Le Migliori Spiagge di Gran Canaria

spiagge gran canariaSe deciderai di venire a Gran Canaria a fare un viaggio esplorativo, oltre a capire  come funzionano le Tasse alle Canarie, l’impresa e le societá, come socializzare con altri gruppi di Italiani, imparare la lingua, ottenere la residenza etc… potrai anche godere di splendide spiagge e rilassarti durante il tuo periodo di vacanza “ispettiva” .

Gran Canaria ha delle spiagge meravigliose che stai per scoprire:

Grancanaria è una delle stupende 7  isole dell’arcipelago che si trovano sulla costa dell’Africa nord occidentale, anche se rientrano sotto l’influenza politica spagnola.
Le isole sono di origine vulcanica e Gran Canaria è quella tra le …

più popolose.

Alcune delle sue spiagge sono tra le più belle al mondo e dell’Oceano Atlantico per i paesaggi ma anche per un clima sempre mite e per i colori accesi e la natura lussureggiante.

Sono migliaia i turisti, specialmente europei, che si recano in quest’isola ogni anno ( questo anno fonte AENA aeroporti di Spagna si attendono 20 milioni di turisti sulle isole Canarie )  per trascorrere un periodo di vacanza a un costo molto più conveniente rispetto ad altre destinazioni del turismo di massa.

Anche se la moneta è l’euro tutto costa meno, compresa una vacanza in un qualsiasi periodo dell’anno.

La scelta delle spiagge e dei luoghi di interesse sono innumerevoli.

Si stima infatti che ci siano almeno 500 spiagge alle Canarie  tra le quali scegliere dove fare un bagno, prendere il sole, divertirsi con gli sport sulla sabbia o in acqua, visto che in alcuni punti il vento favorisce le attività come surf e wind surf.

Le spiagge che troverete a Gran Canaria sono quelle completamente attrezzate di sdraio, lettini, ombrelloni impagliati ma anche servizi come bar, ristoranti, bagnini, ma anche baie riservate per chi cerca un po di privacy e tranquillità.

Vediamo nel particolare quali sono le più belle spiagge di Gran Canaria, per avere un anteprima degli splendidi luoghi che andrete a visitare.

Spiaggia di Playa de Ingles
spiaggia di palya del inglesE’ una delle spiagge più frequentate di Gran Canaria soprattutto dalle famiglie perché è ben attrezzata.

E’ molto estesa (circa 3 km) e si collega direttamente con quella di San Augustin e Maspalomas.

Qui si possono fare lunghe e belle passeggiate osservando un paesaggio davvero pittoresco.

Se si dovesse guardarla dall’alto si noterebbe che è una spiaggia caratterizzata da dune, con sabbia color senape, che la fa apparire molto suggestiva e particolarmente selvaggia.

Su questa spiaggia si affacciano i più grandi hotel che possono andar bene per tutte le tasche, ma anche locali come pub, negozi per lo shopping, lounge bar, discoteche e ristoranti, anche di cucina tipica locale.

La spiaggia è anche fornita di campi da beach volley e beach soccer ma anche moto d’acqua, kite surf, sci d’acqua e molto altro.

Proprio non lontano da questa spiaggia si trova la zona di San Fernando considerata come quella dove si mangia meglio sull’isola.

Le acque sono tendenzialmente sempre calme e di un colore azzurro chiarissimo che si mescola al blu della parte più profonda.

Le famiglie la preferiscono proprio perché i fondali sono bassi e adatti anche ai più piccoli.

Per chi ama addentrarsi nelle zone naturalistiche può approfittare della vicina Riserva naturale delle Dune di Maspalomas.

La Playa de Ingles ha una zona dove si pratica anche il nudismo ed è anzi una delle più famose per questo motivo.

Spiaggia di Maspalomas
playa maspalomasQuesta spiaggia si trova dunque in corrispondenza della riserva naturale ed è per questo che è caratterizzata da palme tipicamente esotiche.

Questo aspetto è rafforzato dal fatto che la riserva può essere visitata anche salendo sui cammelli che vengono diretti dalle guide turistiche del posto.

La spiaggia si può considerare anche un’oasi, vista la presenza di alcune lagune nella zona di El Charco.

Per i bambini è una spiaggia ideale anche perché c’è un grande parco divertimenti e la zona è molto elegante.

A pochi metri dalla battigia c’è anche un antico faro.

Anche lungo questa spiaggia non mancano i locali per il divertimento notturno e anche case vacanza insieme ad hotel di un certo livello.

Vi é anche una zona centrale riservata ai nudisti ma si deve camminare qualche chilometro per raggiungerla.

Spiaggia di San Agustín
spiaggia di san AgustinE’ una delle spiagge più tranquille e anche più piccole nonostante occupi una lunghezza di circa 700 metri.

Su di essa si affacciano grandi complessi alberghieri che con la loro “vista mare” e i giardini ben curati a poca distanza dalla spiaggia sono tra i più ricercati, soprattutto per chi ama il relax.

I locali notturni sono di meno e anche più tranquilli. A poca distanza dalla spiaggia le proprietà legate alla sabbia e all’acqua del mare si possono sfruttare sottoponendosi a una seduta di rigenerante talassoterapia.

E’ una zona ideale dove mangiare o dove bere un drink nei numerosi ristoranti o bar che vantano terrazze sul mare.

La spiaggia è attrezzata di ombrelloni e sdraio, ma anche di un punto di primo soccorso, docce ed è anche facilmente raggiungibile usando i mezzi pubblici.

I prezzi indicativi per affittare sdraio e ombrellone sono di 2,50 euro al pezzo ( 5 euro sdraio e ombrellone).

Playa di Amadores
spiaggia di Amadores Gran CanariaLa spiaggia di Amadores ha una classica forma a ferro di cavallo che la ripara da qualsiasi corrente che possa agitare le sue acque.

E’ cosi che il bagno in questa lunghissima spiaggia circolare diventa come quello in piscina, ma questa è naturale e ha un colore turchese abbagliante.

Non ha alture nelle vicinanze per cui è soleggiata tutto il giorno ed è ideale per chi ama la tintarella.

La sabbia è bianca, fine e morbida ed tra le spiagge più tranquille di Gran Canaria per il fatto che non è permessa la diffusione della musica ne i giochi da spiaggia.

Approfittate di questa spiaggia cosi bella per ammirare anche la vista della vicina Tenerife e anche dei tramonti mozzafiato.

Se preferite invece passeggiare c’è un bel lungo mare che arriva fino a Puerto Rico, che è una località turistica dove fare shopping nel centro commerciale vicino.

Ricordiamo che questa spiaggia è ben attrezzata anche per i turisti diversamente abili.

Nel particolare ci sono le passerelle per raggiungere il bagnasciuga, galleggianti, sedie per l’acqua, ecc.

Proprio la sua eccellente organizzazione ha porta la spiaggia di Amadores a essere premiata per i servizi di alto livello offerti a tutti i visitatori.

Spiaggia di Puerto Rico
La spiaggia di Puerto Rico anche se è stata creata artificialmente non ha nulla da invidiare alle altre per strutture e servizi che sono di pari livello

.
E’ lunga poco di 300 metri ed è una delle preferite dai gruppi e dalle famiglie.

La natura qui si palesa con una ricca vegetazione soprattutto di palme e fiori come l’ibiscus e un retroterra tendenzialmente arido e desertico, che però non ha impedito gli insediamenti di strutture alberghieri di considerevole livello e con tutti i comfort.

Per la sua particolare posizione beneficia di un microclima particolarmente dolce al punto che è possibile fare il bagno durante tutto il corso dell’anno.

Puerto Rico prende il suo nome da un delizioso porto turistico nei pressi della spiaggia omonima.

Qui si possono praticare sport come il kayak grazie ai club nautici nelle vicinanze o prenotare un giro nella costa con un imbarcazione per la quale non è richiesta alcuna patente.

Spiaggia de Las Canteras
playa de las canterasSi tratta di una spiagge urbane tra le più grandi del Vecchio Continente, con un lungo mare che è una vera e propria passeggiata panoramica vicina a tutti i servizi e al centro città.

Las Canteras è molto frequentata anche per le acque cristalline che si prestano ad immersioni affascinanti durante le quali ammirare una ricchissima flora per gli amanti dello snorkeling e del diving.

Anche questa spiaggia è dotata di accesso per i portatori di handicap ed è ideale per i bambini che possono giocare liberamente e per gli adulti che possono trascorrere ore serene al sole, in acqua o a giocare nelle zona dedicate agli sport da spiaggia.

Di sera la sabbia dorata riflette in modo stupefacente il tramonto trasformando il calar del sole in uno spettacolo irrinunciabile.

La spiaggia di Guayedra
spiaggia Guayedra Gran CanariaE’ una tre le spiagge più selvaggie di Gran Canaria che non ha sabbia ma solo ciottoli.

E’ frequentata soprattutto da nudisti ed è un luogo dove ammirare i grandi cambiamenti geologici dell’isola, segnata da violente eruzioni vulcaniche e dal fatto che, essendo poco frequentata, la flora e la fauna si sono adattate al meglio sia nei fondali che sulle alture vicine.

I ciottoli che sono presenti sull’isola sono di evidente origine vulcanica, per il loro colore particolarmente scuro. Intorno c’è una ricca vegetazione di palmizi e di sempreverdi.

Il paesaggio intorno è caratterizzato da profondi canyon con strade impervie da poter percorrere con mezzi fuoristrada adatti.

Una curiosità che riguarda la Gran Canaria è che le isole che formano questo incredibile arcipelago è che in realtà sono solo la parte emersa di una catena sottomarina di monti chiamata Macronesia e che arriva fino alle Azzorre, si narra che  la famosa  cittá sommersa di Atlantide si trovi proprio in questa zona tra Gran Canaria e El Hierro.

La spiaggia di GüiGüi
spiaggia guigui grancanariaSe pensate che le spiagge di playa del ingles e di Maspalomas o las Canteras in Las Palmas de gran canaria siano troppo affollate, potete passare all’antipode e visitare la spiaggia di GuiGui. e’ un posto che ancora non e’ stato contaminato dalla presenza umana, grazie anche al fatto che per raggiungerla a piedi bisogna fare oltre quattro ore di marcia, (comunque vi sono dei servizi charter barca che partono da puerto rico che vi ci potranno portare).

Nella spiaggia di GuiGui troverete acque cristalline scogliere mozzafiato e un cielo terso che ha come sfondo la vista del vulcano Teide di Tenerife visibile a pochi chilometri di distanza.

E’ rifugio di diverse specie endemiche sia di fauna che di flora en e’ proibito fare campeggio e pernottare cosí che le visite alla spiaggia di GUI GUi non possono durare piú di un giorno.

La difficoltá nell’accede a questa spiaggia incontaminata verrá ripagada dalla tranquillitá che alberga in questo paradiso.

Vale la pena fare una sana scarpinata per raggiungerla.

L’isola lascia ampia scelta su quale spiaggia sia quella giusta ma è anche una delle mete che interessano sempre più chi vuole cambiare vita e trasferirsi alle Canarie.

Molti italiani da quando è scoppiata la crisi hanno deciso di spostare qui la  residenza alle Canarie , in particolare per i pensionati  che continuano a percepire la pensione che alle Canarie ha un valore d’acquisto molto più elevato che in Italia, e  chi sta pensando di fare business e impresa, grazie alle tasse Canarie che sono veramente diverse rispetto all’Italia.

Gli affitti sono bassi se si sanno scegliere le zone giuste , le utenze di acqua, luce, immondizia  normalmente nella zona turistica non si pagano se avete preso una casa in affitto) e  non si paga il gas.

( scarica Gratuitamente la guida alle 8 zone del sud di gran Canaria per verificare i prezzi degli appartamenti in affitto in finzione della zona)

Le Canarie sono anche dette “le isole dell’eterna primavera” per cui il gas non viene utilizzato per la maggior parte dell’anno  e solo in alcune zone centrali delle isole in quanto ai riscaldamenti , ma lo si utilizza solo per cucinare, normalmente in bombole.

I settori trainanti dell’economia di queste isole sono soprattutto il turismo per i servizi e la ricettività, e la produzione ed esportazione di pomodori e banane, e’ facile imbattersi mentre si raggiungono le spiagge delle Canarie piú remote in bananeti sterminati o in pomodoriere ( quando in Italia in inverno al supermercato trovate pomodori provenienza Spagna…vengono principalmente da gran Canaria dove si effettuano diversi raccolti all’anno).

Il settore edilizio è abbastanza  fermo, fatta eccezione per la zona turistica, dove si sta assistendo a notevoli lavori di ristrutturazione per adeguare le strutture ricettive agli standard europei ;  le imprese sono quasi  tutte di taglio medio piccolo.

In media occupano non più di 5 addetti e questo significa che molti hanno pensato di fare impresa anche individualmente.

Andare a vivere alle Canarie significa respirare aria pulita di mare, visto che non esiste il problema dell’inquinamento e migliorare comunque il proprio tenore di vita e quello della famiglia.

La burocrazia è molto diversa da quella italiana e le tasse basse: basti pensare che qui l’IVA arriva al 7%. ( si chiama IGIC )

Le Canarie insomma godono di un’economia che nonostante il suo circa 35% di disoccupazione di giovani al di sotto dei 25 anni, permette di vivere una vita dignitosa e senza fare salti mortali per arrivare a fine mese, ma attenzione bisogna saper leggere i dati Clicca qui.

Se avete pensato di trasferirvi a vivere alle Canarie, consiglio di effettuare un primo viaggio esplorativo ( https://www.trasferirsiallecanarie.info/viaggi-alle-canarie/ ) per capire come funzioni la vita in questi luoghi e quante possibilitá ci siano per se la propria famiglia o il propri Business.

Chi cerca notizie su internet trova tutto e il contrario di tutto…non di rado si può imbattere in italiani già trasferitisi alle Canarie che offrono l’acquisto di una realtà imprenditoriale, ( locali inflazionati)  magari dietro pagamento di una cifra bassa, ma il più delle volte è una bufala o comunque non bisogna fidarsi se non prima aver verificato di persona ecco perché e’ sempre conveniente informarsi al meglio STUDIARE  la materia e capire veramente bene come funzionano le cose.

mercati-canarieRiguardo a una attivitá che piace molto agli italiani “Il barrettino sulla spiaggia” PRATICAMENTE NON ESISTE; oppure  e’ introvabile se giá ci fosse.

Molti italiani  vendono probabilmente l’attività che hanno aperto come ristoranti e pizzerie, settore che per altro è inflazionato, e cercano di recuperare quanto hanno perso fallendo, passando la palla al prossimo sfortunato soprattutto se non e’ del mestiere.

Non fraintendetemi esistono attivitá come  ristoranti alle Canarie, pizzerie alle Canarie, gelaterie alle Canarie che vanno benissimo...ma non capisco come mail il classico “sig. Rossi” che fino a ieri in Italia faceva magari il “postino” ora decida di vivere alle Canarie come Imprenditore nel settore ristorazione non essendo né imprenditore né ristoratore…attenzione a fare cosí c’é il forte rischio di perdere soldi.

All’ ipotetico  sig “Rossi” in questo caso consiglio di andare a visitare le spiagge di Gran Canaria almeno non perderá  soldi 🙂

A scrivere questo post ho impiegato diverso tempo… In Cambio ti chiedo solo una cosa:

CONDIVIDILO su FACEBOOK  COI TUOI AMICI  :-)

Grazie!!!!  Marco Misto Staff di trasferirsi alle Canarie.
– SPIAGGE DI GRAN CANARIA –

 

31 comments

  1. stupendo..devo solo decidermi.. sto attendendo delle situazioni favorevoli..
    grazie..

  2. io fra qualche anno vorrei venire x abitare li il problema maggiore e convincere la moglie (altrimenti vengo solo) dammi una dritta x far capire alla moglie che li si sta bene grazie

  3. Se non fosse per la famiglia, mi sarei già trasferito alle canarie. Ho una gran voglia di trovarmi una casa in affitto, per il periodo Novembre-Marzo quando qui fa molto freddo. Organizzo tre gite all’anno, magari porterei un gruppo laggiù di 15 giorni, organizzando tre quattro escursioni.
    Potreste darmi delle delucidazioni in merito. Soprattutto il prezzo finale all’inclusiv. Bellissime spiagge. Grazie Lino

  4. sto pensando di trasferirmi a gran canaria,prima di venire credo che vi contattero per avere spiegazioni dettagliate, a presto

    1. Ciao Ater qui trovi speigazioni dettagliatissime con 7 ore di video spiegazioni tecniche e altri contenuti multimediali professionali oltre a un incontro con me qui a gran canaria. Qui trovi le date per prenotare: http://corsicanarie.com/corso-aula-videoguida/
      Ciao
      marco

  5. …Davvero un gran bel posto..ci andrò senz’altro.!…Io son di un paesino della Sardegna…c’è molta povertà da noi….ma in compenso possiamo vantarci di avere l’Isola con le spiagge più belle al mondo! purtroppo in Italia non sappiamo valorizzare questo nostro Paradiso…perchè le tasse che ci impongono l’alternarsi degli incapaci governi del nostro Bel Paese scoraggia ogni inziativa di turismo di massa a costi ragionevoli!…Un Grazie per questo bel documento…vorrei vedere al più presto questo nuovo Paradiso a me sconosciuto….Cordialissimi saluti dalla Sardegna!..a presto!

  6. Ciao seguo attentamente le tue Nail, perché l’Obiettivo per il 2018 è trasferirmi li con la famiglia. Prenderò il corso a breve, ma vorrei un informazioni se possibile in anteprima. Entro quando a Gran Canaria bisogna iscrivere i bambini alla materna ed elementari? Così da stabilire quando venire li per organizzare il tutto. Grazie

  7. Stai facendo un buon lavoro !! Complimenti !!!

  8. Sono pensionato da settembre scorso e ho intenzione di trasferirmi a Tenerife. Vorrei comprare casa o in alternativa stare in affitto.

  9. le prospettive sono ottime ..e per uno che sta aspettando la liquidazione per sondare di persona e magari trasferirsi …..

  10. Salve, sono Roberto.Due anni fa sono stato a Maspalomas e ho soggiornato per 10 giorni , posti stupendi ho girato in lungo e in largo per tutta la isola e ne sono rimasto affascinato. Ora sono in pensione. da artigiano percepisco al netto € 971,00 e una domanda mi viene spontanea: questa cifra è sufficiente per vivere dignitosamente a Gran Canaria ?

  11. Sono convinto che quello che ho letto corrisponde esattamente alla verità dei fatti; ma ci sono testimonianze che accreditano a Gran Canarie tante meraviglie che io vorrei visitare per almeno 10 giorni e quin di vorrei sapere, gentilmente, il costo totale per una vacanza breve, poi, se mi troverò bene, ovviamente, farò il trasferimento definitivo.
    L’amico Marco mi dovrà rispondere in breve tempo ed io sarò pronto per partire, ciao Gennaro

    1. Ciao Gennaro, ci fa piacere. Noi non organizziamo al momento pacchetti turistici, il costo varia in base al periodo. Per il soggiorno potresti organizzarti nel periodo di bassa stagione che qui va da maggio ad agosto e come zona ti suggeriamo l’area di Maspalomas, al sud dell’isola e suggeriamo anche il noleggio di un auto, per essere maggiormente autonomo e sfruttare al meglio la tua vacanza per conoscere l’isola.

      Restiamo a disposizione per ulteriori informazioni.

      Un saluto
      Lo Staff di http://www.corsicanarie.com

  12. Per il mese di marzo , tra il 25 e 2 aprle vorremmo venire per visitare l’isola.
    Avremo bisogno di alcune proposte per il nostro soggiorno, possibilmente vicino alle spiagge più riparate dal vento ed eventuale hotel .
    Grazie .

    1. Ciao Teresa, al momento non organizziamo pacchetti turistici. Essendo un isola il vento è una costante, ma la costa da Meloneras in poi è la parte dove si incontra meno vento.

      Restiamo a disposizione per ulteriori informazioni.

      Cordiali saluti.

      Lo Staff di http://www.corsicanarie.com

  13. E’ piu’ di una volta che cerco di scaricare la guida, ma nella mia posta non trovo mai nulla, anche nelle caselle della posta indesiderata etc. Non ho gmail, e ho dato la mail che uso abitualmente.

    1. Ciao Sofia, ci spiace per l’inconveniente,

      A quale guida ti riferisci ? Quella delle 8 zone ? Grazie

      Cordiali saluti.

      Lo Staff di http://www.corsicanarie.com

  14. io sono gia alle gran canarie sono arrivato il 17122017 ciao se mi mandi il tuo cell, si sentiamo ciao

    1. Ciao Antonio ci potrai contattare al seguente recapito, ti risponderá un incaricato dello staff

      02-87196805 dal lunedí al venerdí dalle 16.30 alle 20.30 ora italiana

      Questo è un numero VOIP (è una tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione internet o a una qualsiasi altra rete) e benché mi trovo a Gran Canaria, il costo della telefonata è quello di una normale chiamata ad un numero fisso nazionale in relazione al piano telefonico che hai contrattato con il tuo gestore.

      Restiamo a tua disposizione per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimento.

      Cordiali saluti.

      Lo Staff di http://www.corsicanarie.com

  15. Veniamo alle Canarie fin dal 1992, per le vacanze, ma abbiamo sempre soggiornato a Tenerife. Ci siamo stati a novembre dello scorso anno per vedere se era possibile trovare qualcosa per poterci fermare magari dal prossimo inverno, ma il viaggio (senza appoggi di riferimento) è andato a vuoto. Contiamo di tornarci il prossimo fine Febbraio primi Marzo e questa volta vorremmo avere come meta Gran Canaria magari in una delle località indicate nella tua guida. Ci farebbe molto piacere poterti contattare, ciao Francesco.

    1. Ciao Francesco potrai contattarci al seguente recapito, ti risponderá una persona dello staff

      02-87196805 dal lunedí al venerdí dalle 16.30 alle 20.30 ora italiana

      Questo è un numero VOIP (è una tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando una connessione internet o a una qualsiasi altra rete) e benché mi trovo a Gran Canaria, il costo della telefonata è quello di una normale chiamata ad un numero fisso nazionale in relazione al piano telefonico che hai contrattato con il tuo gestore.

      Restiamo a tua disposizione per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimento.

      Cordiali saluti.

      Lo Staff di http://www.corsicanarie.com

  16. Ciao Marcello, come detto a Gennaro, noi non organizziamo al momento pacchetti turistici, il costo varia in base al periodo. La bassa stagione qui va da maggio ad agosto, per la sistemazione potresti trovare buone tariffe e come zona ti suggeriamo l’area di Maspalomas, al sud dell’isola e suggeriamo anche il noleggio di un auto, per essere maggiormente autonomo e sfruttare al meglio la tua vacanza per conoscere l’isola.

    Restiamo a disposizione per ulteriori informazioni.

    Un saluto
    Lo Staff di http://www.corsicanarie.com

  17. ciao gentilissimo staff,stavo valutando l’idea di trasferirmi alle canarie sempre sotto vostra consulenza ed eventuale incontro per definire l’isola di maggiore interesse per me.(è una settimana che sto appresso al vostro sito per rendermi conto di tutto e di più).Sono un tecnico informatico autonomo di 43 anni single,sto valutanto il viaggio esplorativo con le date di incontro nel periodo di marzo.volevo gentilmente porvi una domanda , una volta arrivato posso eventualmente spostarmi con una bici affitto o altro invece di prendere la macchina?. per scheda telefonica spagnola e abbonamenti internet e chiamate ill. ed eventuale inserimento della mia professione ed altri eventuali quesiti posso contare su di voi??
    grazie per la risposta.

    1. Ciao Stefano, poi come andato il corso in aula? 🙂

      1. È andato veramente bene naturalmente grazie a te .sei stato esaustivo e professionale a 360 gradi.
        Sono tornato con le idee chiare di cosa voglio e come ottenerlo (naturalmente grazie a te e a tutti voi dello staff) quindi ora chiudo la situazione in italia ,aspetto la chiamata del nostro caro Gabriel (anzi vedi di sollecitarlo ..ahahaha) poi torno in via definitiva .
        Grazie ancora per tutto è stato veramente un piacere,spero di rivedervi presto e in tutto ciò si sono create anche delle nuove belle amicizie con i partecipanti del corso .saluti Stefano

  18. ciao gentilissimo staff,stavo valutando l’idea di trasferirmi alle canarie sempre sotto vostra consulenza ed eventuale incontro per definire l’isola di maggiore interesse per me.(è una settimana che sto appresso al vostro sito per rendermi conto di tutto e di più).Sono un tecnico informatico autonomo di 43 anni single,sto abbinando il viaggio esplorativo con le date di incontro nel periodo di marzo,volevo gentilmente porvi una domanda…una volta arrivato posso eventualmente spostarmi con una bici affitto o altro invece di prendere la macchina?. posso usare il mio cell per navigare internet o c’é roaming? se si come fare ? e per l’inserimento della mia professione ed altri eventuali quesiti posso contare su di voi??
    grazie per la risposta.

    1. Ciao si potrai anche affittare delel biciclette. Ti costerá un po’ di piú della macchina ma se preferisci andare in bici ti consiglio le bici elettriche per ovviare alle difficltose salite che ci sono qui
      Dai un occhio qui se vuoi venire a fare un viaggio esplorativo trovi consigli anche sulle auto. https://www.trasferirsiallecanarie.info/viaggi-alle-canarie/
      Ciao marco misto

      1. Marco Misto top.

  19. Vorrei poter capire quali passi fare per il trasferimento… siamo una famiglia con tre figli è ovviamente importante un alloggio che nn sia hotel quindi affittare una casa e trovare lavoro…cosa fare…?? consigli

    1. Ciao Germana, grazie per il commento. La prima cosa da fare è cominciare a raccogliere più informazioni possibili. Potrai cominciare a farlo consultando il nostro blog al seguente link https://www.trasferirsiallecanarie.info/ nella finestra il alto a destra trovi una finestra con una lente di ingrandimento, inserndo li argomenti di tuo interesse potrai visualizzare tutti gli articoli relativi.

      Inoltre per avere maggiori informazioni per quanto riguarda il lavoro, abbiamo anche un report gratuito “Trova lavoro” Lo trovi qui

      https://www.corsicanarie.com/optin/lavoro/index.html

      Inoltre dopo aver raccolto un pò di informazioni il suggerimento è quello di venire e fare un viaggio esplorativo per verifare tutto e conoscere l’isola.

      Per ulteriori informazioni potrai scriverci a [email protected]

      Cordiai saluti.

      Lo Staff di http://www.corsi canarie.com

Lascia un commento