Innovazione o aprire bar alle Canarie?

Innovazione o aprire bar alle Canarie?

Vuoi aprire bar alle Canarie? Aspetta leggi qui sotto.

 

Il mondo della tecnologia può diventare una grande potenza economica per gli imprenditori canari. Ci sono molte idee su come investire a livello tecnologico ma servono anche finanziatori per realizzarle. Proprio per questo motivo il Cabildo di Tenerife, attraverso il Parco Scientifico e Tecnologico di Tenerife (PCTT) promuove TF Investment Forum una delle principali attività del più grande forum d’innovazione nell’arcipelago canario.

Prima di questo potrebbe esserti utile avere informazione su come fare impresa alle Canarie. Scpri le informazioni nella guida gratuita che trovi qui.

#—1—#

Poi ti parlerò anche di come aprire un bar, ma prima leggi qui sotto le 10 idee d’investimento tecnologico innovativo:

E-move crociere: Fornisce un servizio turistico innovativo dove il vacanziere in crociera è libero di decidere come conoscere la città e i suoi dintorni noleggiando auto elettriche, dotate di tablet con mappe interattive e informazioni turistiche.

Check Incoming: piattaforma di gestione integrata di servizi per gruppi turistici nelle Isole Canarie. Sono gestite in maniera automatica le attività di turismo e tempo libero per gruppi (scuole, viaggi a incentivi, etc.). Una varietà di servizi con la garanzia del miglior prezzo, disponibili attraverso un sistema di aste con una risposta della disponibilità entro 48 ore.

Bar galleggiante: aprire bar che galleggia sull’acqua? Lascia perdere è uno scherzo!

Cleo: progetto Business che fa parte del settore dei cartoni animati. Questo progetto si basa sulla realizzazione di una nuova proposta di ludo-book e applicazioni educativi interattivi della piattaforma per il mercato globale.

Rewi: soluzioni di fidelizzazione dei clienti. Il vantaggio rispetto alla concorrenza che si pone è la semplicità per l’utente e per il commercianti. I clienti possono utilizzare l’applicazione per guadagnare punti per ogni visita per ottenere vantaggi nei posti che frequentano e le imprese possono utilizzare quello strumento per fidelizzare il cliente.

Boncarry: Fornire un servizio web (sistema di trasporto alternativo e collaborativo, basato sullo scambio di esperienze tra gli utenti), che fornisce una serie di vantaggi per i clienti e gli utenti che influenzano la componente umana e le loro relazioni.

Bar Multimediale: aprire un bar collegato in fibra ottica con i principali fornitori di wurstell… Dai non è vero neanche questo…

Voiver: quando qualcuno ha bisogno di veicolare un prodotto con una voce, in questa piattaforma può restringere la ricerca e trovare la voce perfetta per il suo spot. E, soprattutto, la può noleggiare subito sapere quanto costerà. Nessuna attesa, nessun preventivo, nessun casting nessuna audizione.

Cognitive Grafotelemetrìa: questa applicazione permette ad ogni atleta di inviare i campioni della sua scrittura per analizzare e diagnosticare in quali aspetti mentali deve lavorare per migliorare le sue prestazioni atletiche, il tutto con una comunicazione online immediata.

Roxy Bar: poi ci troveremo come le star ad aprire bar alle canarie…

Questo per dirti che non esiste solo la possibilità di lavorare aprendo una pizzeria o gestendo un ristorante italiano oppure aprire bar perché non sappiamo cosa fare. Sopra ci sono diverse idee in corsa per essere scelte come progetti alternativi.

Una strategia del cabildo di Tenerife per promuovere la cultura dell’innovazione e del talento dell’isola come un modo per attirare nuovi investimenti attraverso la sponsorizzazione di banche come Cajasiete e La Caixa e molti altri collaboratori provenienti da diversi settori.

Per chi avesse ancora voglia di aprire bar alle Canarie tra le prime cose importanti da fare c’è la scelta della zona giusta sia per l’attività che per insediarsi. Ti può essere d’aiuto scaricare la guida gratuita alle 8 zone del sud di Gran Canaria. La trovi di seguito.

#—5—#

Ti passo ora un paio d’informazioni per come iniziare:

I passi per cominciare sono quelli di avere un Nie, liquidare le imposte dello stesso in una tesoreria tramite il modello 790, poi censire il Nie in Hacienda, registrarsi per pagare la tassa IAE (Impuesto de Actividades Econòmicas), dichiarare che si sta aprendo l’attività (Declaraciòn Censal de Inicio de Actividad, e registrati con la sicurezza sociale (Seguridad Social).

Volendo ottenere i primi documenti senza commettere errori ti segnaliamo il nostro servizio dedicato. Sarai seguito per tutto l’iter burocratico. Di seguito trovi tutti i dettagli.

#—105—#

Fatto questo se il locale è già aperto e funzionante e non fai modifiche essenziali non ti serve richiedere licenza se non solo andare in comune per fare il passaggio della licenza a tuo nome.

Tieni conto che ogni 3 mesi sarà necessario pagare al proprietario la retenciòn che corrisponde al 20% del prezzo di affitto che stati pagando (in questa maniera il proprietario si garantisce di ottenere un affitto netto).

Fatto questo non ti rimane altro che rimboccarti le maniche e goderti la tua nuova attività alle Canarie.

Ci sentiamo in un prossimo articolo.

Marco Misto

CONTATTACI:

https://www.trasferirsiallecanarie.info/contatti



I commenti sono chiusi.