Vediamo cosa fare per aprire una propria attivitá commerciale alle Canarie

attivitá commerciale alle canariePer gli imprenditori che decidono di aprire attivitá commerciale alle Canarie in diversi settori, il governo prevede importanti incentivi fiscali.

I vari settori in cui è possibile investire per la propria attivitá commerciale alle Canarie sono beni materiali (terreni esclusi) per lo sviluppo economico dell’azienda…

…investimenti nel settore ambientale, creare forza lavoro che includa anche persone diversamente abili, attivare impianti industriali e di produzione. Inoltre prevedere investimenti nell’esportazione, nella ricerca, nello sviluppo e nell’innovazione tecnologica con investimenti nella comunicazione.

Inoltre per la propria attivitá commerciale alle Canarie è importante tenere in considerazione l’apertura di uffici in altri paesi per l’esportazione dei prodotti o per la loro vendita in Spagna. È necessario peró che circa il 25% del capitale delle nuove aziende appartenga alla societá spagnola.

È anche fondamentale prevedere investimenti per la promozione di prodotti, per presenziare nelle fiere internazionali, (incluse quelle che si svolgono in territorio spagnolo) oltre che investire anche in beni di interesse culturale, investimenti nel settore cinematografico e in strutture per l’infanzia.

Altro passo importante per acquistare o aprire la propria attivitá commerciale alle Canarie è individuare il settore nel quale investire.

Per esempio il turismo è uno dei settore principali (Hotels, agenzia di autonoleggio, ristorazione, attrazioni turistiche) e fanno parte di questo indotto anche le agenzie immobiliari per affitti ad uso vacanza come anche negozi di alimentari.

Per quanto riguarda gli affitti per negozi di vendita al dettaglio si parte da circa 500 € mensili. Mentre per locali in centro commerciale si sale a circa 2.000 € al mese.

Per gli uffici i costi posso variare, si parte dai 300€ in su ma c’è la possibilitá di abbatere i costi con spazi di coworking, con collegamento internet a banda larga.

Se fossi interessato alla ricerca di locali commerciali potrai scivere a: [email protected], sito https://casaallecanarie.info/it/

Ma per aprire la propria attivitá commerciale alle Canarie sará consigliabile la consulenza con personale specializzato.

Se ti puó interessare tra i nostri servizi ti segnaliamo la consulenza privata, per informazioni vai al link:

https://www.trasferirsiallecanarie.info/contattaci/consulenza-canarie-marco-misto/

Ogni societá a responsabilitá limitata dovrá mantenere un conto adeguato in base al Piano General de Contabilidad (General Acounting Plan).

Si tratta di una serie di conti e numeri di conto standardizzati che bisognerá prensentare annualmente al fisco.

Il pagamento delle tasse è trimestrale e richiede l’elaborazione e la compilazione di vari documenti.

Anche per la messa in regola di ogni lavoratore assunto o licenziato sará neessario richiedere i documenti a chi di competenza.

Sarà necessario circa un mese per rendere operativa la propria attivitá commerciale alle Canarie.

Per quanto riguarda invece la procedura per l’apertura, il primo passo è la scelta del nome della societá e la sua registrazione a breve termine (dai 3 ai 5 giorni).

A seguire l’apertura di un conto corrente bancario con il conseguente trasferimento di capitale dal proprio paese sul nuovo conto corrente (in caso di capitale in contanti).

Affidarsi a un notaio per la preparazione di tutti i documenti che riguardano l’azienda (ci vorranno 2/3 giorni).

Una volta firmati i documenti ricevuti dal notaio si potrá richiedere un codice fiscale di registrazione provvisorio CIF e successivamente fare richiesta di costituzione legale dell’azienda.

A questo punto la societá verrà registrata nel registro delle imprese (tempi di attesa di una settimana) per cui verrá emesso un numero fiscale definitivo .

Ultimo passo è andare in banca con questo codice per lo sblocco del proprio account e poterne cosí fare uso.

Ma il vantaggio principale che si ha se si decide di aprire la propria attivitá commerciale alle Canarie è creare una societá in zona ZEC ( zona especial Canaria) ed aderire a una fiscalitá speciale al 4% di imposte di societá, senza pagare iva, senza pagare igic tra societá zec, senza pagare imposte di trasmissioni patrimoniali…

E altri vantaggi che per esempio hanno agevolato un imprenditore romano, che si e’ trasferito alle Canarie e che a fronte di 104,000 euro di utile, nota che ho scritto utile non fatturato, ha pagato solo 2.650 euro di tasse.

A tal proposito ti segnalo un webinar, diviso in tre video lo trovi qui:

www.marcomisto.com

Ci auguriamo di aver contribuito a dare le giuste informazioni per capire come possa essere possibile aprire un’attivitá alle Canarie.

 

A scrivere questo post ho impiegato diverso tempo… In Cambio ti chiedo solo una cosa:

CONDIVIDILO COI TUOI AMICI SU FACEBOOK 🙂

Grazie 1000 Marco Misto (attivitá  commerciale alle Canarie). Per contattarci qui trovi i nostri riferimenti: https://www.trasferirsiallecanarie.info/contattaci/

Lascia un commento