Pagare Meno Tasse

Il motivo per cui si pagano Meno tasse alle Canarie e’ che usufruiamo delle agevolazioni come zona ultra periferica Europea

Il Regime economico Fiscale Canario ha diversi strumenti , un po’ per tutti i gusti , per poter risparmiare moltissimo sulle tasse rispetto agli standard di tasse Italiane

Le tasse alle Canarie si pagano eccome, ma sono sicuramente adeguate ai servizi che si ricevono.

Come ha fatto un imprenditore di Roma che ha costituito una societá alle Canarie a pagare solo 2650 euro di tasse a fronte di 104.000 euro di UTILE? ( si ho scritto utile non e’ un errore 😉

Innanzitutto dobbiamo chiarire che le Canarie non sono un paradiso Fiscale, qualcuno le ha definite un Paradiso, ma da altri punti di vista, sicuramente paesaggistico , climatico, dal punto di vista della sicurezza sociale, dal punto di vista della qualitá di vita.

Ma come puó funzionare questo sistema di tassazione anche per te?

Definiamo prima le diverse tipologie di contribuenti:

  • Societá Canarie( Figure Giuridiche con sede sociale alle Canarie)
  • Pensionati Residenti fiscalmente alle Canarie ( Defiscalizzazione della pensione)
  • Lavoratori Autonomi residenti fiscalmente alle Canarie
  • Lavoratori dipendenti residenti fiscalmente alle Canarie
  • Amministratori di Societá Canarie Residenti in Italia

Le diverse tipologie di contribuenti che decidono di Trasferirsi Alle Canarie  e pagare poche tasse possono farlo nella modalitá da Residenti alle Canarie oppure da NON residente alle Canarie; in questo caso non e’ necessario vivere alle Canarie personalmente, NEANCHE PER 6 MESI  e un giorno ( o per 183 giorni)  potrete rimanere la maggior parte del tempo in Italia ,  ma sará utile appoggiarsi a una societá alle Canarie per fare in modo che la tributazione societaria sia separata da quella della persona fisica che dichiara in Italia non essendo residente qui.

Procediamo per gradi; le tasse alle Canarie sono le stesse su tutte le isole , Tenerife, Gran canaria, Guerteventura, el Hierro, Lanzarote, La Palma; cominciamo a dire che solo se fatturi con persone fisiche o giuridiche all’interno di questo arcipelago verrá applicata una imposta generale indiretta chiamata IGIC ( e in qualche caso particolare di business) , altrimenti non si applicherá ne igic né IVA se fai business con Italia o resto d’Europa o Mondo.

Attualmente l’igic e’ fissata al 7% ma il governo sta discutendo di abbassarla al 5%.

  • Societá Canarie( Figure Giuridiche con sede sociale alle Canarie)

In linea teorica tributano il 15% degli utili ( prima delle tasse) per i primi 3 anni , poi dal quarto anno pagano il 25% ( per importi fino a 300.000 euro altrimenti diventa il 30% per la parte eccedente).

Ad alcuni Potrebbe sembrare non tanto conveniente come tutti decantano, soprattutto a chi ignora gli strumenti DIC  ( deduzione per investimenti fatti in Canarie) e RIC  ( Riserva per investimenti fatti in Canarie ).

La DIC prevede di ricevere un credito di imposta che va dal 25% al 33% sull’immobilizzato da sfruttare negli anni succevi per abbattere l’imposta stessa che genereranno i tuoi utili prima delle tasse.

La RIC prevede che tu possa accantonare fino al 90% dei tuoi Utili dichiarando che li reinvestirai negli anni successivi, e a seguito di questa “promessa di investimento” entri in una NO TAX area del 90% dei tuoi utili , quindi pagherai le tasse ( 15%) solo sul 10% dei tuoi utili . Se hai giá fatto il calcolo avrai ottenuto come risultato 1,5%

Ovviamente la fiscalitá richiede una trattazione un po’ piú personalizzata e incentrata sui tuoi casi specifici. Sono molti gli imprenditori Italiani che aprono una societá alle Canarie e fanno contemporaneamente business in Italia e alle /dalle Canarie con risultati interessantissimi. Sono molte le persone che richiedono consulenze personalizzate e private sia via Skype che di persona quando vengono a trovarci qui a gran Canaria.

==>>Ecco come richiedere una consulenza<==

Esiste una terza forma di Aiuto chiamata DFRIC ovvero una sorta di RIC al futuro che si basa sul fatto che decidiate di investire piú dell’utile accantonato e in futuro non pagherete tasse sulla eccedenza RIC; in sostanza e’ lo strumento preferito dalle grandi catene alberghiere che continuano a crescere alle Canarie senza quasi pagare tasse: generano un grande indotto. L’esempio piu pratico e’ la catena RIU con oltre 17 grandi hotel solo su l suolo Canario. Perché lo fanno? Perché riescono a generare immobili grazie alle NON tasse deigli immobili precedenti. ( queste tecniche le spieghiamo dettagliatamente nei nostri corsi in aula che teniamo qui alle Canarie ) . A breve avremo degli incontri. Se vuoi partecipare ==>>verifica le date e disponibilitá posti. <<== al corso in aula con Marco Misto

Anche noi piccole medie imprese  possiamo utilizzare la DFRIC su tutto quello che ci possa servire per la nostra attivitá. C’é anche chi fa investimenti in immobili che gli consente ( cosí come per le grandi catene alberghiere) di pagare pochissime tasse e i mettere a rendita immobile ottenendo rendite inimmaginabili in Italia.

Se vuoi sapere di piú sulle grandi rendite che stanno ottenendo altri italiani come te alle Canarie scarica il mini Report Gratuito sulle ==>>Rendite immobiliari alle Canarie<<==

  • Pensionati Residenti fiscalmente alle Canarie ( Defiscalizzazione della pensione)

Chi puó defiscalizzare  la propria pensione INPS, in sostanza decide di passare almeno 183 giorni all’ anno a vivere alle Canarie e quindi decide di fare la residenza Fiscale alle Canarie . Fatto questo l’Inps tramite la Cityb Bank fará avere la pensione lorda al pensionato che pagherá l’Irpef Canario invece che quello Italiano. Per effetto delle diverse fasce di tassazione tra Canarie e Italia in media la pensione potrá aumentare tra un 7% e 15 % e unitamente al fatto che il costo della vita alle Canarie ‘e piú basso che in Italia , si comincia a stare veramente bene :-). La notizia per i pensionati e’ che e’ molto complicato calcolare la pensione che riceverai alle Canarie solo basandosi sul calcolo delle aliquote IRPEF perché esistono delle agevolazioni applicate direttamente all’imposta che ti faranno risparmiare parecchi soldi di tasse sulla pensione alle Canarie.

per fare questo calcolo e’ necessario fare una simulazione entrando nel sistema nazionale e inserendo dei dati oggettivi. Se vuoi farti fare una simulazione da un fiscalista puoi richiederla qui: ==>> Simulazione Pensione Alle Canarie <<==

  • Lavoratori Autonomi residenti fiscalmente alle Canarie

Il lavoratore autonomo con la sua partita iva alle Canarie, tributerá per trimestri un 20% del suo utile prima delle tasse nelle date del 20 Aprile, 20 Luglio, 20 ottobre e 30 gennaio di ogni anno. Nell’anno successivo fará un conguaglio IRPEF secondo le aliquote spettanti ma non prima di aver applicato le dovute agevolazioni che di per se abbattono di molto l’imposta calcolata. Inoltre anche il lavoratore autónomo alle Canarie puó utilizzare le forme di aiuto Governative come DIC e RIC, ( ma non puó beneficiarsi della DFRIC)

  • Lavoratori dipendenti residenti fiscalmente alle Canarie

Pagano secondo le aliquote IRPEF spettanti che sono sicuramente inferiori a quelle Italiane , inoltre beneficiano di agevolazioni applicate direttamente all’imposta calcolata.

  • Amministratori di Societá Canarie Residenti in Italia

Ricordiamo che per chi decide di creare una societá alle Canarie , se percepisce reddito da quest’ultima non essendo residente alle Canarie dichiarerá nel suo quadro RW  i redditi percepiti dall’estero. Ma la cosa non deve assolutamente preoccuparti perché conoscendo a fondo la fiscalitá Canaria vedrai come sará possibile abbattere l’imponibile coprendo le spese come costi e non dovendo utilizzare il reddito personale per farlo; questo fa si che il tuo reddito come persona fisica risulti basso, dopo che hai giá coperto molte delle tue necessitá, in Italia come conseguenza pagherai pocge tasse, inoltre sfruttando come societá alle Canarie le agevolazioni appena spiegate abbatterai anche l’imponibile in Canaria arrivando , mi auguro per te, a fare come l’imprenditore di Roma che a fronte di 104.000 euro di UTILE ha pagato solo 2650 euro di tasse.

Ovviamente l’amministratore non residente fiscale alle Canarie  sará libero di percepire quanto vuole dalla propria societá, si dará lui stesso lo stipendio che ritiene piú opportuno, quindi di conseguenza si troverá a  pagare le tasse che vuole in Italia ( fai un atto di fede lo capirai se verrai qui e dedicherai qualche ora allo studio di questa spettacolare e conveniente fiscalitá)

Se pensi di star pagando troppe tasse in Italia puoi toglierti uno sfizio e capire quanta convenienza ci sia per te e la tua impresa ad avviare una societá alle Canarie e pagare veramente poco di tasse.

Non si tratta solo di pagare meno tasse , ma anche di tornare a vivere, di tornare a sorridere anche al momento della dichiarazione dei redditi, magari ad oggi sei concentratissimo a non fare errori fiscali in Italia, ti senti sempre a rischio multe o rischio verifica fiscale, vivi con il terrore che il postino ti suoni al citofono per consegnarti una raccomandata, ti ripeti continuamente:” ma chi me lo fa fare…per avere lo stato come socio di maggioranza e pagare tutte queste tasse” Bhé tutto questo lo e’ stato anche per me e per le centinaia  di imprenditori come te che ora invece hanno una impresa alle Canarie, ci si alza la mattina con la voglia di andare a lavorare, si esce la sera con la voglia di interagire con gli amici coi famigliari perché ti rimane ancora energia mentale e fisica per farlo. Nessuno meglio di te che sei imprenditore puó capire quanto stai perdendo ( solo di tasse)  ogni mese che aspetti  a prendere la giusta decisione e fare qualcosa di diverso.

La vita alle Canarie migliora non solo per il clima e le tasse; ma anche per la libertá di vivere tutto quello che In Italia ti hanno fatto passare la voglia di fare.

Spero di averti dato informazioni utili per la tua nuova attivitá alle Canarie e per la tua nuova Vita da imprenditore felice e realizzato.

Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi.

Albert Einstein

==>>Ecco come richiedere una consulenza<== e tornare a sorridere!