono in giro ED E’ PER QUESTO che l apensione alle gran canarie diventa una ancora di salvezza per molti. Se sei in pensione e’ bene cominciare per tempo la procedura per attivare la defiscalizzazione della pensione in canarie quanto prima. Se vuoi fare un periodo qui in gran canaria contattami in privato per dirmi le date e se vuoi vediamo come posso esserti utile anche per la pensione. Alla pagina CONTATTACI hai i miei contatti.
      un saluto
      marco staff – Trasferirsi alle Canarie .info

      • sto leggendo tutto quello che hai scritto.ok.
        io, mia mogli e il cane di media taglia,verremmo a tenerife metà febbraio 2015.Sarei volentieri
        avere l’assistenza che tanto bene hai scritto.
        Il mio problema è il seguente:il buldoc franese non può viaggiare in aereo.sto pensando di venire in macchina fino a Cadiz e poi prendere il traghetto per santa cruz de tenerife.cosa mi consigli? grazie e a presto aspetto una tua risposta.

        • Ciao Carmine per il cane se vieni in nave tieni conto che lo mettono in una gabbia per 2 giorni quindi forse forse se riesci a metterlo in aereo in stiva pressurizzata…forse e’ meno peggio 🙂
          ciao
          marco

          • Ciao Admin, sono un pensionato ex INPDAP e vorrei trasferirmi alle Canarie, credo a Tenerife. Purtroppo devo segnalarti che ai pensionati ex Inpdap ( statali, militari, tecnico), non è concesso trasferirsi (residenza) con la pensione lorda. Anzi, oltre alla detrazione dell’irpef applicata in Italia, continueranno ad essere detratte anche le tasse Regionali e Comunali, anche se non hai beni mobili e immobili. Purtroppo, anche se ritengo incostituzionale, è previsto nelle convenzioni bilaterali tra i due paesi (articoli 18 e 19). Preciso che tale situazione per pensionati ex Inpdap è previsto in quasi tutte le convenzioni bilaterali che ha sottoscritto l’Italia, tranne la Tunisia e qualche altro paese extra europeo. Ciao e grazie . Enzo

          • Ciao Enzo grazie della segnalazione. Abbiamo avvisato gli amici pensionati alle canarie inpdap che non potranno efiscalizzare ma li abbiamo anche avvisati che qui vivrwnno sicuramente meglio 🙂
            A presto
            Ciao
            Marco Misto

        • Ciao sono Tino sto cercando di capire come comunicare con voi perché ho gli stessi vostri problemi, sto prendendo in seria considerazione un trasferimento alle gran Canarie e farmi mandare la’ la pensione
          Aspetto vs info grazie Tino

      • io sono prossima trasferirmi alle canarie ,ma ho bisogno che qualcuno mi aiuti perchè non mi sono mai occupata di cose burocratiche prima c’era mio padre o mio marito e adesso che sto per restare sola per la gravissima malattia di mio marito,voglio vivere decorosamente.non ho problemi economici ma per il mio ex lavoro di medico in svizzera per la laurea svizzera che non mi ha consentito di lavorare in italia ma molti soldi sono andati per gli interventi a cuore aperto a mio marito e ho una bella casa da vendere dove abito adesso in valle d’aosta la regione più cara d’italia.sono tanti anni che non faccio più il medico per restare vicino a mio marito che ormai è in una fase terminale.quando ho smesso di lavorare in svizzera ho preso una bella liquidazione e l’ho spesa soprattutto per mio marito e quello ce resta e la casa da vendere mi permettono di vivere bene insieme alla piccola pensione di mio marito e il giorno che se ne andrà io prenderò una pensione reversibile al lordo di 978 euro,e la cosa mi spaventa .restare in italia non se ne parla e vorrei trasferirmi alle canarie e conoscere la comunità di italiani con cui fare amicizia io sono solare aperta e disponibile all’amicizia con signore simpatiche ma non vegliarde.io nonostante i miei 60 anni che non dimostro amo stare con gente decisa simpatica non gelosa ,detesto l’invidia e tutti i difetti di certe persone che è meglio perderle che trovarle.sono una persona diretta mi piace come sono anche esteticamente,e dico questo perchè mi piace fare amicizia con donne non sistemate,come diceva mia nonna ma persone gentili ma non per dovere io sono una persona gentile ma diretta evito chi mi da fastidio .vengo sola e per questo cerco qualcuno anche considerando il disturbo che mi aiuti a fare i primi passi e quelli successivi fino alla fine del percorso da fare per restare per sempre alle canarie e farsi mandare quel risigato stipendietto dall’italia.vi ringrazio se mi avete letto e risposto spero tanto che qualcuno mi risponda e non per interesse ma per aiutarmi veramente considerando il disturbo,vorrei sapere se avete un ufficio dove spiegare tutto a voce o solo un sito web.spero in voi perche’ io non so muovermi da sola.conosco la parola riconoscenza pratica e se devo pagare sono disponibilissima a farlo molto volentieri ma deve essere esperto in certe cose con una sprovveduta che non si è mai interessata di certe cose.aiutatemi per favore ve lo chiedo col cuore e spero che esista una comunità di italiani non per antipatia verso la gente di canarie ma perchè siamo italiani all’estero e in più io sarò sola.non è bello essere soli ma con tante amicizie si sopravvive .vorrei comprare in un bel posto una casa con un bel soggiorno con angolo cottura,una camera da letto luminosa e spaziosa e un sotto come cantina tavernetta da metterci tutto,e un bagno con finestra e le tubature funzionanti,questo mi preoccupa,prendere una fregatura.ho bisogno di consigli da chi è alle canarie da tempo e mi aiuti pagando il disturbo a meno che non ci sia un ufficio per queste cose.ho tanto da chiedere ma mi fermo per non annoiare nessuno sono in attesa di una vostra risposta.domanda:posso rimanere nella casa che comprerò per sempre o c’è un limite ai mesi trascorribili alle canarie avendo una pensione italiana?io vorrei essere stabile e viaggiare se ne ho voglia.ma con l’italia ho chiuso.posso trasferire il mio denaro in una ottima banca delle canarie?o devo fare la spola tra canarie e altro luogo?queste cose non le so.grazie e per favore aiutatemi,vi sarò veramente grata col cuore,patrizia gori.abito in valle d’aosta ma sono di origine di siena.scusate le minuscole ma non sono un asso della tastiera e allora cerco di semplificarmi la vita,grazie grazie grazie,patrizia

          • questo è sicuro ma non subito perchè sono in ballo per il lavoro e non ho ancora deciso cosa fare ,domani telefono su appuntamento al governo di madrid reparto titoli esteri e devo sentire cosa mi dicono altrimenti parto appena possibile per san diego e continuo il mio lavoro sospeso per un certo periodo appena arriva quel giorno nefasto ma se da una parte è doloroso dall’aktra mi sento sollevata e dire che ero innamorata,ma per adesso devo capire cosa è meglio per me,poi col tempo prendo tutte le informazioni e vengo a vivere a gran canaria ma non solo con i soldi dela casa che anche se è altissimo voglio cavarmela con quello che so fare meglio e bene la mia vecchia passione,oncologia.ti ringrazio per tutto quello che fai per tutti me compresa ,ma l’italia è diventata un paese morto e ci vivono solo persone senza fantasia e voglia di fare ,ho vissuto tanto fuori che l’italia mi va stretta e non è più il paese del sole come cantavano gli italani del sud ma un porcilaio da stargli alla larga.poi vego a gran canaria e non aspetto tanto prima faccio un giro di ricognizione e ci sto un bel po’ in affitto per girare e vedere cosa c’è da comprare ,palo di case e girando per internet ho trovato tanti squali a cui ho solo risposto che sono dei ladri ,una casa di 40 mq a prezzo esorbitante ma sono matti preferisco girare e vedere ed evitare gli squali che speculano sulla pelle degli altri e se sono anziani meglio,grazie marco con tanta simpatia e affetto da una persona diretta che dice sempre quello che pensa mio malgrado..ma meglio avere crediti che debiti,quanto alle amicizie meglio una sola che avere tante pseudo-amicizie.pat

        • ciao, patrizia ti scrivo in risposta a quello che ho letto , anche io ho 60 anni e mi voglio trasferire alle canarie anche io non sono informata ma quello che mi piacerebbe fare poter fare e poter essere in contatto con te, per scambiarci notizie consigli e anche fare amicizia , spero che la mia mail ti venga fornita da marco misto .spero di poterti sentire al piu presto . il 19 ottobre parto per una breve ricognizione. se ti sento ti potrò raccontare.

          • cara monica mi chiamo patrizia, abito a roma inutile dire che non ce la faccio più sono piena di debiti che spero di estinguere con la vendita della casa. vorrei trasferirmi in un posto che mi offra gente simpatica e serenità che ho perso con l’avvento del maledetto euro. sono una persona solare e mi piacerebbe avere notizie della tua visita

          • ho lo stesso problema delle amiche che hanno chiesto delucidazioni!!!!!!!non so come muovermi………..verro’ in primavera e non so neppure dove fermarmi!!!!!!!sia io e mio marito neo pensionati e vorremo trovare un appartamentino ,tanto per capire bene la situazione!!!!!!grazie!

          • Ciao Stella in primavera cominciano a liberarsi alcuni appartamentini dato che la maggior parte delle case alle canarie sono affittate nel periodo di alta stagione ovvero da ottobre ad aprile. Se vuoi affitatre un appartamento alle canarie per passarci la pensione in tranquillitá, puoi scegliere o la zona turistica ( meloneras masplomas in genere, san agustin playa del ingles, san fernando, campo internacional , puerto tico, mogan, tauro taurito, amadores etc ( sono tutti nel sud di gran canaria ) in tal caso sappi che gli affitti variano dai 500 ai 650 euro per un bilocale e i contratti saranno mediamente annuali.
            Se invece scegli una zona meno turistica tipo montaña la data vecindario tablero juan grande etc…allora a partire da 400 euro mensili troverai anche dei tri locali.
            A presto ciao
            marco misto e lo staf di trasferirsi alle canarie

          • ciao pat.ho letto la tua mail a marco del quale sono in contatto,anch’io sono intenzionato trasferirmi in Canaria, essendo vedovo, la necessità,di socializzare è importante, magari trovare una comunità. ma tu ti sei già trasferita? se si puoi avvertirmi? x avere informazioni sul modus vivendi? tanti saluti.

          • Salve. Ho 60 anni …. meglio, avro’ in aprile . Sono vedova da 7 anni. Adesso penso di trasferirmi in Teneriffe.. Ma avevo letto , diversi appunti , di Patrizia e mi piacerebbe scambiare delle opinioni con lei ,su questo tema .Quindi, non so come mettermi in contatto, o se sapere se e’ gia’ andata via dal Italia …. Ho bisogno della compagnia giusta… per lo meno…Grazie di avermi letto . Aspetto una sua tempestiva risposta … Questa primavera vorrei partire.Tante belle cose. Adry.

          • Ciao, scusami per il ritardo nella risposta ma in questo periodo siamo stati presi d’assalto.
            Comunque er non lasciare nessuno senza risposta guarda quí cosa ho creato; ho raccolto centinaia e centinaio di informazioni basate proprio sulle domande che tutti mi fanno. Dacci un occhio qui http://www.trasferirsiallecanarie.eu/wp/risposta-mail/
            sono sicuro che anche tu troverai , nel frattempo che non entriamo in contatto, la maggior parte delle risposte alle tue domande.
            Ecco il link riservato http://www.trasferirsiallecanarie.eu/wp/risposta-mail/
            Ciao

        • cara patrizia scusa il disturbo! leggo ora tua richiesta di aiuto per trasferirti alle canarie e io mi rispecchio in te! anch’io sto pensando di trasferirmi ma non so come e dove muovermi e la cosa mi preoccupa anche perchè il mondo è pieno di “furbetti” e io non voglio essere il “pollo” di turno! primavera scorsa sono stato a fuerteventura ma l’isola non mi ha entusiasmato! ora penso di fare un salto in tenerife ma mi sto muovendo nel buio e proprio non so cosa fare! ti prego se mi puoi essere di aiuto contattami ciao e scusa ma anch’io ho il nulla intorno…….

          • Mi inserisco perché anche io vorrei trasferirmi li anche se per qualche tempo devo mantenere la residenza in italia e quindi verrei ogni tanto vorrei parlare con qualcuno per vedere come fare per u. Sistemazione tipo condivisione o sub affitto ho 62 anni da sola

        • Tra 1 anno vorrei trasferirmi
          Per sempre alle Canarie perché qui La mia pensione non mi basta . Ti rispondo da Parma , quella di trasferirmi e’ un mio sogno è io sono come te , come carattere e tutto il resto se vuoi parliamo e diventiamo amiche la mia mail è monbisous@hmail. com / scrivimi ciao Bianca

          • Ciao Bianca, ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
            Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
            ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
            Ciao marco

        • cara patrizia sono un pensionato marittimo nato il 13.12.1957 mi trovo in una situazione simile alla tua non sono bravo a sbrigare le pratiche e ho paura di sbagliare mi piacerebbe conoscerti anche tramite fb per aiutarci a vicenda

          • Ciao Antonio, se hai bisogno di aiuto nelle pratiche possiamo farlo se entriamo in contatto almeno per email. Indicaci quando vorrai venire a trasferirti alle Canarie con la pensione e vedremo cosa possiamo fare per te.
            ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
            Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
            ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
            Ciao

          • Ciao. Ecco ,,…vedo che le persone che veramente vorrebbero partire sono tante.. Io sono del ’56, sono vedova , e vorrei partire questa primavera …. Ma da sola , sono un po ‘ restia. Se sapete darmi un idea , vi ringrazio veramente . Tante belle cose . Adry.

        • Ciao Patrizia,
          il tuo problema è anche il mio. Da anni vivo a Roma, mi sono dovuta trasferire pechè rimasta vedova giovane…e ri-comincirae a lavorare aroma e viverci è sempre più complicato.
          Ho la tua stessa età e spero al masimo ra due anni ( devo estinguere un prestito che mi pesa sulla pensinoe) dopo avrò una pensione che solo alle Canarie ( io vorrei essere a Tenerife) mi permetterà di vivere decorosamente e serenamente.Quello che non riesco a fare a Roma.
          Spero che leggerai questa mia email se vuoi possiamo anche sentirci telefonicamente per scambiarci delle riflessioni e forse anche consigli. Grazie mariella
          cell. 3246299362

        • ciao patrizia,
          anch’io vorrei trsferirmi e ci sto proprio pensndo seriamente, io sono già via dall’italia, vivo in tunisia ma non sono residente e pertanto non ho la pensione lorda ma vivo comunque molto bene.
          Purtroppo però quì c’è una cultura troppo diversa e le persone non sono così aperte.
          Mi piacerebbe poter rimanere in contatto con te, giusto per poterci tenere informate sul da farsi, io vorrei andare a gran canaria per due mesi gennaio e febbraio in modo da potermi rendere conto.
          un caro saluto

          • Ciao Rosaria, se a gennaio verraia trovarci sará un piacere conoscerci, solitamente facico un solo incontro a settimana con le persone che vogliono venire a vivere alle canarie o chiedere delucidazione su come fare il trasferiemnto della pensione alle canarie o aprire una attivitá o un locale alle canarie etc…Se vorrai trovarci puoi prenotare un incontro qui: https://www.trasferirsiallecanarie.eu/corso-in-aula-trasferirsi-alle-canarie/
            Ciao
            marco misto

      • La defiscalizzazione, vale per i pensionati come Claudio, pensionato ex INPDAP? Io so che non è possibile.
        Grazie per la delucidazione

        Santo pensionato ex Inpdap, luogotenente AM

      • Potresti darmi la tua mail privata? con mia moglie sgodiamo di due pensioni di buon livello che in italia sono erose dalle tasse. Ci restano netti 6000 euro al mese in due (4400 io e 1600 lei) quanto potremmo avere netto in tenerife? da lì inizierebbe il nostro convincimento a trasferire la residenza lì. grazie

        • RENZO, anch’io ho una pensione simile alla tua ma con 4.400€ netti al mese superi 90.000€ anno lordi e in Italia la massima aliquota è 43% in Spagna 52%!!!!! ATTENZIONE, se vai per stare meglio per il clima ok , ma se vai per risparmiare sulle tasse con una pensione così ci rimetti!! Se tu avessi una pensione minima invece ci quadagneresti perchè le aliquote sono più basse!!!
          Auguri Tino

          • Non ‘e proprio cosí Tino e Renzo se continuate a ostinarvi a guardare le aliquote irpef non capirete mai che pensione andate a prendere. Ci sono diversi sgravi una volta determinata la base di imposta a cui viene applicata quindi la percentuale ( aliquota scende molto in virtú di quello. Non fate valutazioni semplicistiche solo perché guardate una tabella 😉
            guardate qui https://www.trasferirsiallecanarie.info/aliquote-irpef-canarie/
            Ciao
            marco misto

      • Sono un pensionato che vive a Roma. Sono stanco di questa città: sporca,disordinata, con una enorme difficoltà per la mobilità e insicura. Vorrei trasferirmi nelle Canarie. Quali sono le relative procedure per trasferire la mia pensione? Saluti.Bruno

        • Ciao Cecilia dobbiamo portare qui la tua pensione e il tuo modello S1 fra le varie cose.
          Se vieni a fare un viaggio esplorativo ci incontriamo e organizziamo proprio questi servizi .Nel frattempo informati bene con tutte le risorse che trovi sul sito trasferirsi alle canarie.info; ho raccolto centinaia e centinaio di informazioni basate proprio sulle domande che tutti mi fanno. Dacci un occhio qui http://www.trasferirsiallecanarie.eu/wp/risposta-mail/
          sono sicuro che anche tu troverai , nel frattempo che non entriamo in contatto, la maggior parte delle risposte alle tue domande.
          Ecco il link riservato http://www.trasferirsiallecanarie.eu/wp/risposta-mail/
          Ciao

        • Ciao , dai un occhio a questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/lo-sai-che/ vedrai che ci troverai molte informazioni utili.
          Dopo aver visto la pagina Lo Sai Che… , naviga bene sul sito , usa anche il motore di ricerca ( quello con la lente di ingrandimento in alto a destra nella home page) e scrivici tutte lle parole che vorresti trovare esempio “cercare lavoro alle canarie” oppure “investire alle canarie” oppure “viaggi aerei canarie” oppure “residenza canarie” etc…Poco a poco famigliarizzando col sito troverai moltissime indormazioni utili.

          Se ti e’ possibile ti chiedo solo un favore: condividendo su Facebook gli articoli che leggi, mi ricambierai degli sforzi che facciamo per manteere in piedi tutto il sito. Ti ringrazio in anticipo 🙂
          Ciao Marco

    • buonasera, scusami claudio ma non vorrei rompere i tuoi sogni, ma come ex impiegato dello stato (ex INPDAP) la tua pensione sarà tassata in italia (artt. 18 e 19 della convenzione per impedire la doppia imposizione stipulata tra italia e spagna). anche io sono un ex luogotenente della guardia di finanza e stò cercando, insieme ad altri, di trovare il modo per ricorrere alla corte europea ed impedire quesdta discriminazione tra ex settore privato ed ex settore pubblico. rimaniamo in contatto.
      grazie a presto

      • Ringraziamo Roberto per la precisazione. Claudio aggiungo che come fruitore di pensione iMPDAP potrai riceverla direttamente qui alle canarie netta ( alla stessa maniera di come la ricevi oggi in Italia). In poche parole non sará applicabile la tassazione spagnola invece di quella italiana, quindi potrai vivere alle canarie percependo la stessa pensione ( importo ) ma beneficiando dei grandi vantaggi di vivere a gran canaria dove il costo della vita e’ nettamente inferiore all’italia.
        Marco Misto
        Trasferirsi alle canarie .INFO

        • sono pensionata…ho 63 anni e ho una pensione di 1000 euro…..vorrei trasferirmi a gran canarie dove l costo della vita mi permette di vivere serena…e possibile?

          • Ciao Liliana, certo con 1000 euro e’ possibile vivere alle canarie con la pensione. per trasferirti a gran canaria contattami via mail che ti spiego come fare.
            Ciao
            Marco misto
            Staff trasferirsi alle canarie .INFO

          • Ciao Marco,
            vorrei chiederti informazioni importanti,prima di fare gran passo…ho bisognio di un appuntamento tramite Skyp…e possibile?
            Grazie….Liliana

        • Ciao Elio la pensione Inps alle canarie credo possa essere defiscalizzata perché probabilmente a suo tempo chi ha versato a tale ente ha versato diversamente da chi versava agli enti statali ( pensione impdap) in quanto versavano direttamente ad un altro ente statale da un ente statale stesso quindi nel passaggio interno credo si siano fatti dei versamenti al netto di oneri e tasse in maniera diversa da enti privati. E’ solo una mia idea non sono un fiscalista comunque mi sembra sensata. Il fatto che ora siano tutti INPS ovvero le gestioni pensioni siano fatte dallo stesso ente non significa che i versamenti precedenti siano stati fatti in maniera uguale. Comunque inutile sprecare inchiostro il nostro stato ha deciso che e’ cosí… Obbedisco sua maestá 🙂
          Marco Misto
          Staff Trasferirsi alle canarie

          • Ho,a que tal?soy andrea de roma.mis Padres estarian enteresados a las canarias.ellos son pensionados.y yo soy amante de la gastronomia italiana y los vinos.me gustaria tratar de convencerlos de verdad a mudarnos por alla.

          • Ciao Andrea , se i tuoi genitori sono pensionati per loro sará semplice almeno provare un anno come funziona la vita qui gli piacerá molto, Non cercare di convincerli a trasferirsi ma piuttosto portali a fare un viaggio alle canarie e tutto succederá da sé. Ti ho appen amandato una mail con le istruzioni pr scaricare la guida gratuita alle 8 zone del sud di gran canaria tramite facebook. E’ gratis scaricala e fagliela vedere. e ‘ il primo passo 🙂
            Ciao
            marco

        • non è questione di INPS o di INPDAP, ma del tipo di lavoro che si è svolto in servizio, come specificato nell’art.19 della convenzione: al servizio dello stato, sue dipendenze ed enti locali. è possibile che vi siano pensionati INPDAP che non hanno svolto questa attività. cosa sono le dipendenze dello stato esattamente, soprattutto al momento attuale?ho letto in un forum sulla ricongiunzione dei contributi, poco fa che le poste sono ente pubblico solo fino al 99.

      • Buonasera sig.ri Luogotenenti sono un collega dell’A.M. in pensione (ex-INPDAP) ed insieme ad altri pensionati ex-inpdap abbiamo già interessato uno studio legale di Vercelli per la fattibilità del ricorso. Più siamo meglio è in termini di spesa e di forza. La risposta dello Studio sui particolari e fattibilità del ricorso l’avremo tra uno o due giorni. Se interessati anche solo a sapere i termini della questione, scrivetemi pure: dandrea_gaetano@libero.it. Ciao ed arrivederci alle Canarie

        • Caro collega, sono molto interessato a questa vostra ammirabile iniziativa. Sarei contento di avere qualche notizia in più.
          Grazie

        • Salve Gaetano. Sono un collega (Aiutante) dell’ A.M. in pensione da qualche anno, e come Te desideroso di trasferirmi alle Canarie.
          Faccio i complimenti a Te e agli altri colleghi per l’iniziativa legale che avete intrapreso, e Vi chiedo cortesemente info in merito,magari per poter partecipare.
          Saluti Massimo

        • Salve Gaetano. Sono un Aiutante dell’A.M. gia in pensione. Come gia scritto nel blog, sto valutando il trasferimento a Gran Canaria. Mi fai avere cortesemente notizie sulla fattibilità del ricorso sulle pensioni ex impdap? Grazie e buona giornata.Massimo Mangiacapra

        • Scusate solo oggi vengo a conoscenza di questa iniziativa di rivolgersi ad uno studio legale di Vercelli. Ma dopo questa mail dal giugno 2014 ad oggi non si è saputo più nulla. Cosa devo pensare? Siete riusciti a portare davanti alla Suprema Corte Europea il vostro contendere? Fateci sapere, grazie e saluti Toni (ovviamente ex INPDAP)

          • Ciao Tony, se gentilmente mi scrivi in privato alla mia mail ti dovrei chiedere alcune cose.
            saluti Claudio

          • caro collega, ora come ieri, è proprio così, per gli statali la pensione è al netto anche all’estero. tutto dipende dall’articolo 19 degli accordi stipulati con i vari stati contro la doppia imposizione. tutti tranne un paese , la Tunisia, quello è l’unico posto dove anche gli statali possono accedere ad una pensione al lordo della tassazione italiana.
            in bocca al lupo per il tuo progetto

      • salve roberto ho 53 anni ed in seguito di un incidente stradale forse mi daranno una pensione definitiva di circa 800 € al mese. potresti darmi qualche informazione riguardo alla tassazione o doppia tassazione sulla pensione alle canarie se mi ci trasferisco e ci prendo la residenza? grazie.

        • Ciao informazioni sulla pensione le trovi abbondantemente trattate nell’articolo e soprattutto nei commenti in seguito anche alle ottime spiegazioni di Paolo. Comunque riassumo: possono defiscalizzare la pensione INPS ( non se e’ un ex impdap ) ovvero ricevono al pensione lorda alle canarie e pagano le imposte locali che essendo piú basse di quelle italiane generano una pensione netta in media un 10-15% piú alta che in Italia a seconda dell’entitá della pensione. ( piú e’ alta e meno si sente l’effetto della defiscalizzazione). Una nota importante: le pensioni non contributive ( esempio invaliditá) non vengono erogate al di fuori dell’italia quindi verifica bene prima di decidere di muovere i documenti, ci sono altre soluzioni come per esempio fare 182 giorni in Italia e il resto viverere con la pensione alle canarie in modo da non perdere i diritti acquisiti ma mi raccomando verifica presso il tuo ente pensionistico se questo tipo di pratica ti tiene al sicuro dal punto di vista pensionistico.
          Ciao
          Marco Misto

          • le pensioni di invalidità non si possono portare all’estero solo se sono esclusivamente di invalidità, invece quelle miste contributi SI, esempio nella domanda di pensione unificate percentuale invalidità più gli anni di contributi e quella pensione che ne deriva si può portare ovunque al mondo, dico per esperienza mi sono informata quando ho fatto la mia domanda di pensione, avendo dal 70% in su di invalidità più i requisiti minimi di contributti…. 5 anni alternati negli ultimi dieci anni calendario immediatamente anteriori alla domanda o ben si 3 anni consecutivi e immediati alla domanda di pensione….io ho smesso di lavorare un 31 ottobre ed il primo novembre ho fatto domanda pensione, ho potuto pure aggiungere ai requisiti ricongiungimento contributi all’estero, non so se cosi si capisce pero informatevi all’inps vi sapranno dire meglio…. buona fortuna a tutti…spero un giorno potermi trasferire anch’io perchè qui si vive …male! M.Laura

      • Sono anche io un aiutare degli alpini e sono interessato al discorso della defiscalizzazione dato che sono ex INPDAP. Mi interesserebbe tenermi in contatto ciao

      • Ciao roberto sono un pensionato E.I. vorrei sapere qualcosa in piu’ del ricorso che vorreste fare visto che vorrei trasferimi al piu’ presto alle canarie ciao grazie

      • Ciao, anche io sarei interessato alla questione dal momento che vorrei trasferirmi in Spagna da pensionato ex inpdap, fatemi sapere l’evolversi di eventuali ricorsi o novita’, grazie.

      • Ciao sono la moglie di Mario Di Traglia, siamo interessati anche noi a ricorrere alla corte europea contattaci al mio indirizzo mail che ti appare

      • Buongiorno Roberto, solo oggi vengo a conoscenza del sito , sono un ex Polizia di Stato in pensione per riforma , se è possibile forrei essere informato sugli sviluppi per fer ricorso alla corte di giustizia europea contro l’accordo dello stato italiano art 18-19.
        Cordialmente Maurizio cell3928855803

      • roberto, sono disponibile come persona interessato per un ricorso alla corte europea per impedire discriminazioni tra pubblico impiego e privato,art.18 e 19 della convenzione.stò decidendo con mia moglie di andar via dal’italia sopratutto dalla sardegna terra molto cara come si vive.andro verso novembre per renderci conto se si può vivere con una pensione da 1.150.00..euro…ciao…

      • Ciao Roberto, io sono un Luogotenente dei CC con seria intenzione a trasferirmi in Canarie. Sono consapevole del fatto che dovrò subire la doppia tassazione (Italia/Spagna) perché ho servito degnamente il mio stato. Ma volevo chiederti, in termini elementari, quanto potrei rimetterci sulla pensione, o meglio, quanto mi rimarrebbe in tasca fatto i debiti conteggi. Penso che la tua pensione sarà come la mia tra un anno e mezzo.
        Ti ringrazio

    • Ciao Claudio. Hai già organizzato il viaggio alle Canarie? Anche mio marito vorrebbe venire. Va in pensione quest’anno (luogotenente dell’esercito) e, come te, ha intenzione di valutare questa possibilità. Hai avuto maggiori notizie in questi mesi?
      Un caro saluti da italiani che come te sono stanchi di un paese che ci sta prendendo per i fondelli.
      Mirella

      • anch’io sono un Brig. Ca. dei CC prossimo alla pensione, intenzionato a trasferirmi nelle isole canarie. Vorrei notizie in merito alla tassazione della pensione . Grazie

        • Ciao Francesco al momento impdap te la tassa come in italia quindi la pensione canarie la percepirai dello stesso importo della pensione italiana.
          peró devi considerare i notevoli vantaggi che hai a vivere alle canarie con la pensione a partire dal costo della vita al clima, all’assenza di delinquenza etc,,,
          ciao marco misto
          trasferirsi alle canarie

        • Ciao, tienimi aggiornato sui movimenti che fai. Congedo a febbraio 2015 da Novara. Trasferimento appena possibile a GC o Tenerife, devo ancora decidere. Farò primo giro ricognitivo a marzo aprile.

    • Un saluto a Marco che ho imparato a conoscerlo e stimarlo, solo dalle esperienze, dai commenti e dai consigli che mette a disposizone a tutti coloro che come me vogliono scappare da questa realtà che stiamo vivendo in Italia. Io volevo chiedere a Claudio un favore: sono anch’io un dipendete Statale, appartenente all’Arma dei Carabinieri e, se non cambia nulla, dopo l’estate del 2015 dovrei andare in pensione. Al momento ho terminato i 40 anni di attività ed ho inziato da circa 1 mese l’anno della legge (Ministro Fornero). Dal momento che ho letto che andrai a fare in giretto alle canarie, ti volevo chiedere se al tuo ritorno vorrai rendermi partecipe della tua esperienza e impressioni ad un eventuale trasferimento alle canarie. E’ da un po di tempo che ci penso e ti dirò che più passa il tempo e più mi convinco e credo che sia la soluzione mogliore se si vuole scappare via da tutte queste tasse che ci stanno soffocando. Anch’io sono sposato e con tre figli e mi piacerebbe vendere casa e trasferirmi con tutta la famiglia al sud di Gran Canaria, dove il clima è migliore, o almeno così ho letto dai vari post, però le cose bisogna farle con calma e facendo magari come stai facente tu, una vacanza in loco, anche per rendersi conto di persona della situazione. Ad ogni modo, come penso tu abbia letto nei vari commenti, noi sulla questione del trasferimento pensione, non ci guadagnamo nulla in quanto le pensioni emesse dall’Istituto INPDAP devono essere per forza tassate in Italia, per cui per noi non cambia nulla, se non avere la stessa e identica pensione al netto che si prende in Italia, che comunque può andare bene lo stesso, l’importante e non rimetterci. Ti ringrazio anticipatamente e ti auguro una buona e bella vacanza ai Caraibi, che poi se per te sarà una bella esperienza, tanto sarà positiva anche per me. Grazie e a risentirci (se vorrai).

      • anch’io sono un collega dell’Arma CC, dovrei presentare la domanda per la pensione il 1 ottobre e andare via nel 2015, mi interessa sapere qualcosa sulla tassazione della pensione. Grazie

    • STATE ATTENTI perchè la differenza tra le tasse applicate sulla pensione in Tenerife e quelle in Italia non è più cosi rilevante. La differenza diventa minima con il crescere dell’importo della pensione

      • Corretto Eugenio infatti la simulazione che abbiamo fatto su un pensionato che ha 85.000 euro lordi di pensione all’anno e’ risultata solo del 8% in piú ( quasi 400 euro al mese in piú)
        Tuttavia continuo a non capire tutto questo allarmismo! I VANTAGGI SONO TALMENTE TANTI CHE IL PASSO SI DOVREBBE FARE ANCHE A COSTO DI RIMETTERCI ECONOMICAMENTE. Quando la gente capirá questo, vuol dire che sará pronta a vivere una nuova vita altrimenti resteranno con la mentalitá italiana che li imprigiona da tutta una vita. Ma e’ abbastanza evidente che qui la vita a conti fatti ti costa meno della metá? ( non parlo di differenza di prezzi al supermercato ma dell’insieme ). Ma e’ abbastanza evidente che ci si guadagna in salute e anche molto? i consiglio mio per tutti e’ smettiamola di voler calcolare al centesimo quanto sará la pensione sempre che riusciate a defiscalizzarla)perché 50 euro di differenza ( parlo per persone con pensione normale) spariscono di fronte gli altri innumerevoli benefici ( anche economici) che ci sono qui alle canarie.
        Marco Misto
        trasferirsi alle canarie .INFO

        • Sono Tino e volevo lumi anche da Eugenio,indipendentemente da quello che scrive Marco(che ragione nel dire che i vantaggi non sono solo quelli fiscali)però analizzando solo quelli fiscali su una pensione lorda di 85000€ applicandole aliquote Canarie(12%_14%_18,5%e22,58%)pago circa 15180€ di tasse.In Italia con aliquote(23%_27%_38%_41%e 43%) vengo a pagare 29750€!!! Sono 14570€ di differenza, diviso 13 mesi fanno 1120€/mese!!! Ho sbagliato qualcosa? Ho calcolato solo Irpef oppure ci sono altri balzelli che non ho calcolato??
          Grazie se mi istruite.

    • Caro Ferrer..se sei un ex militare, sei anche un pensionato exinpdap…quindi ricordati che la tua pensione non sarà defiscalizzata ma dovrai pagare doppia tassazione!

      • Caro/a mandragola fammi capire dove hai letto che il Sig: Ferrer dovra’ pagare la doppia tassazione. Egli e’ vero non potra’ avere la detassazione alla fonte, ma gia’ avendo un sostituto d’imposta INPDAP che gli applica la tassazione cioe’ l’irperf comunale + regionale con le addizionali puo’ ritenersi escluso da ulteriori tassazioni che gli possono applicare lo Stato Spagnolo. Ricordo che e’ molto pericoloso scrivere cose per sentito dire. Buon giorno

    • Quanto sei stato chiaro e hai racchiuso questo pensiero, Proprio cosí.. da quando mancano i soldi e si va peggiorando.. Piu la gente Cambia e perde di vista il vero valore della vita.. La felicità anche con un pezzo di pane..Ma purtroppo (io nn mi lamento) ma molte persone con il fatto che nnon girano soldi hanno il terrore che non bastino mai.. quando per vivere.. sarebbe suficiente 1300 euro.. con il fatto che nn ne girano spesso e molti sn senza lavoro.. gia non era il massimo.. Ma ora davvero ti trovi le persone davvero cambiate 9er qusto.. che appunto perdino i valori e la serienità..

      • Ciao Secondo me vivere alle canarie con 270 euro al mese e’ impossibile.
        Inoltre l’invaliditá probabilmente non contributiva potresti perderla se ti trasferisci la pensione alle canarie.
        Ciao
        marco

        • caro marco io sono invalido all’85 % e prendo 500 euro mensili , tieni conto che l’inps visto la mia patologia, non mi chiamerà mai a visita di revisione, in questi 500 sono compresi anche quelli di reversibilità di mia mamma. aspetto ancora quella di papà che sono in via di trattativa, che spero andrà a buon fine. ma mettiamo che cosi’ non fosse posso farcela a vivere con 500 euro con la tredicesima ? premetto che sono solo, e so fare molte cose a livello lavorativo la mia età e di 53 anni, grazie per la risposta anticipatamente, fammi sognare, hahahahah

      • Per fortuna No! 🙂
        Ce ne sono di spagnole che sembra vadano molto meglio del’istruzione italiana secondo quando mi dicono le mamme italiane che vengono qui e fanno il confronto con il programma spagnolo e quello attuale italiano.
        Scuole italiane in spagna ho notizia ce ne siano aMadrid
        Ciao
        marco

  2. Ciao Claudio…. Sono Giovanni, ho letto quello che hai scritto, ti faccio i miei complimenti, per il tuo coraggio e per la tua famiglia. Sicuramente un giorno partiremo per Tenerife con la mia famiglia, appena prendo la pensione.. un saluto da un ex tuo collega Paracadutista che dopo anni nella folgore è passato nell’Arma. Complimenti e forse un giorno ci incontreremo con le nostre famiglie.

  3. ciao marco come vedrai dal cognome sono salvatore il papa di roberta,quello che volevo chiederti e quali documenti occorrono x trasferire la mia pensione li a gran canarina visto che non riesco a farlo premetto che ho portato un mare di docuenti alla polizia la e mi dicono sempre che non si riferiscono alla pensione che percepisco .se potessi aiutarmi tu dicendomi i documenti che devo portarmi la visto che non riesco ad avere il rinnovo di residenza perché non lavoro li nell attesa ti ringrazio e ti saluto….salvatore luise

    • Ciao Salvatore! Fammi avere da Roberta i documenti per la pensione che hai consegnato alla polizia qui in gran canaria e vedo cosa potrebbe mancare. La residenza alle canarie e il nie verde li ho giá fatti prendere a pensionati in 2 giorni! ( se tutto e’ in regola). Se parli in vece di defiscalizzare la pensione allora ci vuole piú tempo, bisogna cominciare a trasferirsie poi i tempi sono lunghi ( fino a diversi mesi) ma questi ritardi sono dovuti agli enti pensionistici Italiani. A proposito se ha ip esione INPS mi risulta che si puó defiscalizzare invece la pensione INPDAP no mi risulta. Comunque la residenza si riesce a fare anche senza la defiscalizzazione della pensione. Fammi avere i documenti. Ciao
      marco.

  4. fra 5 anni sarò in pensione con INPS/INPDAP e sono interessata alla possiilità di avere la pensione lorda. come posso fare?

    grazie Grace

    • Buon Giorno Grace. Mi risulta che per portare la pensione alle canarie e riceverla al lordo ( ovvero beneficiare delle diverse fasce di tassazione e quindi avere una pensione netta piú alta) si possa fare solo se si percepisce pensione INPS.
      La pensione INPDAP non puó venire defiscalizzata. Tuttavia se viene a vivere alle canarie puú farsi mandare la pensione netta direttamente su un conto corrente in banca vicina alla sua residenza in modo da poter prelevare i soldi ogni mese.
      Un saluto
      marco
      staff trasferirsi alle canarie .info

  5. una doverosa precisazione, rivolta a questa interessante pagina e al sig.Claudio Ferrer. Sarebbe utile per i fruitori del sito specificare che non tutte le pensioni erogate sono soggette alla detassazione. Solo quelle pagate dall’INPS beneficiano di questo accordo bilaterale Italia Spagna, art. 18 della convenzione. Mentre quelle erogate da INPDAP non usufriscono di nessun benefico art.19 della medesima convenzione. Pertanto il Sig. Claudio Ferre si puo’ benissimo scordare di questi benefici, essendo la sua pensione pagata da INPDAP, avendo prestato la sua professionalita’ nello stato e non da privati. Saluti Paolo.

    • Corretto Paolo . Grazie della precisazione. Ribadiamo, che come giá spiegato in diversi commenti ( esempio Grece , Salvatore, etc…) che la pensione inpdap non e’ defiscalizzabile ( come la pensione INPS) . Quindi chi verrá a vivere alle canarie con la pensione INPDAP non beneficerá dello gravio ( ma vi assicuro che beneficerá di molti molti altri spettacolari vantaggi:-) )
      grazie Saluti
      marco
      p.s Claudio ci dice di essere fresco di INPS ( forse voleva dire INPDAP?)

      • innanzi tutto grazie per la sua cortese e gentile risposta. Da quanto scrive Claudio, si capisce chiaramente che ha prestato il suo lavoro come luogotenente nella Folgore ossia militare. E’ stato retribuito dal Ministero della Difesa pertanto rientra nei pensionati INPDAP, cosi come chi ha prestato il suo lavoro nei comuni, province, regioni, presso sanita’ pubblica e in tutti i Ministeri dello Stato Italiano. Forse lui pensa di essere INPS, perche’ dal gennaio 2012 INPDAP e’ confluito in INPS., ma purtroppo per noi non e’ cambiato nulla con questo assorbimento in INPS dell’ente pensionistico che ci eroga la pensione cioe’ INPDAP. Io mi sto’ battendo da 2 anni ma come Don Chisciotte trovo tutte le porte chiuse nessun politico e’ intenzionato a una modifica di questi accordi bilaterali che ci danneggiano e fanno di noi pensionati INPDP persone discriminate.
        Cordiali saluti
        Paolo

    • Sono un pensionato minima 550 euro ho 68 anni e vorrei sapere se si può vivere alle Canarie in 2 con la moglie non ancora pensionata con quella cifra grazie giuliano i

      • Ciao Giuliano, vivere alle canarie con la pensione minima di 550 eur al mese in 2 persone non e’ fattibile ( secondo me). I criteri di sostentamento economico che ha stabilito la polizia quando vieni a fare la residenza alle canarie sono almeno di 500 euro a persona, quindi potresti prendere la residenza tu ma non tua moglie.
        Calcola soprattutto che se devi pagare una casa in affitto non ti rimarrebbe nulla per vivere.
        Marco Misto
        Trasferirsi alle canarie .INFO

  6. Una cosa non riesco proprio a capire. Io sono dipendente del comune di milano e andrò in pensione ad ottobre 2015. Vorrei capire se la pensione che percepiro’ è da considerare INPS o inpdap e quindi se potrò usufruire della defiscalizzazione o meno. Grazie. Laura

    • Ciao Laura, dovresti chiedere al tuo commercialista o consulente fiscale anche se mi sembra abbastanza scontato che sará una pensione INPDAP quindi non potrá venire sgravata. Comunque sii serena perché la riceverai ugualmente qui alle canarie la pensione ma senza il vantaggio fiscale dello sgravio. In compenso usufruirai di tutti gli altri vantaggi di vivere alle canarie.
      Guardane qualcuno qui: https://trasferirsiallecanarie.info/pensione-alle-canarie/
      Ciao marco staff Trasferirsi alle canarie .info

  7. salve marco
    anche io ,essendo un ex dipendente rai percepisco una pensione ENPALS,…sai qualcosa al riguardo ?….premetto che sono in pensione per invalidità’ 100%…….come posso contattarti per programmare insieme questo trasferimento alle canarie ?….buon lavoro…e a presto !

    • Ciao Alessandro. Ok per il trasferimento della pensione alle canarie sentiamoci. Nel sito trasferirsi alle Canarie .INFO alla pagina contattaci trovi i miei recapiti.
      Se hai già deciso di vivere alle canarie hai tutta la mia ammirazione.
      marco

      • A Laura e ad Alessandro nonche’ a tutte quelle persone in procinto di andare in pensione, fruitori di questa ottima pagina web in procinto di andare in pensione, consiglio di rivolgersi ai propri istituti previdenziali INPDAP e ENPAS teritoriali di competenza, oltre alla Agenzia delle Entrate, evitando i commercilaisti spesso impreparati. Ci si puo’ anche rivolgere ai patronati, servizio gratuito per i pensionati che intendono trasferire la propria residenza all’estero. Spero di essere stato chiaro e utile. Le mie info nascono dalla mia esperienza di pensionato che si e’ trasferito alle Canarie. Utile sarebbe anche approfondire il trasferimento della sanita’ all’estero.
        Cordiali saluti, buona giornta a tutti Paolo.

        • Ciao Paolo,
          anche io sono interessata trasferirmi, ma mi spaventa il fato della sanita, poi essere piu chiaro…
          Grazie…Liliana

    • Attenzione Alessandro, informati presso il tuo ente pensionistico per il trasferimento della pensione perchè, per esempio, l’INPS NON DA’ LA PENSIONE DI INVALIDITA’ fuori dall’Italia

  8. sto cercando informazioni per trasferirmi alle isole Canarie, quale isola si presta meglio per i miei problemi di artrosi.
    grazie a chi mi porta la sua esperienza

    • Buon giorno Giorgio, il clima del sud di gran canaria considerato il miglior clima al mondo dagli esperti e’ particolarmente asciutto e temperato e quindi indicato per molte patalogie fra le quali l’artosi. Rirdo la testimonianza di una donna Cilena che veniva in vacanza per un lungo periodo e lei mi raccontava che da quando stava a Gran Canaria stava benissimo e la sua artosi non si faceva piú sentire…il suo termine che usava in spagnolo era: ” ¡aquí ya no me suenan los huesos!, intendeva dire che in Cile sentiva sempre scricchiolii e rumori “sinistri 🙂 ” provenire dalle sue articolazioni mentre qui alle canarie stava magnificamente e on sentiva piú questi fastidi.
      Inoltre questo clima e’ anche particolarmente consigliato per i portatori di patologie delle vie respiratorie. trasferirsi alle canarie e decidere di vivere alle canarie potrebbe giovare molto alla situazione di salute. Il Consiglio e’ provare un periodo e poi decidere!
      Saluti
      marco

    • Ciao Giorgio, spero qualcuno che magari ha qualche anno in piú di me ti risponda perché devi sapere che il clima canarie e’ favoloso per questo tipo di patologie, caldo e asciutto. Potresti sempre provare per un lungo periodo ( vacanza lunga) in modo da renderti conto di persona in tal caso contattami che vediamo cosa possiamo fare

      Ciao
      marco misto

    • ciao, anche noi vogliamo venire a tenerife e si po andare insieme da cadiz prendiamo traghetto e cineandiamo cosa e di fare come ci incontriamo

    • Ciao Carlo se ci devi pagare anche 300 400 euro di affitto calcola quanto ti rimane… Dipende poi da che stile di vita vuoi tenere. Se hai costose cure mediche da seguire etc…Comunque lo standard canario ( anche per la polizia che rilascia il NIE verde e il certificato di residenza il minimo sono 500 eur per vivere alle canarie ).
      Ovvero con una pensione da 500 eur ti ammettono come residente. Trasferirsi all ecanarie ha comunque un costo che dovresti ammortizzare o disporre per cominciare una nuova vita all’estero.
      In bocca al lupo
      Marco

      • mi spiace deludere Carlo, se dovesse decidersi di trasferirsi alle Canarie con iscrizione AIRE, perdera’ la pensione di invalidita ed eventuale accompagnamento. Mentre non si perde la pensione di reversibilita’. Pero’ potrebbe sempre farsi una bellissima vacanza di 6 mesi dove non ha l’obbligo di iscrizzione all’AIRE. Per l’alloggio potrebbe trovare una soluzione compartendolo con un’altra persona. Buona giornata.
        Paolo

        • Grazie per la puntualizzazione Paolo. per quanto riguarda l’acquisto casa il nostro amico Paolo puó anche acquistarla a suo nome e non e’ necessaria la residenza ( sarebbe una casa vacanze). In questo caso ha comunque diritto a trascorrere almeno sei mesi all’anno qui alle Canarie. So che C’é anche chi ci sta tutto l’anno ma comunque non ha i pini diritti di chi e’ residente. Per quanto riguarda le pensioni di invaliditá so che non sono defiscalizzabili ma non credo che la perda. ( Dovrebbe comunque chiedere al Caf di zona che gestiscono pensioni e chiedere come funziona se per spostare la pensione alle canarie )
          Ciao Marco

          • Carlo ha solo da specificare se la sua pensione e’ di carattere contributivo altrimenti vige questa legge:
            Prestazioni economiche non esportabili all’estero

            Le prestazioni non contributive non sono esportabili da un Paese all’altro.

            Secondo la normativa comunitaria, le prestazioni speciali a carattere non contributivo (pensione sociale e assegno sociale, pensioni, assegni e indennità per gli invalidi civili, ciechi e civili e sordomuti) vanno garantite dal Paese di residenza e, di conseguenza, non sono esportabili in ambito comunitario o extracomunitario.

            Pertanto, per quanto riguarda l’Italia, non sono esportabili:

            l’assegno sociale (ex pensione sociale)
            gli assegni, pensioni e indennità di invalidità civile

            Tali disposizioni riguardano gli italiani che decidono di trasferirsi all’estero e la possibilità o meno di far accreditare le prestazioni assistenziali in Istituti bancari esteri.

            L’INPS conferma che le provvidenze economiche concesse alle persone invalide civili non sono accreditabili in Istituti bancari esteri, nel caso di trasferimento prolungato in un altro Paese, mentre potranno continuare ad essere erogate in Italia, nel caso di un eventuale spostamento all’estero, sempre che la permanenza nell’altro Stato sia di breve durata.
            Saluti Paolo

        • Sicuro che non si perde la pensione di reversibilità? Io ho una piccola pensione indiretta ma che fa comodo per integrare quella INPDAP che ho da 5 anni. A me sembra assurdo, se uno si trasferisce all’ estero, continuare a pagare le tasse regionali e comunali! (tra l’ altro le + costose in Italia, essendo campana). Non parliamo poi dell’ irpef che dal lordo perdo oltre 500 euro mensili.

          • Angela le pensioni che non vengono erogate sono quelle non retribuitve comunque informati bene presso l’inps per il tuo caso specifico:-)
            comunque vivere alle canarie ti porterá innumerevoli vantaggi anche se la pensione e’ inpdap
            Vieni fare un viaggio e capirai di persona 🙂
            Ciao marco Misto

  9. tutto molto interessante, anch’io come pensionato sto pensando a trasferirmi, si, magari alle Canarie, sono vicine ed economiche. sto per partire per il Brasile,anche quà va un mio pensiero ma è lontano. Vorrei essere da apripista per i miei figli visto che l’ italia è destinata al tracollo!!
    Grazie per le preziose informazioni!…

    • Buon giorno Beniamino. Valuti una possibile vita alle canarie in territorio europeo a poche ore da casa con sanitá europea stabilitá politica, quasi assenza della criminalitá e per quanto riguarda grancanaria la zona con il miglior micro clima del mondo.
      Quindi complimenti per aver deciso di scapapre dall’Italia mollare tutto e trasferirsi all’estero, ma consiglierei di trasferirsi alle canaire anche perché proprio ieri mi hanno contattato due persone dal Brasile , (due italiani trasferiti in Brasile), che vogliono venire a vivere alle canarie…
      Un cordiale saluto
      marco

      • Grazie Sig. Admin, molto gentile! Penso di venire al più presto alle Canarie per incontrarVi e per vedere come può essere organizzata la vita e i vari costi.
        Grazie ancora e cordiali saluti!

  10. Salve, fra due anni andrò in pensione e vorrei trasferirmi a Gran Canaria, sono una dipendente pubblica, quindi dovrò trasferire anche la pensione. Ho un cane, un pastore belga, e vorrei informazioni per poterlo trasferire in sicurezza e con tutti i documenti in regola. Sto vendendo una piccola casa qui in Italia ed avrei intenzione di comprare a Gran Canaria, per favore mi potreste dare indicativamente dei prezzi per la zona sud (Mogan – Patalavaca – Arguineguin), non vorrei però finire in un residence per turisti anche perchè necessiterei di un giardino per il cane. Trovo il vostro sito molto utile e vi faccio i miei complimenti.
    Grazie di tutte le informazioni che potrete darmi

    • Ciao Maria, trasferirsi alle canarie con la pensione ti dará la tranquillitá e la sicurezza di non dover trovare lavoro. per farlo con tutti i documenti in regola nessun problema. la procedura per vivere alle canarie con la pensione la abbiamo giá affrontata piú volte. il consiglio e’ di non attendere troppo a farlo perché sembra che stiano stringendo sempre piú i paramentri ( vedi uno speciale sulla procedura residenza in 3 parti che sta uscendo in questi giorni sul sito https://www.trasferirsiallecanarie.info/residenza-gran-canaria/ . Per il Cane ci sará da preparare 40 giorni prima della partenza i suoi documenti ( vaccini chip passaporto etc… ( anche io mi sono trasferito alle canarie con un cane )). Se decidi di venire a fare una vacanza qui potremo vedere degli immobili verso arguineguin pata la vaca senza finire necessariamente in residence turistici e soprattutto dove ammettano cani ( bisogna valutare attentamente).
      Contattaci quando ti servirá cominciare a muoverti anche solo per una vacanza.
      marco

  11. Buonasera a tutti!!! Ho cercato molto in rete e non ho trovato molte info! Quindi provo a chiedere qui… Abbiamo intenzione di trasferirci a Tenerife. Ho un marito invalido civile al 100% e come detto sopra nei precedenti post andrà a perdere quel poco di pensione che l’inps gli riconosce… Ora il mio quesito è: una volta presa residenza, lo stato spagnolo (verificata e accertata l’invalidità) potrà riconoscere a sua volta una pensione a mio marito? Qualcuno ha esperienza in merito? E se fosse di quanto si tratta al mese? A maggio andremo nuovamente per un mese e mezzo, qualcuno eventualmente sa a chi mi potrei rivolgere per avere informazioni a tenerife sud? Scusate per le domande 🙂 e grazie a chi vorrà/potrà rispondermi!!!!

    • Ciao Monica direi , vista la specificitá dell’argomento sulle pensioni di invaliditá alle Canarie di chiedere aiuto a Paolo che e’ molto preparato in materia. Presto dovrebbe apparire per dirci la sua.
      Grazie per la sua domanda
      saluti marco misto Trasferirsi alle canarie .INFO

  12. grazie Marco per la fiducia che riponi in me. Rispondo a Monica nella speranza che possa trovare una soluzione al suo problema, suggerendo a tutte le persone che fanno domande inerenti alle pensioni d’invalidita’ di essere piu’ chiari, ossia specificare di quale invalidita’ si tratta “CIVILE o CONTRIBUTIVA” perche’ le regole cambiano e non di poco.

    Il sistema della detassazione del reddito da pensione per un cittadino italiano residente in uno Stato diverso dallo Stato italiano, risponde all’esigenza di evitare la doppia imposizione sullo stesso reddito

    Più precisamente e come regola generale, quando un pensionato risiede in uno Stato estero convenzionato ed è titolare di pensione dell’INPS, il sistema delle Convenzioni consente la detassazione della pensione dietro invio alla competente sede dell’INPS da parte dello stesso pensionato, della domanda redatta su un apposito modulo EP-I/4 , a patto che nell’apposito riquadro di detto modulario sia stato apposto il visto dell’autorità fiscale (Amministrazione tributaria) estera che attesti il pagamento delle tasse in loco.

    E’ sottinteso che se l’INPS non riceve tale formulario di detassazione sarà tenuto a tassare la pensione alla fonte in qualità di sostituto d’imposta. Tuttavia è il caso di sottolineare che prima di procedere alla richiesta dell’ esenzione della pensione occorre verificare nel dettaglio sia il tipo di pensione sia la composizione della stessa.

    Infatti, ricordo che le prestazioni “non contributive” non possono essere riconosciute dallo Stato italiano, a coloro i quali abbiano deciso di risiedere all’estero.

    Nello specifico, segnalo che le prestazioni “non contributive” sono definite dalla legislazione comunitaria come complementari o supplementari o aggiuntive di una prestazione principale con lo scopo di garantire un reddito minimo di sussistenza.

    Tali prestazioni, infatti, spettano in misura intera a carico dello Stato di residenza e secondo la legislazione che tale Stato applica.

    Inoltre, è opportuno evidenziare che a decorrere dal 1 giugno 2005, non hanno diritto alle maggiorazioni sociali di cui alla legge n.544 del 29 dicembre 1988 coloro i quali risiedono in uno Stato membro dell’Unione europea diverso dall’Italia.

    Tale disposizione comunitaria, quindi, ha allargato l’ambito di applicazione delle prestazioni di carattere “non contributivo” inserendo oltre quelle già indicate dalla legge anche le maggiorazioni sociali.

    A titolo informativo ricordo che non possono essere esportate (non possono essere sostenute dallo Stato italiano per i residenti (all’estero) le seguenti prestazioni:

    prestazioni sociali
    le pensioni, gli assegni e le indennità ai mutuati ed invalidi civili
    le pensioni e le indennità ai sordomuti ed ai cechi
    l’integrazione della pensione minima
    l’integrazione dell’assegno di invalidità
    l’assegno sociale
    la maggiorazione sociale

    La legislazione comunitaria garantisce, in ogni caso, a coloro che sono residenti sul territorio di uno Stato membro diverso dall’Italia e sono soggetti alla regolamentazione comunitaria di sicurezza sociale, il diritto, secondo quanto confermato dal regolamento CE 647/05, alle prestazioni non contributive a carico dello Stato di residenza.

    Il diritto e la misura delle prestazioni sono determinati unicamente dalla legislazione che questo Stato applica Per effetto di tale disposizione i residenti in Stati comunitari (SPAGNA) possono richiedere l’integrazione della pensione con le prestazioni speciali che ogni Sato membro di residenza può garantire.

    Nella speranza di essere stato chiaro e d’aiuto un arrivederci Paolo

    • Grazie Paolo per l’esauriente trattato e per aver ribadito il concetto della non defiscabilitá delle pensioni NON contributive.
      Spero Monica e tanti altri connazionali abbiano trovato risposta grazie a Paolo.
      Ciao
      marco trasferirsi alle canarie

      • Grazie infinite della dettagliata risposta!!! E mi scuso per il ritardo !!! Nella domanda avevo specificato che era invalido civile, proprio perché sapevo della differenza tra le pensioni contributive e quelle civili! Infatti sono consapevole che nel momento in cui prendiamo residenza all’estero non avremo più alcun diritto ad averla! Però con gioia leggo che se ne “farebbe carico” la Spagna a questo punto! Ecco allora che mi trovo a porti un altro quesito!!!! 🙂
        Leggendo e leggendo ho trovato 2 situazioni diverse: la prima che nel caso ns la pensione verrebbe erogata dopo 5 anni di residenza, la seconda il contrario, cioè che dopo il classico iter di verifica verrebbe erogata senza attese. Ne sai qualcosa??? Grazie infinite in anticipo!!!!!

        • gentile Monica, a questo ultimo suo quesito non ho informazioni al riguardo, le consiglio di contattare con email i Patronati CGIL, UIL, CISL nel territorio Spagnolo, sapranno rispondere con competenza. Saluti Paolo

  13. Buongiorno io ho 38 anni e sento necessità di investire la mia vita in un paese dove posso farcela la sola..in italia nn puoi permetterti nullatutto costa tanto e niente sara la mia terra ma stringe io vorrei crearmi una mia attività romagnola e avere una piccola casa in un paese dove vali cosi come sei ..grazie se riuscite a farmi luce su questo ..angelica

  14. buon giorno
    sono pensionato INPS (ex INPDAI – dirigenti) con moglie a carico. voglio trasferirmi alle canarie e gradirei sapere se l’eventuale defiscalizzazione italiana della mia pensione comporti automaticamente la decadenza della reversibilità a favore di mia moglie in caso di mia premorrienza.
    grato dell’attenzione, invio cordiali saluti

    gianfranco

  15. Buongiorno,da maggio p.v.sarò un “pensionata”con un assegno mensile netto di euro 950,00+altri introiti. Il mio sogno sarebbe di “svernare” in una isola delle Canarie. Pensavo a Lanzarote,ma il clima invernale com’è in questa isola? Affittare un appartamento per 2/3 mesi per 2 persone è molto costoso? Aggiungo che ho anche un cane…meglio il trasferimento in auto (da Bologna) o in aereo con il cane stivato?
    Accreditare la pensione in una banca locale senza avere la residenza è un problema? Grazissimo della risposta. Anna

    • Ciao Anna, il miglior clima alle canarie lo trovi nel sud di gran canaria ( definito dagli esperti il miglio micro clima al mondo). Affittare un appartamento per 3 mesi per 2 persone puó venire in zona turistica dai 550 euro in su ( maspalomas meloneras san agustin puerto rico amadores palaya del ingles mogan etc…). Per il cane sarebbe meglio il trasferimento in auto anche perché se e’ grande ( pesa piú di 8 kg) non lo accettano in cabina e sono poche le conpagnie aeree che hanno la stiva presurizzata ( vueling sono cabina, Neos anche stiva)
      Per quanto riguarda accreditare la pensione alle canarie in una banca laocale senza avere la residenza non ci sono problemi.
      Se vuoi farmi delle domande direttamente a voce con skype possiamo fissare un incontro attraverso questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/consulenza-canarie/
      Ciao
      Marco Misto
      Trasferirsi alle canarie

  16. Buonasera a tutti, complimenti per il sito. Io sono italiano ma da oltre 30anni vivo e lavoro in svizzera nel canton Soletta. Conosco la spagna e altri paesi sud-americani. Non ho problemi di lingua e da pensionato, (ancora non lo sono) mi piacerebbe vivere in un paese dal clima mite e non lontano dalle mie figlie, anche loro in svizzera. Mi piacerebbe, al sud delle isole, un appartamentino non lontano dal mare. Vorrei sapere come fare, agenzie serie a cui rivolgermi, magari farei volentieri delle vacanze per farmi un`idea dei luoghi e delle possibilità. Grazie per la disponibilità. Un cordiale saluto Ety

    • Ciao Ety, ottima idea quella di pensare di passare un periodo di vacanza per capire come si vive alle canarie. In questo periodo sono in contatto con 4 persone diverse del sud america ( 2 brasile, 1 chile e 1 perú ) che vogliono trasferirsi alle canarie. Il clima e l’ambiente sociale fanno in modo che sia una meta ambita. Se hai bisogno di un appartamento contattami via mail ( vedi alla pagina contattaci del sito trasferirsiallecanarie.info e ti metteró in contatto con una mia collega seria a cui potrai rivolgerti in tutta tranquillitá. Poi quando avrai tutto chiaro e avrai la pensione la trasferiamo per poter vivere alle canarie serenamente.
      Marco Misto

  17. Buon giorno, sono un pensionato inps e percepisco una pensione di 1100 € al mese che pero’ si riducono a 760 € in quanto ho un debito di 370 € da versare fino a Giugno 2017 dopo di che riprenderei a percepire l’intera somma, ho qualche possibilità di vivere, magari in un posto non di grande frequentazione nell’arcipelago delle isole Canarie ? Vi ringrazio anticipatamente per la vostra cortese risposta. Pietro

    • Ciao Pietro. Vivere alle canarie con la pensione di 760 euro al mese potrebbe essere fattibile ma senza troppe pretese.
      Fai tu i calcoli:
      300 euro Affitto appartamento fuori zona turistica ( NO maspalomas no mogan o playa del ingles o puerto rico o Meloneras in genere il sud di gran canaria ad eccezione di montagn ala data vecindario tablero). Guarda gli esempi sulla guida alle 8 zone del sud di gran canaria scaricabile gratuitamente dal sito nella parte destra inserendo tua mail.
      50 eur luce e acqua
      50 eur internet e cellulare
      200 euro spesa
      Da qui aggiungi eventuali costi per spostarti viaggi o svago. Consigliabile venire qui con un po’ di soldi per cominciare a mettere in piedi il tutto.
      Ciao
      Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle canarie .info
      p.s. se vuoi farmi delle domande in diretta skype possimao prenderci un appuntamento qui https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/consulenza-canarie/

  18. cortese attenzione sig. marco misto

    ti ringrazio della “categorica” risposta…..
    sarò a Tenerife dal 5 al 15/05 e penso di contattarti per ulteriori chiarimenti e per il piacere di conoscerti.
    a presto
    Gianfranco prono

  19. Ciao, Marco, possibile che per scaricare la guida si deve incasinare il computer con tutta una serie di programmi che non interessano?
    Grazie, Roberto.

    • Ciao Roberto ti allego un link che spiega come sacaricare la guida alle 8 zone del sud di gran canaria https://www.youtube.com/watch?v=yxo0f_qNHz8
      La procedura e’ semplice ci sono 6 click da fare e si scarica tramite facebook.
      Prova a vedere se con l’aiuto del video riesci anche tu a scaricarla, la hanno scaricata ad oggi 2679 utenti e ci hanno fatto moltissimi complimenti la hanno reputata utilissima.
      Spero possa essere utile anche a te per pensare di trasferire la pensione alle canarie ( se sei pensionato) e comunque vivere la serena vita che meriti.
      Ciao Marco Misto
      Staff trasferirsi alle canarie

  20. salve marco sono un pensionato inpdao-ercepisco 700 euro al mese-avrei desiderio di venire a vivere alle canarie-se puoi osiamo vederci su skipe-grazie

  21. Salve a tutti, desidererei sapere quanto tempo si puo’ soggiornare alle Canarie, senza dover chiedere residenza o altro. Se fosse possibile conoscere qualche indirizzo di una seria immobiliare per ricercare una casa singola sul mare nella zona non turistica di Tenerife sud o Gran canaria sud.Grazie e attendo notizie.
    Giuseppe

    • Ciao Giuseppe nella zona sud di gran canaria ci sono diverse possibilitá di comprare casa. Ti consiglio di fare prima un periodi di affitto per vedere se la cosa ti soddisfa e la zona dove vivere ti piace. Ti ho appena inviato le istruzioni per scaricare ala guida alle 8 zone del sud di gran canaria utile per capire dove trasferirsi.
      Se vuoi posso esserti d’aiuto a trovare la casa che fa per te. Approfitto per segnalarti che la casa sul mare alle canarie non e’ facile da trovare in quanto la prima fascia costiera e’ occupata dagli hotel o dalle dune di maspalomas.
      Famim sapere se posso esserti utile.
      Ciao
      Marco Misto
      trasferirsi alle canarie .info

  22. Carissimo Marco, io e mia moglie abbiamo letto con attenzione i vari commenti e/o domande lasciate da tutti gli Utenti.
    Entrambi lavoriamo da quando eravamo ragazzini e, sinceramente, dopo una vita di lavoro tassata sotto ogni forma e profilo ai limiti dell’usura, stanchi della sempre più incalzante mentalità dell’abuso operata dalla politica “italiota” e, quindi, dalla mafia, desideriamo poter vivere dignitosamente il resto della nostra vita alle Canarie o come pensionati oppure lasciando tutto e vivere con una rendita mensile di poco più di 1000 euro (tra me e mia moglie). E’ ovvio che si tratta di una scelta molto importante che deve essere ponderata meticolosamente e, tra le tante domande che ti sono state poste è naturale che in noi sia scattato qualche dubbio dettato sicuramente dalla nostra totale disinformazione, e vorremmo cortesemente chiederti:
    tra tutte le isole della Comunità Autonoma delle Isole Canarie, quale è quella più completa dal punto di vista dei servizi ed assistenza?
    Cosa costerebbe l’affitto in un residence (se presenti) di 2 camere, bagno e cucina di circa 60 Mq. già arredato? Cosa costano mensilmente cibo, gas, acqua, luce, GPL o benzina; poi, tasse e/o obblighi di vario tipo se previsti (ad es.: tassa rifiuti solidi urbani, tassa proprietà auto/moto, assicurazione auto/moto, revisione auto/moto, revisione caldaia gas, canone televisivo, canone telefonico e/o internet, ecc. ecc.); inoltre, costi delle spese mediche specialistiche e qualità delle stesse presso strutture pubbliche o private (oculisti, dentisti, ecc. ecc.) e costo dei medicinali, costo dei servizi di varia natura e qualità degli stessi, ecc. ecc.; costo del trasporto dei nostri averi (l’auto, la moto, vestiario e beni di prima necessità, ecc. ecc.) e cosa bisogna fare per “sdradicare” auto e moto dall’italia ed immatricolarla alle Canarie; infine, ma non da meno, serenità della vita (eventuali rivalità etniche, delinquenza in generale, furti, ecc. ecc.).
    Infine, di quanto potrebbe essere tassata la sopra menzionata nostra rendita o eventuale pensione alle Canarie?
    Ci rendiamo perfettamente conto che stiamo chiedendo una valanga di informazioni relative ad un argomento sicuramente “trito e ritrito”…ti ringraziamo di cuore anticipatamente e chiediamo la comprensione e il supporto di tutta la Community affinchè possa dare, a me e mia moglie, la possibilità di fare questo passo importante per riuscire a vivere la nostra vita in maniera dignitosa e NEL RISPETTO TOTALE del Popolo che ci accoglierà.
    Grazie ancora,
    Francesco e Filomena.
    Un saluto,
    Fra&Filo.

    • Ciao Francesco e Filomena, sono molte le persone come voi stufe di essere tassate e di subire soprusi e ingiustizie e alla fine hanno deciso di vivere alle canarie dignitosamente.
      Provoa rispondere sinteticamente a queste domande ( dovremmo sentirci a voce per meglio rispondere) se vuoi possiamo parlare con skype prenotando un appuntamento a questa pagina: https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/consulenza-canarie/
      Dunque La zona che io consiglio ben servita anche da ospedali cliniche, trasporti etc… e’ il sud di gran canaria molto curata in quanto zona servita per il turismo.
      Affitto di un trilocale almeno 750 800 euro in zona turistica oppure ne ho una a 500 euro ( a soli 50 metri dal mare in edificio) ma le 2 camere da letto sono un po’ piccoline. Se invece affitti casa appena fuori dalal zona turistica spendi per un trilocale circa 550 euro al mese.
      Costo mensile cibo 2 persone stima 300 euro
      acqua e luce spesso sono comprese ( esempio dell’appartamento da 500 euro a 50 metri dal mare) se non lo fossero stima 50-60 euro tra tutte e due le bollette
      benzina circa 1 euro al litro e su un isola come gran canaria non hai bisogno di girare molto quindi poco rilevante come spesa
      tassa nessuna se sei in affitto
      immondizia nessua se sei in affitto
      costo bollo auto canarie circa 50 euro annuo
      assicurazione inferiore a quanto spendi in italia ( calcola sui 300 eur per un 1200cc)
      revisione auro 40 euro
      revisione caldaia ( non esiste la caldaia)
      canone televisino non esiste
      canone telefonico 19 euro
      Spese mediche le hanno giudicate chi s ene e’ servite bassissime e di alta qualitá e molto piú rapide rispetto italia
      medicine dipende dalla medicina. Possono costare anche 10 volte di meno

      La tua pensione alle canarie potrebbe venire non tassata affatto se non supera i 22.000 lordi annui quindi la percepiresti intera.
      Delinquenza quasi inesistente in zona turistica furti scarsissimi.

      Se volete sentiamoci per skype prenotandoti a questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/consulenza-canarie/ in modo che a voce posso dirvi di piú.
      Marco misto
      Trasferirsi alle canarie

  23. Carissimo Marco, innanzi tutto grazie mille per le risposte più che esaustive e per la tua cortese disponibilità…io e Filo ne faremo senz’altro tesoro. Per quanto riguarda l’affitto, la nostra idea è quella di non restare vicini a località fortemente turistiche in quanto, ovviamente, i prezzi lievitano enormemente. Si riesce a trovare un trilocale ammobiliato sulle 250 euro mensili in qualche località NON isolata o, comunque, nella zona che suggerisci nel tuo video? Cosa occorre fare se volessi portare anche la mia “fidatissima” moto? Grazie infinite per le risposte.
    Francesco e Filomena.

    • Ciao Francesco per trovare un trilocale sui 400 euro al mese lo possiamo trovare a tablero oppure a vecindario oppure a san fernando . Il resto delle zone turistiche, maspalomas Meloneras Playa del ingles, san agustin, mogan, Puerto Rico, etc…sono ovviamente piú care. Comunque stando in qualsiasi delle zone di cui ti ho scritto sopra staresti sempre al sud e non al nord dove il clima é piú freddo. per la moto ti conviene se riesci a venderla li se non ha valore affettivo e riprenderne una alle canarie ma attenzion eil trasporto con un container costa, inoltre dovrai poi fare entro 6 mesi la revisione ITV e reinmatricolazione e cambio targhe ( calcola altri 500 euro per stare largo)
      Ciao
      marco

  24. Scusami Marco, dimenticavo anche di chiarire che mia moglie è una dipendente statale (insegnante) e che percepirà la pensione INPDAP. Mi confermi che questa verrà tassata alla fonte (quindi in Italia) e che riceverà solo il netto? C’è per caso in atto qualche riforma che eviti questa specie di discriminazione tra pensione di dipendente privato da quella di dipendente pubblico? Inoltre, la nostra intenzione è quella pure di trasferire tutti i nostri risparmi dalla banca italiana ad una nelle Canarie così da chiudere ogni e qualsiasi tipologia burocratica con l’Italia: cosa occorre fare? E’ previsto un tetto minimo/massimo di trasferimento dell’importo? Grazie ancora per le risposte…Francesco e Filomena.

    • Esatto la pensione alle canarie se impdap , a differenza di quella imps, la ricevai netta , esattamente come la ricevi oggi in Italia, non credo ci siano possibilitá di eludere questo meccanismo.
      Per quanto riguarda il trasferiemento di denaro alle canarie ti consiglio di farlo a meno di 50.000 euro la volta per evitare commissioni in entrata da parte delle banche canarie. Poi quando avrai bisogno di attivarti avvisami che ti spiego dei trucchettini.
      Ciao
      Marco Misto
      Trasferirsi alle canarie

  25. Non riesco a capire una cosa. Continuate a dire che le pensioni erogate agli ex dipendenti pubblici non sono detassate e che si devono continuare a pagare le tasse in Italia, ma una mia amica, ex dipendente regionale, si è trasferita in Tunisia e prende la pensione lorda e paga solo il 20% sul 20%, quindi il 4% di tasse al governo tunisino.

    • Ciao Giampiero, non conosco la situazione della tua amica , ma la legge sulle pensioni e’ italiana e quindi alla fonte non gliela detassano, non dipende dalle canarie, e’ un accordo bilaterale ( si chiama acuerdo sobre la doble imposicíon fiscal ) significa che chi paga le tasse alle canarie, ( o altro stato) non e’ tenuto a pagarle in italia quindi i pensionati alle canarie scelgono di trasferire la pensione e pagare le tasse alle canarie perché sono inferiori che in italia ma alla base di tutto ci deve essere l’inps che te la invia al lordo e nel caso di dipendenti IMPDAP o ex impdap e’ una operazione che non effettua L’imps. Sei proprio sicuro che la tua amica sia in questa situazione?
      Marco Misto
      Trasferirsi alle Canarie

    • Mi stò documentando in materia perché anch’io sono pensionato ex INPDAP e, a quanto mi risulta, gli accordi con la Tunisia sono diversi, la pensione viene trasferita al lordo.

    • buongiorno sig.Gianpiero, sono pensionato ex-inpdap (Maresciallo C.dei CC) e ho letto il suo intervento del 6maggio2014 ore 22.32 e siccome sono interessato a trasferirmi dove lo Stato Italiano ti lascia (almeno da pensionato) un po in pace dalle tasse (ovvero la detassazione della pensione alla fonte con tasse piu’ favorevoli da pagare magari in Tunisia), chiedo la gentilezza/favore di potermi dare almeno in privato qualche recapito della SUA AMICA EX DIPENDENTE R.che vive da pensionata in Tunisia,grazie mille..

    • Infatti la Tunisia,con pochi altri paesi esteri,non prevede l’accordo bilaterale sulla tassazione,quindi percepirà la pensione con imposizione fiscale tunisina.
      Spero di averti reso comprensibile la cosa

  26. Scusami Marco, se puoi rispondermi alla mia prima domanda e cioe’ : quanto si puo’ soggiornare alle Canarie senza chiedere residenza o altro?. Inoltre si puo’ aprire un conto corrente in Istituti Bancari dove far accreditare somme di denaro senza avere , ne residenza o domicilio alle Canarie?. Poi la mia richiesta di informazioni era rivolta alla possibilita’ di affittare un villino indipendente non molto distante dal mare e da servizi ma in zona non troppo turistica ma tranquilla. La spesa mensile tutto compreso entro la cifra di 1.000 euro, il periodo andrebbe da Gennaio 2015 ad aprile 2015. Puoi aiutarmi? Puoi inviarmi qualche proposta? Grazie della tua disponibilta’, attendo tua gentile risposta e ti saluto cordialmente Giuseppe

    • Ciao Giuseppe per diventare residenti alle canarie devi vivere qui almeno 6 mesi e un giorno ( 183gg). Se stai meno vuol dire che sei residente altrove ( esempio Italia).
      Per aprire conto corrente normalmente ti chiedono almeno il NIE provvisorio ( da non residente) e puoi aprire appunto un conto corrente da non residente.
      Per affittare una casa nella zona turistica di maspalomas e’ possibile trovare a quella cifra, ma la soluzione potrebbe non essere completamente indipendente ( villa ) puttosto un complesso con un gruppo di bungalow indipendenti dove entrata e giardini e piscina comune sono di libero accesso a tutti e poi igni casetta ha un pezzettino di giardino e terrazza privata. Normalmente non sono grandi ( vanno bene per 4 persone) . Ovviamente ci sono anche altre soluzioni piú grandi indipendenti e costose.
      Ciao Marco Misto
      Trasferirsi alle canarie

  27. Sono pensionata INPDAP residente ufficialmente a Tenerife dal 14.04.2014.
    Ho capito che:
    . la mia pensione non verrà detassata
    NON ho capito:
    – se dovrò fare la dichiarazione dei redditi qui a Temerife e se si che percentuale circa verrà applicata e su che base imponibile (pensione netta o,addirittura, lorda !!)
    – se sono obbligata a trasferire il pagamento dalla banca italiana dove ora è accreditata ad una banca del posto (preferirei lasciarla dov’è !!)
    Grazie

    • Ciao Mila, la tua pensione alle canarie non verrá detassata quindi prenderai la pensione dello stesso importo che la prendevi in italia. Non sono commercialista e quindi divresti rivolgerti a uno di loro per avere una risposta certa, comunque solitamente anche chi la prende lorda se non arriva a 22.000 lordi non fa la dichiarazione, nel tuo caso esiste un trattato tra italia e spagna per non far pagare due volte le tasse quindi le hai giá pagate in italia Senti l tuo commercialista se in caso e’ necessario presentare la dichiarazione a zero quindi senza pagare niente ma comunque va comunicata oppure puoi addirittura farne a meno.
      Non mi risulta tu sia obbligata a trasferire la pensione dalla banca italiana a quella spagnola peró attenzione. Se sei residente alle canarie devi dichiarare i conti correnti all’estero ( italia) non ti faranno pagare tasse ma l’omessa dichiarazione prevede una forte multa. Senti sempre un commercialista.
      Marco Misto
      Trasferirsi alle canarie

  28. Scusate ma per ottenere la residenza è necessaria per forza una pensione?
    io sono un piccolo investitore..proprio piccolo ma riesco ad ottenere facendo il
    trader una piccola somma che rappresenta il mio ” stipendio” circa 1500 euro al mese come potrei eventualmente trasferirmi? potrei usare la mia banca on-line anche dalle canarie o è necessario avere un conto il loco?
    grazie delle eventuali risposte

    • Ciao Daniele per ottenere la residenza alle canarie non e’ necessaria una pensione per forza. Puoi dimostrare di sostenerti con 5000 eur versati in un conto corrente spagnolo per 6 mesi oppure essendo assunto da un impresa canaria o ancora fai trading con una posizione autonoma e dichiari il beneficio di conseguenza risulti iscritto alla seguirad sociale e la dichiarazione trimestrale certificherá che puoi vivere alle canarie grazie ai tuoi guadagni.
      Marco Misto
      Trasferirsi Alle Canarie .INFO

  29. Ciao a tutti, sono Andrea vivo a Roma, una volta città meravigliosa ora un incubo a occhi aperti dove niente funziona più.Ho scritto a Marco perchè vorrei trasferirmi se, come spero, la mia azienda offrrirà prepensionamenti. Scrivo per ringraziare lo staff del sito per la cortesia e la sollecitudine nelle risposte. Spero di poterli conoscere al più presto di persona anche perchè ciò vorrebbe dire che il sogno mio e della mia famiglia di trasferirci sarà diventato realtà.

    • Ciao Andrea! Perché non organizzi una vacanza a maspalomas o a playa del ingles o Meloneras o san agustin e ci vieni a trovare= in questo modo potremo conoscerci e potrai valutare se vivere alle canarie e’ qualcosa che ti stimola.
      Ciao Marco Misto
      Staff Trasferirsi Alle Canarie .INFO

    • Ciao Andrea. Complimenti per l’attitudine! Trasferiri alle canarie non e’ per tutti! Per usare una frase non mia : ” VOLA SOLO CHI OSA FARLO ( il gatto e la gabbianella). Questo significa che vivere alle canarie richiede prima una buona dose di intraprendenza e tu la stai dimostrando. Programmo qui una vacanza ispettiva in cui potrai capire tutto quello che ti serve per prenderti una nuova vita all’estero.
      Guarda i voli su grancanaria ( aeroporto di Las Palmas de gran canaria( LPA) ) che ci incontriamo di persona!
      Buon viaggio
      Marco Misto

      • Amico mio, per come è ridotta l’Italia oggi, ci vuole più coraggio a restare che ad andarsene. Roma sembra diventata la città di Blade Runner.. che dire? Io voglio provarci. Purtroppo (o per fortuna) per motivi di lavoro noi andiamo in vacanza fuori stagione, quindi fino ad ottobre hai voglia a scrivere ed assumere informazioni… Ti dico che l’unica preoccupazione è la piccola, cioè la sua integrazione, noi in pochi mesi uno spagnolo maccheronico lo impariamo, ma se lei deve andare a scuola li non vorrei si trovasse esclusa. Ha solo 3 anni… Continuerò a scrivere, tanto vedo che mi rispondi e che il popolo dei vogliosi di scappare aumenta. Meglio, più siamo e più info ci scambiamo. Ciao grazie.

        • Ciao Andrea, mi spiace deluderti ma tua figlia imparerá lo spagnolo molto piú velocemente e meglio di voi!!! Ti stupirai quando all’improvviso comincerá a parlare spagnolo senza che ve ne accorgiate. E’ stato cosí per tutti i bambini che si sono trasferiti alle canarie con la famiglia.
          Ciao
          marco misto

          • Deludermi? Mi fai felice invece. La mia cucciola è l’unica cosa su cui sono vulnerabile. meglio così. Nel frattempo (sempre che ci si riesca) che andrà a scuola senza conoscere la lingua, pensi avrà difficoltà di adattamento? Perdona se ti faccio una domanda diretta e personale, i tuoi figli si sono ben adattati in breve tempo? Ciao grazie.

          • Ciao Andrea i miei due figli si sono adattati molto bene e in fretta qui a Maspalomas di gran canaria. Per la lingua quando i figli si oscriveranno a scuola la impareranno in 3 mesi, vedrai.
            Ciao marco misto

  30. Ciao Marco. La vacanza è già in programma a ottobre, verremo innanzitutto a goderci il posto e fare conoscenza con l’ambiente, poi un giorno o due saranno dedicati ad esplorare l’isola con auto a nolo, così oltre a visitare le bellezze presenti daremo anche un’occhiata ad eventuali cittadine che possano piacerci in previsione futura. La nostra intenzione, per i costi, sarebbe appunto di abitare in un piccolo centro, fuori ma nelle vicinanze, di centri turistici così, come tu consigli, si può con costi contenuti beneficiare di infrastrutture e servizi di qualità, scuole, negozi ecc. però nel contempo affittare o comprare a prezzi più bassi di quelli dei siti più nominati e conosciuti. Ti verremo a conoscere di sicuro, anche perchè è fondamentale avere un riferimento in paesi che non si conoscono e visto che sei così disponibile ne approfitteremo. Ciao, a presto.

  31. Sono anche io un Sostituto Commissario della Polizia di Stato, quindi dipendente statale come gli amici Claudio, Giovanni ecc. Posso rimanere in servizio fino al 2019, limite massimo per me. Ho capito che le discriminazioni verso i dipendenti pubblici ti perseguiranno a vita (speriamo che qualcuno possa cambiare le regole). Mi consigliate comunque di trasferirmi alla Canarie?? Vorrei anche sapere: meglio Gran Canrie, Tenerife e/o altre isole? Un mio collega, già pensionato ha acquistato un appartamento a Tenerife e mi ha detto che è tra le isole migliori per viverci, e proprio così? Sono molto indeciso sul da farsi. Unica cosa certa è che vorrei andare via dall’Italia (purtroppo) è diventrata invivibile (tasse, equitalia, agenzia delle entrate ecc. ecc.) Mia mogli, nel commercio con rivendita di fiori e piante è tartassata peggio di noi statali!!!! Grazie a presto

    • Ayó Giorgio! Ti invito a non dare troppo perso alla discriminazione in quanto se ti fai fermare da questo purtroppo non potrai godere dei benefici e vantaggi che comporta vivere alle canarie. Il trasferimento con la pensione andrebbe fatto anche senza nessuna defiscalizzazione, intendo dire avere uno stile di vita alle canarie el tipo che puoi ottenere non ha prezzo io lo rifarei 1000 volte anche a costo di diminuire il mio reddito . Comunque non so dove viva il tuo amico. Io suggerisco il sud di gran canaria ove sussiste il miglior clima del mondo e dove l’edilizia e’ certamente diversa dalla sfruttatissima tenerife sud , e’ piú a misura d’uomo con spazi piú ampi e meno caotica, inoltredal punto di vista della sicurezza / delinquenza sicuramente il sud di gran canaria e’ una zona privilegiata!
      Ciao marco Misto
      Trasferirsi alle Canarie

  32. Grazie Marco per la pronta risposta. Spero di fare la mia prima esperienza ad ottobre, una settimana con mia moglie per rendermi conto di persona di quanto, con grande entusiasmo, tu riesci a trasmettere a chi legge. Nel caso mi farebbe piacere conoscerti.. Abito in Sardegna, se la conosci sai bene cosa lascierei. Il mio aeroporto più vicino è Alghero. Quale rotta mi consigli? Ciao Giorgio

    • Ciao Giorgio. Ottima decisione quella di fare una prima esperienza in modo da capire. Per la rotta credo ci sia il volo diretta Mammuntonas – Las palmas 😉 Scherzo guarda se riesci a raggiungere Milano Orio al serio ( aeroporto BGY ) e da li hai un volo diretto per gran canaria Aeroporto di Las Palmas ( LPA)
      Ciao
      Marco Misto

  33. un aiutino: se la tua pensione di invalidita’ e’ civile non puo trasferirla anzi la perdi, mentre se e’ del tipo contributiva la puo trasferire. Prima di partire recavetevi sempre al vostro sportello INPS e chiedete a loro.

  34. Ciao, ti chiedevo : una pensione di invalidità INAIL è valida alle Canarie ? Visto che a Settembre ho intenzione di venire x sondare il terreno, x un eventuale trasferimento,in Italia con questi governi di banditi non si vive più, quindi se trovo un lavoro, sono un cuoco, mi trasferisco di corsa con mia moglie . Grazie ivan.

    • Ciao Ivan la pensione di invaliditá alle canarie non credo ti venga riconosciuta. Chiedi consiglio al tuo ente per essere sicuro.
      Ciao
      marco misto

  35. Gentilissimo Marco, io ho deciso, penserei di trascorrere li i mesi invernali italiani in un primo momento diciamo di prova per poi successivamente prendere la decisione definitiva allorquando sarà convinta anche mia moglie del grande passo. Ti chiedo quale soluzione abitativa sarebbe più idonea e conveniente per un periodo iniziale di pochi mesi , se è possibile utilizzare la carta di credito per prelevare contanti e fare pagamenti, fino a quanto tempo si può soggiornare come turista. Infine last but not least mi piacerebbe sapere in quale zona sarebbe meglio risiedere per pescare qualche pesce in pescapnea. Grazie per quanto vorrai dirmi.

    • Ciao Auro, complimenti per la decisione di vivere alle canarie anche se per un periodo definito. La legge prevede che se stai fuori piú di 6 mesi dalla tua nazione dovresti prendere la residenza. Diciamo che trasferirsi alle canarie per 6 mesi e’ un periodo di tempo sufficiente per valutare quanto ti piaccia stare qui. Le case tipicamente turistiche a maspalomas o comunque zona turistica di Gran canaria sud sono nella stragrande maggioranza bilocali ( appartamenti oppure bungalow).
      I prezzi variano a seconda della zona ( trovi tanti esempi sulla guida : https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/guida-alle-canarie-gratis/ ). Per quanto riguarda pesca apnea credo sarebbe opportuno spostarti nella zona sud tra Mogán e Arguineguin oppure a san Agustin per la presenza di scogli, mentre a Meloneras e Playa del Ingles le spiagge sono sabbiose.
      Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle canarie .INFO

  36. Siamo pienamente d’accordo con il commento di Andrea del 15/05/2014: l’italia è un territorio diviso tra due super poteri: lo stato e la mafia. E quando questi 2 poteri si trovano uno di fronte l’altro hanno solo 2 scelte: o si fanno la guerra o scendono a patti. Siccome lo stato non ha i mezzi e neanche la volontà di combattere perchè sa benissimo che perderebbe, allora è sceso a patti con la mafia. Infatti, di abusi, ingiustizie, CORRUZIONE, crimini commessi e mai puniti, furti, truffe, ne sentiamo parlare tutti i santi giorni. Ma il bello che non vengono coinvolti figli e/o parenti “affiliati” a 2 poteri di cui sopra ma SOLO e SOLTANTO noi poveri cittadini che ci guadagniamo il pane con ore di lavoro in fabbrica o anche semplicemente dietro la scrivania…il tutto “guarnito” da schiaccianti rischi e/o responsabilità di ogni genere, senza tralasciare quei poveracci bisognosi di aiuto da parte di uno stato (scritto volutamente in minuscolo) completamente assente e rivolto solo a favorire la cosidetta “casta” da 15000 euro al mese con annessi e connessi!!! Carissimo Marco, come tanti altri Utenti di questo tuo utilissimo Forum, faremo il possibile per fare personalmente un’indagine ricognitiva questa estate alle Canarie possibilmente con il tuo prezioso aiuto, così da poter gestire e definire in maniera più obiettiva la nostra scelta di andare via dall’italia per sempre.
    Un caro saluto,
    Francesco e Filomena.

    • Buon giorno Francesco e Filomena. Bene aggiorniamoci per questa vostra indagine ricognitiva questa estate alle canarie dove capirete se trasferire all’estero la pensione puó esservi utile.
      Saluti
      marco

  37. Ciao Marco,
    ti ringrazio infinitamente per la tua professionalità e cortesia.
    Sei stato d’avvero di grande aiuto e competenza.
    Ti auguro ogni bene.
    A presto!
    Matteo.

    • GRAZIE MATTEO! Fa piacere vedere che lo sforzo venga apprezzato da te e altri moltissimi amici clienti che me lo manifestano ogni giorno.
      GRAZIE ANCORA
      Marco Misto

  38. Ciao vorrei sapere se anche uno senza pensione di anzianeta puo’ vivere li, perché in Italia non si può vivere piu’ ho una piccola pensione INAIL di 150 euro vorrei vendere casa cosa mi consigli io ho 47anni ciao e grazie

    • Ciao Lucio, pensione alle gran canarie un sogno di molti pensionati. Purtroppo 150 euro al mese non sono sufficienti per vivere. Inoltre credo che se non contributiva cesserebbe di erogarsi nel momento che diventi residente e lasci l’italia.
      Se vendi casa e realizzi qualche soldo allora puoi pensare di fare qualcosa soprattutto se puoi permetterti degli investimenti immobiliari alle canarie che ti permetterebbero di avere un ritorno economico. Calcola per vivere a gran canaria almeno 800 euro al mese e stai strettino…
      marco

    • Ciao enzo se non porti la pensione alle canarie non ti danno la residenza. Comunque nessuno ti impedisce di trasferire la pensione in gran canaria tanto ti rimane uguale a come la percepivi in Italia con il vantaggio che il costo della vita alle canarie e molto inferiore rispetto all’italia quindi a livello economico ci vai a guadagnare comunque. A livello di salute anche e in termini di qualitá vita pure…quindi che aspetti a trasferirti alle canarie con la pensione che hai? Vivere alle canarie ha vantaggi enormi . prova una vacanza e vedrai di persona.
      Marco Misto
      Staff trasferirsi alle canarie

  39. Ciao Marco, a Ottobre saro’ alle Canarie, prima a Tenerife e poi a Las Palmas. Avendo intenzione di trasferirmi definitivamente per Gennaio/Marzo 2015 puoi dirmi orientativamente il costo di un container per trasferire un soggiorno di normali dimensioni piu’ varie oggettistiche ?? Grazie

    • Ciao dino per fare un trasloco alle canarie con container via nave calcola circa 15 giorni di tempo 8 dal momento in cui ti prelevano il containe sotto casa, fino a quando riuscirai a sdoganarlo e fartelo riconsegnare sotto la tua nuova casa.
      Il trasloco alle canarie devi calcolare circa 2500 euro per il container prelevato sotto casa tua e trasportato con un camion normalmente fino a Genova, poi da li imbarcato per las palmas e poi trasportato fino alla tua nuova casa con un altro camion. Aggiungi un altri 350 – 500 euro per questa seconda fase in cui ti sdoganeranno il container, pagherai la pratica doganale, e pagherai un minimo di tasse locali IGIC sul container ( massimo 3000 euro calcola per un 20 piedi cubi ovvero un container lungo 6 metri circa) mentre dovrai aggiungere altri 500 euro in piú per un container piú grande da 40 piedi cubi ovvero lunghezza 12 metri circa). Attenzione che poii gestire un 40 piedi cubi potrebbe essere complicato se le strade non sono grandi potrebbe non arrivarti fino sotto casa.
      Ciao
      Marco Misto trasferirsi alle canarie

  40. Ciao, ho scoperto questo sito cercando informazioni su internet, sono pensionato da circa 1 anno ed ho preso la decisione di trasferirmi, volevo sapere se è veo che x 2 anni ti tasserebbero la pensione sia in italia che in canaria.In italia percepisco una pensione di circa 1400 euro netti si potrebbe vivere meglio in due persone considerando che venderei casa ed aquisterei in canaria? Grazie Franco

    • Ciao Franco, potrebbe succedere che ci sia un periodo di sovrapposizione in quanto la procedura sulla defiscalizzazione della pensione che parte dalle canarie non viene rapidamente recepita dall’INPS. Nella fattispecie se un pratica arriva dopo settembre viene dall’imps slittata all’anno successivo quindi avresti questo periodo di sovrapposizione di doppia imposizione fiscale fino a quando non si termina e si chiude la pratica. Ci sono dei tempi abbastanza lunghi in mezzo per esempio dovrete essere iscritti all’aire e solo questa operazione potrebbe richiedere 3 mesi,poi e’ necessario far vidimare la richiesta di fiscalitá in canaria dall’hacienda non prima di 4 mesi da quando e’ avvenuta l’iscrizione all’aire, ecco quindi che ci troviamo a 7 mesi, ipotizza che tutto questo avvenga ad ottobre avrai altri 4 mesi di attesa slittando automaticamente a gennaio.
      Hai comunque la possibilitá di mantenerla a fiscalitá italiana se la differenza non e’ molta e percepire la pensione alle canarie dello stesso importo che la percepivi in Italia approfittando comunque di tutti vantaggi che hai nel vivere alle canarie come pensionato https://www.trasferirsiallecanarie.info/pensione-alle-canarie/ .
      Marco Misto staff Trasferirsi alle canarie .info

      • Grazie x la risposta, in fatto di fiscabilità c’è una netta differenza riguardo alla pensione, in italia pago circa il 23% mentre alle canarie l’imposizione fiscale sarebbe del 9% in pratica l’inps pagherebbe l’assegno lordo che poi viene tassato in loco, comunque a fine luglio sarò giù in ferie e chiederò a pensionati che si son trasferiti li da poco!!!

        • Ciao se non ho capito male potresti praticamente non pagare nessuna tassa se la tua pensione e’ inferiore a 22.000 euro.
          Un periodo di sovrapposizione e doppia imposizione fiscale ci sará finché INPS italia non accetta e chiude poi dovresti richiedere lo storno. Ho appena scritto un articolo sulle tasse canarie ( aliquote irpef canarie) dagli un occhio https://www.trasferirsiallecanarie.info/aliquote-irpef-canarie/
          Marco Misto staff trasferirsi alle canarie

  41. andro’ in pensione nel 2016 dovrei percepire un assegno purtroppo inpdap di 1.500,00 euro.vorrei tentare di trasferirmi alle canarie.’ se mi dici come leggo che 800,00 vanno via per casa e pasti e varie cose e’ tanto conveniente?in altri filmati ho visto gente che dice di vivere bene con 700.00 euro dov’e’ la verita’ grazie!!!!

    • Ciao Giorgio, con 1500 eur di pensione si puó vivere alle canarie anche se ovviamente devi decidere cosa intendi per vivere bene.
      Allora a conti fatti se 800 euro se ne vanno per la casa e mangiare te ne rimangono 700 al mese, decidi tu cosa fare di questi 700: vuoi andare a cena tutte le sere con tutta la famiglia? ( probabilmente ci starai stretto), vuoi andare qualche volta a fare delle gite e passare tempo di qualitá con altre persone, passeggiare in spiaggia fare dei barbecue prenderti aperitivi all’aria aperta fronte oceano mangiare in posti economici accontentandoti della cucina locale? Allora lo potrei fare!
      Se hai trovato testimonianze di gente che dice di vivere bene con soli 700 euro dovendosi pagare anche un affitto allora io non ci credo, ma torno a ripetere che il “vivere bene” e’ sempre soggettivo: ci sono pensionati in Italia che con 1000 euro al mese non possono permettersi di tenere il riscaldamento acceso in inverno…Capisci che qui alle canarie basta molto meno per vivere bene.
      Marco Misto
      staff trasferirsi alle canarie .info

  42. Ciao Marco,sono molto interessato a trasferirmi alle Canarie purtroppo avrò la pensione solo in ottobre 2015,nel frattempo sto cercando di vendere un immobile,se tutto ciò andasse a buon fine vorrei trasferirmi al più presto,scusa la lungaggine,passiamo ora ai quesiti:avrei necessità casa indipendente con giardino poichè possiedo 2 cani di grossa taglia,mi trasferirei con moglie a mio carico,che prezzi per affitto annuale ? quale isola è più conveniente,ti ringrazio anticipatamente in attesa tua risposta.

  43. Ciao, avevo posto il quesito il 28/5 ma penso si sia perso, volevo sapere se trasferendomi alle canarie con relativa pensione questa venga tassata sia in italia che alle canarie

  44. ciao marco o letto tutte le domande rivolte a te x vivere alle canarie , e vorrei provare a vedere come fare ed il posto dove stare ,io percepisco una pensione imps,e una pensione enasarco,spiegami cosa mi conviene fare se prima provare un paio di mesi come turista e poi decidere ,? ,grazie e ti saluto,sono con mia moglie ,e forse con un cugino singol.

    • Ciao Gianfranco. Prima di trasferirti alle canarie con la famiglia definitivamente, ti consiglio di fare una vacanza di ispezione ( di prova) se puoi 2 mesi meglio ancora. In questa maniera sarai piú sicuro della tua scelta. Quando arriverai a gran canaria sentiamoci magari troviamo una casa per soggiornare questi 2 mesi e ti spiego un po’ come funziona vivere alle canarie con la pensione
      Marco Misto

  45. Volevo sono chiedere una cosa, visto che molti utenti sono pensionati con pensione di invalidità civile come nelmio caso, è una piccola pensione di 280 euro mese ma ho capito che non è possibile trasferirla.
    ma non si potrebbe continuare farsela accreditare su un conto italiano
    anche oline e poi prelevarla con un bancomat o bonifico anche vivendo nelle canarie?
    grazie a tutti

    • Ciao Daniele, puoi prelevare la pensione che ti viene accreditata sul conto italiano, col bancomat anche se ti trovi in territorio spagnolo.
      La regola sarebbe che dopo 6 mesi che stai qui dovresti prendere la residenza definitiva ma se tu rientri un periodo in italia a trovare gli amici…
      Ciao
      marco misto

  46. SONO PENSIONATO INPS COME MIA MOGLIE LLE NOSTRE PENSIONI INSIEME RAGGINUGONO I 2200 EURO NETTI . PENSATE CHE CI SI POSSA VIVERE BENE ? VORREI UNA RISPOSTA DA VOI.

    • Ciao Stefano con 2200 euro vivi veramente bene alle canarie il costo della vita e’ molto piú basso non esiste riscaldamento ti dico solo che la benzina costa circa 1 euro, le sigarette cisono anche marche da 1,20 a pacchetto. I prezzi alle canarie sono veramente vantaggiosi
      Prova a fare una vacanza in modo da rendertene conto di persone e poi vedrai che deciderai per il meglio 🙂
      Saluti
      marco misto Trasferirsi alle canarie

  47. Pingback: Pensione alle Canarie e Tasse vivere in pensione alle Canarie. Inps peTrasferirsi alle Canarie.

  48. Ciao Marco, vorrei venire metta di agosto, vorrei essere sicura che ti troverò…mi preoccupa la lingua quanto riguarda la parte burocratica…aspetto la tua conferma ……grazie….Liliana

    • Ciao Liliana ad agosto saró qui. Pe rla lingua vedrai che te la caverai bene per la procedura burocratica sai che e’ il nostro lavoro quindi volendo fare tutto con la massima tranquillitá e sicurezza evitando problemi e costosi errori sai giá che puoi contare su di noi.
      Ciao e ti aspettiamo a gran canaria.
      Marco Misto
      Trasferirsi alle canarie .info

    • Ciao Mauro il servizio sanitario alle canarie ha lo stesso imprinting di quello Italiano ma funziona molto meglio. Sarebbe molto complicato e lungo spiegarlo qui scrivendo. Ti anticipo che sto creando una nuova guida che parlerá anche del sistema sanitario canario e dei suoi vantaggi. Resta sintonizzato che verrai avvisato quando sará pronta questa nuova preziosa video guida.
      ciao
      marco misto

  49. Buonasera Marco ho 47 anni sto valutando di spostarmi a Gran Canaria per cercare lavoro:attualmente sono nella ristorazione come cuoco e pizzaiolo,ma causa forte calo di lavoro a fine mese entrerò in disoccupazione, purtroppo.
    Ho esperienza lavorativa nel campo dell’irrigazione residenziale e delle piscine:manutenzione e creazione,e non mi dispiacerebbe tornare a lavorare nel settore.Volevo chiederti se in base alla tua esperienza c’è possibilità di trovare un’occupazione. Sto studiando un po di spagnolo perchè tempo fa siamo stati a Tenerife e ci è piaciuta molto.Ti ringrazio anticipatamente e ti saluto.

    • Ciao Giuseppe stesso discorso per tutti sul lavoro. Sono dei settori che qui sono fortemente presenti ( sia ristorazione che trattamento piscine) poi dipende da te da quanto ti muovi da come da con chi parli, da quanto sei scaltro… Ci sono persone che trovano subito e altre che non troveranno mai ( nello stesso settore). il lavoro e’ troppo soggettivo….
      Il consiglio é vieni a gran canaria a fare una vacanza per capire meglio come funziona.
      Ciao

  50. Ciao seguiamo il sito da tempo, siamo una coppia di ragazzi e da 3 mesi viviamo a Las Palmas e continuamo ad avere problemi per fare documenti e stiamo ancora cercando lavoro. Siamo venuti qui con tanti sogni ed uno di questi e far vivere un pó di vita tranquilla a mia madre. Lei vive in italia e percepisce una pensione di invalidita al 100%. Ho in programma di farla arrivare al piú presto: quali sono tutti i procedimenti da seguire in questi casi? ci puoi aiutare? Se é possibile possiamo venire direttamente li da te. gracias de toda forma.

    • Ciao martina e Nicola, mi sono capitati tanti altri casi come il vostro di gente in difficoltá coi documenti. Purtroppo se non si conoscone le procedure ( e’ ovvio in quanto riguardano un paese straniero) , si rischia di fare costosi errori. Nel tuo caso hai fatto bene a contattarmi perché ti evito IMMEDIATAMENTE UN CLAMOROSO ERRORE che ti sarebbe costato molto caro. Se trasferisci tua mamma con molta probabilitá perderá la pensione. Mi hanno chiamato almeno un paio di persone piangendo da Tenerife che gli era arrivata una lettera dall’italia informando che gli toglievano la pensione. ATTENTA! bisogna fare le cose bene o si rischia di pagare le conseguenze a caro prezzo.
      Per i vostri documenti sentiamoci che vediamo come posso esservi di aiuto e poi ti spiego anche per tua mamma la soluzione.
      Ciao
      marco

    • Certo Liliana se hanno pensioni di invaliditá o comunque non contributive queste non vengono riconosciute all’estero. Per portare la pensione alle canarie bisogna valutare bene la situazione per questo bisogna affidarsi al chi lo fa di lavoro e ringraziare l’amico cameriere che voleva magari darci consigli ma purtroppo non sa bene come stanno le cose…
      ciao
      marco

  51. Ciao Marco, io prendo la pensione Svizzera contributiva e l’, italiana vedovanza dal Ministero del tesoro…..e importante sapere prima di organizzare il viaggio

  52. sono mesi che leggo volentieri i commenti caro Marco, ora pero’ mi domando se le persone che scrivono leggono i commenti o no? e’ incredibile dover ripetere sempre le stesse cose perche’ le persone “PENSIONATI” scrivono senza leggere. Il mio ultimo consiglio e contributo rivolto a tutti i PENSIONATI che vogliono trasferirsi alle Canarie, spendete una giornata e recatevi al’INPS avrete tutte le risposte che desiderate. Ciao Paolo.

  53. Non voglio polemizzare con il sig. Paolo, ma visto che si diletta di leggere tutto per poi scrivere queste “cose”..forse non ha provato ad andare all’ INPS…prima di parlare, anche lui esperimenti quello che dice di fare agli altri…per esperienza personale l’ INPS non collabora in niente su queste cose…forse avrò sbagliato approccio..ma a domanda ci si aspetta risposta…con l’ INPS non è così!!! per cui, semmai non dovrebbe essere il sapiente Paolo a lamentarsi delle CONSUETE e ripetitive domande, ma bensì il ben più intelligente Marco che sicuramente conosce la burocrazia itaG-idiota più del paolo (che forse è dipendente pubblico).

  54. Ciao Marco, a fine anno andro’ in pensione (ex INPDAP) ed ho preso in considerazione la prospettiva di venire a vivere a gran canaria, visto che la mia pensione non puo’ beneficiare della convenzione e dovro pagare (almeno per ora) le tasse in italia, vorrei sapere se in Gran Canaria (da residente) dovrò pagare le tasse locali sul mio reddito da pensione, IMU, tasse regionali o comunali o altro.
    ti ringrazio.
    Carmelo

    • Ciao non mi risulta si paghino tasse regionali come in Italia ma non sono un fiscalista , se il tema e’ tanto importante meglio che consulti un professionista in zona. Se compererai una casa da residente ti chiederanno di pagare una tassa simile all’ex ICI . Questa tassa alle canarie si chiama IBI che puó andare dai 60 euro annui in su ma niente di paragonabile a quello che paghi in Italia)
      Ciao
      marco misto

      • Ciao, Marco, grazie per la risposta, comunque il prossimo anno faro’ un viaggio organizzato in gran canaria per vedere un po’ l’ambiente, nel caso ti posso telefonare per vederci?

    • Ciao Anna per i costi di affitto a gran canaria ti rimando alla guida alle 8 zone del sud di gran canaria che riporta esempi pratici di costi case sia in affitto che in vendita a gran canaria in funzione delle diverse zone. La guida alle canarie gratis la puoi scaricare qui tramite facebook: https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html in linea di massima possono partire da 260 euro al mese in su.
      Ciao
      Marco Misto

  55. carissimo interlocutore, so’ benissimo quali sono le difficolta’ per farsi ascoltare e avere risposte, allora rivolgiti all’Agenzia delle Entrate. Cmq io ho collaborato spesso su questa pagina e, come dicevo nel post precedente nessuno ha voglia di leggere le domande che pongono chi ha intenzione di venire qui sia le risposte mie e del gentilissimo Marco. Cmq si sono un ex dipendente INPDAP e nonmi vergono ho sempre lavorato con onessta’ e competenza nel ramo trasferimenti di residenza. Se questo le puo’ bastare la invito a non offendere gratuitamente. Grazie

    • Caro ono un cardiochirurgo ospedaliero di roma, appena andato in pensione (ex inpdap).
      mi sto chiedendo:
      A) se potrei continuare a fare il medico in Canaria
      B) se la mia pensione è esportabile, e con quale aliquota irpef (attuale,48%, più addizionale regionale, più add. comunale, più decine di gabelli e costi extra!)
      C) al di là della qualità della vita, se A) è impossibile, che tipo di attività suggerisci di cercare di intraprendere?

      • Ciao Alberto la domande vale per tutti e te la becchi anche tu: 🙂 ma se sei in pensione alle canarie ma perché non te la godi? Uscendo dallo stereotipo italiano e cominciando ad approcciare dal punto di vista canario vedrai che no ha molto senso.
        Comunque rispondo all etue domande:
        A) Si puoi ci sono moltissimi medici alle canarie che sono stranieri
        B) dipende da quanto dichiari guarda questo articolo ma tieni conto che il governo di spagna per il 2015 abbasserá di una media del 12,5% le aliquote irpef https://www.trasferirsiallecanarie.info/aliquote-irpef-canarie/
        C) freelance medico che segue i pazienti nella degenza a casa ( appoggiandosi alle cliniche private)
        Ciao
        marco misto
        staff trasferirsi alle canarie

        • Ciao ti scrivo per avere informazioni per la scuola perché ci vogliamo trasferire visto che io sono in pensione e ho un bibbo di sei anni

          • Ciao guarda qui informazioni ne troverai parecchie anche sulla scuola https://www.trasferirsiallecanarie.info/lo-sai-che/
            Prima di intraprenderel’iniziativa contattami almeno 2-3 mesi prima perché ci sono dei tempi tecnici da rispettare per il trasferiemnto, vediamo se possiamo esserti di aiuto.
            A presto ciao marco misto

  56. Signori, cortesemente litigatevi da qualche altra parte, SIETE COMPLETAMENTE FUORI TEMA. Il vostro atteggiamento offende l’operato di chi, con tanto impegno e professionalità, da risposte (anche a costo di ripetersi infinite volte) a coloro che si trovano a dover fare una scelta importante per la propria vita e che, giustamente, hanno necessità di rassicurazioni.
    Senza polemica ma con preoccupazione,
    Francesco.

  57. Ciao a tutti,desidero ringraziare Marco per tutte le informazioni che gentilmente mi trasmette aiutandomi a capire lo stile di vita che andrò ad affrontare trasferendomi alle Canarie.Con il mio socio stiamo sondando il terreno per capire se c’è la possibilità di inserimento per la nostra attività e di conseguenza FARE LE VALIGE al più presto. Grazie ancora.

  58. Vorrei ricevere informazioni da qualcuno che vive gia alla canarie. Dispongo di 1000 euro al mese. Posso vivere decentemente con la mia compagna?
    Qualcuno mi fornisca un n. di telefono o una mail il mio 348xxxxxxx
    grazie

    • Ciao Bruno, di sicuropuoi vivere alle canarie molto meglio che in Italia 🙂 Allora come saprai il costo della vita alle canarie qui e’ piú basso. Con 1000 euro al mese potete prendere la residenza entrambi. Non potrete permettervi di mangiare fuori tutte le sere ma stando attenti potete vivere bene qui a gran canaria nell’isola dell’eterna primavera. Ti lascio il mio numero di telefono che trovi qui
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/
      Ciao
      Marco Misto

  59. Domanda per Marco: Ciao, dovresti farmi un piacere. Tempo fa ho scaricato il libretto delle 8 località delle Isole canarie, pubblicate da te, però purtroppo lo avevo salvato sul pc. Quest’ultimo a distanz di qualche mese, ho dovuto farlo formattare in quanto aveva dei virus che non si riuscivano ad eliminare, per cui ho perso l’unica copia del manufatto tuo. Ho provato a scaricarlo di nuovo, ma il sistema non me lo permette. Come posso fare per averne un’altra copia? ti ringrazio anticipatamente per la risposta e complimenti per questo portale che offre risposte esaudiente a molte persone interessate a trasferirsi alle Canarie (compreso me ovviamente).

    • Ciao Roberto in tal caso e’ sufficiente disiscriversi dalla mailing list e al momento in cui ti riscrivi ti arrivano le istruzioni per scaricare nuovamente la guida . In alternativa puoi registrarti con una altra email tua o di qualche amico / moglie e in questo modo potrete ricevere entrambi la guida alle canarie gratis
      Ciao
      Marco

  60. Ciao Marco, avevo gia’ scritto prima ma vedo che la mia e-mail è stata cancellata, volevo solo chiederti se, essendo io pensionato INPS ex INPDAP ( e quindi non posso scegliere di pagare le tasse con il regime fiscale delle Canarie, ma devo sempre pagarle all’Italia) prendendo la residenza alle Canarie devo pagare qualche tassa sul reddito anche al governo spagnolo.
    Grazie.
    Carmelo

    • Ciao Carmelo se prendi la residenza e decidi di vivere alle canarie c’é un trattato di doble imposición fiscal ovvero un accordo tra italia e spagna che prevede che se paghi le tasse in un paese non le paghi nell’altro
      Ciao
      marco misto

  61. Buonasera, sono un pensionato e vorrei trasferirmi alle Canarie con mia moglie e mia figlia, volevo sapere quale e’ la zona migliore per un pensionato per vivere (diciamo un buon rapporto qualita’ prezzo) e tutti gli iter burocratici per trasferirsi (trasferimento pensione inps, residenza sanita’ ) e se ci sono universita’ per mia figlia.
    Grazie in anticipo per la risposta

    • Ciao Stefano, le universitá si trovano solo a Tenerife e Gran Canaria ( a Las Palamas capitale delle canarie ). Se siete pensionati consiglio certamente le isole maggiori per questione di servizi.
      A gran canaria stanno arrivando molti pensionati attirati dal miglior micro clima al mondo ( quello del sud di gran canaria). Per quanto riguarda tutti gli iter burocratici di residenza pensione trasferimento etc, chiamami al numero che trovi qui https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/ che ti speigo a voce, e’ molto piú rapido.
      Saluti
      marco misto

  62. Salve, io ho 34 anni e percepisco una rendita ai superstiti INAIL (sono vedova da 10 anni per un infortunio sul lavoro) però è pagata dall INPS, siccome intendo compiere i miei 35 anni da residente canara mi sapreste dire se posso godere della detassazione oppure no? Voglio ricominciare la mia vita e quale posto può darmi tutto quello che mi offrono quelle meravigliose isole????Detassazione o no comunque entro breve arrivo 🙂

    • La defiscalizzazione NON spetta alle pensioni IMPDAP o ex impdap. Quindi se rientri nelle categorie di cui sopra riceverai la pensione alla stessa maniere di come la ricevi in Italia. Per quanto riguarda le pensioni non contributive, come scriveva Paolo,
      non possono essere riconosciute dallo Stato italiano, a coloro i quali abbiano deciso di risiedere all’estero.
      Nello specifico, segnalo che le prestazioni “non contributive” sono definite dalla legislazione comunitaria come complementari o supplementari o aggiuntive di una prestazione principale con lo scopo di garantire un reddito minimo di sussistenza.
      Tali prestazioni, infatti, spettano in misura intera a carico dello Stato di residenza e secondo la legislazione che tale Stato applica.
      Inoltre, è opportuno evidenziare che a decorrere dal 1 giugno 2005, non hanno diritto alle maggiorazioni sociali di cui alla legge n.544 del 29 dicembre 1988 coloro i quali risiedono in uno Stato membro dell’Unione europea diverso dall’Italia.
      Tale disposizione comunitaria, quindi, ha allargato l’ambito di applicazione delle prestazioni di carattere “non contributivo” inserendo oltre quelle già indicate dalla legge anche le maggiorazioni sociali.
      A titolo informativo ricordo che non possono essere esportate (non possono essere sostenute dallo Stato italiano per i residenti (all’estero) le seguenti prestazioni:
      prestazioni sociali
le pensioni, gli assegni e le indennità ai mutuati ed invalidi civili
le pensioni e le indennità ai sordomuti ed ai cechi
l’integrazione della pensione minima
l’integrazione dell’assegno di invalidità
l’assegno sociale
la maggiorazione sociale
      La legislazione comunitaria garantisce, in ogni caso, a coloro che sono residenti sul territorio di uno Stato membro diverso dall’Italia e sono soggetti alla regolamentazione comunitaria di sicurezza sociale, il diritto, secondo quanto confermato dal regolamento CE 647/05, alle prestazioni non contributive a carico dello Stato di residenza.
      Il diritto e la misura delle prestazioni sono determinati unicamente dalla legislazione che questo Stato applica Per effetto di tale disposizione i residenti in Stati comunitari (SPAGNA) possono richiedere l’integrazione della pensione con le prestazioni speciali che ogni Stato membro di residenza può garantire.

      Ciao
      Marco Misto

  63. ciao marco ho letto la il commento del sig.salvatore in merito ai documenti da presentare per trasferire la pensione , sto cercando di fare le stesse cose ,puoi anche darmi il nome qualche agenzia immobiliare ,saro a fuertaventura la prossima settimana (non ho skipe) perche desidero consegnare il tutto se preferisci mi puoi rsp.tramite posta (mail) grazie giacomo

  64. forse puo’ essere utile per tutti gli ex militari che percepiscono la pensione ex INPDAP

    Pensioni di natura pubblica – Per quanto concerne invece le pensioni corrisposte dallo Stato, da una suddivisione politica o amministrativa o da un suo Ente locale in corrispettivo di servizi resi a detto Stato o a detta suddivisione o Ente sono imponibili, in via esclusiva, nello Stato di erogazione. Tuttavia, tali pensioni sono imponibili soltanto nello Stato di residenza del beneficiario del reddito qualora quest’ultimo ne abbia la nazionalità, senza avere la nazionalità dello Stato del quale proviene la pensione. Ne consegue che i trattamenti pensionistici dei pubblici dipendenti potranno essere tassati in via esclusiva in Croazia se il titolare, oltre ad essere residente fiscale nella Repubblica Croata, possiede la sola nazionalità croata, senza possedere la nazionalità italiana. In tale ipotesi gli interessati dovranno far pervenire alla Sede territoriale INPS – Gestione Dipendenti Pubblici – Roma 4 – Ufficio Estero,- Largo Josemaria Escriva de Balaguer 11, 00142 Roma, la seguente documentazione: un certificato di residenza fiscale rilasciato dal locale Ufficio fiscale, un autocertificazione del possesso della nazionalità croata, nonché la mancanza di possesso della cittadinanza italiana.

    http://forum.grnet.it/carabinieri-f43/detassazione-pensione-itliana-per-residenti-all-estero-t14407-45.html

  65. Cari colleghi sono anche io un Sostituto Commissario della Polizia di Stato con gli stessi problemi vostri. Sono ancora in servizio pur potendomene andare quando voglio. In ogni caso mi sto organizzando. Se non sono di troppo mi farebbe piacere rimanere informato.
    In bocca al lupo ed incrociamo le dita.
    Giorgio

    • Ciao Giorgio, tra prossimi colleghi credo ci si possa dare del tu, sono un Brigadiere della G.di F. in pensione.
      Io ho già in programma un viaggio a Gran Canaria a inizio settembre, giusto per toccare con mano, la mia intenzione è di trasferirmi definitivamente a gennaio 2016, in quanto mia moglie andrà in pensione a ottobre 2015.

      • Anche io andrò a fare una prima puntata ai primi di ottobre. Voglio toccare con mano, come si suol dire, anche se una mia idea, positiva là ho già. Chissà un giorno saremo in un’isola “felice” tutti assieme. Auguri!!!!

        • Ayó Giorgio ottima scelta! Ti segnalo che sta per arrivare una mega guida costituita da oltre 30 video che spiega tutto quello che devi sapere sulle canarie per poter prendere una decisione ancor prima di venire a fare un viaggio. Stai sintonizzato perché a breve arriva 🙂
          ciao
          marco misto

  66. desidero essere contattato in privato via e-mail per chiedere informazioni sul trasferimento della mia azienda commerciale dei macchinari arredo
    attività ecc.
    grazie Silvano

  67. Buongiorno, ho letto varie cose in questo forum e mi viene sempre più voglia di andarmene alle Canarie. Sono prossima alla pensione, vivo a Lugano dove la vita è molto costosa, e la pensione che percepisco sicuramente non mi basta. Sono interessata a sapere di più per venire alle Canarie. Affitto, cosa bisogna fare per la residenza, medici, (da noi esiste la cassa malati), come fare per trasferire evtl. mobilia.. insomma un pò tutte le info!
    Grazie
    Patrizia

    • Ciao Patrizia, sono moltissime informazioni, Allora comiciamo con la pensione alle canarie la spostiamo un paio di mesi prima di quando deciderai di venire questo per dare tempo a inmp di fare il cambio di conto corrente al nuovo domicilio almeno sei sicura che quando arrivi hai qui la pensione. Per quanto riguarda la sanitá canaria, per i primi 3 mesi sei coperta per le prime emergenze con la tessera sanitaria europea che giá hai. Nel frattempo dopo essere residente tramite il modello S1 chiediamo che la tua sanitá sia spostata qui all ecanarie e di conseguenza poi andremo insieme al centro di salute a richiedere il medico.
      Gli affitti dipendono dalla zona. Qui a gran canaria possono partire da circa 300 euro in su. Esempi di prezzi affitti li trovi nella guida all ecanarie che trovi qui : https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html
      Per il trasloco alle canarie dovrai fare un container e ti costerá circa 2500 euro. Al momento che deciderai dovremo definire bene tutti i dettagli per trasferirsi alle canarie.
      Ciao
      marco misto

  68. Buongiorno, ho letto con molto interesse questo forum e mi piacerebbe avere più informazioni possibili per andare a vivere alle Canarie! Sono prossima alla pensione e quindi sto pensando seriamente di lasciare il domicilio! Cosa bisogna fare per la residenza? Eiste anche una cassa malattia? In caso di bisogno medico? L’affitto è basso? Come trasferire la mobilia? Insomma un po’ tutte le info possibili.
    Grazie mille per la risposta
    Patrizia

    • Ciao Patrizia, sono moltissime informazioni, Allora comiciamo con la pensione alle canarie la spostiamo un paio di mesi prima di quando deciderai di venire questo per dare tempo a inmp di fare il cambio di conto corrente al nuovo domicilio almeno sei sicura che quando arrivi hai qui la pensione. Per quanto riguarda la sanitá canaria, per i primi 3 mesi sei coperta per le prime emergenze con la tessera sanitaria europea che giá hai. Nel frattempo dopo essere residente tramite il modello S1 chiediamo che la tua sanitá sia spostata qui all ecanarie e di conseguenza poi andremo insieme al centro di salute a richiedere il medico.
      Gli affitti dipendono dalla zona. Qui a gran canaria possono partire da circa 300 euro in su. Esempi di prezzi affitti li trovi nella guida all ecanarie che trovi qui : https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html
      Per il trasloco alle canarie dovrai fare un container e ti costerá circa 2500 euro. Al momento che deciderai dovremo definire bene tutti i dettagli per trasferirsi alle canarie.
      Ciao
      marco misto

  69. Bene credo proprio di essere deciso a fare questo passo grazie a presto. L’articolo è completo ed esauriente oltre che convincente grazie

  70. Condivido in pieno ciò che ha spiegato Marco, infatti i vantaggi sono si anche economici, ma in minima parte, i veri vantaggi sono in una qualità della vita molto migliore che in Italia.
    Carmelo

  71. Anch’io avevo intenzione di andare una settimana a settembre alle Gran Canarie sud per prendere info di persona, sono un dirigente io vado in pensione inizio 2015 e voglio trasferire subito la residenza per non farmi derubare dallo stato Italiano .Dai calcoli effettuati c’è 1000€ di differenza al mese fra Italia e Gran Canaria !!

    • Bene Tino il consiglio e’ , se possibile, non attendere oltre il 31 dicembre 2014 a trasferirsi ( eventuali impreviste riforme potrebbero essere varate dal 2015?) Chi lo sa?
      Quando sará il momento o poco prima sentiamoci che ti spiego come portare la pensione alle canarie
      Ciao
      marco misto

  72. Buongiorno, un’informazione se non ho capito male, mio marito pensionato percepisce una pensione di circa 2000,00 euro netti, può chiedere la residenza alle Canarie e il trasferimento della pensione INPS senza la tassazione italiana??? e quindi per fare una prova occorre una casa in affitto, il problema è che io lavoro e per andare in pensione mi mancano 4 anni, il cruccio è, mi licenzio e quindi la pensione la prenderò a 65 anni??? oppure magari riesco a trovare un lavoro, o meglio ancora riusciamo a vivere solo con la pensione di mio marito??? Grazie

    • Ciao Anna con 2000 euro di pensione di tuo marito qui vivete bene e potete chiedere entrambi la residenza alle canarie. Poi la defiscalizzazione della pensione avverrá in un secondo momento dopo che sarete residenti e avrete dimostrato la residenza fiscale. Per il momento continuate a prendere 2000 al mese e ci vivete bene. Poi tra 4 anni riceverete anche la tua e allora sará ancora meglio la qualitá della vita alle canarie e’ impagabile.
      Ciao
      marco

  73. Ciao Marco, grazie per l’info, ma io la pensione l’avrò solo inizio 2015, c’è qualche altra possibilità per ottenere la residenza e quindi poter trasferire la pensione LORDA? Perchè lo scopo è questo

    • Ciao Tino quando avrai la pensione cominceremo le pratiche per il trasferimento se ció avverrá nel 2015 inizieremo per quel periodo. Altra possibilitá e’ di aprire un conto corrente e depositare 5000 eur. Se lo fai entro luglio riuscirai ad avere la residenza entro dicembre compiendo gli altri requisiti
      Poi la pensione lorda arriverá in un secondo momento dopo una lunga procedura che va avviata dopo mesi che sei residente e iscritto all’aire.
      Ciao
      marco

  74. Ciao a tutti sono Tino,il 24 Luglio ho fatto un commento alla frase di Eugenio dove afferma che sulle pensioni alte il trasferimento porta solo piccoli vantaggi, ma a me non risulta ! Su una pensione di 85000€/anno tra l’aliquota Italiana e quella Canaria ci sono ben 14570€/anno, Ho sbagliato qualcosa.?
    Se mi risponde qualcuno più esperto di me in materia ringrazio. Per Marco , comunque presto ti contatterò perché ho intenzione di fare un sopralluogo
    Ciao a tutti

  75. Non voglio commentare nulla ma sono affascinato dall’idea di potermi trasferire in un prossimo futuro, chissà se mi sarà possibile, ho una famiglia adorabile, un unico figlio (fidanzato) che fa il pizzaiolo, chissà magari potrà aprirsi una pizzeria!!
    Un caloroso saluto a tutti gli Italiani.

  76. ma state palando di 85000€ all’anno e non volete più vivere in italia? mah! con quei soldi ti giri il mondo tutto l’anno. il problema è il mio che ho la pensione da artigiano di 600€ al mese non posso più vivere in italia e non sono abbastanza per prendere la residenza in costa rica.

    • Ciao Ivano per prendere la residenza alle canarie il minimo reddito dimostrabile deve essere 500 euro a persona. Io ritengo che 500 siano troppo pochi soprattutto se devi pagarti un affitto.
      Ciao
      marco

    • Ciao Ivano, giusta osservazione, ma sai qual’e’ il problema di chi prende 85000€/anno? Che ha già regalato tanti di quei soldi in tasse a dei politici incapaci e corrotti che solo l’idea di trovare il modo di non farsi più derubare li fa star meglio,(alle Canarie doppia soddisfazione)
      Tino

      • Se non sai che fare con i soldi ke risparmi passali a me che prendo solo 500, sono invalida, a breve dovrò usare sedia a rotelle e di questo passo sono cosi giù d’animo che ne farei buon uso per potermi pagare un aiuto in casa e per me, porca miseria con quella pensione io mi farei derubare ancora sai, y veri problemi sono altri caro mio, andare avanti con tanti problemi e continuare a sorridere alla vita nonostante tutto…scusa lo sfogo e goditi la tua pensione al meglio che puoi…tu che puoi!!!!

  77. Ciao Marco è vero hai ragione anche chi guadagna molto si è rotto le scatole di pagare tutte queste tasse a questi zozzi che ci governano. Per quello che mi riguarda io sono solo e la mia idea era quella di trasferirmi in costa rica con la pensione che come ho detto sarà di circa 600€. purtroppo però mi sono informato bene e per prendere la residenza ci vogliono 1000 dollari, altrimenti investimenti per 200000 dollari. Quindi dato che dal 1996 al 1998 ero a las palmas,la conosco un pò mi è piaciuta e mi piacerebbe tornarci ma con le dovute accortezze. non so attualmente come è cambiata e come ci si vive,per questo ti rompo le scatole. spero di rimettermi presto e venire li un saluto buona giornata.

    • Ciao Ivano come ti dicevo 500 euro e’ il minimo che lo stato spagnolo considera valido per poter vivere alle canarie.
      Personalmente penso che con 600 euro non si riesca a vivere. Dovresti cercarti degli affitto da 250 euro al mese in paesini sperduti. Insomma vivi meglio che in Italia ma non sarebbe un gran sogno di vivere all’estero una nuova vita
      Ciao
      Marco Misto

  78. Salve sono Vincenzo dalla Sicilia con 2600 euro lordi di pensione si potrebbe vivere bene? E inerente alla sanità ospedali ecc come procede grazie distinti saluti

    • Ciao Vincenzo, con la pensione che mi dici ci puoi vivere alle canarie molto bene. per quanto riguarda la sanitá , sappi che i servizi sanitari sono a livello nordeuropei e funzionano molto bene. Qualunque turista abbia avuto la sfortuna di dover utilizzare il servizio sanitario canarie durante la sua vacanza mi ha poi confessato di essere rimasto veramente ben impressionato da Pulizia modernitá efficienza gentilezza. il motivo e’ che la presenza di molti turisti nord’europei tedeschi inglesi scandinavi ha fatto si che i livelli di serviio siano al’laltezza di quelli a cui loro sono abituati 🙂
      Ciao Marco misto

  79. egregio sig. marco sono un pensionato inps assieme a mia moglie vorremmo passare gennaio febbraio marzo 2015 in grancanaria siamo stati dieci giorni a Portorico e Playa de ingles abbiamo optato per playa vorremmo prendere in affitto un bilocale o bungalow non lontano dal mare lei puo darmi delle indicazioni vorrei pagare un affitto non superiore ai 500 euro mensili come posso mettermi in contatto con lei distinti saluti

  80. Ciao marco io prendo una pensione di 1060 euro lordi
    mia mogli e a carico mio e di risparmi ho 10000 euro
    volevo chiederti con questi parametri se ci sono le
    possibilita di trasferirsi alle canarie visto le restrizioni
    che ci sono. Grazie per la risposta

  81. … Sono un pensionato statale Inpadap ed ho appena saputo che anche se mi trasferissi alle Canarie dovro’ pagare cmq le tasse in Italia … sta cambiando qualcosa? saluti

    • Ciao Valter, sembra che qualcosa bolla in pentola ma sai come vanno queste burocrazie italiane…abbastanza lunghe.
      Ma cosa cambierebbe anche se non potessi defiscalizzare la pensione? Qui stai comunque meglio hai piú potere d’acquisto, spendi meno in medicine , vivi con poco , hai un clima ideale e il sole tutto l’anno ( serve altro?) 🙂
      Concentrati sui vantaggi che hai a trasferire la pensione alle canarie indipendentemente dai vantaggi economici.
      Ciao
      marco

  82. Salve, mi sono trasferita in Gran Canarie dal 15 Luglio con mia madre e mia figlia, ho letto di una mail in cui un signore percepisce una pensione INPS ma che era ex INPDAI cioè quella dei dirigenti, poichè anche mia madre percepisce la stessa pensione, di reversibilità, vorrei sapere perchè non è desficabilizzabile. Forse perchè era un ente privato? Anche se ormai sono anni che è diventata INPS? Grazie

    • Ciao Alessandra la pensione inpdap non e’ defiscalizzabile e non so perché…io prendo per buono quello che sono le normative.
      Ciao
      Marco Misto

  83. salve, forse è ancora presto per scrivere visto che in pernsione ci andrò fra 7 anni circa, sperando che nulla cambi in peggio dato che oggi ho quasi 53 anni.
    è un pò che mi frulla in testa l’idea di andarmene dall’italia e le canarie è una delle mie mete.
    pensavo di cominciare a venire lì per passare le ferie e conoscere il posto.
    quello che chiedo è in quale zona potrei passare i miei periodi di vacanza, zona che poi potrebbe diventare residenziale per me un domani.
    come esigenze? beh sono amante del mare e, se anche un domani sarò in pensione, che ci possa essere qualche lavoretto da fare per passare il tempo , anche a livello di volontariato
    grazie enri

    • Ciao Enri per lavorare da pensionato alle canarie mi spiace ma non te lo consiglio 🙂 qui dovresti venire a vivere alle canarie no a lavorare visto che hai lavorato una vita.
      Per la zona dove fare una vacanza a me piace molto maspalomas de gran canaria, playa del ingles o meloneras insomma la zona sud del’isola.
      A presto
      ciao
      marco misto

  84. ciao .io non sono pensionato ma fra 6 anni se non cambiano ancora mi trasferirò a tenerife, ci sono già stato in vacanza e mi piace alcune domande: i soldi che ho sui miei conti li posso spostare su una banca alle tenerife? o è meglio lasciarli in italia? come sono le rendite da capitale alle canarie come sono tassate? sono soldi legali non sono soldi da evasione tengo a precisarlo. grazie

    • Ciao Paolo trasferire soldi alle Canarie e’ legale dato che siamo in europa. Quindi potrai fare un bonifico e mandarli direttamente nella tua banca a Tenerife. Ti segnalo a proposito che sta uscendo una NUOVISSIMA video guida costituita da oltre 40 video che spiega tutto quello che c’é da sapere sulle isole Canarie e se prendere o meno la decisione. Fra le cose c’é proprio un articolo che spiega come trasferire i soldi senza pagare inutili commissioni. Attenzione alla casella email ti avvisiamo appena disponibile.

      A presto marco misto
      trasferirsi alle canarie .info

  85. sono un pensionato e dispongo di 1000 euro al mese .Posso vivere io e la mia compagna con questa cifra? Mandami un numero di telefono fisso ho un contratto per tutta l’europa stati uniti e canadà senza limiti di tempo Invialo alla mia mail gr4azie bruno

    • Ciao Bruno con 1000 euro di pensione alle canarie si puó vivere ovviamente non dovrai pagare un affitto di casa troppo alto. Oltretutto se vuoi sia per te che per tua moglie prendere la residenza alle canarie con la pensione hai modo di farlo in quanto l’importo e’ adeguato secondo la normativa vigente. per contattarmi trovi qui i miei recapiti https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/
      A presto Marco Misto

      NOTA: prestissimo sará disponibile una NUOVA vido guida canarie di 40 video che spiegano tutto quello che devi sapere sulle isole canarie. Ci troverai dentro anche testimonianze di persone normali come te, ma che hanno giá fatto il grande passo e sentirai anche la loro storia.

      Se vuoi averla subito appena esce, e’ sufficiente inserire la mail alla quale vuoi essere avvisato in questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html , riceverai IMMEDIATAMENTE una guida ebook alle 8 zone del sud di gran canaria, e verrai IMMEDIATAMETE avvisato/a appena disponibile la videoguida coi 40 video

  86. Salve,un informazione..ho intenzione di tresferirmi a tenerife..io percepisco una pensione di 842€ al mese, mia moglie l’anno prossimo prenderà quella sociale e mia suocera anche lei ha quella sociale con reversibilità di 620€..se ci trasferiamo a loro viene tolta quella sociale? Come mi converrebbe fare? Grazie.

    • Ciao Giovanni puoi evitare di fare trasferire tua moglie e stareste sei mesi all’anno. Contattami via mail che ti spiego meglio. Leggi la nota sotto per avere molte informazioni sulle canarie
      NOTA: prestissimo sará disponibile una NUOVA vido guida canarie di 40 video che spiegano tutto quello che devi sapere sulle isole canarie. Ci troverai dentro anche testimonianze di persone normali come te, ma che hanno giá fatto il grande passo e sentirai anche la loro storia.https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavoro&submit=Cerca

      Se vuoi averla subito appena esce, e’ sufficiente inserire la mail alla quale vuoi essere avvisato in questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html , riceverai IMMEDIATAMENTE una guida ebook alle 8 zone del sud di gran canaria, e verrai IMMEDIATAMETE avvisato/a appena disponibile la videoguida coi 40 video
      Ciao marco

  87. Salve a tutti, una considerazione diversa dalle altre. Ho 58 anni. Prendo una pensione di 859,00 derivante da una causa di servizio (colpo di pistola ad un braccio durante il servizio militare). Attualmente sono dipendente statale part-time (22 anni full time e 14 part time) e svolgo una mia attività di agente di commercio (versamenti INPS). La pensione derivante dalla causa di servizio può essere pagata alle Canarie ? Non ce la faccio più a stare in Italia…….non per la situazione economica (mia moglie è insegnante e quindi altro stipendio) ma per le continue prese in giro…..
    In futuro io e mia moglie prenderemo le pensioni ex inpdap/inps, enasarco (versamenti fatti e minimale raggiunto, manca il requisito dell’età)…
    Grazie

    • Ciao Bruna la pensione non contributiva normalmente non e’ riconosciuta all’estero, non e’ una questione di canaria e’ proprio che non viene erogata all’estero quindi informati bene presso il tuo ente emissore.
      ti segnalo che prestissimo sará disponibile una NUOVA vido guida canarie di 40 video che spiegano tutto quello che devi sapere sulle isole canarie. Ci troverai dentro anche testimonianze di persone normali come te, ma che hanno giá fatto il grande passo e sentirai anche la loro storia.https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavoro&submit=Cerca

      Se vuoi averla subito appena esce, e’ sufficiente inserire la mail alla quale vuoi essere avvisato in questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html , riceverai IMMEDIATAMENTE una guida ebook alle 8 zone del sud di gran canaria, e verrai IMMEDIATAMETE avvisato/a appena disponibile la videoguida coi 40 video
      ciao
      marco

  88. Salve…sono un pensionato ho 48 anni e vorrei farmi un viaggetto da voi per vedere come si vive per un eventuale trasferimento.

    • Ciao Antonio ottima idea di provare e verificare di persona come si vive alle canarie. Noi siamo a Masplaomas de gran canaria . Adesso comincia un periodo buono per venire a verificare. Se vuoi sapere tutto quello che devi sapere sulle canarie per decidere se venire o meno leggi la (NOTA) sotto
      Ciao marco Misto trasferirsi alle Canarie

      NOTA: prestissimo sará disponibile una NUOVA vido guida canarie di 40 video che spiegano tutto quello che devi sapere sulle isole canarie. Ci troverai dentro anche testimonianze di persone normali come te, ma che hanno giá fatto il grande passo e sentirai anche la loro storia.

      Se vuoi averla subito appena esce, e’ sufficiente inserire la mail alla quale vuoi essere avvisato in questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html , riceverai IMMEDIATAMENTE una guida ebook alle 8 zone del sud di gran canaria, e verrai IMMEDIATAMETE avvisato/a appena disponibile la videoguida coi 40 video

  89. Complimenti per le ottime informazioni,d’avvero molto dettagliate,da questo capisco che sei una persona Onesta e credibile. Io ho potuto visitare tenerife in marzo-aprile 2014,zona Los Abrigos, è un pò ventosa per la salute,ma mè piaciuta, l’isola merita. e mi son ripromessa che voglio venirci ad abitare appena mio marito andrà in pensione…sperando che andrà tutto bene. E quando frà pochi anni questo avverrà noi vogliamo che sia tù ad aiutarci! Posso avere i tuoi contatti? Io non sono molto capace con internet. Anticipatamente ti dico GRAZIE!!!! ciao Anto.

    • Ciao Antonella Ma scusa perché non vieni nella zona dove esiste il miglior clima al mondo secondo gli esperti climatologi? Los abrigos in inverno avrai bisogno del cappotto 🙂 ( los abrigos vuol dire i cappotti in spagnolo)
      I miei contatti li trovi alla pagina contattaci del sito 🙂

      Se nel frattempo vuoi informarti sulle canarie e conoscere tutto quello che devi sapere su clima zone tipi di isole delinquenza, pensioni sanitá e molto altro leggi bene questa nota:
      NOTA: prestissimo sará disponibile una NUOVA vido guida canarie di 40 video che spiegano tutto quello che devi sapere sulle isole canarie. Ci troverai dentro anche testimonianze di persone normali come te, ma che hanno giá fatto il grande passo e sentirai anche la loro storia.

      Se vuoi averla subito appena esce, e’ sufficiente inserire la mail alla quale vuoi essere avvisato in questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html , riceverai IMMEDIATAMENTE una guida ebook alle 8 zone del sud di gran canaria, e verrai IMMEDIATAMETE avvisato/a appena disponibile la videoguida coi 40 video

      Ciao Marco misto

  90. Buongiorno,
    sono un disabile (paraplegico) di 43 anni con moglie al seguito desideroso di conoscere meglio le Canarie per valutare un futuro trasferimento. Vorrei, se possibile, qualche informazioni sui servizi sanitari presenti e qualche indicazione di strutture accessibili (preferibilmente un appartamento adattato senza barriere architettoniche) in modo da poter trascorrere un periodo tranquillo a Las Palmas e visitare l’isola prendendo una vettura a noleggio. Ci sono siti in internet di associazioni di disabili, riferimenti normativi in rete sul mondo della disabilità in Spagna (diritti, fiscalità, assistenza, presidi sanitari forniti) da poter consultare?. Grazie mille.

  91. Buongiorno,

    sono Cristina ho 27.
    a ottobre/novembre io e il mio ragazzo vorremmo trasferirci a Santa Cruz di la Palma per aprire un bb con bar annesso.
    Lui ha gia due attività simili in Italia (un bar e un Pub)ma come sappiamo tutti le spese nel nostro paese sono altissime quindi sta per vendere il tutto per aprire qualcosa da quelle parti.
    Abbiamo escluso Fuerteventura o Tenerife o Gran Canaria perchè abbiamo visto che sono sature di italiani che provano ad aprire o comunque cercano lavoro da quelle parti.
    Abbiamo pensato a La Palma xk anche per la sua struttura geografica offre moltissime opportunità, tra sport e comuqnue un turismo in piena espansione.

    Sono qui a scrivere per sapere come muoverci una volta arrivati li?
    a chi ci possiamo rivolgere per comprare uno stabile???

    Grazie in attesa di un vostro riscontro
    Cristina

  92. ciao Marco, mi sono letto tutte le domande e risposte date da te, molto esaurienti(a dispetto di altri blog), comunque volevo chiederti anche Io una cosa:/la mia pensione netta da ex inpdap e di 2100 euro ma purtroppo per prestiti fatti per problemi familiari e vari mi ritrovo adesso a percepire solo 900 euro e fino a che pago tutti i prestiti e’ dura vivere anche qui in romania dove risiedo da 3 anni./Se mi trovi altra brava persona italiana o italiano come me disposto a dividere un appartamento con 2 stanzette da letto in zona che tu sai pagando max 200 euro a persona vengo anche domani da te/ E’ chiaro che da separato, vengo da solo e al momento intendo risiedere da voi nei mesi invernali 6 mesi ed un giorno/Grazie Gennaro

    • Ciao Gennaro abbiamo un trilocale da condividere viene 250 euro al mese. Se ti interessa contattami in privato che ti mando l’indirizzo della persona.
      ciao
      Marco Misto

  93. Buongiorno, sono un ex appartenente alla Polizia di Stato, 47 anni, sposato e con figlio maggiorenne che lavora. Sono stato posto in pensione per motivi di salute a novembre 2013 e con mia moglie abbiamo deciso di vendere casa per trasferirci alle Canarie, indecisi su Tenerife o Gran Canaria. Leggo però di problemi per chi, come me, gode di pensione per malattia. Potete darmi delucidazioni, grazie.

    • Salve Enzo, non vedo problemi di malattia io, se intendi i servizi a livello sanitario ti consiglio di rivolgerti a una delle isole maggiori ( io per esempio vivo a Gran canaria e ti assicuro che la sanitá e’ a livelli piú elevati che in Italia.
      Per il resto qui ho visto gente arrivare in condizioni di salute precarie e “rinascere” grazie al fantastico clima ( tieni conto che il micro clima del sud di gran canaria e’ considerato il miglior clima al mondo)
      Ti consiglio di farti un viaggetto esplorativo di 1 0 2 settimane per capire di persona di cosa sto parlando.
      A presto Marco Misto

      • grazie per la risposta, sto vendendo casa e appena avrò fatto verremo io e mia moglie per una ventina di giorni proprio per vedere “de visu” e se si trova l’affare investire nell’acquisto di una casa, tendenzialmente in zona Maspalomas. Però intendevo dire che leggevo di problemi inerenti l’erogazione della pensione in caso di trasferimento della residenza. Ho capito male?

  94. salve sono monica ti ho scritto anche sul tuo sito
    mio papa’ vorrebbe trasferirsi definitivamente a lanzarote e ha bisogno di aiuto per i documenti
    e’ pensionato e non conosce bene la lingua
    non ha molti soldi ma vorrebbe passare gli anni (almeno altri 50) che gli rimangono al calduccio in un luogo dove con la sua pensione potrebbe vivere meglio
    tu puoi aitarci

  95. Ciao Marco
    sono un pensionato che vive nel nordest del brasile da 2 anni.
    Mi piace molto il clima , la gente , lo stile di vita , ma ormai il costo della vita è aumentato molto , per cui è diventato un paese poco allettante.
    Sono rimasto molto attratto da quello che scrivi sulle canarie che ovviamente presentano molti più vantaggi ivi incluso l’assistenza sanitaria che in brasile è molto scadente.
    penso di venire il prossimo anno per almeno un mese per vedere come si sta , quindi qualche suggerimento :
    -isola e località vicino al mare , con un poco di movimento durante la sera
    -contatti per affittare un flat , max 500 euro al mese

    grazie anticipatamente
    stefano

    • Ciao Stefano appartamenti sui 500 euro al mese pochi ce ne sono di tipologia tipo al venneto in palazzoni sui 500 550 euro al mese. La localitá consiglio Maspalomas al sud di gran canaria oppure Tenerife zona sud los cristianos oppure playa de las americas
      Ciao
      marco misto

  96. Caro Marco, seguo da un po’ di tempo questo blog e mi complimento per l’impostazione e le informazioni contenute.
    Sono un pensionato INPS di 64 anni, percepisco una pensione di circa 1500 euro netti e, con mia moglie, siamo già stati tre volte a Tenerife per circa tre mesi e la tentazione di tornarci definitivamente è tanta.
    Però vorrei capire alcune cose, visto che la legge, per ottenere la residenza alle Canarie, ultimamente è cambiata e non tutte le fonti dicono le stesse cose sull’argomento.
    Vediamo se ho capito bene i meccanismi.
    Mi hanno detto che, prima di partire, è bene avvisare l’INPS del trasferimento all’estero. (Ho chiesto informazioni all’INPS ma nessuno sa niente. Mi hanno detto di farlo con una Raccomandata dicendo solo che si espatria indicando solo la nazione senza specificare altro perché l’indirizzo e altri dati non sono disponibili prima della partenza) , poi si vedrà…
    Una volta arrivati a Tenerife
    EMPADRONAMIENTO
    Si ottiene con contratto di affitto da non residente di almeno tre mesi e carta identità.
    NIE (Bianco)
    Con empadronamiento – Carta identità – Modello OBIS-M (o CUD, oppure conto corrente spagnolo con circa 6000 per persona)
    A questo punto viene rilasciato un NIE provvisorio bianco.
    Entro 90 giorni fare l’iscrizione all’AIRE
    Fatto ciò si può richiedere il Mod. S1 all’INPS per l’assistenza Sanitaria.
    Presentando il Mod S1 ricevuto dall’INPS viene rilasciato il NIE verde.
    L’accredito della pensione – su Conto Corrente spagnolo – si può richiede in qualsiasi momento.
    La residenza fiscale si ottiene dopo sei mesi dalla data di iscrizione all’AIRE.
    Detassazione della pensione: mi sembra di aver capito che ci vuole circa un anno e mezzo in quanto il primo anno si pagano tasse sia in Italia ( fino a che non viene rilasciato il NIE verde la residenza è ancora in Italia) .che in Spagna (perché dopo il rilascio del NIE verde si è ufficialmente residenti in Spagna)
    Le tasse pagate in Italia vengono rimborsate successivamente dimostrando di aver pagato l’IRPF in Spagna.
    L’anno successivo la dichiarazione dei redditi si fa alle Canarie dimostrando così di pagare le tasse lì, dopo di che verrà accreditata la pensione sul conto corrente senza ritenute in Italia.
    Sono corretti questi passaggi?
    Per finire: si può acquistare un’auto con il NIE bianco?
    Un ringraziamento e un saluto.
    Ulisse

    • Ciao Ulisse per fare la residenza alle canarie e’ abbastanza complesso ma se sai come muoverti si fa ( mi occupo proprio di questo) . Devi comnicare all’inps l’accredito pensione all’estero e devi indicare anche un indirizzo altrimenti non emettono la pratica alal citybank
      Empadronamiento almeno 6 mesi di affitto nie bianco se lo hai ma a questo punto ti blocca la polizia che chiede s1 e criterio di autosostentamento economico ( pensione o deposito in conto corrente 5000 euro a persona per 6 mesi, oppure contratto di lavoro vida laboral ultime 3 buste paga per i dipendenti)
      Non puoi fare iscrizione all’aire se non hai il nie verde e di conseguenza empadronamiento e residenza.
      La residenz ala ottieni prima del’iscrizione aire.
      La residenza fiscale la avvi almeno 6 mesi dopo dell’iscrizione aire e se finisce la pratica dopo settembre slitta all’anno dopo ( morale ci vorrá circa un anno e mezzo per dimostrare la residenza fiscale)
      Le tasse italiane pagate in doppia imposizione fiscale verranno restituite dopo dimostrandi di aver giá pagato irpf spagnolo.
      L’auto con il nie Bianco in teoria non si puó acquistare.A traffico ti chiedono un certificato di residenza ( quindi dopo che hai ottenuto il nie verde) . Non ti nascondo che peró a causa di sviste di alcuni impiegati a volte si riesce ( dipende chi trovi allo sportello)
      Vienici a trovare se ti capita.
      ciao Marco Misto

  97. Ciao mi chiamo Goffredo vorrei informazioni per trasferirmi . Sono pensionato e non so come fare vorrei che mi contattasse se e possibile per chiarimenti qui in Italia non ti fanno più vivere .. Mi interessa affittare un alloggio arredato con contratto possibilmente di lunga durata .. Attendo vostre notizie Goffredo

  98. Salve mi chiamo antonio , vorrei gentilmente sapere se è vero,
    avendo 60 anni e prendendo la residenza in un paese che riconosce l’età pensionabile a questa età , l’inps mi paga la pensione?
    Grazie distinti saluti

    • ciao Antonio l’inps Italiano ti pagherá quando avrai maturato i requisiti italiani anche se cieni a vivere alle canarie.
      Ciao
      marco misto

  99. Intanto un saluto a tutti e grazie per quello che scrivete.
    Dovrei andare in pensione a febbraio 2015. (INPDAP , Maresciallo dei CC), sto seriamente valutando lo spostamento a Tenerife zona “Candelaria”, dato che nelle vicinanze c’è sia ospedale sia una bella marina per prendermi una barca a vela e gironzolare per il mare. Premesso ciò, gradirei associarmi ad un eventuale ricorso per la defiscalizzazione della pensione. Se cortesemente mi tenete aggiornato ve ne sarei grato. (mauro.colla@libero.it)

  100. salve mi chamo paolo e anche io vorrei tra 5 anni trasferirmi alle canarie ogni tanto quando posso vengo a passare le vacanze vorrei porre un quesito, io sono dipendente della sanità ex inpdap però da un paio d’anni siamo passati al’inps come tutti i dipendenti statali, se trasferisco la pensione li verrà tassata in italia o alle canarie? grazie

  101. Vorrei sapere se è possibile vivere alle Canarie in un residence o hotel dove non abbia nulla a cui pensare con la mia pensione di € 3000,00/mese.
    Vi sono posti buoni ? a me piace molto vedere i mare.
    grazie Arnaldo

  102. ciao liliana devo dirti una cosa che ho fatto per essere sicura di avere a che fare con persone vere e non squali ,ho trovato 2 persone generose con la mia bugietta gli ho detto che avevo 60 anni ma sono nata il 09 /10/1972 e sto iniziando a riprendere i contatti di lavoro che avevo prima.sei molto gentile e spero che con Eli e Marco potrai fare quello che farò ma più avanti ,la mia situazione familiare è quella che ho detto purtroppo ma alle canarie vengo questo inverno per restarci per guardarmi in giro e vedere cosa c’è di bello e non roba da squali come ho visto fare in molte agenzie che nonostante il crollo del mattone speculano sulla pelle dei pensionati e mi fanno schifo io sto alla larga dalle agenzie e compro da privati impresari e non ci tengo a buttare via soldi solo per il gusto di arricchirli sulla mia pelle.stai attenta che le cose non valide non valgono niente.non si può vivere in un buco di 35/40 mq,è vergognoso e inutile dirmi che è così io non ci sto,non abboccare fatti aiutare da marco ed eli ma stai attenta a te con il tuo cervello .sai liliana, guadagnare sulle trattative dei pensionati è normale ma esagerare no, non è normale si può contare sul numero e non farsi i soldi speculando su una commissione da poco e guadagnarci troppo, io queste cose le considero e le dico in faccia a chi mi prende per cretina e cretina non sono,vai con piedi di piombo altrimenti sei fregata e le canarie basta cercare e vedrai che troverai quello che cerchi non subito ma abbi pazienza e vedrai che il colpaccio lo fai senza fretta con molta pazienza.ciao pat.ricordati che una volta sbrigate tutte le operazioni per trasferirti alle canarie devi arrangiarti nel migliore dei modi senza troppi passaggi tra le mani di altri che approfittano della tua buna fede,stai molto attenta e poi vivi felice e senza stress.pat

  103. Salve e grazie per le vostre info, volevo se era possibile un ulteriore informazione. Sono pensionato INPS e mi trasferirei stesso oggi alle canarie, ma ho un problema che mi blocca. Sono stato trapiantato di fegato nel 2000 e non so come poter fare per ricevere le cure necessarie per sopeavvivere. Lavaggetti o siringhe antirigetto mensili che faccio in italia. Facendo sempre parte dell’europa, sarebbe sempre la stessa cosa oppure non potrei beneficiare della sanità locale e avere questo medicinale? Le sarei grato se riesce a chiarirmi un po le idee sotto quest’aspetto, magari con una mail al mio indirizzo.Grazie

    • Caio Francesco Anche alle canarie la sanitá cura i malati cronici . Se hai giá la sanitá italiana tramite il modello S1 la possiamo portare alle canarie al momento che facciamo la tua residenza in tale maniera hai diritto alle cure sanitarie pubbliche spagnole ( come prima avevi diritto a quelle italiane)
      a presto ciao
      Marco Misto

  104. Caro Marco, qualche giorno fa ho scritto che la tassazione alle Canarie conveniva dai 30.000 € in su. In realtà devo scusarmi per il mio intervento sul calcolo delle imposte perchè il programma che mi è stato fornito per il calcolo delle imposte in Italia conteneva un errore di fondo: applicava delle doppie detrazioni dalla base imponibile.
    Pertanto confermo che nelle Canarie si pagano meno tasse che in Italia. Su un imponibile di ad esempio di € 23.000 si risparmiano circa € 1.000.
    Non è molto, ma ci si va a mangiare la pizza in due per 52 settimane!!!
    Un cordiale saluto
    Giovanni

  105. Ciao Marco ci siamo gia’ sentiti per mail un paio di volte visto che ormai e diventato quasi impossibile telefonarti ti scrivo qui sul blog sperando cìhe tu abbia il tempo per leggere : vorrei sapere una cosa sola ma importantissima vengo a gran canaria con mia moglie dal 28 dicembre al 6 gennaio tu in quel periodo sei disponibile per incontrarci e avere un po’ di chiarimenti e altro? aspetto un tuo segnale . Ciao a presto

    • Ciao Marco,
      La mia dita non accetta il discorso per società a Maspalomas, vengo comunque come pensionata…..spero che la mia pratica va avanti….possibile che ci vidiamo dicembre……
      Liliana

      • va bene Liliana proseguimao con la pratica di residenza da pensionata.
        Mandami mail per comunicare queste info.
        Ci vediamo a dicembre
        Grazie ciao

  106. ciao marco, scusami ma ho bisogno di chiederti un informazione in merito ai dentisti…. qui in italia come ben sai sono peggio delle banche… alle canarie i prezzi come sono ? e la qualità? ciao grazie

    • Ciao Luciano quelli che ho visto io mi hanno soddisfatto molto ce ne sono anche di stranieri ( tedeschi norvegesi…)
      I prezzi dei dentisti alle canarie sono allineati allo stile di vita canario 🙂
      A presto
      ciao
      marco

  107. ciao Marco, ancora una volta intervengo sperando di chiarire alcune imprecisioni apparse nel forum. Ho letto che se non si e’ in possesso del NIE non si puo’ fare iscrizione all’AIRE. Assolutamente non vero meglio rettificare per non creare confusione. L’iscrizione all’AIRE prescinde dal possesso del NIE ovvero di quel documento che e’ solo una attribuzione di un codice fiscale Spagnolo. Per tutti i cittadini del mondo esiste una sola residenza. Ogni cittadino che si trasferisce all’estero in modo continuativo trascorsi i fatidici 183 giorni ha l’obbligo d’iscrizione all’AIRE, con conseguente verifica dell’effettiva emigrazione da parte del comune di ultima residenza con invio presso la casa di abitazione dell’Agente della Polizia Locale o del Messo Accertatore della residenza. Ho letto come fa lo stato ha sapere che uno si e’ trasferito? intanto con il possesso del NIE ci sono comunicazioni incrociate tra gli stati che la persona in possesso di questo numero fiscale si trova sul territorio Spagnolo. Ecco perche’ sostengo da molto tempo che chi e’ in possesso del NIE senza essere in possesso dell’ Iscrizione AIRE e’ meglio che restituisca il NIE, perche in futuro tutti e due gli stati chiederanno il pagamento delle tasse. Il modello S1 e’ a disposizione dei pensionati che si trasferiscono all’estero in modo definitivo, questo modello dimostra alle autorita’ sanitarie che la persona ha un reddito di pensione dunque un diritto all’assistenza sanitaria in spagna. Sempre disponibile per eventuali chiarimenti.
    Paolo

    • Grazie Paolo per la precisazione , aggiungo che l’iscrizione all’aire e’ obbligatoria addirittura dopo 90 giorni ( a prescindere dal nie come indica l’amico Paolo). Essendo una anagrafica degli italiani RESIDENTI all’estero trae in confusione. Le attuali norme si sono inasprite per cui puó essere necessario attendere 6 mesi prima di ottenere la residenza. Questo al momento rappresenta una incongruenza in quanto ci si iscrive in una anagrafica di italiani residenti all’estero pur non avendo completato il nuovo processo di residenza. In soccorso a questa incongruenza viene la nuova richiesta di dimostrazione del domicilio fiscale con il quale si deve dimostrare di risiedere effettivamente e fiscalmente in uno stato per avere diritto a pagare le tasse nello stato stesso invece che in quello di provenienza.
      Grazie 1000 Paolo.
      Caio
      Marco Misto

  108. Ciao
    ho 51 anni ho una pensione d’invalidità di 280€ al mese rivedibile il 2 gennaio 2016 e ho a disposizione una somma di 20 mila euro che posso utilizzare come voglio. Pensi che trasferirmi a Tenerife o canarie in generale possa essere una soluzione per venir fuori da questa vita di M**** o m’illudo inutilmente. ti prego prendi in considerazione questa mia email perchè io qui non ne posso veramente più. Tieni presente che sono comunque molto in forma e ho un esperienza vastissima di lavoro, se t’interessa posso anche inviarti il mio curriulum, porterei con me anche la mia compagna che ha 29 anni, italiana anche lei con buone esperienze lavorative ma stanca di questo schifo di italia. Ti ringrazio e, veramente, mandaci una risposta sincera, grazie anticipatamente, Adriano.

    • Ciao Adriano devi informarti se la tua pensione di invaliditá sia o meno contributiva perché se non lo é non viene erogata all’estero. Per quanto riguarda la somma a tua disposizione se riesci a farla fruttare beneltrimenti finirebbe molto velocemente ( meno di 2 anni)
      Ciao
      Marco

      • Ciao
        grazie per la considerazione, la pensione non so se sia contribuitiva, ma comunque è su un conto dal quale posso prelevare da qualsiasi parte del mondo e potrebbe essere che me l’aumentino perchè sto rivalutando i miei problemi di salute. i 20 mila euro potrei usarli per prendere una casa, se veramente, lì fanno mutui versando solo 5mila euro in banca, visto che la mia compagna ha 29 anni. Poi tutti e due non abbiamo nessun problema per lavorare, e perciò non ho paura a rischiare visto che qui in italia 20 mila euro mi durerebbero forse 1 anno (fai conto che siamo persone semplici senza molte pretese). Poi realmente siamo stufi dell’italia e non vediamo nessun futuro, perciò mettersi in gioco non costa niente, dammi per cortesia un tuo parere visto che mi sembri una persona affidabile e con esperienza, ti ringrazio.

  109. ciao Marco, noi siamo una coppia di pensionati e vogliamo venire a tenerife per una grande vacanza che po durare anche 3-6 mese e x questo vogliamo chiederti un aiuto in quella che guarda un affitto che non costa tantto, e poi x luogo dove si po stare megliuo.Se la cosa verra a nostra sadisfazione cherchiamo piu tardi una casa da comprare e cherchiamo un aiuto che penso che tu lo puoi dare. ciao grazie katy

  110. scusa o dementicato da chederi se posso per prender un traghetto da italia con nostra machina , un furgone, se va solo da cadice?

    • No per fare il viaggio in macchina alle canarie devi andare fino a cadige o huelva e da li prendereil traghetto. In alternativa puoi fare un civitavecchia barcellona e ti risparmi circa 1500 km se parti da centro sud italia.
      Buon viaggio
      ciao
      Marco misto

  111. no Marco, I 90 giorni diventano obbligatori solo nel caso che un cittadino italiano si rechi presso l’ufficio anagrafe del comune di ultima residenza e dichiari compilando un modulo apposito che si trasferisce all’estero. Diversamente se la richiesta in prima istanza viene fatta al Consolato senza aver avvisato il proprio comune si deve ottemperare a questo obbligo dopo i 183 giorni consecutivi che si vive all’estero, pena cancellazione per irreperibilita’. In quanto alla lungaggine delle pratiche d’iscrizione tutto dipende dalla lentezza del consolato di Madrid. Una persona che ha seguito i miei consigli recandosi alla propria anagrafe comunale di ultima residenza dichiarando l’espatrio ha ottenuto l’iscizione all’AIRE dopo 25 giorni. Allungandomi nel post suggerisco a tutti i pensionati che desiderano trasferirsi alle Canarie di rivolgersi al proprio istituto che eroga la pensione, Chi e’ invalido e non sa che tipo di invalidita’ percepisce rischia tantissimo. Non vuol dire niente, io posso ritirare in tutto il mondo, quello e’ un conto corrente e non la busta paga.
    Saluti Paolo

    • Grazie Paolo bisogna prestare moltissima attenzione alle pensioni di invaliditá, soprattutto chiedere sempre al proprio ente emissore se la pensione alle canarie verrá erogata. Per quanto riguarda la cancellazione dal comune di residenza abbiamo avuto esperienze divergenti, dipende dall’amministrazione o dall’ignoranza degli impiegati. Alcuni comuni rifiutano la comunicazione di espatrio se non viene suffragata dal console quindi hanno risposto che li cancelleranno dalle liste comunali quando riceverannno comunicazione consolare. Spero che si velocizzi il tutto e si riesca a farlo in circa un mese come e’ capitato al tuo conoscente.
      Grazie ciao marco misto
        

  112. Sono pensionato INPS con pensione sociale di 443 euro mese e l’anno scorso ho passato 2 mesi a Tenerife. Vorrei andare a vivere alle canarie e se necessario fare il custode in villa per avere vitto e alloggio gratis non chiedo compensi.
    Sono solo , ho 73 anni ma mi sento ancora utile per lavori non pesanti, parlo e scrivo inglese e francese, ho avuto una ditta di 100 persone con ii miei fratelli e sono stato ad di 3 societa’. Le canarie sono il mio sogno par la temperatura el’ambiente consono con il mio modo di vivere. Lo Spagnolo non è un problema. E’ vero che per vivere dopo 3 + 3 mesi bisogna avere un contratto di lavoro in Canatie ? Essendo solo sono disponibile 7 giorni su 7.
    Se potete mettermi in contatto con una famiglia straniera sarei l’uomo piu’ felice. Sono disponibile subito perchè in Tenerife comincia solo adesso la stagione turistica..
    Egidio.

    • Egidio con la cifra di pensione che mi hai indicato non hai il requisito economico per poter essere accettato come residente alle canarie potrai venirci solo da turista.
      ciao
      marco

  113. Abbiamo letto attentamente “Trasferirsi alle Canarie” e, con molto interesse, abbiamo avuto conferma di quanto, più o meno, ci avevano detto al riguardo alcuni nostri amici anche loro interessati a trasferirsi. E’ ovvio, prima di intraprendere formalmente il trasferimento, fare un viaggio esplorativo al fine di poter “de Visu” verificare quanto dettoci e quanto letto in relazione ad un possibile trasferimento. Nel caso avremo bisogno di più dettagliate informazioni e per l’iscrizione all’AIRE e per la relativa “Defiscalizzazione della Pensione” non mancheremo di chiederVi gentilmente ulteriori dettagli.

    Ringraziando si d’ora, porgiamo
    distinti saluti

    Michele e Esterina

    • Ciao Ragazzi, ok se vi servono dettagliate informazioni contattatemi senza problemi.Qui trovi i miei contatti https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/
      Il metodo preferito per il contatto e’ il telefono almeno e’ diretto e facciamo in fretta e ti spiego quello che ti serve. 

      Leggi comunque le info alla pagina contattaci.

      Vi ho appena inviato anche una mail con le istruzioni per scaricare la guida alle 8 zone del sud di gran canaria tramite facebook dategli un occhio.
      Saluti
      marco

  114. ciao marco, concordo con te che bisogna informarsi presso INPS prima di emigrare se la propria pensione e’ trasferibile all’estero. Da molto tempo dico questo sul forum, ho pure incollato la legge in questione che specifica la diversita’ delle pensioni ‘invalidita’ se contributive o sociali. Per quando riguarda la segnalazione del trasferimento all’estero presso il comune di ultima residenza, ritengo questo un obbligo di legge accoglierlo ed e’ pari ad un cambio di residenza nel proprio comune o in altro comune in italia. Stento a credere che ci siano impiegati all’anagrafe cosi idioti da cambiare le leggi. Se ci fossero casi di questo tipo ti invito a passarmi la segnalazione, ci penso io a sbrigare la questione con il comune di residenza. Mi mettero’ in contatto con il Dott. Scolaro di Comuni.it, perche’ venga sanzionato il dipendente. Ciao Paolo.

  115. Sono Egidio, ho letto il vostro commento e vi ringrqazio perchè mi ò stato confermato da persone che sono rientrate dopo 2 mesi.
    Pensate che se arrivo a 750 euro sia sufficiente?
    Grazie. Egidio

    • Ciao Egidio 750 euro al mese sono un po’ pochine per vivere all ecanarie , ovviamnete non sceglierai un affitto costoso ma prenderai un appartamento sui 300 euro massimo di affitto. Di sicuro e’ piú facile che in italia e non devi pagare il riscaldamento
      A presto
      ciao
      marco

  116. Ciao io questo inverno volevo passare un mesetto al caldo per poi valutare un eventuale trasferimento ora sono in cassa integrazione e vorrei chiederti se puoi fornirmi un contatto per un eventuale affitto ma solo di un mese circa saremmo io mia moglie e i miei 2 figli di 6 e 18 mesi circa il periodo pensavo gennaio o febbraio grazie

    • Ciao Davide molto difficile…Altissima stagione dovresti cominciare a prenotare subito anzi credo sia abbastanza tardi. proviamo a vedere se c’é qualcosa:-)
      A presto Marco Misto

  117. Essendo io un pensionato invalido di servizio e civile. In italia ho l’esenzione totale x medicine e diagnostica. Trasferendomi definitivamente, lì come funziona per curarmi? Poi essendo diabetico, riesco a trovare l’insulina e altri medicinali salvavita? Riesco a mantenere lo status di invalido esente totale? Percepisco una pensione lorda dicirca 40.000 (quarantamila) euro. Qual’è la tassazione che mi verrebbe assegnata? Grazie anticipatamente per tutte le informazioni che vorrete darmi. Se decidessi di trasferirmi insieme con mia moglie, a chi ci possiamo rivolgere per un aiuto sulle questioni burocratiche?

    • Ciao Serafino, se dimostrimo che hai diritto alla sanitá italiana ( modulo s1 ( ex 121)) puoi trasferire le tue prestazioni sanitarie al’estero secondo gli accordi spagna Italia
      Per quanto riguarda la tua pensione lorda se fosse di invaliditá non contributiva potresti perderla tutta o in parte ( secondo di come e’ composta) quindi informati bene all’inps prima.
      Per quanto riguarda defiscalizzare la pensione considera che prenderai indicativamente un 7%-15% in piú non sono cifre esagerate ma considera che il costo della vita canarie e’ molto piú basso rispetto italia e quindi vivi meglio.
      per quanto riguarda le pratiche burocratiche potremo aiutarti.
      A presto ciao
      marco misto

  118. Sono un pensionato di 60 anni con moglie vorrei trasferirmi alle canarie ho una pensione di circa 2100 € .Si può vivere decentemente.

  119. ciao,vorrei sapere se gli anni che mi mancano alla pensione,verranno sommati a quelli italiani nel caso dovessi trovare lavoro alle canarie.
    grazie

    • Ciao Valerio al raggiungimento dei requisiti riceverai l’assegno relativo alla pensione italiana e quello relativo al versato spagola. Quindi riceverai la tua pensione alle canarie completa.
      Ciao
      marco

    • scusa ma non ho capito se sommata viene calcolata contributiva (a 62 anni) nel mio caso,
      o per anzianità a 67 anni(come per chi non ha raggiunto quella contributiva) come pensione incompleta.
      grazie

  120. Ciao Marco;Pensionato settantenne con moglie coetanea stufo che uno dei migliori paesi del mondo sta diventando uno dei peggiori vorrebbe trasferirsi alle canarie (definitivamente) che conosco dopo anni di ferie invernali ospite in case da amici vorrei sapere se ci sono difficoltà ad avere il nie per un pensionato visto le nuove norme.

    • Ciao Giacomo le cose sono un po’ cambiate ma se hai tutte le carte in regola e sai come muoverti si ottiene siail nie che la residenza. Non fissatevi sul nie che e’ solo un piccola parte ( il primo passo) di quello che serve avere per fare un trasferiemento completo 🙂
      Abbiamo appena trasferito altri pensionati. Se vieni a trovarci te li facciamo conoscere.
      A presto
      ciao marco

  121. si che puoi vivere alle Canarie e anche molto bene e se vuoi puoi comprarti una casa magari a schiera con altri meno fortunati di te.Io volevo trasferirmi alle Canarie per un motivo familiare davvero increscioso ma ho solo 40 anni e allora ho ripreso a lavorare come medico ricercatore a San Diego in California ma un domani se non mi sono creata una nuova e felice famiglia voglio venire alle Canarie ma non so se Gran Canaria fa per me,per te sono quasi sicura che fa per te, Tenerife solo se ami il silenzio o quasi.Io personalmente sono molto selvaggia per cui mi trasferirei a fuerte ventura ma ancora non lo so ,sto per partire per gli states per aprire casav e fare tante cose che facevo prima di smettere di mlavorare che la ricerca è la mia grande passione,fidati di Marco e Elisabetta ,Eli per gki amici una cara ragazza che si fa in 4 per aiutare gli altri italiani ad andare in un posto tanto bello e con prezzi molto diversi che in Italia.Una cosa importante è che ti devi sbrigare perchè la richiesta di andar alle Canarie fa lievitare i prezzi di tutto compreso le case e tutto.Sono già aumentati ci sono tanti pensionati e turisti e l’offerta è alta ma è piu’ alta la domanda di andarci per cui ti consiglio di andarci il prima che puoi così è già quello un gran risparmio.poi se vuoi stare in una casetta al mare devi valutare dove, perchè il sud di gran canaria e tenerife sono più alti che nel versante est,il versante ovest è molto ventilato parola di una che adora il vento sole e deserto ,ma per un pensionato va bene restare al caldo e hai una pensione buona per un italiano per cui crepi il lupo e tanti auguri di cuore e sono sicura che dopo esserti sistemato dirai ooohhhhh ma cosa ci facevo in italia?patria di preti ladri e p…….e intendo dire città del vaticano che frena tutto ,ladri i politici e p….tutti i politici la magistratura e tutto il potere forte …..

    • Ciao Marco seguo con interesse le risposte che dai,volevo esporti il mio problema, dovrei trasferirmi a Tenerife sur vendendo casa in Italia e aquistandone una in loco,spero poi di viver meglio io e mia moglie con una pensione lorda di 1,800 euro considerando che non avrei spese di affitto…. La mia domanda però è di natura sanitaria, mia moglie segue un protocollo di visite periodiche ogni 3/6 mesi x un linfoma in passato curato con radio e chemioterapia, è esente totale sui farmaci volevo sapere se trasferendosi il protocollo cure sarebbe il medesimo so che al nord di Tenerife c’è l’ospedale candelaria di cui ho sentito parlare molto bene riassumendo avrebbe la stessa assistenza che ha in Italia? Cure visite etc.Grazie

  122. SO CHE LA SANITA’ VA BENE MA RIGUARDO AI CONTROLLI PER UN LINFOMA CHE POI E’ IL MIO CAMPO OCCORRE OGNI TANTO PRENDERE L’AEREO E ANDARE A MADRID O DOVE IN SPAGNA SONO SPECIALIZZATI IN ONCO-EMATOLOGIA.DEVI PENSARE CHE SE VIVI ALLE CANARIE PAGHI IL 50%DEL PREZZO NELLA PENISOLA IBERICA PER UN VOLO DI BANDIERA IBERICA,.MA NON FERMARTI PER QUESTE COSE TANTO IMPORTANTI IN UN’ISOLA COME TENERIFE.NON STO SMINUENDO LE CANARIE MA NEMMENO TU FOSSI IN ITALIA DOVRESTI PORTARE TUA MOGLIE CHE HA AVUTO UN LINFOMA IN UN OSPEDALE DIETRO CASA SOLO PERCHE’ IL MEDICO DI BASE TI MANDA NEL POSTO PIU’ VICINO.IO ANDREI A MADRID O NEL LUOGO SPECIALIZZATO IN QUESTO TIPO DI CANCRO.SONO ONCO-EMATOLOGA E NON DEVI DIMENTICARE CHE DI CANCRO NON SI GUARISCE MAI NON NEL SENSO CHE QUEL MALE NON PASSA SE BEN CURATO MA PERCHE’ LE CELLULE NEOPLASTICHE CIRCOLANO FINO A FERMARSI IN UN LINFONODO PER CUI PUO’ RISPUNTARE DA QUALSIASI PARTE PER CUI VAI E FAI VEDERE TUA MOGLIE CON TUTTA LA CARTELLA CLINICA DEL PASSATO E CHIEDI COSA DEVI FARE,DEVI FARGLI CAPIRE AI MEDICI CHE SAI DI COSA SI TRATTA E NON SEI UN IGNORANTE CHE GLI VA BENE QUALUNQUE COSA .LO SAI CHE CERTI MEDICI CHE IO DISPREZZO CON TUTTO IL CUORE CHE FANNO I PADRON DELLE FERRIERE E SE HANNO UNO CHE SEMBRA IGNORANTE DEL PROBLEMA DEVONO FAR VEDERE CHE LORO SANNO ANCHE SE LA MAGGIOR PARTE DI LORO NON SANNO PROPRIO NIENTE MA HANNO LETTO UN LIBRO E SI SONO FERMATI LI’.IO TI CONSIGLIO DI CUORE E DA MEDICO COSCIENZIOSO CHE TUA MOGLIE DEVE ANDARE A FARE CONTROLLI DOVE I CONTROLLI LI FANNO BENE E NON TANTO PER FARE QUINDI INFORMATI, PERCHE’ IN SPAGNA NON SO, MA DEVI SAPERE DOVE E’ BEN OSSERVATA,ALTRIMENTI NON ACCONTENTARTI DELLE CANARIE PERCHE’ UN LINFOMA E’ UN LINFOMA E SE SAI DI COSA SI TRATTA VUOL DIRE CHE PRIMA DEVI SAPERLO E BENE E POI DATTI DA FARE PER TUA MOGLIE CHE HA AVUTO TANTA PAURA PERCHE’ NON E’ UN CANCRO QUALUNQUE MA IL LINFOMA E’ UN LINFOMA.NON STA A ME SPAVENTARTI MA METTERTI IN GUARDIA.CERCA UN BUON ONCO-EMATOLOGO IN SPAGNA SE VUOI MI INFORMO IO CHE FACCIO RICERCA SULLE STAMINALI DELLE NEOPLASIE ONCO-EMATOLOGHE E DA GENNAIO RIPRENDO IL MIO LAVORO TANTO AMATO PER AIUTARE GLI SFORTUNATI CHE NE SONO AFFLITTI PER CUI SE VUOI IO MI INFORMO E POI DICO A MARCO DI FARMI PARLARE CON TE.MI CI VUOLE UN PO’ DI TEMPO PER SAPERE COME VA IN SPAGNA CHE NON DOVREBBE ESSERE INFERIORE ALL’ITALIA E ALLORA TI FACCIO SAPERE DOVE ANDARE,UN ABBRACCIO AFFETTUOSO E A RISENTIRCI PRESTO,PATRIZIA.DAI UN GROSSO BACIO SUL NASO A TUA MOGLIE E DIGLI CHE TROVERA’ CHI LA CONTROLLA BENE E SENZA PAURA CHE A VOLTE LA PAURA E’ PIU’ PERICOLOSO DEL CANCRO ,CON TUTTO IL MIO AFFETTO PATRIZIA

  123. MI E’ ARRIVATA LA SCRITTA CHE IO AVREI GIA’ COMMENTATO QUESTO ARGOMENTO.DICO IN TUTTA VERITA’ CHE NON HO MAI PARLATO DI LINFOMA IN TRASFERIRSI ALLE CANARIE,LO SAPETE SOLO VOI CHE STO PER ANDARE LA SETTIMANA PROSSIMA NEGLI STATES A LAVORARE SULLE STAMINALI CHE RIGUARDANO IL LINFOMA E TUTTO QUELLO CHE RIGUARDA LE VARIE LEUCEMIE NOME CHE CHE RACCHIUDE TUTTE LE NEOPLASIE DEL SANGUE …..CIAO MARCO MERCOLEDI’ PARTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO E RICOMINCIO LA MIA ADORATA RICERCA E I MIO SURFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFFF…………………….CON TANTO AFFETTO PAT

  124. CIAO MARCO PARTO PER SAN DIEGO LA SETTIMANA PROSSIMA DOVE C’E’ UNA CASA SUL MARE CHE MI ASPETTA E SENZA FARE TRASLOCHI, GRAZIE A DIO VENDO CASA E SE RIESCO A PRENDERE ANCHE SOLO 100000 EURO IN MENO VA BENE ,TI SCRIVO PER DIRE AL SIGNORE CHE HA LA MOGLIE CURATA PER UN LINFOMA CHE A MADRID C’E’ IL CENTO ONCOLOGICO CONVENZIONATO CON MOLTI ALBERGHI PER NON PAGARE TANTO E LI’ TROVERA’ IL MEDICO CHE DEVE AVERE TUTTE LE CARTELLE CLINICHE DELLA SIGNORA E FARE I CONTROLLI,UN SALUTO AFFETTUOSO E DOPO TEMPO PER SCRIVERVI NE HO POCO …GRAZIE DI TUTTO A TE AD ALI E UN ABBRACCIO AFFETTUOSO PATRIZIA …..

  125. Hola, Marco, sono un pensionato INPDAP di Bari, mi chiamo Giuseppe, sono deciso a trasferirmi con mia moglie al sud di Gran Canarie, possibilmente vicini a mare, ho scelto questo posto, perchè mia moglie soffre molto il vento ed il freddo. Se mi potete aiutare a trovare casa in affitto per circa 500 euro mensile non di più, per 2 mesi circa con decorrenza dal 2 marzo 2015, poi sul posto decideremo la durata, che comunque sarà penso superiore a 2 mesi. Questo mi serve per poter valutare la possibilita’ di venire li definitivamente a vivere. Sul posto unitamente a mia moglie decideremo il luogo giusto, e sè il caso in un secondo tempo di acquistare casa li. Dall’Italia devo portare qualche documento in particolare per richiedere eventuale residenza e trasferimento di pensione li? Mi potete aiutare?? Per questi 2 mesi siamo solo io e mia moglie che verremo in esplorazione hahahahah nel modo di dire. Grazie anticipatamente. hahahahah adiòs

    • Ciao Giuseppe ottima idea quella di un viaggio esplorativo. Per quella cifra non sar´afacilissimo trovare quello che cerchi soprattutto se vicino al mare costano un po’ di piú. Ottima la tecnica poi qui di girare e trovare meglio nel periodo in cui siete qui, vediamo se esce qualcosa…

  126. Ciao Marco,
    mia madre percepisce una pensione di reversibilità di circa 1300 euro netti,, come funzionerebbe per lei se si trasferisse a Lanzarote?
    Cordiali saluti

    • Ciao Francesco la pensione di reversibilitá a lanzarote cosí come a gran canaria o fuerteventura o la pensione a tenerife, rimane assegnata al beneficiario. Comunque in caso di dubbi chiedi prima all’inps. . Qui ho persone che la percepiscono regolarmente.
      Ciao
      Marco

  127. Vorrei trasferirmi nel sud gran Canarie, in pensione dal 2012 , chiedo di avere informazioni, per poter trasferirmi il più presto possibile,con me viene anche la mia compagna , contattatemi grazie

  128. Help,
    Siamo una coppia, in pensione, di cui uno disabile, in carrozzella, ma abbastanza energico. Voglio vivere decentemente. Posso avere un input adeguato. Grazie

  129. Mi chiamo Domenico vorrei trasferirmi alle Canarie come pensionato vivo a Roma ho 59 anni e con una pensione ( ex ENPAD) di 1.300-1.400 € mensili mi può dire per favore se tale cifra è sufficiente per vivere dignitosamente e cosa devo fare o che documenti necessitano per trasferirmi definitivamente ? e qui in Italia dove rivolgermi per chiedere i documenti o fare domanda per il trasferimento sia della pensione e per il trasferimento fiscale Grazie

  130. Vorrei delle delucidazioni, per trasferirmi alle canarie. Sono un pensionato inail,pecepisco 800 euro al mese.mi può dire per favore se tale cifra è sufficiente per vivere e cosa devo fare o che documenti necessitano per trasferirmi definitivamente ? e qui in Italia dove rivolgermi per chiedere i documenti o fare domanda per il trasferimento sia della pensione e per il trasferimento fiscale Grazie

    • Ciao Domenico,il CNP indica la quantitá minima di denaro per poter vivere all ecanarie e poter prendere la residenza che e’ di 500 euro al mese. Francamente ritengo che siano veramente pochi soprattutto se si deve pagare un affitto. Nel tuo caso percepisci 800 eur quindi se vuoi trasferire a pensione e prendere la residenza puoi avere uno dei requisiti soddisfatti, il consiglio e’ di scegliere un affitto dal costo adeguato alle tue capacitá reddituali ( non superiore a 300 euro mensili come affitto)
      ti lascio i riferimenti per contattarci
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/
      ciao marco

    • Ciao Rita, il consiglio che posso dare e’ quello di farti un viaggio esplorativo per capire come funzionano le cose .
      Ciao Marco Misto

  131. salve, anch io mi trasferisco a maspalomas in marzo. Pensionato INPDAP son stato i8informato che non viene percepita alcuna pensione lorda. Ma ho altre notizie che c’e’ una causa o qualcosa di simile che sta svolgendo un avvocato in quanto i pensionati INPS hanno la pensione lorda gli ex INPDAP no. Non mi sembra che sia una correttezza , considerando che l inpdap e’ stata assorbita dall ‘ INPS quindi a mio avviso vi e’ una irregolarita’ degna di segnalazione alle competenti autorita’ EUROPE. Ci sono anche delle disposizioni dal Ministeroverso l INPDAP ma come gia’ esiste in ITALIA la piu’ assoluta strafotenza dei nostri politici….UNIAMOCI TUTTI per far valere i nostri diritti, Chi ha notizie su i legali che stanno procedendo legalmente a che ci riconoscano i nostri diritti ci contatti.

  132. Ciao Marco ho letto tutti i suggerimenti. Davvero qui in Italia l’inverno è lungo e freddo e costa un botto di riscaldamento.
    Con una pensione inps di €1700 lorda cosa si può fare”’. Sono molto confusa e depressa anche se muore lentamente chi diventa schiavo dell’abitudine. Grazie se riceverò una tua risposta.

    • Ciao Diana, non farti deprimere oltre. Se sei pensionata alle Canarie hai possibilitá di vivere veramente bene, soprattutto con la pensione che mi accennavi puoi fare una nuova vita all’estero piena di soddisfazioni passando il tuo tempo di qualitá con persone amiche al calduccio all’aria apera e lontana da tutte quelle situazioni di stress che ora ti deprimono. Il mio consiglio e’ quello di farti un primo viaggio esplorando la nuova situazione, vienici a trovare e vedremo se saranno rose fioriranno, male che vada ti sei fatta una vacanza.
      A presto.
      Ciao Marco Misto

  133. Ciao…un altro anno è passato e facendo il calcolo pensione ci arrivo tra 5 anni e 9 mesi. si, è ancora un pò di tempo ma pian piano ci si arriva. Quest’anno con la mia compagna verremo a farci la vacanza da quelle parti, mi piacerebbe trovare una zona non troppo turistica in modo da capire come si vive da residenti e non da turisti(sai darmi un consiglio per la zona?) Chiedo, la mia compagna(molto più giovane di me) è laureata in scienze dell’educazione, attualmente lavora come coordinatrice per una fondazione che gestisce un villaggio per persone disagiate per quanto riguarda l’aspetto socio-economico. Riuscirebbe a trovare lavoro che rispecchi quello attuale? o dovrebbe cambiare totalmente settore? Grazie

  134. Un saluto a tutti mi inserisco sperando di non sbagliare, non sono molto pratico. Ho da chiedere dei consigli e spero che qualcuno potrà darmi delle “dritte”. Sono titolare di una pensione Invalidità ordinaria (80%, vinta causa contro INPS ) e questa ormai dopo le visite triennali di rito è divenuta definitiva. Percepisco una lorda di 1.800,00 € ma, detratti 270.00€ per una cessione del quinto, questa scende a poco più di 1.500,00€ sempre lorda. Ho da poco compiuto 65 anni e secondo la “Fornero” la mia pensione di vecchiaia sarà riconosciuta dal 66.° anno. Già fatto controlli con il Patronato INAS che mi ha assicurato posso trasferirmi tranquillamente: nulla osta. Mi sembra di avere letto da qualche parte ( potrei sbagliarmi e comunque chiederò al Patronato) che è possibile avere rimborsate in caso di trasferimento anche le trattenute degli anni precedenti. Io per me comunque partirei subito non ho legami ne figli quindi, quello che mi frena è il fatto che dovrei vendere casa, magari svendere…ma fin qui passi se ne vale la pena. Quello che mi frena è il fatto che possiedo degli animali che non voglio abbandonare nè cedere ad altri se no mi sentirei meno che un animale. Infatti mi spaventa il fatto di un viaggio così lungo che potrei anche effettuare con un furgone a noleggio (metterei gli animali in gabbie) sarebbe un bello stress e forse qualcuno potrebbe anche morire di paura. Vi risultano soluzioni meno dolorose per gli animali?

    • Ciao Franco per gli animali non c’é altra soluzione che la gabbia perché anche in nave dall’italia alle canarie non possono permanere in auto ma li devi portare nelle loro gabbie predisposti.

      Se sono piccoli normalmente sotto gli 8 kg in aereo nel trasportino con te. C’é chi li tranquillizza con quelle pastiglie per viaggiare in aereo se dormono tutto il tempo non dovrebbero stare cosí male.
      poi faresti un bel regalo anche a loro qui alle canarie ( pagherebbero meno tasse 🙂 ah aha ah.
      Buona fortuna.
      Ciao
      marco

  135. Buonasera Marco, vedo che sei preparato. Ti chiederei alcune delucidazioni riguardo la reversibilità della pensione INPS per chi è residente alle Canarie e si sposa civilmente in Canaria. Naturalmente percepisco la pensione attualmente ancora non defiscalizzata e in attesa, sono iscritto Aire, mentre la mia prossima moglie si sta iscrivendo. Ti ringrazio della risposta
    Luigi

    • Ciao Luigi la pensione di reversibilitá alle canarie e’ in vigore infatti ci sono pensionati alle canarie che percepiscono 2 pensioni: la prima e’ la loro la seconda quella del coniuge.

      Non sono certo sulla prticolaritá da te richiesta ovvero se ti sposi all’estero se la legittimitá della coppia e’ riconosciuta anche dall’ente emissore della pensione. A rigor di logica dovrebbe funzionare ma ti consiglio di chiedere a un patrono locale oppure direttamente all’inps.
      Ciao
      marco misto

  136. Voglio venire a vivere in Canarie siamo una famiglia di 4 o due figli una da 12e uno da20 diplomato di Giometra .io faccio il costruttore a Verona gui le tasse che si devono pagare sono tantti io o chiuso la società è solo attiva devo vendere dei immobili e poi volo via dal Italia .

  137. salve a tutti,
    per quanto riguarda il trasferimento della pensione,nessuno dice mai se oltre alle agevolazioni fiscali si perdono i benefici come reversibilità,invalidità ed eventuali assegni di accompagnamento.
    grazie

  138. Vorrei andare a vivere alle C per max 5 – 6 mesi l’anno (ovviamente quelli più freddi). Ho un reddito di ca. 2000 euro/mese, sono solo e il problema credo sia quello dell’alloggio. Non un contratto di affitto annuale (ovviamente) ma mese per mese, o che altro? E quanto mi verrebbe a costare in questo caso?

    • Ciao Maurizio affitare alle canarie puoi trovare anche per 6 mesi a circa lo stesso prezzo dell’annuale magari accordandosi con i propriatari. E’ fattibile magari facendo contratto da 12 mesi con possibilitá di uscire dopo 6 mesi avvisando con un mese di anticipo. Per i prezzi deggli affitti in funzione delel zone scarica la Guida Gratuita alle 8 zone del sud di gran canaria, Clicca qui ora e segui le istruzioni. https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html

      Attenzione! La guida si scarica tramite Facebook quindi effettua l’accesso a Facebook prima di eseguire lo scaricamento.

      Al termine della procedura la guida si scaricherà automaticamente (potrebbe richiedere alcuni istanti in quanto è molto corposa).

      Se hai difficoltà a scaricare la guida ti segnalo un video che ti mostra passo a passo cosa fare: clicca qui per vederlo. https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/guida-alle-canarie-gratis/

      Ciao marco misto

  139. Ah, dimenticavo un’ altro grosso problema, che potrebbe essere quello dell’assistenza sanitaria. Volendo stare 5 mesi alle C ed il resto del tempo in Italia, non posso trasportare in toto l’assistenza sanitaria. In questi casi come ci si comporta?

    • Ciao maurizio per quanto riguarda l’assistenza sanitaria alle canarie e’ garantita per i primi 3 mesi grazie alla tessera sanitaria europea di cui dovresti essere giá in possesso ( la carta regionale dei servizi il codice fiscale…Attenzione copre le prime necessitá non e’ un sostituto della sanitá canaria. Per avere l’assistenza completa devi fare il trasferimento completo e cancellarti da quella italiana
      Ciao
      marco misto

  140. ciao a tutti,vorrei partire subito,ma mia mamma è ricoverata in una strutttura per anziani e, data l’età,non so se affronterebbe un viaggio così lungo.nel caso da voi ci sono strutture simili,badanti o signore che si potrebbero trasferire a casa sua?
    claudio

    • Ciao Claudio si certo ci sono persone che potranno aiutare tua mamma e anche cliniche attrazzate. Devi sapere che dal punto di vista sanitario alle canarie sono veramente avanti…sono abituati ad offrire servizi ai pensionati del nord europa tedeschi inglesi scandinavi etc… e devono mantenere gli standard alti.

      ciao
      marco misto

  141. Son molto interessato a trasferirmi….visto che a breve spero di andare in pensione….ho letto con attenzione le vs consuderazioni….quindi mia domanda è molto diretta….mi potete tranquillizzare che con una pensione di 1300 € potrei vivere bene io e la mia compagna….senza troppi patemi d’animo..?aspettando vs notizie…vi ringrazio e vi saluto (se poi mi mandate quache altra notizia….+dettagliata ve ne sarei grato…)

  142. ciao marco….ho quasi deciso di trasferirmi per luglio alle Canarie, però sicuramente per Marzo-Aprile farò una capatina per la decisione definitiva……….mio figlio 24 anni vorrebbe iniziare una esperienza lavorativa presso qualche pasticceria avendo una buona esperienza in merito………esiste questa possibilità cosiderando comunque che il suo pensiero in seguito, è quello di rendersi autonomo con le sue specialità……?

    • Ciao per quanto riguarda le richieste di lavoro, normalmente suolo rispondere che la possibilità di lavoro c’é ma dipende da te! 

      Qui la gente e’ molto affabile e disponibile a darti retta. Quello che io consiglio e’ se chi cerca lavoro viene qui col sorriso stampato sulle labbra, con voglia di fare con dinamicità, muovendosi e confrontandosi con tante persone allora avranno molte più possibilità di chi invece sta fermo ad aspettare che il lavoro gli cada addosso….se poi parlano oltre all’italiano anche un altra lingua straniera ( esempio inglese, ancora più possibilità).

      Per farti un esempio l’altra sera ho conosciuto un cameriere che lavora in un ristorante molto ben avviato, lui e’ campano ed e’ arrivato da soli 2 mesi, parla solo italiano e sia lui che la sua ragazza hanno cominciato un mese fa in un altro posto e poi hanno deciso di cambiarlo perché in questo attuale si trovano meglio e guadagnano di più! Ora sarà un caso che entrambi hanno trovato lavoro subito mentre ci sono altri camerieri che impiegano tantissimo a trovarlo? Dovresti conoscerlo e’ una persona dinamica brillante sveglia che si muove bene, gli piace il suo lavoro.

      Quindi la domanda mia e’ la seguente: tu svolgi il tuo lavoro con passione e dedizione? Ti piace il lavoro che fai? Sei forte nel tuo campo? Perché in tal caso avrai ancor più possibilità così come e’ stato per il nostro nuovo amico cameriere e la sua fidanzata. Insomma il lavoro e’ una cosa molto personale dipende veramente dalla persona.

      Dai un occhio alla sessione lavoro nel sito https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavorare&submit=Cerca

      ciao marco misto

  143. ABBIAMO NOTIZIE SUL PAGAMENTO DELLA PENSIONE LORDA INPDAP A CHI SI TRASFERISCE ALLE CANARIE ??? SE PENSIONE INPS DICONO DI SI….GRAZIE SE QUALCUNO MI AIUTA A CAPIRE

  144. Ho 47 Anni prendo una pensione di inabilità lavorativa inps oltre i 1200 euro. La mia compagna può lavorare tranquillamente.

    Sono solo indeciso fra Tenerife e Canarie Maspalomas, vorrei vivere in spazi ampi e sul mare, o a 100mt per dare l’idea.

    Non riesco a leggere la guida…e mi dispiace…
    Vorrei,se possibile una casa dignitosa, un luogo giovanile.
    Un luogo dove non ti senti morto ma nemmeno caos.
    Gli spazi sono fondamentali.
    Una casa in affitto, possibilmente non in palazzoni.
    Come posso iniziare realmente vedere come trasferirmi.
    Venire alle Canarie e poter incontrare chi ? Per farmi aiutare.

    Clima mite sicuramente,un luogo dove tutto l’hanno vi siano persone e non vi siano periodi dove vi sia il vuoto assoluto.
    Vedere le case.
    I documenti da fare con precisione.
    I costi per spostarsi, ivi compresi i mobili.
    Chiudere con l’Italia,pur tenendo il passaporto ma diventando cittadino delle Canarie. ,,,, come devo fare ? Grazie per una risposta …

  145. Ciao Marco.
    I miei genitori vorrebbero valutare la fattibilità di potersi trasferire alle Canarie.
    Mio padre è un ex militare e percepisce 2000 euro/mese di pensione.
    Le loro preoccupazioni principali, riguardano il sistema sanitario, la possibilità di abitare in una zona dove non sia necessaria la macchina per ogni spostamento e l’effettiva possibilità di vivere degnamente con quella pensione. Non hanno grilli per la testa e sono risparmiosi . Stanno valutando nell’immediato,perlomeno un mesetto di “prova”. Secondo te/voi è fattibile? Dove li indirizzereste come zona di residenza?
    Per quanto riguarda la tasssazione all’estero io ho trovato questo:

    http://www.pensioneallestero.it/2014/02/pensionati-ex-inpdap-e-la-pensione-allestero-sogno-o-realta.html

    Ti ringrazio anticipatamente per qualsiasi suggerimento tu voglia indicarmi.
    Grazie, ciao,

    Marco.

    • Caio Marco con la pensione che mi indichi vivere alle canarie sará una passeggiata per loro c’é chi vive con meno della metá. La pension einpdap non sará defiscalizzabile ma percepirá comunque la stessa cifra.
      Qui ci si sposta molto in taxi e i servizi di bus funzionano bene. A me piace molto la zona del sud di gran canaria dove troverai anche il miglior clima del mondo secondo gli esperti climatologi. Per quanto riguarda le zone, Ciao, scarica la Guida Gratuita alle 8 zone del sud di gran canaria, Clicca qui ora e segui le istruzioni. https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html

      Attenzione! La guida si scarica tramite Facebook quindi effettua l’accesso a Facebook prima di eseguire lo scaricamento.

      Al termine della procedura la guida si scaricherà automaticamente (potrebbe richiedere alcuni istanti in quanto è molto corposa).

      Se hai difficoltà a scaricare la guida ti segnalo un video che ti mostra passo a passo cosa fare: clicca qui per vederlo. https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/guida-alle-canarie-gratis/

      se parliamo a voce in pochi minuti ti faccio capire molto di piú di quanto non potremmo fare in varie mail, tra botta e risposte varie passerebbero diversi giorni. Ti lascio i riferimenti per contattarmi
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/. Dacci un occhio Ora perché non posso rispondere a ogni orario 🙂
      ciao
      Marco misto Trasferirsi alle canarie

  146. Sono interessata ad avere notizie riguardo al fatto di spostare una piccola produzione di cotone biologico per esempio alle isole Canarie e avrei mia mamma che è pensionata ma molto attiva che potrebbe spostarsi e vivere lì se volete dar delle informazioni scrivete alla mail in oggetto grazie

    • Ciao Vania, se vuoi creare una attivitá alle canarie nell’ambito coltivazione e agricoltura potresti anche ottenere sovvenzioni a livello statale oltre che sovvenzionamenti a fondo perduto fino a 7000 euro per te e altri 7000 per tua mamma.
      La condizione di attivitá lavorativa all’interno della tua stessa societá poi diventa anche il requisito economico che vi permette di prendere la residenza alle canarie e poter vivere qui.
      se parliamo a voce in pochi minuti ti faccio capire molto di piú di quanto non potremmo fare in varie mail, tra botta e risposte varie passerebbero diversi giorni. Ti lascio i riferimenti per contattarmi
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/. Dacci un occhio Ora perché non posso rispondere a ogni orario 🙂
      ciao
      Marco misto Trasferirsi alle canarie

  147. Ciao Marco, è vero che l’acqua potabile e l’elettricità sono compresi nel pagamento dei canoni di locazione di un appartamento?
    Io, sono pensionato, ho due figli di 13 e 14 anni, sto sul punto di venire in avanscoperta lì da te; mi dai qualche delucidazione?

    • Ciao in alcuni casi e’ compresa altri no devi sempre chiedere. Anche io ho 2 figli di 12 e 15 anni e si trovano benissimo, se parliamo a voce in pochi minuti ti faccio capire molto di piú di quanto non potremmo fare in varie mail, tra botta e risposte varie passerebbero diversi giorni. Ti lascio i riferimenti per contattarmi
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/. Dacci un occhio Ora perché non posso rispondere a ogni orario 🙂
      ciao
      Marco misto Trasferirsi alle canarie

  148. Ciao sono sergio da roma. Ed ho 50 anni sono un autista del comune di roma.adesso ho la possibilità con i miei versamenti pensionistici di andarci con 1000 euro al e stavo valutando . di trasferirmi alle canarie definitivamente. Ma la mia paura è quella che sia poco il mensile per viverci.potreste. darmi un idea piu precisa se mi converrebbe trasferirmi oppure aspettare altri 11 anni di lavoro in italia per poi andare in pensione con 1450 ? grazie buona guirnata

  149. Ciao, ho scoperto solo oggi questo sito, ma faccio i complimenti per la precisione delle risposte e delle informazioni date.
    A tal proprosito vorrei un consiglio. Io ho 56 anni, mia moglie 53 (siamo solo noi due e due cagnolini), non abbiamo l’età della pensione e per vari motivi (ridotto numero di versamenti e/o lavori senza contributi versati), probabilmente avremo solo la pensione sociale, quando sarà il momento.
    Ma avremo a disposizione due case da vendere, una, dove viviamo e l’altra “di famiglia”, oltre ad un non meglio precisato importo derivato dall’eventuale cessione di un’attività.
    Sulla base di questi dati (che capisco bene sono molto vaghi, e quindi non precisi), è possibile trasferirsi alle Canarie?
    Grazie in anticipo per la risposta.
    Mauro

    • Ciao mauro potrai venire a vivere all ecanarie calclalando quanto capitale relaizzi dalal tua casa
      Se pensiamo a una spesa media di 1000 euro al mese per 2 persone pagando un affitto moderato pupi calcolare quanto tempo potrai stare alle canarie grazie al capitale ricavato dalal vendita delel tue case.
      Ciao
      marco misto

  150. Ciao, più leggo i vostri commenti sulle canarie e più mi convinco di andarci a vivere prima o poi. dico prima o poi perché la salute non mi stà aiutando e ho ancora bisogno di cure in italia ,sono sposato e percepisco una pensione di invalidità ,poco più di 700 euro.il punto è ,si può trovare da lavorare alle canarie per mia moglie ( Cubana) e poter così vivere decentemente la nostra vita?…quello che in Italia non ti permettono di fare? ciao Santo e Arlè

  151. Sono interessato a prendere la residenza alle Canarie ,meglio Tenerife Las palmas opp. anche alle Baleari…attendo cortesi notizie grazie

    • Ciao Prendere la residenza alle canarie e’ un procedimento abbastanza lungo puó arrivare a durare oltre 6 mesi dai un occhio a questo webinar di oltre 2 ore ( diviso in 3 parti) su come puoi vivere alle canarie e prendere la residenza alle canarie ( le balearie si trovano a migliaia di km da qui) trovi l’accesso da qui http://www.marcomisto.com

  152. Ciao, mi chiamo Massimiliano, 50 anni di Roma, pensionato della Polizia di Stato.
    Attualmente la mia pensione è di euro 1300 mensili e sono sposato con due figli.
    Mi piacerebbe trovare una casa in affitto alle Canarie con un prezzo non superiore ai 400 euro per andarci a vivere insieme alla mia famiglia..
    Premetto che ho una bambina di 9 anni e un ragazzo di anni 17 e se possibile vorrei provare a portare con me i miei suoceri che hanno una pensione totale in due persone di 800 euro.
    In quale città delle Canarie si potrebbe vivere bene senza affanno con questa situazione familiare?
    E poi, cosa bisogna fare per trasferirsi li a livello cartaceo per avere poi la residenza?
    Ti ringrazio anticipatamente della risposta

    • Ciao per la vostra situazione la pensione non e’ sufficiente a dare residenza se non a 2 persone e per i tuoi suoceri solo a una persona quindi per prendere la residenza bisognerá optare per un altra strada ( il deposito di 5000 euro su un vostro nuovo conto corrente . Di case sui 400 euro ne puoi trovare ma non sul mare. Dai un occhio a questo webinar di oltre 2 ore che spiega come vivere alle canarie la pensione alle canarie le case alle canarie etc…lo trovi su http://www.marcomisto.com e’ a disposizione gratuitamente ed e’ la registrazione del recente webinar andato in onda su internet a cui hanno partecipato centinaia di persone.
      Buona fortuna
      ciao marco

  153. Sono un italiano pensionato è sono molto interessato a trasferirme con mia moglie alle isola Las Palmas. La mia pensione è di 700 euro. Mia moglie non è pensionata. Lei è Parrucchiera e volevamo sapere sé è possibile mettere un piccolo negozio…. Vorremmo ulteriore informazione. In atteza di ulteriori informazioni vi ringraziamo.
    Valerio

    • Ciao Valerio dovreste venire a fare un giretto per avere maggior iinformazioni. nel frattempo guarda la registrazione dell’ultima videoconferenza sulle canarie ( sono oltre 2 ore di video spiegazioni divise in 3 parti. Guarda ora la prima parte che trovi qui http://www.marcomisto.com
      Ciao marco

  154. e’ vero che gli animali nn sono ben visti alle canarie? e diffificilmente trovi una casa in affitto se porti con te un animale? in caso di morte del coniuge esiste la pensione di reversibilita’ per il coniuge rimasto? grazie.

    • Ciao Susanna gli animali ovviamente costituiscono una maggior difficoltá nella ricerca della casa, il proprietario deve accettare cani o gatti e non tutti sono disposti a farlo.
      Al momento qui stanno erogando pensioni di reversibilitá ( anche mia madre la sta percependo).
      Dai un occhi alla registrazione dell’ultima videoconferenza sulle canariein cu trovi un sacco di informazioni su come vivere alle canarie la trovi su http://www.marcomisto.com divisa in tre parti per maggior comoditá.
      Ciao marco misto

  155. Buona sera,sono Federica,ho 28 anni e vorrei trasferirmi in Spagna (qualsiasi parte) con mio marito e i miei due bimbi,xké in Italia non si può più vivere. Mio marito fa un lavoro specializzato e (almeno qui in Italia )non molto conosciuto :monta i nastri trasportatori in gomma e pvc. Vorrei sapere se potete darmi aiuto x trovare qualche ditta che in Spagna fa questo. Se gli italiani sono benvenuti e benvvisti alle ditte spagnole. Ringrazio anticipatamente x l’ attenzione e invio cordiali saluti.

    • Ciao Federica all ecanarie on ci sono molte aziende produttrici, fanno molta trasformazione ( tanto per farmi capire magari non c’é la fonderia ma importano il materiale ferroso in barre e lo lavorano per la costruzione) e cosí stesso meccanismo per i vari settori. Ti consiglio di venire a dare un occhiata di persona e capire bene dal punto di vista vostro come stanno le cose.
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      Ciao Marco misto

      • Ciao Marco,ti ringrazio x avermi risposto. Allora il lavoro di mio marito ci sarà sicuramente,xké lui lavora la gomma e il pvc x realizzare i tappeti che solitamente si vedono nelle cave,negli impianti di smaltimento rifiuti,negli aeroporti x i bagagli etc e la ditta i rotoli di gomma e pvc,li compra altrove. Cmq mi guarderò la guida e sicuramente verremo in vacanza in Spagna quest’estate,così possiamo informarci meglio. Grazie e buon weekend.

  156. Sono separata da poco e ho 64 anni. Sono sola e ho mille euro al mese. Posso avere una vita serena alle canarie anche in solitudine. Io parlo benino lo spagnolo. cordiali saluti

  157. Ciao Marco, sono pensionata Inps con pensione di reversibilità Inpdai.
    Ho letto solo questa sera nel tuo blog, che le pensioni Inpdai (anche se da tempo assorbite dall Inps) sono tassate alla fonte…
    Me lo puoi confermare?
    Perché se così è, smetto di sognare un trasferimento alle Canarie… (sarà lo stesso per la Tunisia o il Marocco?
    Grazie infinite per la cortesia,
    Fede

    • Ma perché devi smettere di sognare? Non capisco cosa centri la detassazione della pensione. Anche se non detassi con la stessa cifra che vivi in italia qui vivi molto meglio il costo della vita alle canarie e’ piú basso e giá solo qui ci guadagni.
      Su con la vita 🙂
      Ciao
      marco misto

  158. Ciao Marco.
    Sono pensionato inpdap e sto per trasferirmi alla Gran Canaria zona GANDAR. So che la mia pensione non verrà detassata dallo stato italiano,
    Ma dopo averla trasferita verrà tassata ancora o ci sono accordi (Italia Spagna) per cui la mia pensione non verra piu tassata e quindi sara quella che l’Italia mi invia?
    Grazie per l’informazione Silvio.-

    • Ciao silvio, grazie a un trattato di non doppia imposizione fiscale le tasse si pagano in un solo stato. nel tuo caso l’inpdap ti manderá la pensione giá tassata in italia.
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delel risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao
      Marco Misto

  159. Ciao Marco ti scrivo per spiegarti un pò la mia situazione, percepisco ora una pensione di € 600,00 al mese, dal 2023 percepirò altre 2 pensioni (inps+enasarco) in totale delle 3 pensioni circa € 1800, sarei insieme alla mia compagna, non siamo sposati, l’idea potrebbe anche anticiparsi vendendo la casa qui in italia e trasferendoci, a parte un piccolo appartamento di circa 60 mq, anche in una zona un pò interna, inoltre essendo vegano vorrei sapere a livello di frutta e verdura cosa si trova li inoltre è possibile vivere in camper visto che ne ho uno, grazie

    • Ciao Walter io tralescerei il fatto di vivere in camper, magari usalo per farti dei bei giri e vedere tutte le isole ma non saprei dove prenderesti la residenza se stai in un camper.
      Per quanto riguarda costi di frutta e verdura guarda qui: https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=costo+della+vita&submit=Cerca
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delel risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao marco

  160. Ciao, io tra quattro o cinque anni dovrei andare in pensione …..
    Mi piacerebbe comprare una casetta in riva al mare e trasferirmi li pero’ ho bisogno di un contatto per poter fare il tutto con tranquillita.
    Saluti Flavio.

    • Ciao Flavio non correre, comincia a venire qui guardarti bene in giro capire bene come funziona il tutto e poi deciderai.
      A presto ciao
      marco misto

  161. ciao Marco prima di tutto complimenti per il sito è interessantissimo e molto preciso
    io sarei interessata a trasferirmi appena sarò in pensione Correlejo in Fuerteventura. Cosa mi dici in merito? Ho letto nel tuo sito le varie comparazioni dei prezzi tipo frutta e verdura ecc…. si intende anche per Furteventura o solo per Gran Canaria? (capisco che ci possono essere delle piccole differenze)
    grazie ciao Maura

    • Ciao maura tra Fuerteventura e Grancanaria e Tenerife e Lanzarote ci sono moltissime differenze e non solo di prezzi di frutta e verdura.
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao

  162. Grazie a tutti del vostro aiuto,anche x me varrebbe l,idea di trasferirmi a las palmas o altri posti.Ex sottufficiale dei CC .dopo aver dato la vita x il nostro stato siamo valutati peggio degli schiavi degli anni a.c. mentre loro e familiari si giocano i nostri sacrifici.Io sto aspettando di risolvere una grave soluzione con la madre dei miei figli che se nè andata da 10 anni lasciando a me i figli dandogli anche il mantenimento che non gli spettava ma io allora pensando ai ragazzi mi sono escluso e,ora che voglio il divorzio sono 2 volte che non si presenta perchè vuole altri soldi( premetto che la casa con relativo mutuo è stata pagata sempre dal mio stipendio e con i soldi avuti dalla donazione di quella dei miei genitori) .solo che quando avevo trovato una compagna i famosi figli dopo che una l.ho sposata con tutto quello che comprende un matrimonio e, l,altro cresciuto in tutto: calcio scuola e altro e la sua ragazza a mangiare x tre anni a casa mia ,da quando ho detto basta ho contro anche loro.Ora appena riesco ad avere il divorzio e definire tutto lascio questa Italia rovinata dai nostri parlamentari e spero di poter venire a vivere in quei posti.mi troverò una compagna li sperando che alla mia età 58 ma essendo un parà sono giovane dentro.GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE HANNO ESPRESSO LA VOLONTA’ di LASCIARE QUESTO INETTO PAESE.E ringrazio sentitamente il responsabile di tutto

  163. Caro Marco,
    la vedo dura per i pensionati ex Inpdap. Ma non ci arrenderemo così facilmente. Come già accennai tempo fa, per e-mail, vorrei appurare la fattibilità di un ricorso alla Suprema Corte Europea.Quando avrò le informazioni relative all’eventuale ricorso sarà mia cura renderti partecipe. Un caro saluto a tutti Toni

  164. Ciao mi chiamo Cristina, e da poco sono diventata vedova e sto valutando di trasferirmi da qualunque altra parte del mondo, pensavo Rio de Janeiro, visto che sono nativa del posto ma non mi da tranquillità… Ne ho 2 bimbi piccoli… Quindi nascono tante domande… Scuola? Questo è un posto che va bene solo ai pensionati o andrebbe bene anche per noi, una famiglia composta di una giovane mamma e 2 piccoli bambini e come avere la pensione alle Canarie? Sono curiosa, l’argomento mi interessa. Saluti Cristina.

    • Ciao cristina, sono anch’io vedovo intenzionato trasferirmi in G.canaria, da marco da delle buone dritte,comunque un viaggio esplorativo , ci vuole x farsi un idea. a settembre una esplorazione la farò. se vuoi possiamo scambiarci opinioni.

    • Ciao Cristina, mi chiamo Alessandra è da un anno vivo qui, per la precisione a Maspalomas, anche se presto mi trasferirò a Vecindario a pochi Km da Maspalomas, ho una figlia di dodici anni e ti assicuro che le scuole sono ottime, mia figlia si è fatta tante amiche e la vita è sicura, io sono molto diffidente essendo cresciuta a Milano, però qui lascio molta libertà a mia figlia, pur tenendola sempre sott’occhio, quindi se quello che ti preoccupa sono la scuola e l’ambiente dove crescere i tuoi figli vai sicura qui staranno bene, contattami pure se vuoi fare due chiacchiere ciao, Alessandra

  165. anche io e mia moglie, vorremmo trasferirci alle canarie: se riesco a vendere la casa a breve saremo pronti per il grande salto: 63 anni io e quasi 60 lei.
    Stiamo leggendo con molta attenzione tutte le lettere, le proposte ecc.ecc.
    Io sono titolare di una discreta pensione inps, anche se continua a svalutarsi e quindi vorrei trovare un paese che qualcosina la rivaluti: i grossi punti favorevoli sono il clima, il costo della benzina,il porto franco e il costo del mangiare.
    Poi sicuramente per uno straniero non tutto è oro; volevo al proposito sapere come funziona la sanità…se è meglio o siamo ai livelli italiani ! purtroppo andando avanti con l’età è una delle prime preoccupazioni.
    Noi vorremmo venire alle Canarie da turisti per un certo periodo e nel frattempo cercare casa.Sbagliato, non penso.

    • Ciao Donatello la sanitá alle Canarie e’ molto influenzata dalal presenza di nordeuropei che sono abituati ad alti livelli di standard 🙂
      Questo e’ uno dei punti forti di vivere alle canarie oltre al clima e quanto altro dicevi tu
      Ciao
      marco misto

  166. La pensione di invalidita’ è possibile trasferirla dall’ Italia alle Isole Canarie pur non essendo contibutiva ? o in tal caso verebbe persa, trasferendosi definitivamente alle canarie?
    Grazie e buona giornata.

    • Ciao , dai un occhio a questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/lo-sai-che/ vedrai che ci troverai molte informazioni utili.
      Dopo aver visto la pagina Lo Sai Che… , naviga bene sul sito , usa anche il motore di ricerca ( quello con la lente di ingrandimento in alto a destra nella home page) e scrivici tutte lle parole che vorresti trovare esempio “cercare lavoro alle canarie” oppure “investire alle canarie” oppure “viaggi aerei canarie” oppure “residenza canarie” etc…Poco a poco famigliarizzando col sito troverai moltissime indormazioni utili.

      Se ti e’ possibile ti chiedo solo un favore: condividendo su Facebook gli articoli che leggi, mi ricambierai degli sforzi che facciamo per manteere in piedi tutto il sito. Ti ringrazio in anticipo 🙂
      Ciao Marco

  167. salve sono giancarlo pensionato inps di 86 anni e vivo da 3 anni a Tenerife.
    nel giugno 2015 ho presentato dichiarazioni redditi in spagna relativi al 2014 e ci ho pagato le tasse, quindi le ho pagate 2 volte (italia e spagna). ora sto attendendo un documento da hacienda da consegnare a inps italia per cui (per la doppia imposizione) l’inps italiana mi dovrebbe restituire le tasse pagate nel 2014.
    fino ad ora ho usufruito di assistenza sanitaria italiana essendo pensionato e regolarmente iscritto aire (s1) ma da ora in poi ho sentito che l’italia mi togliera’ assistenza sanitaria…è vero? se è vero, visto che ora le tasse le pago in spagna (Tenerife) mi coprira’ la spagna suppongo oppure rimango scoperto?
    grazie

    • Ciao ti toglieranno l’assistenza in Italia ma avrai assistenza sanitaria Spagnola.
      Quando andrai in italia dovrai fare la tessera sanitaria europea fatta in spagna che ti da diritto alla prima assistenza all’esteo ( ovvero in italia)

      Ciao marco misto

  168. Ciao a tutti.
    sono un sottufficiale della Guardia di Finanza in pensione da marzo 2012, che desidera ( nonostante molti intoppi ) trasferirsi alle Canarie.
    Infatti, in ottobre mi sono ripromesso di prendere l’aereo per Tenerife.
    Lo Stato Italiano, oltre a servirsi di noi, contro noi stessi, dopo che abbiamo dato la nostra vita per loro ci impedisce di vivere in uno Stato estero come tutti gli altri, infatti per quanto riguarda le Canarie PER NOI STATALI NON ESISTE DEFISCALIZZAZIONE a meno che tu non diventi cittadino spagnolo, perciò anche se io ( cioè tutti noi statali) venissimo alle Canarie pagheremmo tutte le tasse in Italia .
    legge 663/80 art.19 comma 2 lett. a) e b).
    Ho scritto tutto ciò perché nelle discussioni precedenti ho notato molti dubbi ed imprecisioni, queste notizie sono aggiornate ad oggi date dall’INPS di Roma 4
    Ciao a tutti
    P.S. questa cosa vale solo per le Canarie

  169. Ciao, ho letto da poco che per i dipendenti ex-INDAP non ci sarà nessuno sconto fiscale quando andranno in pensione e si trasferiranno alle Canarie!! Pagheranno all’Italia le tasse anche se avranno la residenza alle Canarie… E ciò contrariamente ai dipendenti INPS che potranno invece avere lo sconto fiscale (anche della metà) pagando le loro tasse alle Canarie!! Vi sembra giusto (e costituzionale)??
    Chi mi può confermare questa notizia?? Grazie

      • avevo letto in passato anche altri post in merito. comunque le cose stanno così: nei trattati mod OCSe, come quello Italia Spagna, è l’art.19 che regola il trattamento fiscale delle pensioni erogate con contributi versati dallo stato o sue dipendenze in virtù di servizi prestati presso di esso, che sono tassate in questo stato. avevo avuto notizia di alcuni pensionati residenti all’estero che intendevano fare un ricorso. ho chiamato ieri l’avvocato di cui avevo avuto il nominativo da parte del pensionato che cercava di raggruppare dei ricorrenti. Mi ha detto che questo signore, che è stato citato anche in questo sito da altri utenti, non l’ha più chiamato. al che gli ho inviato una mail per chiedergli come mai abbia rinunciato.

  170. Salve Admin, i miei genitori hanno una pensione minima (450 euro a testa). Premesso che sono persone tranquillissime, sempre attente a come spendere. Pensi che riuscirebbero a vivere con quella cifra in una località abbastanza economica?
    grazie in anticipo per la risposta. Un saluto

    • Ciao alex con 900 euro vivere alle Canarie e’ fattibile ovviamente scegliendo una casa che costi sui 300 euro al mese e ti assicuro non sono esattamente le case che piacciono a noi Italiani.
      Per il resto risparmiano su corrente riscaldamento gas benzina tasse etc…
      Ciao
      marco misto

  171. buon giorno Marco, a breve mi trasferirò definitivamente a Tenerife, ho venduto casa in Italia è sto acquistando a Tenerife, in questi giorni mi sono recato all’INPS per richiedere il modelo S1 per la sanità ma leggendo su Vivi Tenerife non ho capito bene il problema che hanno scritto e ti spiego:
    Se io non ho più immobili in Italia e chiedo la residenza a Tenerife in seguito chiedo la defiscalizzazione della pensione , pagherò ovviamente le tasse Canarie ….allora per quanto riguarda il medico le medicine gli esami cosa succede? mi viene dato un medico e di conseguenza le cure mediche come succede ora che sono ancora in Italia residente? Diversamente sono obbligato a fare un assicurazione? allora per i pensionati diventa una mannaia sulla testa trasferirsi definitivamente , perchè se non viene riconosciuto il diritto alla sanità pubblica come si può fare?
    Ti ringrazio se riesci a rispondermi urgentemente. Emilio

    • Ciao Emilio, le cose stanno cambiando, per chi defiscalizza, dato che paerte dell’assistenza Italiana si basa sul tuo irpef, a non pagarlo piú in italia stanno ritenendo l’assistenza all’estero. Possibili soluzioni fare un versamento ogni anno pder coprire tale quota oppure fare un assicurazione privata. Dai occhio qui http://www.trasferirsiallecanarie.eu/wp/risposta-mail/ approfondisci bene tutte le risorse e magari ci vedremo qui insieme per un intero pomeriggio a gran Canaria in cui potrai anche farmi tutte le domande del caso.
      Ciao
      marco misto

  172. Ciao Marco vorrei venire per un mese in missione esplorativa,ma trovo difficolta’ a sapere come si fa ad affittare un piccolo appartamento per 2 o 3 persone,e quale sia la zona migliore per guardarsi intorno e poi decidere,potresti darmi qualche contatto ? spero di ricevere presto una tuaa risposta grazie

  173. vorrei farti una domanda:
    a manca poco alla pensione, ma mia moglie dovrebbe fare altri 7 anni, siamo fermamente intenzionati a verificare la possibilità di trasferirci alle canarie.
    la domanda è questa: mia moglie è abilitata all’insegnamento c’è la possibilità di insegnare in loco?
    se si cosa bisogna fare ?
    se mia moglie riuscisse a fare gli ultimi 7 anni alle canarie, sicuramente vedremo concretamente il nostro trasferimento.
    grazie per la risposta.

    • Ciao Valerio, siamo realisti, veramente tu pensi che qui alle canarie siano tutti aspettando una professoressa straniera prossima alla pensione? Anche se tecnicamente puó effettuare un percorso di accreditamento del suo titolo di studio e successivamente insegnamento sarebbe un percorso abbastanza lungo. Magari potrebbe pensare di dare ripetizioni qui alle canarie dato che ci sono diversi ragazzi italiani. La mentalitá italiana purtroppo ci porta a non vedere alcune cose che qui alle canarie sono veramente diverse. Il consiglio e’ se potete cominciare a venire prima che cambino le cose e rendano molto piu difficile l’accesso fatelo magari con la tua pensione e vedi se lei per qualche anno si arrangia con ripetizioni o altro. Comunque pensiate di fare cercate di informarvi al meglio perché qui le cose sono veramente diverse dall’italia e a volte la soluzione la abbiamo sotto il naso e non la riusciamo a vedere perché siamo troppo condizionati dalla nostra realtá. Dai un occhio a questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/lo-sai-che/ vedrai che ci troverai molte informazioni utili.
      Dopo aver visto la pagina Lo Sai Che… , naviga bene sul sito , usa anche il motore di ricerca ( quello con la lente di ingrandimento in alto a destra nella home page) e scrivici tutte lle parole che vorresti trovare esempio “cercare lavoro alle canarie” oppure “investire alle canarie” oppure “viaggi aerei canarie” oppure “residenza canarie” etc…Poco a poco famigliarizzando col sito troverai moltissime indormazioni utili.

      Se ti e’ possibile ti chiedo solo un favore: condividendo su Facebook gli articoli che leggi, mi ricambierai degli sforzi che facciamo per manteere in piedi tutto il sito. Ti ringrazio in anticipo 🙂
      Ciao Marco

    • Valerio prova a pensare perché dovrebbero assumere una professoressa straniera negli ultimi sui 7 anni di insegnamento? Cosa avrá da dare tanto di piú degli altri professori questa seppur brava professoressa Italiana? Questo per dirti chel avedo difficile. Vi consiglio comunque di venire a fare un viaggio esplorativo di una settimana che oltre che essere una vacanza e’ anche un modo per capire bene di persona come funziona. Qui trovi consigli e sconti per fare un viaggio esplorativo alle Canarie http://www.viaggioallecanarie.it
      Ciao
      marco misto

  174. Buon giorno a tutti sto valutando il trasferimento alle Canarie e mi sò informando principalmente sul sito web di Marco Misto e lo trovo molto professionale e Marco è molto disponibile. Sono già stato a Lanzarote per una settimana eslorativa e abbiamo deciso con mia moglie di provare in mese a Puerto Rico in gran Canaria e abbiamo prenotato per il13 Novembre fino 16 Dicembre e faremo esperienzza di vita Canaricapoi si vedrà…. So che l’anno scorso Gaetano forse non ricordo bene il nome ha interessato un legale per cercare di sboccare il caso Inpdap e cercava adesioni io ne sarei interessato e mi piacerebbe saperne di piu’.Marco mi puoi aiutare?
    Un grande saluto

    • Ciao Daniela abbiamo dato spazio a Gaetano per permettere alle persone di mettersi in contatto con lui ma non siamo parte dell’iniziativa. Se vieni a novembre t ricordo che abbiamo degli spazi 8 il lunedi pomeriggio normalmente ) in cui incontriamo le persone che vogliono veramente capire come funzionano le cose alle canarie.
      Ancor prima di partire consiglio a chi vuole fare le cose per bene di studiarsi il materiale qui contenuto http://www.trasferirsiallecanarie.eu
      ciao
      marco misto

    • Caio Daniele la persona che ha incaricato il legale era Gaetano che non ha ache vedere con la mia struttura era un ufficiale che satava iniziando questa lotta per i pensionati inpdap. Devi contattare lui per questa “unione di forze” io semplicemente gli ho dato spazio sul web.
      Ciao marco misto

  175. Ciao mi chiamo Patrick e vorrei trasferirmi alle Canarie io prendo un indennizzo dall’Italia di 750euro pensate si possa vivere li con questo sono solo e in grado di lavorare parlo un po’ spagnolo….

  176. FARO’ UNA VISITA DI CONTROLLO ,VACANZA, PER UN MESE , POI GIUDICO ED ALLA FINE MI TRASFERISCO SE TROVO TUTTO BENE … SOLO CHE OGGI INPS TEMPO DIETRO INDAP…….CHIEDERO’ SE FANNO IL TRASFERIMENTO DELLA PENSIONE LORDA….

  177. Fra circa un anno (anche meno) vorrei trasferirmi a Tenerife .
    Premesso ho 2 pensioni , una italiana (INPS) e una estera ( proncipato di Monaco) convivo con una donna che mi seguirebbe.
    é nostra intenzione fare un viaggio esplorativo a Febbraio o Marzo per vedere dal vivo la situazione,è possibile avere qualche aggancio fidato in luogo ?
    grazie Angelo

  178. Mi piacerebbe lasciare il lavoro, troppa attesa per la pensione; con un modesto capitale che mi darebbe autonomia per qualche anno in un non ambizioso affitto alle Canarie, e beneficiando di una piccola rendita dall’Italia per i proventi dall’affitto del mio appartamentino di proprieta’ qui in Italia, potrei essere accettata alle Canarie?
    Grazie

  179. Prendo atto che in Tunisia i dipendenti pubblici italiani prendono una pensione maggiore (lorda tassata al 20 %) perchè non c’è accordo bilaterale.
    Interessante.
    La Tunisia e quali altri paesi hanno questo regime fiscale ?
    Grazie ciao Arnaldo

  180. Ciao,molto bello e tutto spiegato chiaramente,mi trovo a Lanzarote purtroppo solo per una settimana.Sono venuta,più che altro per vedere con i miei occhi….parlando con persone che vivono qui ho un po’ di confusione riguardo agli affitti “larga temporada”…mi dicono che per avere una casa si deve possedere contratto di lavoro.Io posso contare sulla mia pensione INPS e quindi dimostrare reddito.La mia domanda è questa..posso affittare un appartamento avendo solo pensione?perchè di lavorare non se ne parla..ho già dato nella mia vita ahahhah.Saluti !!!

  181. ciao, ho letto tutto (davvero) ..una cosa ma perché non trovo nessuno che già si è trasferito per dare le sue sensazioni e sopratutto ci indica le difficoltà che ha trovato all’inizio? ti ringrazio ciao

  182. alle canarie i pensionati italiani possono detrarre l affitto di casa e le spese mediche tipo il dentista ….oppure no? grazie

  183. buongiorno,sono un pensionato che sta prendendo l’idea del trasferimento alle canarie tenerife,ci sono stato circa 25 anni fa,come turista ,ho girato l’isola per quel po che mi avevano consigliato andando anche sul teide,s.cruz de tenerife ,e plaia de los america,questo solo per dire che ho visto sia il nord che il sud dell’isola,ripeto era solo vacanza di una settimana,adesso volendo fare un pensiero serio a trasferirmi,vorrei avere qualche notizia in piu’ da chi gia’ e’ residente in questa isola (tenerife)volendo per il momento venire per qualche mese e rendermi conto per un successivo passo di trasferimento.se qualche italiano gia’ in pianta stabile volesse aiutarmi dandomi notizie dettagliate,ne sarei grato.

  184. Io e mia moglie abbiamo una pensione poco superiore a 2000 € in totale. Abbiamo casa di proprietà. Può comunque essere conveniente vivere alle Canarie mantenendo una casa qui in Italia? La defiscalizzazione della pensione come funziona? Se dovessimo passare 6 mesi alle Canarie e 6 mesi in Italia è possibile comunque defiscalizzarla e i 6 mesi che passiamo in Italia come funziona con la pensione? Torna a essere tassata come prima o no?

    • Ciao Claudio se passi almeno 6 mesi e un giorno a vivere alle Canarie puoi defiscalizzare la pensione ( per 12 mesi)
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato moltissime persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle Canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao

  185. Salve mi chiamo Emanuela fra due anni e 6 mesi vado in pensione, a Dio piacendo, sono una persona molto in gamba e molto attiva, ma qui in italia non ci sono buone prospettive, quindi ho pensato di espatriare e vivere in un posto dove è sempre primavera e la vita è più facile. Vorrei sapere a chi potersi affidare per tutte le pratiche pensionistiche per potersi trasferire? Pensione INPS
    grazie

    Emanuela da Roma

  186. E’ UNA BELLA INIZIATIVA E DA MOLTO CHE IO E MIA MOGLIE CI PENSIAMO MA ANCORA NON SIAMO PENSIONATI.
    IO HO 56 ANNI SONO NELLA SCUOLA MIA MOGLIE 51 LAVORA PRESSO UNA FARMACIA.
    SOFFRIAMO DI DOLORI ANCHE PERCHE’ IN SICILIA L’UMIDITA’ E’ TANTA……..
    POTREMMO ESSERE INTERESSATI MAGARI A FARE UN SOPRALUOGO AD UN PREZZO INTERESSANTE

    • Ciao Giovanni , preparati a vedere sparire i tuoi dolori!!! questo e’ quello che succede alla maggior parte delle persone quando vengono a vivere alle canarie, il clima e umiditá fanno una grande differenza qui non esistono neanche le zanzare…
      Se vuoi fare un viaggio esplorativo puoi prenotare la tua stanza qui http://www.viaggioallecanarie.it
      ciao

  187. Ciao Marco
    mi accodo per chiederti due cose:
    avevo intenzione di fare una vacanza in gennaio 2017 in zona maspalomas perlustrativa, per eventuali periodi più lunghi successivi
    ho guardato le disponibilità di un appartamento con due camere,anche
    quelli considerati non di vacanza ma di citta, ma non ho trovato prezzi corrispondenti al soprascritto.
    Per ciò sono a chiederti : non ho visto tutto ? hai la possibilità di eventuali indirizzi.? Considerando la tua cortese chiarezza nelle risposte
    se hai altri consigli sono ben accetti.
    CIAO

    Romano

  188. Ciao, ho guardato con piacere tutto il tuo sito perché vorrei iniziare a farmi un’idea sulle Canarie anche se non sono ancora in pensione.
    Ho bisogno di farti una domanda. Lavoro in un ente pubblico e so che noi siamo penalizzati, nel senso che comunque, anche vivendo lì 6 mesi e un giorno, paghiamo le tasse italiane…e ti chiedo: nelle Canarie l’ulteriore la tassazione locale per noi è uguale agli ex dipendenti privati oppure, subendo la doppia tassazione, sarebbe diversa? Attendo con fiducia la tua risposta e ti ringrazio!

  189. Buonasera,
    mi chiamo Massimo e sono un futuro pensionato di un’azienda privata.
    Da recenti calcoli andrò in pensione dal Dicembre del 2021, ma sto valutando uno scivolo da trattare con la mia azienda.
    Ho 61 anni, con figli grandi, per fortuna sistemati e comincio a non sentirmi più a mio agio in Italia.
    La mia convivente attualmente è dipendente del settore pubblico ma tra 1 anno potrebbe raggiungere i minimi e quindi smettere di lavorare in attesa dei requisiti per il pensionamento all’età che il governo stabilirà.
    Oltre alle Canarie sto valutando anche il Portogallo (a te convincermi), vorrei indicazioni su come si vive e in che sistemazioni mi consigli di trovare l’abitazione.
    Considera che con poca approssimazione avrò una pensione di 4.300€ mensili Lordi e sarei interessato a sapere al netto li a quanto ammontano.
    Inoltre ho già una polizza sanitaria completa che mi copre in tutto il mondo, considerando che il mio lavoro è in assicurazioni, presente anche in Spagna.
    per le pratiche da fare come ci si deve comportare?
    ti ringrazio anticipatamente.
    Massimo

    • C​iao Massimo vediamo solo ora questo tuo messaggio era finito tra i posto bloccati.

      Abbiamo fatto fare lo stesso percorso a un altro pensionato con 54.000 euro di pensione anno ed ora vie qui serenamente.
      La procedura e’ abbastamnza lunga puó durare circa 3 mesi. L?ideale sarebbe fare un viaggio esplorativo qui per cominciare a buttare giu le basi i modo che poi quando tornerai abbiamo i primi documenti giá realizzati e la tua pensione / residenza arriva poi rapìdamente appena decidi di mettere piede qui alle canarie.

      Se vuoi venire a fare un viaggio qui trovi alcuni consigli http://www.viaggioallecanarie.it.
      Attenzione che guardiamo la mail rararmente , non e’ il miglior modo per ottenere informazioni. Per avere tutte le info che ti servono segui il percorso che proponiamo e vedrai che avrai tutto quello che ti serve.
      Dai un occhio cosa ne pensa chi ci e’ stato prima di te: https://www.trasferirsiallecanarie.info/chi-is-e-trasferito-alle-canarie/
      A presto ciao marco

  190. Buonasera sono Vito pensionato Arma Carabinieri dal 2011 ho letto tutti i commenti scritti, sono intenzionato a trasferirmi alle Canarie, però gradirei sapere prima se c’è un Aeroclub dove fanno il corso FISO per mio figlio che vuole fare il Controllore di Volo e le modalità burocratiche e a chi mi posso rivolgere.

    • Ciao Vito l’aeroclub si trova dietro i nostri uffici. Per le modalitá burocratiche rispetto il trasferiemnto canarie se vuoi uoi rivlgerti a noi, mentre se parli di modalitá burocratiche per ottenere il corso FISO devi rivolgerti direttamente all’aeroclub

      Indirizzo: Aerodromo El Berriel, 35107 Tarajalillo, San Bartolome de Tirajana, Las Palmas
      Telefono:928 15 71 47

      Ciao marco misto trasferirsi alle canarie

  191. io e mia moglie vorremmo venire a vivere alle canarie da pensionati. il nostro programma vede una breve permanenza di una settimana a febbraio per renderci conto in prima persona di cosa vuol dire questa nostra nuova vita. cerchiamo un appoggio, vitto e alloggio, per questa breve permanenza e cosa vuol dire in termine di spesa globale compresa una guida per soddisfare le nostre conoscenze. grazie

    • Ciao Sabino e orsola, per quanto riguarda il vostro viaggio alle canarie ( costi di permanenza dipende dalle date e dalle strutture che sceglierete ( dai un occhio qui puoi prenotare o consultare i prezzi per soggiorno alle canarie in zona comoda vicino a noi http://www.viaggioallecanarie.it, arriva fino in fondo alal pagina e troverai un modulo per avere un preventivo spesa) , poi se vi piace essere guidati, abbiamo proprio a tale scopo degli incontri che teniamo con cadenza settimanale con le persone come voi che stanno pensando di trasferirsi. Questi incontri vanno prenotati su internet. Verifica qui le date disponibili per l’incontro prima di prenotare l’alloggio https://www.trasferirsiallecanarie.eu/corso-in-aula-trasferirsi-alle-canarie/
      Ciao e a presto
      marco

  192. salve
    sono un pensierisco un PUBonato (da poco ) e ho sempre pensato di trasferirmi alle Canarie ma prima vorrei fare un viagio di sopraluogo.
    hai dei posti da consigliarmi da vedere per poi vicerci ?
    mi piace vita tranquilla (non sono un discotecaro preferisco un buon PUB
    Grazie Mariano

    • Ciao Mariano, io consiglio il sud di Gran Canaria ma ci sono moltissime sfumature nei paeselli intorno. Lo spieghiamo bene a un incontro che teniamo periodicamente a Gran Canaria. Il consiglio e’ fatti un viaggio esplorativo alle Canarie ( http://www.viaggioallecanarie.it per consigli relativi) e poi quando sarai qui a vedere le cose con gli “occhi ” di chi si vuole trasferire capirai molto di piú. Gli incontri che facciamo sono da prenotare su internet. Qui trovi le date che abbiamo aperto: https://www.trasferirsiallecanarie.eu/corso-in-aula-trasferirsi-alle-canarie/
      Dopo che avrai capito molto di piú sulle zone limitrofe potrai pensare a un primo approccio di almeno 6 mesi un anno che poi ti porterá a vivere alle Canarie nel posto a te piú adatto.
      Ciao e buone feste Marco Misto Trasferirsi alle Canarie .info

  193. Ciao Marco
    Sono Claudio e da un anno che penso di venire a vivere alle Canarie dopo aver visitato Fuerteventura che mi ha entusiasmato sia il modo di vivere sia la gentilezza dei locali sia la PULIZIA del’isola. Una cosa mi trattiene ancora è che sono un ex INPDAP e quindi le trattenute me le fa lo stato italiano .
    So che avete fatto ricorso per la disuguaglianza di trattamento con i pensionato del privato essendo ora tutto INPS . Mi sai dire se il ricorso alla Corte Costituzionale Europea è stato fatto? e se si a che punto è ? Grazie .

    • Ciao Marco
      Sono Claudio e sono in attesa di una tua cortese risposta .Clgo l’occasione per farti i miei migliori AUGURI per le prossime fesività e spero che il prossimo anno te li possa fare di persona .ciao

    • Claudio incredibile…ma veramente riduci il tuo benessere futuro a una mera questione di tasse? Qui vada come vadano le cose starai meglio, il potere di acquisto della tua pensione sale, vivi al sole tutto l’anno con gente piú aperta e disponibile che in altre realtá , in un ambiente pulito, dove la gente é gentile. Scusa ma 1000 euro ( cifra tonda inventata ) di pensione in Italia con cui non si arriva a fine mese e gli stessi 1000 euro di pensione qui alle Canarie non credi sia diverso?
      Se ti fa piacere abbiamo incontri dove approfondiamo proprio tutto questa trattativa e anche molti altri aspetti ( sanitá integrazione, imparare la lingua, case etc…) Questi incontri vanno prenotati in internet; qui trovi le date https://www.trasferirsiallecanarie.eu/corso-in-aula-trasferirsi-alle-canarie/
      Ciao e buone feste marco misto Trasferirsi alle Canarie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *