Ecco come abbiamo fatto a trasformare la nostra nuova vita e trasferirsi al estero; come si fa a trasferirsi alle Canarie.

trasferirsi al estero

Un posto meraviglioso dove vivere, senza delinquenza, e’ come stare 365 giorni all’anno in vacanza alle gran canarie. Trasferirsi al estero ha i suoi vantaggi, dice Gabriele. Ci troviamo qui di fronte a questo panorama stupendo nel bel mezzo del mese di gennaio con un cielo tanto terso e privo di inquinamento …ci siamo affidati ad una guida. Trasferirsi al estero e’ molto semplice si sa come fare altrimenti si rischia…

di fare dei clamorosi errori. Vorrai sapere come abbiamo fatto a trasferirci alle Canarie? Marco e’ stata la nostra guida , un amico che ancora non conosci che puó aiutarti a trasferirsi al estero . In questo paese c’é un bassissimo tasso di delinquenza e corruzione, e’ un ambiente meraviglioso a cui dobbiamo ancora abituarci.

http://www.youtube.com/watch?v=fxz8BtJHeFI

Marco ha creato una guida: La guida alle otto zone del sud di Gran Canaria, la puoi ricevere gratuitamente ancora per poco scaricandola al sito www.trasferirsiallecanarie.info e inserendo i tuoi dati, la guida e’ molto utile e puó farti capire come varia il costo della vita nelle diverse zone di gran canaria, le zone assolutamente da evitare, le migliori zone dove vivere etc…

Marco puó organizzarti, come abbiamo fatto noi, una vacanza esplorativa per vedere come si vive veramente sul posto… in questo modo potrete capire come meglio trasferirvi all’estero alle Canarie.

Noi facciamo parte degli oltre un milione di famiglie italiane trasferite negli ultimi due anni e mezzo, ci spiega Gabriele. Posso coltivare la mia passione per la pesca nell’oceano o fare passeggiate con la mia compagna sul lungo mare. Siamo felici e viviamo in un posto da sogno.

Gabriele Criniti di www.formazionedinamica.com

————————————————————————————————-

Marco, Staff – Trasferirsi Alle Canarie .INFO

Trasferirsi all’estero, trasferirsi alle Canarie.

12 comments

  1. molto interessante il video. molto ben fatto il sito. vi seguirò sempre per tenermi informato per il futuro. grazie

  2. Grazie Gabriele per la condivisione. Concordo completamente con l’importanza della salubrità dell’aria, anzi, dell’ambiente in toto.
    Purtroppo in Italia molte aree non hanno bisogno delle famigerate scie chimiche per essere inquinatissime; Ahi noi deve essere per questo che non se ne vedono…
    Marco per favore potresti brevemente, e con tutto comodo, analizzare le differenze tra vivere a Tenerife piuttosto che a Gran Canaria ? (microclimi a parte) Grazie ciao Andrea

    1. Grazie per l’intervento Andrea. Allora a parte il microclima ( anche se ritengo sia un fattore importantissimo il clima) ti passo un paio di informazioni sulle differenze tra Tenerife e gran canaria.
      Dunque entrambe le isole hanno una notevole diversitá tra nord ( piú freddo e battutto dagli alisei) e il sud tipicamente piú temperato e con maggiori insediamenti soprattutto turistici.
      tenerife si e’ molto piú sviluppata dal punto di vista delle grandi catene alberghiere quindi molti hotel uno attaccati all’altro ( parlo delle zone turistiche) mentre gran canaria presenta una realtá maggiormente di villaggi e bungalow; questo e’ anche il motivo per cui i touroperator hanno sempre lavorato maggiormente con tenerife invece che gran canaria. Se agli italiani parli di canarie in genere conoscono solo Tenerife in quanto e’ stata appunto sfruttata turisticamente dai tour operator che riempivano gli hotel ( non era profittevole per loro andare a cercare un bungalow alla volta da riempire 😉 in gran canaria). Geograficamente tenerife e’ mlto piú montagnosa e le falde raggiungono praticamente il mare, ne risulta che gli spazi sono molto ristretti e l’edilizia si e’ adeguata sfruttando molto il territorio e riempiendolo forse un po’ troppo. Gran canaria presenta spazi molto piú ampi e aperti dovuto al fatto che le montagne sono piú all’interno e non raggiungono la costa ( almeno sul versante est e sud e sud ovest ) ecco perché gli insediamenti a sud ( maspalomas, meloneras, playa del ingles, san agustin, mogan, puerto rico, etc…) presentano spiagge anche molto grandi ( vedi le dune di maspalomas) cosa che a Tenerife e’ difficile trovare. Altro fatto che recentemente sto rilevando e’ che si ascoltano di Tenerife delle notizie di cronaca che nono sono proprio piacevoli; sembra che ci siano localitá che si stanno un po’ degenerando. Speriamo che le riportino immediatamente al loro iniziale splendore.
      Questi sono i principali motivi, del tutto personali, che mi sono subito saltati all’occhio e mi hanno fatto scegliere di vivere alle canarie in Gran canaria e non Tenerife.
      ciao
      marco – trasferirsi alle canarie

      1. grazie per la pronta risposta.
        A risentirci ciao Andrea

  3. Ciao Marco,io e mio marito voorremmo visitare in settembre Grancanaria,arrivando in treno però (preferisco evitare l’aereo),è un giro lungo ma non si può fare diversamente.Vorremmo affittare un appartamento in un residence,usare mezzi di trasporto e supermercati per la spesa,avere un piccolo assaggio di vita quotidiana.Hai qualche consiglio da darci rispetto la location?Grazie!

    1. Ciao Rossella, ti consiglio la zona di Maspalomas vicino a Meloneras o campo internazionele. Per quanto riguarda playa del ingles potresti scegliere solo la zona vicino alle dune che e’ tranquilla, mentre il resto di playa del ingles e’ abbastanza vacanziero. Un consiglio se dovete decidere di vivere alle canarie pensate di trascorrere almeno 3-4 settimane per cominciare a capirci qualcosa
      Ciao
      Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle canarie .info

  4. Da due giorni sono in Fuerteventura in via esplorativa trovato qualche difficoltà per trovare un piso in questo mese di giugno,penso che mi sposterò in gran canaria dopo aver fatto una documentazione…direi che l’articolo è esplorativo e indicativo credo che serve molto a capire…grazie per le tante informazioni che date sul sito

    1. Grazie a te Fabrizio per voler condividere queste tue parole ci fa piacere sapere che sono utili a molte persone.
      Grazie e buona vacanza
      ciao
      Marco misto
      Trasferirsi alle canarie .info

  5. leggere le tue risposte ai vari quesiti mi avvicina sempre più alla decisione di trasferirmi definitivamente a Gran Canaria,devo documentarmi bene sulle opportunità che può avere lo sviluppo del mio lavoro.Grazie ancora per le tue preziose informazioni.distinti saluti Roberto

  6. ciao marco mi chiamo ho perso il lavoro di barista volevo sapere se ci sarebbero opportunita’ di lavoro sono esperto e piuì di 25 anni che faccio questo mestiere sono esperto come istruttore di kick boxing lavoro alla fitness center sono proprio stufo di questi problemi di lavoro un saluto giorgio da roma

  7. Ti prego chiedo maggiore info
    Per trasferimento alle Canarie
    Cm posso farlo in maniera sicura sn oasquale ho 30 anni
    Sono single sono italiano lavoro ho un casa mia proprietati però voglio trasferirmi alle Canarie
    Cm posso fare ?

    1. ciao Pasquale, per trasferirsi alle canarie in maniera sicura e’ necessario fare tutti i passi uno per uno senza commettere errori. L’ideale sarebbe se riescia a prendere qualche soldo dall’azienda nel momento in cui ti licenzi e poi cominciare a fare tutte le pretiche necessarie per vivere alle canarie una nuova vita all’estero senza tutti quei problemi che purtroppo affliggono l’italia in questo momento.
      Spiegami meglio al tua situazione e quando vorresti fare una vacanza alle canarie per cominciare a sondare il terreno ( noi siamo a maspalomas de gran canaria )
      La mia email la puoi trovare alla pagina contattaci https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/
      Scrivimi e spiegami la tua situazione bene che ti dico i passi da fare.
      ciao
      marco misto

Lascia un commento