Tasse e IVA alle Canarie

images

Benvenuto alla rubrica Marco risponde oggi ci troviamo qua con Frederick. Frederick mi fa delle domande specifiche sulla tassazione mi chiede quindi sulle tasse alle canarie: in sostanza fa 5 domande mi dice: Prima domanda.

Dal primo gennaio 2015 l’unione europea ha deciso che l’IVA per la vendita di prodotti digitali scaricabile online non si paga più ….

nel paese dove si risiede e dove risiede il venditore ma dove risiede l’acquirente;  tu e il tuo commercialista eravate a conoscenza di questa legge?

Allora si la conosciamo l’abbiamo valutata perché e devi sapere che qua alle canarie si sono trasferiti molti imprenditori che fanno imprenditoria digitale molti network marketer molti info marketer gente che lavora online a con il computer,  perchè è questa una categoria di persone che possono spostarsi tranquillamente venire qua vivere alle Canarie e spostarsi il loro lavoro . L’ abbiamo sottoposta a esperto e ci ha confermato che  non è applicabile in Canarie in quanto il regime iva qua alle Canarie non esiste.

Come sai qui le aziende non solo non c’e IVA  ma non esiste neanche la partita iva quindi quando tu fatturerai con la tua nuova azienda qui dalle Canarie, fatturerai a altre aziende a livello europeo e  non si farà Intrastat ,  semplicemente fatturerai senza iva secondo articolo di legge previsto; tra l’altro l’IVA alle Canarie non esiste molti erroneamente mi dicono, ma è vero che il l’IVA Canarie  é al 7%?  Non è un IVA è semplicemente un imposta generale indiretta che prima era al 5% e poco tempo fa é salita al 7%, quindi la risposta è che alle canarie secondo la fiscalista,  non può venire applicato questo tipo di legge ( in quanto non esiste un regime IVA).  Spero che ti sia stata utile come risposta soprattutto che sia stata dalla direzione in cui speravi.

D: Ora andiamo a vedere la seconda domanda, la seconda domanda fa riferimento a un articolo  che é apparso sul blog trasferirsiallecanarie.info riguardo il trading dici in un  commento che se fai trading con una società aperta alle Canarie, quindi una società canaria, diventa molto più  conveniente e mi chiede Frederick la domanda è in che modo? Ti riferisci al RIC?

 R: OK,  no non mi riferisco solo alla ric, la ric comunque é una forma di vantaggio fiscale che tu puoi sfruttare indipendentemente dalla provenienza del tuo beneficio o il tuo la ric tra l’altro profitto per segnalare che il primo beneficio Canarie  e’

un tipo di beneficio che permette di fare investimenti qui alle Canarie e praticamente non pagare le tasse su quell’utile che si è investito. E’ come una sorta di accantonamento, praticamente dell’80% del beneficio che ho ottenuto, posso reinvestirlo e quindi non pagarci le tasse; é veramente un vantaggio  notevole perchè in caso di utile è sufficiente reinvestirlo entro 5 anni e su tutto quello utile veramente non si pagano tasse,  ecco perché poi alla fine la pressione fiscale e qui alle Canarie non è vero che è il 25% ma addirittura ci sono stati casi di imprenditori che l’hanno abbassata persino al 2%  sfruttando tutte le  agevolazioni ( ma di questo ne parleremo poi in un secondo momento)  quindi non si riferisce solo alla ric.

Ma  per tornare a bomba alla tua domanda dici:in che modo è più conveniente fare trading con una societá? E più conveniente perchè  il tuo utile rientrava a bilancio societario quindi a bilancio societario hai appunto la possibilità poi di farci su ric hai la possibilità di bilanciare i costi e i ricavi e quindi vai a abbassare l’imponibile su cui puoi pagare le tasse.

D: Poi domanda 3: Frederick ci chiede ipotizzando che io abbia formato una SL e usando il ric sia riuscito a mettere da parte una somma tale che mi consente di acquistare un immobile da affittare,  generando una rendita: Come vengono tassate le rendite da immobili? ( generate  in gran canaria ) Come vengono tassate altre  vendite generata dall estero se il ric non viene usato per investimenti alle canarie che cosa succede?

R: Allora mi pare di capire che questa è una domanda che racchiude diverse domande; allora come vengono tassate le rendite degli immobili  in gran canaria?

La rendita delle immobili che tu generi in gran canaria con la tua società aperta a tale scopo rientra nel bilancio societario quindi ancora una volta secondo la tua società, quindi se sei a 25% di tassazione a seconda di quello che avrai fatturato tu pagherai l’equivalente, devi sempre tener conto che entrando in bilancio societario vai ad abbassare quello che è imponibile perchè tutti i costi concorreranno appunto ad abbassare il tuo beneficio, ma poi soprattutto potrai applicarci la ric e quindi non pagare le tasse legalmente su tutto 80% del beneficio ottenuto, quindi ricorda  che la ric la puoi associare ad altri benefici e concorre ad abbassare le tasse che pagherai;   poi mi chiedi:  ma se vengo e faccio degli investimenti che non sono alle Canarie che cosa succede?

La ric non prevede che tu possa fare investimenti  fuori dalle Canarie quindi la ric prevede che tu debba investire assolutamente qui nelle isole Canarie o per lo meno ponere in explotazion l’investimento nel territorio Canario, perché investire alle Canarie e’ un modo per far girare questa economia,  di conseguenza il vantaggio viene applicato solo nel caso tu ti impegni a far girare l’economia qui alle isole Canarie quindi la risposta è non puoi investire fuori dalle canarie se il beneficio non torna in Canaria.

D: La Terza  domanda e’:  Come vengono tassate le rendite generate all’estero?

R: Allora le rendite generate all’estero se la tua società é una società canaria pagherà le tasse  alle isole canarie, (potrebbe esserci un concetto di territorialita in alcuni casi specifici) secondo il tuo regime di tassazione perché la società è una figura giuridica é ha la residenza appunto qui nelle isole canarie

D: Poi domanda 4:  Il ric  e’ stato concepito per accantonare liquidità per investire alle Canarie che cosa viene considerato investimento?  I soldi in un conto deposito spagnolo é considerati investimento o solo investimenti immobiliari e o simili?

R: Dunque per quanto riguarda investimento considerato nella ric é tutto quello che ti possa essere utile per lo svolgimento della tua attività quindi per esempio se la tua società si dedica l’immobiliare, e tutto ciò che ti serva per comprare degli immobili,  per esempio per imbiancare la casa,  tutto ciò che vi serve per esempio dei tavoli dei mobili che servono per arredare le tue case,  le spese relative ai progetti e gli architetti che ti restaureranno queste case,  ma anche di più dato dato che la tua società è una società che lavora avrà bisogno di una scrivania per lavorare,  avrá bisogno di un computer,  avra bisogno di un cellulare avrá bisogno di un auto,  ecco quindi tutti questi beni sono direttamente legati con la tua produttivitá sono scalabili con la RIC,

Poi mi dici se metti i soldi in un conto corrente mi dici se questo e’ considerato investimento ai fini RIC? No questo non è un investimento Canarie ai fini RIC, invece  sono considerati investimenti i titoli di stato e i buoni del tesoro,  quindi in questo caso vengono   considerati come investimento.

D: Poi mi chiede la quinta domanda: Si paga l’IMU? Ci sono imposte sul patrimonio?

R: per quanto riguarda il tuo patrimonio immobiliare c’è  una tassa simile all’IMU qua si chiama IBI ( impuestos sobre los Bienes Inmuebles) ed è praticamente equivalente al nostro IMU è piu economica rispetto all’ IMU anche perché  le rendite catastali alle Canarie   sono inferiori,  e io ti posso dire per esempio che casa mia si trova in una zona turistica abbastanza spinta, quindi veniamo un pochino piu penalizzati da questa tassa ,  io pago 423 euro all’anno però ti dico ci sono altre soluzioni per esempio ne è sempre la zona su di gran canaria parlo di playa del ingles per caso dei bilocalianche  li vicinissimi al mare che pagano 60 euro  a semestre quindi 120 euro all’anno di IMU questo lo abbiamo appena visto perché é stata fatta una vendita proprio di questa casa playa del ingles e sono stati apportati i pagamenti dell’IBI,

Quindi queste sono le cifre più o meno che si aggirano per quanto riguarda il pagamento di questa tassa la risposta quindi alla tua domanda numero 5 quindi se c’é l’IMU si c’é, e  si chiama in maniera diversa: si chiama IBI.

Spero di aver risposto a tutte le tue domande e ci vediamo poi sul blog e mi raccomando continua a seguirci ti arriveranno altre email con altre informazioni e ci sentiamo sul blog di trasferirsiallecanarie.info .

A scrivere questo post e fare questo video  ho impiegato diverso tempo… In Cambio ti chiedo solo una cosa:

Fammi  sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto oppure

CONDIVIDILO COI TUOI AMICI 🙂

Grazie!!!!  Marco Misto Staff di trasferirsi alle canarie.

 

63 comments

  1. Ottime informazioni

    1. Grazie x il momento..siete ,,sei stato molto chiaro,,mi piacerebbe sapere che tipo di lavoro, secondo voi è interessante li….!X ora Marco non ti nascondo che è solo un pensiero….ho 66anni,,,bella presenza,,ho sempre lavorato in ambiente tessile (tessuti ecc ecc)ho la patente nautica e licenza x taxi e ncc in italia,,ma qui non mi piace più stare.. Ci sto pensando,,da fine mese spero mi arrivi la pensione ,,ecc ecc ….Sono un ottimo pescatore /mare…. ok ci sentiamo…mi piacerebbe trovare una piccola attività,,,,Grazie Ale.Bollini

      1. se hai la pensione sei fortunato quindi vai e poi vedi che fare no!

  2. la mia pensione negli usa e` direttamente depositata nel mio assegno bancaio. ci sono problemi? grazie s. cortese

    1. No Silvio nessun problema ma dovrai portarla qui alle Canarie non dovrá rimanere in Usa o Italia
      Ciao marco misto

  3. Ciao Mirco
    Come sempre sai affrontare qualsiasi argomento relativo alla vita di tutti i giorni sia per il cittadino che per il mondo imprenditoriale….sto programmando una visita a Canaria non so se ottobre o inizio anno prossimo…spero proprio di incontrarti..
    A presto e buona giornata

    1. Ciao Claudio certo, potremo definire le modalitá di un incontro; voglio prima segnalarti 2 risorse fondamentali:
      1) ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato moltissime persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle Canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi. ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      2) una videoguida specifica sulle Canarie costituita da 40 video ( 7 ore di informazioni) su : fiscalitá societá tasse agevolazioni fiscali case investimenti come spostare soldi, come affrontare il viaggio e pensioni sanitá istruzione servizi ….e molto altro piú di quello che pensi)

      Dopo che avrai visto queste 2 risorse nell’ordine all’interno di http://www.trasferirsiallecanarie.eu hai la possibilitá di prenotare un incontro con noi di un pomeriggio in cui approfondiamo ulteriormente…un vero e proprio percorso.

      Perché e’ necessario fare un percorso? Perché le persone che seguono questo percorso arrivano veramente preparate e quando poi ci sederemo uno di fronte all’altro parleremo “la stessa lingua”, sarai in grado di farmi domande che non ti sarebbero mai venute in mente senza questo approfondimento preliminare che io reputo indispensabile per fare un buon lavoro.

      In questa maniera sono certo che saró compartecipe dei successi delle persone che mi interpellano invece che complice dei loro fallimenti.

      In passato devo confessarti che ho fatto rapidi incontri, chiaccherate, un caffé per fare conoscenza…ma mi sono reso conto che in mezz’ora non era possibile far capire alle persone quello che serve sapere per affrontare veramente un cambio di vita.
      Servono ore e ore di preparazione e studio se si vuole veramente avere successo nel prendere la giusta decisione evitando costosi errori.

      Spero mi capirai ma e’ una politica che premia chi vuole far ele cose per bene te lo assicuro:-)
      Comincia adesso da qui http://www.marcomisto.com e segui con la tua preparazione, poi arriveremo anche a incontrarci e sará un piacere stringerti la mano di persona.
      A presto ciao marco misto

      1. Vorrei farti delle domande, stiamo seriamente valutando con mia moglie di trasferirci da qualche parte dove la vita da pensionati possa essere serena e non traumatizzata da tasse, rinunce, prese per il c…. legalizzate e vessazioni di ogni genere, e tra le destinazioni possibili c’è anche le Canarie.
        Quanto costa la vita in media, quanto si spende all’incirca al mese fra tutto, affitto, luce , acqua, gas, telefono, bollo assicurazione auto ? ovviamente il clima è fondamentale. Ho avuto il piacere di soggiornare a Fuerteventura per una settimana in vacanza e solo dopo il primo giorno abbiamo capito
        il perchè di questo nome, quindi escluderei a priori Fuerte.
        Aspetto fiducioso una tua cortese risposta .
        cordiali saluti
        Cav. Piero Buselli

        1. Ciao, scusami per il ritardo nella risposta ma in questo periodo siamo stati presi d’assalto.
          Comunque er non lasciare nessuno senza risposta guarda quí cosa ho creato; ho raccolto centinaia e centinaio di informazioni basate proprio sulle domande che tutti mi fanno. Dacci un occhio qui http://www.trasferirsiallecanarie.eu/wp/risposta-mail/
          sono sicuro che anche tu troverai , nel frattempo che non entriamo in contatto, la maggior parte delle risposte alle tue domande.
          Ecco il link riservato http://www.trasferirsiallecanarie.eu/wp/risposta-mail/
          Ciao

  4. Grandiosi Marco e tutto lo Stsff. Sempre pronti a fornire risposte a quella miriade indefinita di quesiti che abbiamo nella nostra testa. Comprendo che tutto ciò da Voi è percorso attraverso documentate informazioni professionali di per sè stesse anche onerose in termini di costo e fatica tecnica. Anche solo per questo non può non giungerVi il mio plauso personale per la Vostra peculiarità settoriale che conforta le scelte che stiamo per fare. Poichè ciò determina una situazione di coerente sicurezza nel trasferimento che si sta per organizzare. Ancora grazie. Giuseppe Severini e famiglia.

    1. Grazie Giuseppe attento ai tempi tecnici del trasferimento Quando dovrai fare il passo avvisaci un po’ prima e vedremo come potremo esserti d’aiuto.
      Ciao marco misto

  5. CHE DIRE, SEMPRE PIU’ BRAVO, SEMPRE PIU’ PROFESSIONALE !!!

    BUONE VACANZE A TE E AL TUO STAFF.

    1. Greazie 1000 Filippo a breve metteró on line sul blog il report delel vacanze ( esplorazione di 7 isole in sette giorni. Indovina quali saranno le isole esplorate???
      a Presto
      Ciao marco misto

      1. ciao marco stavo pensando seriamente di lasciare l’italia ho 53 anni e vorrei tanto trasferirmi alle canarie o in spagna in generale credi possa trovare impiego per la mia attivita’ da idraulico? grazie mille aspetto risposta e consigli su come comportarmi

        1. Gianni di idraulici alle canarie ce ne sono diversi, io ne conosco uno a cui passo tutti i lavori, di sicuro lui lavora e anche molto. Sta di fatto che gli impianti di riscaldamento praticamente non esistono quindi si diminuiscono le competenze.
          Il consiglio vieni a vedere di persona, organizza un viaggio esplorativo alle Canarie per renderti conto e verai coi tuoi occhi la realta 🙂
          Ciao
          marco

  6. Bravissimo marco,
    Riesci sempre a spiegare chiaramente e semplicemente!!!! Complimenti…..
    Marco

    1. Grazie 1000 a te Marco . A presto
      Marco Misto

  7. Siete veramente un bello Staff e date continuamente informazioni utili e chiare, grazie e buone vacanze!

    1. Grazie 1000 Laura 🙂 Siamo in vacanza ma stiamo anche lavorando per voi . Resta sintonizzata sul blog a presto una sorpresa che nasce proprio da quest Vacanze 🙂
      Ciao marco misto trasferirsi alle Canarie

  8. Con un grazie vorrei esprimere tutta la mia riconoscenza per i preziosi consigli e le dettagliate spiegazioni .
    Roberto.

    1. Grazie a te Roberto per seguirci con tanto interesse.
      Marco Misto

  9. Ottime informazioni come sempre, esaustive, molto utili per chi stà pensando di trasferirsi e iniziare un’attività alle Gran Canarie.

  10. Grazie le tue informazioni sono molto preziose e di sicuro saresti un ottimo partner per eventuali investimenti alle canarie. Le Canarie credo che siano la porta dietro l’angolo Italia. Con le tue informazioni mi stò facendo una idea concreta del passo che inevitabilmente penso di fare.
    Grazie Marco

    1. Grazie a te Mario per queste parole che mi riempiono di orgoglio. A presto
      marco misto

  11. Ciao Marco, trovo che 6 veramente esauriente nelle tue risposte. ..stiamo progettando un giro a tenerife e magari anche un giro dalle tue parti. ….siamo un po stufi della vita in Italia. ..soprattutto delle tasse. ….appena presto. …..

  12. Desiderei sapere se si posseggono immobili in Italia, ma si è residenti alle Canarie, L’IMU si paga sempre come vivendo in Italia oppure con tassa delle Canarie?

    1. L?imu e’ una tassa comunale quindi continuerai a pagarla in Italia in quanto il tuo immobile usufruisce dei servizi italiani ( fogna, strade, etc…) Tieni conto che se non e’ piu la casa dove abiti diventa seconda casa
      Ciao Marco

  13. Grazie per le nuove esaurienti risposte

  14. Caro Marco, Grazie tanto, Le tue risposte anche se indirette sono preziosissime e gratificanti. Mi auguro che un giorno possa ringraziarti personalmente, Bravo, in gamba! Spero il desiderio di vivere vicino a voi si avveri , sara’ una grande festa! Un abbraccio e cari saluti a tutti . Michele

    1. Grazie Michele te lo auguro. vivere alle Canarie é un sogno realizzabile ma non e’ per tutti. Fai le cose per bene e vedrai che ce la fai
      Ciao marco misto

  15. sempre efficente nelle tue informazioni grazie

  16. Grazie Marco sn Giuseppe di Bari che vive a Pavia sempre soddisfacente le tue informazioni saremo a Las Palmas il 4 settembre p.v. io e la mia compagna x viaggio esplorativo li da voi con la speranza a buon fine x trasferirmi alle Canarie ciao Hola Marco alla prossima.

    1. Ciao Giuseppe in bocca al lupo!
      Marco

  17. grazie per le preziose informazioni

  18. Grazie Marco per le info molto interessanti, tra due settimane mi recherò a Fuerteventura per cercare casa, poi a fine settembre, io e mio marito ci trasferiremo definitivamente dato che abbiamo già i contratti di lavoro. Ho già pensato di chiamarti in caso di bisogno.
    Katia

    1. Ok nel frattempo ti segnalo delel risorse utili per chi si accinge a trasferirsi: http://www.marcomisto.com ( 2 ore di video conferenza sulle Canarie) e www. trasferirsiallecanarie.eu un portale con 40 video esplicativi sul cambio vita e le Canarie.
      A presto ciao marco

  19. Grazie Marco
    Ci vedremo presto!
    La pensione mi arriva a novembre.
    Se ho capito bene sei in vacanza.
    Saluti e buone vacanze
    Guido e Katia

  20. Notizie precise, professionali e sopratutto preziose!!!
    Hasta Pronto!!!
    Fra e Filo.

  21. Grazie Marco senza chiedertelo hai aggiunto informazioni molto preziose per il progetto che stiamo organizzando io e mio marito, molto presto ti chiederemo altre informazioni più specifiche , per ora grazie e buone vacanze.
    ps. Ma vivendo in un isola così meravigliosa dove passate le vacanze?

    1. Ciao Teresa le vacanze le passiamo su altre 6 isole altrettanto meravigliose. Presto metteró un report del giro delle 7 isole per vacanza in modo che chi vuole puó approfittare di questo tour per chiarirsi le idee, resta sintonizzata.
      Ciao marco misto

  22. Ciao Marco è da un pò che ti leggo…io sono diplomata estetista in Italia e vorrei aprire un centro massaggi olistici in Canarie.
    Sono molto indecisa, anche perchè dovrei assumere in loco operatori/trici che abbiamo questo tipo di cultura e preparazione.
    Tu che ne dici? E dove sarebbe più idoneo aprire? Grazie Liana

    1. Liana il dove aprire lo puoi definire tu dopo che sarai venuta a fare una esplorazione e ti sarai fatta una cultura specifica, ci sono zone dove ci sono moltissimi turisti ma anche molti centri quindi devi mettere tu sullabilancia. Guarda qui https://www.trasferirsiallecanarie.info/lo-sai-che/
      Inoltre vediti la videoconferenza di tre video che abbiamo fatto sulle canarie, sono 2 ore di video divise in 3 parti per maggior comoditá ci troverai molte informazioni su http://www.marcomisto.com
      Ciao
      marco misto

  23. Sono un insegnante quindi un dipendente pubblico. L’anno prossimo andrò in pensione, vorrei sapere se vengo a vivere alle canarie per quanto riguarda le tasse come funziona.

    1. Ciao Luigi venire a vivere alle Canarie con la pensione inpdap alle Canarie, pagherai le tasse solo in Italia ovvero ti arriverá la stessa pensione come se fossi in Italia ma qui il costo della vita e’ diverso: guarda questa pagina e ci troverai le risposte che cerchi: https://www.trasferirsiallecanarie.info/lo-sai-che/
      Ciao Marco Misto Trasferirsi alle Canarie

  24. sei sempre molto chiaro ed esauriente,le mie figlie stanno organizzandosi per una settimana esplorativa per un eventuale trasferimento.Se magari vuoi darci un consiglio circa il volo da prendere e un bungalow o appartamento per 3 adulti ed 1 bambina ti saremmo veramente grate.Naturalmente qualcosa di conveniente e sarebbe preferibile un volo diretto fiumicino grancanaria.ti ringrazio tanto.attendo risposta

  25. Ciao, volevo chiederti, ricevendo alcune migliaia di euro mensili da Google Irlanda, se mi trasferissi alle Canarie quanto sarebbe la tassazione e le spese per regolarizzarsi come autonomo/libero professionista?

    1. Ciao max se lavori come afiliate marketing o roba del genere qui e’ il posto ideale perché la tassazione come ho avuto modo di spiegare nella video guida ( http://www.trasferirsiallecanarie.eu) puoi arrivare a pagare meno del 10% applicando tutti i benefici proposti dal REF Canario.
      Facciamo proprio incontri conimprenditori internet marketer afiliated marketer a cui spieghiamo come funziona e come possono immediatamente pagare molto meno tasse di quanto non pagassero prima in Italia.
      Guarda qui http://www.viaggioallecanarie.it ci trovi un viaggio e un incontro in cui spieghiamo tutto.
      Ciao
      marco misto

      1. Avevo letto al riguardo, ma mi sembravano casi limite ottimali, nel senso che dalle somme che ho fatto (da quanto ho trovato in giro su internet, nonchè su questo sito) andrei a pagare molto di più (diventerebbero quindi molto più accattivanti altri paesi con tassazione flat 10/12%). Guadagnando supponiamo 50k all’anno provenienti dall’Irlanda (quindi già fuori applicazione IVA), supponendo un’assicurazione privata a 50€ al mese, quello che non riesco a capire è quanto debbo pagare (ovviamente indicativamente per adesso) di tasse, pensione e qualsiasi altra cosa, partendo dal presupposto che non abbia pressochè nulla da detrarre dato che non ho bisogno assolutamente nient’altro se non il pc che ho già. Grazie

        1. Ciao Max qui ci trovi sempr qualcosa da detrarre ( esempio 5550 euro di imposte solo per essere “vivio e respirare” 🙂
          Lo spieghiamo in un corso in aula dove un imprenditore romano che fa siti internet a fronte di un utile di 104.000 euro ha versato di tasse solo 2650 euro. Inutile che tenti di capire come funziona, gli imprenditori italiani che hanno la testa ” sporca” delle nozioni fiscali italiani, fanno fatica a seguirci anche quando arrivano in aula al corso. Vieni e valuta di persona poi farai fatica a tornare indietro soprattutto dal punto di vista fiscale 🙂 guarda qui per incontri e viaggio esplorativo http://www.viaggioallecanarie.it una buona parte fiscale la trovi qui http://www.trasferirsiallecanarie.eu
          Ciao
          marco misto

          1. Ciao, per fortuna vivo già da molti anni all’estero ed è proprio un’altra vita non avere più a che fare con il casino della burocrazia, ma sopratutto le tantissime tasse italiane, però l’appetito vien mangiando, quindi se si può pagare meno tasse legalmente, ben venga. Immagino che quanto dici sia corretto, ti rifaccio però la domanda iniziale (giusto per capire e fare quattro conti): nel caso uno non ha detrazioni (che come dici tu sicuramente ha etc. etc.) quanto paga nel peggiore dei casi di tasse/irpef/seguridad social/pensione/etc? per un libero professionista, ovviamente a livello molto indicativo s’intende

          2. Ciao Max fai fatica a pagare piú del 20% di tasse 🙂
            Ciao
            marco

  26. Ciao Marco, finalmente qualcuno che dìa risposte chiare ed esaustive. Il mio progetto sarebbe quello di venire alle Canarie entro la fine di quest’anno o inizio anno nuovo, ma per spiegarti bene sarà necessario un incontro. Per il momento ti ringrazio per tutto ciò che fai anche se ne beneficio indirettamente, perché anche attraverso le informazioni aumenta il desiderio e il coraggio per affrontare un passo importante come un cambio di vita totale. Ti contatterò al momento opportuno.
    P.S. In che zona operi? Io vorrei andare a Tenerife ma sono sicuro che saprai indirizzarmi bene

    1. Ciao Luca, io opero su Gran Canaria ma ci sono delle informazioni generali che valgono per tutto l’arcipelago.
      Certo che potremo definire le modalitá di un incontro; voglio prima segnalarti 2 risorse fondamentali:
      1) ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delel risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      2) una videoguida specifica sulle Canarie costituita da 40 video ( 7 ore di informazioni) su : fiscalitá societá tasse agevolazioni fiscali case investimenti come spostare soldi, come affrontare il viaggio e pensioni sanitá istruzione servizi ….e molto altro piú di quello che pensi)

      Dopo che avrai visto queste 2 risorse nell’ordine all’interno di http://www.trasferirsiallecanarie.eu hai la possibilitá di prenotare un incontro con noi di un pomeriggio in cui approfondiamo ulteriormente…un vero e proprio percorso.

      Perché e’ necessario fare un percorso? Perché le persone che seguono questo percorso arrivano veramente preparate e quando poi ci sederemo uno di fronte all’altro parleremo “la stessa lingua”, sarai in grado di farmi domande che non ti sarebbero mai venute in mente senza questo approfondimento preliminare che io reputo indispensabile per fare un buon lavoro.

      In questa maniera sono certo che saró compartecipe dei successi delle persone che mi interpellano invece che complice dei loro fallimenti.

      In passato devo confessarti che ho fatto rapidi incontri, chiaccherate, un caffé per fare conoscenza…ma mi sono reso conto che in mezz’ora non era possibile far capire alle persone quello che serve sapere per affrontare veramente un cambio di vita.
      Servono ore e ore di preparazione e studio se si vuole veramente avere successo nel prendere la giusta decisione evitando costosi errori.

      Spero mi capirai ma e’ una politica che premia chi vuole far ele cose per bene te lo assicuro:-)
      Comincia adesso da qui gratuitamente su http://www.marcomisto.com e segui con la tua preparazione, poi arriveremo anche a incontrarci e sará un piacere stringerti la mano di persona.

      Un cordiale saluto
      marco

  27. Grazie per queste preziosissime informazioni? A Maspalomas o a Playa des Inglés quanto dura la stagione turistica? vorrei acquistare bilocale e affittarlo e poi, quando mio marito andrà in pensione, trasferirci definitivamente. Consigli? Se acquistassi in un residence oltre alla commissione per la locazione devo pagarci le tasse del 25% o posso detrarre tale costo? Ho sentito dire che alle Canarie non si può affittare privatamente se non per un lungo periodo. Consigli?

  28. OTTIME RISPSTE … MA UNA MIA DOMANDA INGENUA CI VUOLE IL PASSAPORTO O BASTA LA CARTA IDENTITA’
    TI SALUTO ROBY NOSOTTI CIAO

    1. Basta la carta di identitá per venire a vivere alle Canarie
      Ciao marco misto

  29. Salve, vorrei capire quali sono le esenzioni per territorialità, io compro e vendo tramite internet quindi per esempio compro in america e vendo in francia e dico al mio fornitore americano di spedire in francia direttamente , alle canarie essendo residente li ed amministrando tramite pc tutto da lì c è qualche esenzione? Solitamente in europa bisogna pagare tasse sia come società che come persona fisica ovunque i redditi siano generati, penso che alle canarie sia uguale o mi sbaglio? Grazie

  30. Buongiorno Marco,
    Ti faccio ancora una volta i complimenti per il video con le info che ho appena visto e rivisto….
    Sei sempre sul pezzo !!!!
    Grande Marco
    Grazie
    Hasta pronto
    Giordano

  31. Buongiorno Marco
    Complimenti per le tue preziose info come sempre molto utili.
    Grazie
    Hasta pronto
    Giordano

  32. Ciao Mirco
    Io ho un negozio online che vende in dropshipping… Ma se apro una ditta alle Canarie e vendo in Europa dove pago (se è dovuta) l’IVA? E le tasse sul reddito dalle vendite?

    1. Ciao Vincenzo , abbiamo trasferito diverse persone che fanno drop shipping qui alle Canarie. Hanno creato una societá approfittando dei vantaggi fiscali del ref canario. Non puoi vendere caricando l’iva perché se i clienti ti pagassero a te l’iva ( che stai alle Canarie) tu non potresti rigirarla a nessuno. In sostanza per l’esenzione IVA devi fare riferimento all’articolo 6.1.B directiva 2006/112/CE del consejo 28 de Noviembre. E’ una direttiva europea che riguarda varie zone anche di italia come Campione, vaticano, san marino, Livigno. Le agevolazioni fiscali alle Canarie sono potentissime, possono arrivare a farti pagare di tasse ( come successo per l’imprenditore di Roma che spesso cito nella videoguida, 2650 euro per 104.000 euro di utile). Pensa che applicando DIC e RIC i primi anni arrivi a pagare tranquillamente una risultante di circa il 7% dopo aver applicato deduzioni e accantonamenti varie. Trovi maggiori dettagli qui:https://videoguidagenerale.corsicanarie.com/corso-aula-videoguida-completa
      Ciao marco

  33. Ciao Marco,
    sono un cittadino Sammarinese quindi extracomunitario, cosa cambia e cosa necessita in caso voglia trasferirmi alle Canarie.
    grazie

Lascia un commento