Residenza fiscale alle canarie? Di seguito  i vantaggi!

residenza fiscale alle canarie

Hai mai pensato: “In Italia sto pagando troppe tasse”, “se fossi all’estero pagherei di meno e mi godrei di più la vita” .

Se l’hai fatto sei in buona compagnia…

…anche io l’ho fatto più volte e non a caso ho la residenza fiscale alle Canarie.

Vuoi sapere quali sono i vantaggi di trasferire la tua residenza fiscale alle Canarie?

Iniziamo col dire che spostare la residenza fiscale alle Canarie, al contrario di quanto pensi, non è solo una cosa utile ai pensionati.

Anche i lavoratori dipendenti e gli imprenditori hanno un sacco di vantaggi a trasferire la residenza fiscale alle Canarie.

Qui ti spiego le differenze per le diverse categorie di persone:

  • residenza fiscale alle Canarie per pensionati:
    se sei un pensionato o ti manca poco per andare in pensione, sarai entusiasta di sapere che il tuo assegno può essere defiscalizzato. Cosa vuol dire? Che le tasse che pagheresti sulla tua meritata pensione verranno in parte “scontate” per effetto delle differenti fasce di tassazione tra Canarie e Italia,  permettendoti di percepire la pensione “lorda”.

    Questo vuol dire che non dovrai pagare l’IRPEF in Italia, ma versando meno tasse alle Canarie;

    Questo può fare una grossa differenza sul bilancio annuale visto che le tasse alle Canarie sono molto più bassa rispetto all’Italia.

    Proprio in questi giorni siamo alle prese con un sacco di clienti pensionati  e non , che si sono rivolti a noi per trasferire la loro residenza fiscale alle Canarie e ricevere la loro pensione defiscalizzata.

    Questo vuol dire che nel momento in cui abbiamo dimostrato che vivono qui a tutti gli effetti, nel giro di un paio di mesi, questi clienti vedranno arrivare sul loro conto corrente, la pensione lorda anziché netta.

    Inoltre ci hanno chiesto oltre che la residenza fiscale anche riguardo della sanità:  dal punto di vista sanitario sarete coperti grazie alla vostra tessera sanitaria in tutta europa grazie a un certificato sostitutivo emesso dall’Italia

Come funziona la sanità alle Canarie? Scarica la mini guida gratuita.

Clicca qui

  • residenza fiscale alle Canarie per i lavoratori:
    anche per questa categoria di persone i vantaggi ci sono, anche se non sono così eclatanti come per i pensionati.
    Ti immagini di farti la tua bella esperienza di lavoro all’estero ed esserti dimenticato di trasferire la residenza fiscale alle Canarie?

    Oltre alle ritenute che giustamente avrai nel paese in cui hai lavorato, ti troverai anche a dover pagare le tasse in Italia su quello che hai guadagnato… Ti sembra una buona idea? A me no sinceramente.

    Comunque vada se decidi di passare a vivere alle Canarie perché continuare a pagare le tasse in Italia? Perché non svincolarti da possibili situazioni spiacevoli legate al passato in Italia.

    Credo sia conveniente chiudere con la situazione passata e affrontare la nuova nella migliore delle maniere.

Come vivere alle Canarie lavorando da dipendente? Scarica la mini guida gratuita per trovare lavoro alle Canarie.

Clicca qui

  • residenza fiscale alle Canarie per imprenditori:
    Per questa categoria di persone i vantaggi si fanno davvero molto molto molto interessanti.
    Se amministrate in maniera saggia le vostre risorse in alcuni casi “rischierete” di trovarvi “a credito”… Cosa vuol dire?

    Per esempio che a fine anno, dopo aver fatto tutte le dichiarazioni e pagato diligentemente le vostre tasse, potreste ritrovarvi a ricevere un rimborso se sapete sfruttare appieno le risorse del REF canario.

    A proposito del REF Canario, il presidente del Gobierno de Canarias Fernando Clavijo, un anno fa è stato invitato negli stati uniti d’America a spiegare i vantaggi fiscali Canari a 200 imprese americane e 50 imprese multinazionali.

    Pochi mesi fa lo stesso presidente è stato invitato a Londra in un vertice anglo tedesco dove sono stati presentati i forti vantaggi previsti dal Ref Canario e pagare veramente pochissime tasse.

Vuoi sapere cosa intendo con gestire in maniera saggia le tue risorse? Partecipa ad uno dei nostri corsi in aula.

Ti verrà spiegato in maniera semplice ed esaustiva tutto quello che c’è da sapere sulla residenza fiscale alle canarie e molto altro ancora.

Clicca qui

Come la vedresti poi se ti dicessi che oltre a spendere di meno perché hai spostato la residenza fiscale alle Canarie ti dicessi che tante altre cose che in Italia sono dei costi qui non esistono?

Inutile dirti che non si parla di riscaldamento, quindi niente bolletta del gas.

Il carburante costa molto meno che in Italia, siamo ancora sotto l’euro per quanto riguarda diesel e benzina.

Ma i vantaggi non si fermano qui!

Raccolta di domande e risposte. Scopri le domande più frequenti che gli italiani fanno sulle Canarie.


Clicca qui

In definitiva è possibile pagare pochissime tasse alle Canarie grazie al Ref Canario e grazie alla tua residenza fiscale alle Canarie, sia che tu sia un imprenditore, un pensionato o un lavoratore dipendente.

In alcuni casi imprenditori Italiani rimangono a vivere in italia mentre la loro impresa, creata alle Canarie, paga le tasse alle Canarie stesse agevolandosi del Ref Canario appunto.

Questo e un argomento molto vasto e complesso da trattare e richiede almeno 2-3 ore di approfondimento.

Se interessato e volessi richiedere una consulenza diretta per imprese, puoi farlo cliccando qui sotto:

Clicca qui

Ho impiegato diverso tempo a scrivere questo post… in cambio ti chiedo solo una cosa:

CONDIVIDILO COI TUOI AMICI E FAMMI SAPERE COSA NE PENSI SOTTO NEI COMMENTI! 

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi questo articolo su WhatsApp

Grazie 1000, Marco Misto.

(Residenza fiscale alle Canarie)

5 comments

  1. A che punto siamo,relativamente alla defiscalizzazione, per i pensionati ex INPDAP? Rimarremo sempre figli di un Dio Minore???
    Cordialità

  2. ciao marco personalmente devo dire che alle Canarie non è tutto bello come viene dipinto ma è tutto carissimo,ci sono un sacco di italiani che fanno speculazione e gonfiano i prezzi,a questo aggiungo una speculazione edilizia da schifo quindi diciamo che oltre alle cose sacrosante che tu scrivi io ho visto altro con i miei occhi……..sono un pò delusa

    1. Ho sempre sostenuto questo anche io e sono un italiano che sta per traferirsi alla Canarie e Marco mi conosce molto bene.
      Però i Canari dovrebbero capire anche, che senza di noi che portaimo grandi capitali più capitali mensili come pensioni ed altro, abbiamo fatto la loro fortuna nel campo turistico sotot ogni punto di vista. Se dossero fare tutto da loro i Canari sarebbero ancora e 40 anni fa e non so se basta solo un bel posto senza servizi ed altro per andare a passare una vacanza. Ho lavorato per 16 anni a Mogadiscio e ti assicuro che i posti anche li sono mozzafiato ma il posto è inospitale e assomigliava al Bronks. Comunque in bocca al lupo a tutti da Flavio.

  3. Buon pomeriggio Santina. La ringrazio di avere commentato l articolo aggiungendo la Sua esperienza personale, che, purtroppo non è stata rosea come si dice in giro. In effetti si legge che è tutto bello e tutto facile, ma poi si potrebbe rimanere molto delusi. Io sono ancora dell’ idea che vivere alle Canarie potrebbe essere una valida alternativa all Italia, troppo cara e corrotta, ma sono anche molto diffidente e dubbioso che sia tutto così troppo facile. Il fatto che troppi italiani, qualcuno molto furbo, si siano piazzati con agenzie immobiliari e altro facendo gonfiare i prezzi, questo è un aspetto da non trascurare.
    Io vorrei recarmi alle Canarie e vorrei valutare se ne varrebbe la pena stabilirmi definitivamente, o come lavoratore dipendente o anche aprendo una mia attività ma Lei come la pensa?
    Grazie
    Alfonso

  4. Salve marco, è dal 2012 che vado a tenerife però una cosa non so bene. Se io continuo a lavorare in italia e verso lo stipendio alle canarie e naturalmente sposto la residenza li, ho dei vantaggi? Grazie

Lascia un commento