Pensionati alle Canarie: ancora lavoro o meritato riposo? (Aggiornato 2018)

Ciao e benvenuti nella rubrica Marco risponde, dove oggi parleremo dei pensionati alle Canarie.

Leggiamo la mail che mi hai inviato Tamara. Tamara scrive:

“Ciao Marco! Mi sono iscritta di recente al tuo blog e ho appena ricevuto la Guida alle 8 zone del Sud di Gran Canaria. Io e mio marito siamo una coppia di futuri pensionati alle Canarie, però io ancora lavoro come consulente di laboratorio artistico per un centro psichiatrico diurno degli ospedali civili di Brescia. Sono restauratrice e decoratrice d’interni e in questo laboratorio produciamo mobili decorati, dei mobili dipinti come quadri. Alle Canarie esistono questi tipi di strutture per persone con handicap vari? C’é richiesta di decoratori murali o simili? Se mi puoi rispondere ti ringrazio infinitamente.”

Si ci sono strutture socialmente attive e solitamente sono iniziative private appoggiate dal Comune. Ad esempio a San Fernando (Maspalomas, sud di Gran Canaria) ci sono diverse strutture: un centro della terza età per pensionati alle Canarie e un centro per le persone disabili che hanno bisogno di essere aiutate, seguite ed integrate .

Come ti dicevo già in altre mail e in altri video che hai visto sul blog qui alle Canarie il discorso del sociale é molto sentito.

Se nello specifico ci siano richieste per decorare muri o mobili questo non te lo so dire con precisione. Voglio però spostare l’attenzione e farti riflettere su un concetto molto importate: mi stai chiedendo se c’é la possibilità di trovare lavoro quando sarai qui alle Canarie ed hai aperto la tua mail dicendomi che sei pensionata.

Il consiglio che voglio darti, e che voglio dare a voi che mi state leggendo, é questo: dovete cominciare a pensare in maniera un po’ diversa. Lo facevo anch’io quindi vi capisco perfettamente, ma dovreste riuscire a pensare in maniera un po’ diversa perché qua siamo alle Canarie e per i pensionati alle Canarie le cose funzionano in maniera canaria, in Italia funzioneranno in maniera italiana così come in Francia funzioneranno in maniera francese.

Perché mi chiedi se c’é possibilità di trovare lavoro una volta arrivata alle Canarie pur essendo già in pensione? Provo a rispondere io. Non hai ben chiaro che i pensionati alle Canarie possono vivere tranquillamente con la pensione, io adesso non conosco l’entità della tua, ma con grandissima probabilitá ti sarà sufficiente per vivere alle Canarie e per stare bene, potrai magari dedicarti alle cose che ti piace fare per passione, come passatempo, per divertimento, per stare con le persone con cui ti piace stare.

Perché ti dico questo? Perché molto spesso siamo abituati a pensare in italiano e dire “ah devo continuare a lavorare per tirare a fine mese e per aiutare la famiglia”. Io sono fortemente convinto che qua non avrai bisogno di fare questo, almeno per necessità economica. Se poi invece lo vorrai fare perché ti fa piacere aiutare le persone avrai anche la possibilità di farlo.

Quindi il concetto che volevo far passare oggi é: cominciamo a pensare in maniera diversa. Capisco che é difficile ed é per questo che secondo me é molto importante fare un viaggio esplorativo dove potrete capire, sondare, toccare con mano, vedere con i vostri occhi come funzionano le cose per i pensionati alle Canarie.

pensionati alle canarieTi faccio alcuni esempi, sai che per i pensionati alle Canarie la pensione puó essere defiscalizzata? Sì hai capito bene, il reddito dei pensionati alle Canarie sará maggiore in quanto l’aliquota irpef che versano in Italia puó essere completamete, o parzialmente, risparmiata.

E tieni conto che fino a 22.500 euro annui NON HAI L’OBBLIGO DI FARE  UNA DICHIARAZIONE! 

Ovviamente io non posso sapere quanto guadagni ma è abbastanza semplice capire quanto in piú potresti ottenere dalla tua pensione: guarda sul cedolino a quanto corrisponde la tua aliquota Irpef e puoi farti un’idea di come potrebbe diventare la tua pensione alle Canarie.

Ancora non abbiamo gli strumenti per calcolarti la defiscalizzazione ma ci stiamo lavorando, scrivici una mail a: info@corsicanarie.com e prenota la tua simulazione personalizzata.

Altro esempio: la parte di risparmio che molti futuri pensionati alle Canarie non prendono in considerazione,  proviene dal fatto che alle Canarie il clima e’ molto mite (il Microclima del sud di Gran Canaria e’ considerato Il Miglior Clima al Mondo; le “isole dall’eterna Primavera” si trovano infatti sul tropico del cancro).

Da questo consegue un grande risparmio sulle bollette di riscaldamento (un lontano ricordo), e Luce / gas, ti dirò di più: qui il gas non esiste e l’elettricità alle Canarie  proviene dall’energia eolica (i famosi mulini a vento).

Per informazioni generali sulle Canarie guarda un webinar Gratuito (3 video gratuiti) che spiegano di piú su queste isole…li trovi qui.

www.marcomisto.com

Alle Canarie sono pochissime le zone in cui avrai bisogno del riscaldamento, quindi grazie al clima Canario sempre mite e temperato si aggiunge un altro importante risparmio: nessuna spesa per comprare cappotti , piumoni, scarpe e scarponi sciarpe e guantoni, per non parlare degli armadi in casa per contenere il cambio stagioni. Qui alle Canarie potenzialmente starai sempre in magliettina pantaloncini corti e ciabatte!

Per non parlare delle spese che tutti abbiamo, non solo i pensionati alle Canarie:

  • il carburante auto? Qui alle Canarie costa pochissimo (meno di 0.90€ il gasolio e meno di 1€ la benzina)
  • il bollo auto? Può arrivare a costare anche 7/8 volte meno che in Italia
  • anche l’assicurazione auto è molto più economica
  • la spesa al supermercato? puoi risparmiare un abbondante 20% se sai dove comprare

Anche la sanitá ha i suoi bei vantaggi: qui abbiamo un sistema sanitario pubblico che funziona molto bene e uno privato a costi più che accessibili!

Guarda questo link in cui puoi trovare un mini report gratuito sulla sanitá:

https://www.corsicanarie.com/optin/sanita/index.html

Ultimo ma non meno importante sono i viaggi: nel momento in cui i pensionati alle Canarie (ma non solo) ottengono la residenza, avranno diritto a sconti sui viaggi interni che raggiungono il 75%!!

Hai capito bene: vuoi fare il giro delle isole? Tutti i tuoi viaggi saranno scontati! Ma non solo: anche i viaggi verso la penisola spagnola saranno agevolati!

A chi mi fa queste domande di solito rispondo: Devi fare un viaggio esplorativo in cui avrai la possibilità di ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno per trasferirti, clicca qui e scopri come avere Strategie, Soluzioni e Strumenti per non commettere costosi errori

http://corsicanarie.com/corso-aula-videoguida/

Tamara grazie per la tua domanda, spero di essere riuscito a risponderti in maniera esaustiva.

Ciao!

Marco Misto

A scrivere questo post ho impiegato diverso tempo… In Cambio ti chiedo solo una cosa: CONDIVIDILO COI TUOI AMICI SU FACEBOOK 🙂

Grazie 1000!!!   

Marco Misto Trasferirsi felici Alle Canarie, (Mercato Immobiliare Canarie)

Per contattarci trovi qui i nostri recapiti https://www.trasferirsiallecanarie.info/contattaci/

(Pensionati alle Canarie)

32 pensieri su “Pensionati alle Canarie: ancora lavoro o meritato riposo? (Aggiornato 2018)

    • Ciao Miriam per vivere alle Canarie tieni conto una famiglia di 4 persone circa 1500 euro. Ci sono diverse fonti di risparmio devi tenre conto che affitatre una casa alle canarie lo puoi fare a diversi prezzi: dai 350 euro al mese in su, ovviamente le case da 1200 saranno diverse dagli apaprtamenti ida 350 euro in affitto alle Canarie , quidi il costo della vita sará anche influenzato dal tipo di casa che sceglierai
      Ci sono coppie di pensionati che non avendo troppe esigenze vivono in pensione alle canarie con 900-1000 euro.
      Ciao marco e lo staff di trasferirsi alle canarie

      • Ciao Marco, vorrei trasferirmi alle Canarie….sono da sola e quindi la decisione è ancora più ardua, abito a Milano, non ho figli, e non conosco la lingua. mi piacerebbe incontrare qualcuno che abbia deciso di venire a vivere lì, tanto per iniziare questa avventura da sola, ma non è facile, almeno fra le mie amicizie, hanno tutti figli e situazioni che non vogliono abbandonare. Ovviamente capisco, che la prima cosa da fare è venire a visitare il posto….tu in questo caso potresti darmi darmi un supporto per trovare un’appartamento, lo preferirei all’albergo, vorrei venire alle Gran Canarie e non a Teneriffe, magari in residence dove ci siano altri italiani. E’ necessario acquistare una casa per avere la residenza o è sufficiente affittare un’appartamento? Sono richieste delle cifre basi da trasferire in banca? E soprattutto, ma immagino non ci siano problemi ho un cane e due gatti che non lascerei mai in Italia! Ci sono delle regole in questo senso, oltre ovviamente le vaccinazioni solite? E’ possibile comunicare con te tramite Skipe?
        Grazie
        Marzia

        • Ciao Marzia ti lascio i miei contatti:https://www.trasferirsiallecanarie.info/contattaci/ quello che faccimao e’ proprio quello di creare unione tra altri italiani che si vogliono trasferire. Dici bene e’ importante venire a fare un viaggio esplorativo prima per meglio capire il da farsi. A tal proposito prima di attivarti in tal senso guardati bene la registrazione gratuita di una videoconferenza sulle canarie che abbiamo appena fatto su internet e a cui hanno partecipato centinaia di persone. E’ divisa in tre parti guarda ora la prima su http://www.marcomisto.com
          Ciao
          marco misto
          trasferirsi alle canarie

    • ciao Marco
      mia moglie ed io siamo due pensionati intorno ai 70,io dippiù mia moglie di meno,ci troviamo bene ad Imperia ma il miraggio delle Canarie ci stimola a nuove esperienze.
      Questo desiderio nasce anche grazie a Te che hai saputo invogliare, con il tuo libro gratuito (in Italia di gratuito ci sono solo gli insulti e le maldicenze) i nostri reconditi desideri di trascorrere quel poco che ci resta da vivere in un luogo dove la mitezza del clima,la natura ancora incontaminata a contatto con delle persone,non isteriche ed affaticate da ansie e stressati dal menage quotidiano,ci aprono un orizzonte vicino al Paradiso che si chiama “speranza di Canarie”.
      Grazie per le informazioni,grazie per il garbo con il quale ti approcci alle persone,grazie per la pazienza ed il tempo che dedichi a chi,per mille motivi chiede lumi e assicurazioni a questo riguardo,esistono associazioni di volontariato e di supporto a chi vuol continuare a solidarizzare.

      • Ciao Giovanni si certo alle canarie esistono associazioni come dici tu. Se ti piaciono le informazioni gratuite allora guarda questa registrazione di un webinar fatto su internet a cui hanno partecipato centinaia di persone lo trovi qui http://www.marcomisto.com
        Ciao
        marco misto trasferirsi alle canarie

  1. Sto leggendo con molto interesse tutto quello che tu scrivi e dici vivo a reggio emilia o aperto diverse attivita cioe 4 birrerie 1 bar 1 ristorante pizzeria ma sono molto deluso e in giugno vado in pensione ,nel mio ristorante faccio il cuoco,e non voglio piu rimanere in italia nel momento che decidero di fare il giro esplorativo ti chiedo pagando il disturbo e mi potrai aiutare per il momento grazie dei consigli

    • Ciao Sergio certo posso aiutarti , comincia a dare un occhio qui http://www.marcomisto.com ci trovi 2 ore di registrazione di un incontro fatto su internet ( 2 ore di video) per andare a vivere alle canarie
      Poi sentiamoci se hai bisogno dopo aver visto tutto il percorso
      ciao marco misto trasferirsi alle canarie

  2. CARO MARCO VOGLIO CHIEDERTI PUO VIVERE UN PENSIONATO DA SOLO ALLE CANARIE PER 700 EURO E COME SONO LE CONDIZIONI PER LA SANITA TI SAREI GRADO DELLA RISPOSTA TI SALUTO ANDREA

  3. Ciao Marco

    sono Cosimo, quel ragazzo toscano che prima abitavo a Firenze e adesso vivo a Eboli (Sa) che ti ho scritto dalla mia email alla tua la mia storia, i miei hobby e le informazioni! Ti scrivo per dirti che a me la trovo assolutamente assurda e sbagliata la prassi che dice che dall’Italia prima deve partire il figlio adulto per Gran Canaria e poi i genitori e viceversa! E’ meglio partire assieme ai genitori (ovvero tutta la famiglia, tutti e tre insieme sull’aereo alla partenza) perchè è bruttissimo lasciare i genitori in Italia e vivere in solitudine in Gran Canaria! Io non sono abituato a stare da solo e i genitori (ovvero la famiglia) vengono sempre prima degli altri! Durante il viaggio perlustrativo e il trasferimento definitivo con sistemazione io non voglio partire senza i miei genitori perchè sono tutto per me e sono la cosa più bella della mia vita! Io sono un ragazzo molto timido e pigro e ancora non sono fidanzato, non lavoro e non guido ed è per questo che voglio portarmi i miei genitori appresso perchè da solo come faccio?! Ed è per questo che non sono abituato e voglio che i miei vengano e partono insieme a me! Spero che tu mi capisci! Io vorrei che questa prassi venga cambiata perchè la trovo, te lo ripeto spietatamente sbagliata e assurda! Spero che tu ne parli con l’ambasciatore italiano a Madrid o con il console spagnolo a Las Palmas o con i tuoi amici italiani che lavorano con te nel tuo ufficio a Maspalomas per vedere se riuscite a trovare una soluzione per me e i miei genitori, facendoci accontentare di farci venire tutti e tre insieme! Perchè altrimenti, sennò mi metto a piangere! Anzi, già sto piangendo mentre ti scrivo perchè noi siamo una famiglia molto particolare perchè prima si abitava a Firenze e ci siamo stati 30 anni e ora è dal 2011 che abitiamo ad Eboli (Sa) (ovvero da 4 anni)! Ma a mia madre è nostalgica di Firenze perchè era molto abituata a vivere e stare lì e i sacrifici che ha fatto assieme a mio padre non sono serviti a niente per colpa mia che ho insistito a farli venire a Eboli (Sa)! Per questo siamo una famiglia molto particolare, per questo sto piangendo ed è per questo che voglio che tu ci accontenti di farci venire tutti e tre insieme laggiù da te a Maspalomas! Poi, per il resto ci sono molti ragazzi e molti anziani coniugi che partono da soli dall’Italia perchè sono abituati, ma io, invece no perchè siamo molto particolari ed è per questo che vorrei venire insieme ai miei genitori a Maspalomas sia per il viaggio perlustrativo che per il trasferimento definitivo con sistemazione! Io so che partono dall’Italia solo figli adulti, solo fratelli, solo amici, solo nipoti, solo cugini, solo coniugi (giovani e anziani) e solo coniugi con solamente i figli piccoli (ovvero i loro bambini)! Perchè non un figlio adulto assieme ai miei genitori?! E’ per questo che io protesto e la trovo ridicola questa prassi che va cambiata assolutamente! Te lo ripeto, Marco! Io non parto senza i miei genitori e li voglio assieme a me per iniziare una nuova vita a Gran Canaria, a Maspalomas da te! Un’ultima cosa e poi ho finito! I miei genitori dicono che bisogna compilare molte pratiche per fare questo passo e ci vuole tanto tempo, ma visto che sei una persona molto gentile, piano piano ci aiuterai a risolvere i problemi senza commettere errori! Sappiamo quello che lasceremo ma non sappiamo quello che troveremo, ma per me non è un problema perchè ho visto le città e le strade su Google Maps e so che Gran Canaria è un posto incantevole dall’eterna primavera! So che i miei genitori sono molto legati ai loro luoghi d’origine (ovvero alle loro radici), ma purtroppo l’Italia è un paese fallito, morto e senza speranza ed è per questo che io vorrei venire assieme ai miei genitori a Gran Canaria (ovvero a Maspalomas) da te (ovvero tutti e tre insieme)! Noi tre vogliamo essere dei giramondo! E con questo ho detto tutto! Io sto ancora piangendo mentre finisco di scriverti! Quindi ti prego, Marco! Accontentaci a farci venire tutti e tre insieme da te a Gran Canaria (Maspalomas) per una nuova vita! Rispondimi presto! E’ molto importante per me! Ciao!

    • Ciao non c’é bisogno di partire senza genitori basta che puoi fornire i mezzi di sussistenza a tutti e non ci sono problemi. La procedura non la stabilisce ne il console ne il mio staff e la legge spagnola da rispettare.
      Potete venire tutti insieme se avete i requisiti.
      Ciao marco misto

  4. Ciao Marco

    quasi dimenticavo! Quando io e i miei genitori vivremo a Gran Canaria (a Maspalomas) da te potrei convincere tramite Facebook tutti i miei amici che stanno in Italia, così non sarò solo e avrò tantissimi amici oltre a quelli che mi farò quando sarò laggiù da te! Come ti ho già scritto nel messaggio precedente, alle 18:49, trovo assurda la prassi che deve partire solo il figlio adulto dall’Italia e poi i genitori e viceversa! Si deve partire tutti insieme (ovvero tutta la famiglia, tutti e tre noi insieme sull’aereo alla partenza) sia per il viaggio perlustrativo che per il trasferimento definitivo con sistemazione! E vorrei che tu ne parlassi o con l’ambasciatore italiano a Madrid o con il console spagnolo a Las Palmas o con i tuoi amici che lavorano con te nel tuo ufficio a Maspalomas per trovare una soluzione e far accontentare me e i miei genitori per partire tutti e tre insieme! Sto ancora piangendo scrivendo questo messaggio che mi sono scordato di scriverti! Fammi contento, Marco! Ti prego! Adesso ho veramente detto tutto! Ciao!

  5. Ciao Marco, sito molto interessante, veramente complimenti.
    Io sono stato 2 volte a Tenerife in vacanza, mai a gran Canaria, sono appena rientrato la settimana scorsa.
    Appena sopra vedo che hai calcolato approssimativamente in 1500€ il costo medio di vita mensile alle Canarie per una famiglia di 4 persone, affitto incluso…
    Mi piacerebbe parecchio trasferirmi, pertanto la comprensione dei costi di vita per me risulta fondamentale.
    Ho approfondito nel sito i tuoi articoli-video su tale argomento.
    Vengo al punto: la cifra di 1500€ non è un po’ tirata?
    Se si toglie l’affitto rimangono poco più di 1000€, per starci dentro non significherebbe rinunciare drasticamente a svaghi e vita sociale? Per esempio a qualche cena al ristorante, cinema, 1 vacanza annuale all’estero,ecc. E l’auto? Credo sia fondamentale averla, però anche se i costi sono inferiori rispetto all’Italia, pure ci sono…
    Idem per internet…
    Ti ringrazio per la risposta.

    • Ciao Maurizio gli svaghi sono molto personali e difficilmente quantificabili quindi il costo della vita alle canarie e’ molto soggettivo (io ti ho fatto l’esempio sulla mia famiglia) usciamo a cena magari non andiamo sempre nel ristorante dove si paga 30 euro a testa si va spesso mangiare una pizza 10 euro oppure a mangiare pesce dove si spende 11 euro. Sulle vacanze all’estero che dobbiamo dire…un conto e’ tornare in italia coi voli ryanair da 69 euro a persona un altro e quello di andare in aaustralia in 4 persone.
      Dai un occhio a questo webinar per maggiori informazioni ( sono 2 ore di video diviso in 3 parti lo trovi su http://www.marcomisto.com)
      Ciao marco misto trasferirsi alle canarie

  6. Mi chiamo Carmine DE ROSA il mio problema è il seguente:dopo aver fatto tutta la procedura per cambiare la matricola della mia macchina(Yaris Tojota)
    al ministeri Jefatura e ancor prima alla Hacienda,mi hanno fatto pagare una
    imposta di 834 euro.solo perchè il sottoscritto non ha fatto in tempo (cioè tre mesi )dal momento che ho acquistato l’auto in Italia) e arrivo a s.c.tenerife in
    traghetto.All’hacienda mi hanno detto che devo esigere dall’Agenzia delle Entrate una parte dell’iva.Ho pagato in italia 1923,86 – 834 dovrei avereindietro
    1089 euro.Mi potete aiutare per fare la richiesta All’Agenzia dell Entrate.Grazie anticipato Carmine

    • Ciao la tua macchina avrebbe dovuto essere piú vecchia di 6 mesi altrimenti intendono che stai facendo esportazione ai fini di lucro.
      Non opero su tenerife.
      Ciao marco misto

  7. Ciao Marco,ho una grossa curiosita’ da togliermi:quali sono i generi musicali che vanno piu’ forte nell’isola??.Io faccio il Dj e ovviamente vivo di serate,suono deep house e tech house,ma a prima occhiata senza sapere,mi sembra che questi stili musicali non vadano per la maggiore nell’isola!!

  8. Ciao Marco sono Isa e il prossimo martedi arrivo a Tenerife ospite di un’amica di vecchia data, io sono una pensionata giovane pensionata di appena 68 anni in procinto di un trasferimento. Mi sai dire se alle Canarie esistono dei centri dove poter socializzare con giovani!!!! Come me? Ciao e grazie.

    • Mi sembra molto importante,per un eventuale trasferimento conoscere modi di vivere,consuetudini,aggregazione sociale,perchè vivere in un Paese diverso dal nostro necessita,a mio avviso,di una rete sociale di accoglimento che possa far sentire il proprio afflato umano.

      • Ciao Giovanni infatti una cosa che faccimao e’ proprio quella di faraggregare le persone. Comunque se vuoi saperne di piú guarda la registrazione dell’ultima videoconferenza appena andata in onda su internet ci sono 2 ore di video spiegazioni a tua disposizione su http://www.marcomisto.com se veramente ti interessa sapere come vivere alle canarie. Guarda ora la prima parte.
        Ciao marco misto
        trasferirsi alle canarie

  9. Ciao Marco ci stiamo interessando x acquistare un appartamento in residence o Resorts tt e due molto interessanti la settimana prossima andiamo in una filiale a Milano con gran canarie ……..marco!? Sono sicure ?ci possiamo fidare?

    • Ciao Loredana oggi giorno ci sono i mezzi per verificare l’affidabilitá soprattutto in internet, non so di chi stiate parlando ma verificate magari id persona poi anche sul posto…Ti segnalo che abbiamo appena messo in onda su internet una videoconferenza sulle canarie che troverai a questo indirizzo: http://www.marcomisto.com
      Sono oltre 2 ore di registrazione ( divisa in 3 video che ti spiega olto di piú su come vivere alle canarie e come trasferirsi alle canarie.
      dacci un occhio ciao
      marco misto

  10. Ciao Marco, chi ti scrive è una coppia di pensionati, i quali ,vorrebbero trasferirsi alle Canarie.Le risposte che ci darai in merito sono::Quanto costa un affitto?. ( Un alloggio di 60-70 mq ) Quanto si spende nel vivere mensilmente( non abbiamo grosse pretese)Suggerisci la parte Sud . Quale località? Possibilmente non lontano dal mare. Il mio bagget mensile non supera i 1200 euro.Ti sarei molto se rispondi. Cordiamente NINO Grazie

  11. molto molto molto utile e chiaro sono da poco pensionato, e cerco di sapere il piu ‘ possibile su come trasferirsi comunque grazie per l aiuto e il supporto che date se puoi rispondimi

  12. all’inizio dell’anno mi trasferiro’ definitivamente alle Canarie pero’ a Tenerife.mi sai indicare s chi mi posso affidare x il trasloco dalla toscana a puerto de la cruz?non ho mobili solo scatoloni e forse l’auto.grazie

  13. Ciao Marco ho 68 anni e da un anno sono in pensione mi affascina l’idea di trasferirmi alle canarie con la mia compagna, pero’ non so se con la mia pensione di appena 1100 euro al mese possa bastare per vivere decentemente anche li, dimmi cosa dovrei fare e sopratutto se con la pensione che prendo posso ancora accarezzare l’idea di trasferirmi alle canarie . Grazie

    • Ciao Giuseppe, 1100 euro di pensione per vivere alle canarie potrebbero essere sufficienti se scegli una casa il cui affitto non supera i 450 500 euro mensili, quindi niente in zona tutistica ma piuttosto fuori dal turismo.
      Scaricati una guida gratuita che indica i prezzi delle case in funzione delle zone
      La trovi qui: https://corsicanarie.com/optin/8-zone/index.html
      Ciao
      marco

  14. E io sto già facendo le scatole perché stiamo prendendo la rincorsa per arrivare a gran Canaria. Il corso di Marco ci ha aperto un mondo….che fra poco raggiungeremo. Pazienza fino ottobre o novembre. ASPETTATECI!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *