residenza Gran Canaria non sempre facile. Se pensate di cambiare vita e vivere alle Canarie sará il caso di sbrigarsi…Ecco come fare

residenza Gran CanariaResidenza Gran Canaria, c’é chi sostiene che in altri municipi sia molto piú semplice farlo, ma al momento nel municipio di San Barlolomé de Tirajana ( a cui fanno capo Playa del Ingles, Maspalomas, Meloneras, San Agustín, Playa del Aguila Bahia Feliz San Fernando etc…) , hanno cominciato a sorgere richieste da perte della Polizia talmente restrittive che…

…stanno mettendo in difficoltá chi vuole prendere residenza gran canaria ( NIE verde ) per trasferirsi alle Canarie magari creando impresa, creando lavoro, o semplicemente per vivere alle Canarie.

A proposito di vivere alle Canarie se puó esserti utile ti lascio un link per scaricare una mini guida gratuita sulle zone in cui e’ possibile vivere alle Canarie. La trovi qui :https:www.//corsicanarie.com/optin/8-zone/index.html

Il concetto da rispettare e’ molto semplice ed evita che le Isole Canarie si riempiano di persone che il governo Spagnolo ritenga non debbano affollare il suo territorio.

Alcune persone non condividono tali ristrettezze,  ma si deve ammettere che e’ un meccanismo di protezione da un’ immigrazione di massa ( soprattutto clandestina) che non gioverebbe né a Gran Canaria né a Fuerteventura, né a Tenerife né a Lanzarote.

Nello specifico:

1) Il governo , per concedere la residenza a Gran Canaria , vuole che abbiate un tetto sulla testa .

A tal proposito e’ necessario dimostrare che vivrete pur da qualche parte… affittare una casa comprare appartamento alle Canarie, oppure farsi ospitare da qualcuno sará necessario per soddisfare il primo requisito del governo per prendere la residenza Gran Canaria o Canarie in genere.

Si segnala che hanno effettuato dei controlli sulla comunicazione del domicilio, ovvero la polizia municipale ha verificato che la persona trasferita sia realmente alloggiata all’indirizzo dichiarato.

Questa operazione si chiama empadronamiento e la si fa in comune che qui e’ chiamato Ayuntamiento.

Lo so che questi controlli sono una normale pratica in Italia (e’ una prassi la verifica della residenza a Gran Canaria, ma fino a poco tempo fa non era consuetudine che  facessero questo tipo di controlli.

Molto bene cominciano a fare sul serio e a proteggere l’isola da gente indesiderata.

2) Il governo vuole che abbiate mezzi economici di sostentamento, altrimenti non concederá la residenza Gran Canaria o Canarie in genere

Il secondo requisito per prendere la residenza Gran Canaria e’ quello economico.

Il governo di Spagna non vuole che vengano alle Canarie  “disperati” che presuppongono sarebbero di peso sulla Sanitá e ospedali delle isole Canarie.

A proposito di Sanitá Canarie, ti lascio un collegamento a una mini guida Gratuita sulla SANITÁ CANARIE. La trovi qui https://www.corsicanarie.com/optin/sanita/index.html

Nel prossimo articolo sulla residenza  Gran Canaria vedremo come potere dimostrare di potervi sostenere economicamente oltre a definire gli altri macro requisiti necessari che il governo sta chiedendo per rilasciare la residenza alle Canarie.

Per leggere l’articolo Residenza alle Canarie parte 2 lo trovi qui: Vai alla parte 2 

Per leggere l’articolo Residenza alle Canarie parte 3 lo trovi qui: Vai alla parte 3

A scrivere questo post ho impiegato diverso tempo… In Cambio ti chiedo solo una cosa:

CONDIVIDILO COI TUOI AMICI SU FACEBOOK 🙂

Grazie 1000 Marco Misto (residenza Gran Canaria). Per contattarci qui trovi i nostri riferimenti: https://www.trasferirsiallecanarie.info/contattaci/

159 comments

  1. Alvaro Fischi
    Ciao Marco grazie per avere accettato la mia amicizia, sono da anni innamorato delle canarie , ma avendo la tua eta’ ho due strade per venire, o trovarmi un lavoro in loco per percepire il minimo salariale per prenderci la residenza o venirci ad investire per esempio aprendo un attivita’, cosa che non ho esperienza essendo da sempre lavoratore dipendente.Avendo anch’io famiglia una moglie (anche lei lavoratrice dipendente ) ed un figlio di 12 anni a giugno.Quindi sapendo che purtroppo anche li’ e’ arrivata la crisi e molti addirittura stanno lasciando le isole per andare in cerca di lavoro, le mie due strade (credo che non hanno speranze).purtroppo anche nel campo turistico credo che non ho posto conoscendo solo la lingua italiana e un po’ l’inglese a livello scolastico avendo un diploma di qualifica elettricista elettromeccanico. grazie per la tua attenzione e se hai qualche suggerimento scrivimi pure. Ti ammiro per quello che hai fatto( prova di molto coraggio)spero che siate felici per sempre ciao.

    1. Ciao Alvaro vedo che sei giá molto convinto che non ce la farai a trasferirti alle canarie…:-) Non disperare. Il mio consiglio e’ quello di fare qualcosa in proprio ( formati e informati se sei stato sempre dipendenti puoi fare corsi che ti insegnino qualcosa che potrá esserti utile). Venire qui come dipendente a un minimo salariale di 900-1000 euro ti fa fare la vita che di certo non hai sognato, certo il clima sará favorevole bassa delinquenza, e tutti vantaggi di vivere alle canarie che abbiamo spesso elencato sul sito ) . qualcosa che ti permetta di stare meglio di come stavi in Italia altrimenti trasferirsi ha poco senso. Presto uscirá una sezione LAVORARE ALLE CANARIE sul sito dove potrai lasciare richieste ed eventualmente venire contattati dagli utenti stessi del blog o da chi giá vive alle canarie. Ti consiglio di farti comunque una vacanza esploratrice per capire meglio come funziona. Fammi sapere se posso esserti utile.
      Ciao
      marco

      1. Ciao Marco …sono massimo cosa pensi nel settore falegnameria potrebbe esserci qualcosa??? Considera 30 anni di esperienza di cui 18 in proprio…grazie

      2. Ciao mi chiamo Rioberto, io attualmente vivo in Costa Rica con mia moglie Manuela,da qualche anno, dove abbiamo aperto due anni fa unsa caffettera e ci occupiamo di prodotti vegani, vegetetariani e gliten free, tutto rigorosamente autoprodotto. Conosciamo 3 lingue, italiano, spagnolo e inglese. Da qualche tempo stiamo pensando di trasferirci alle canarie (Gran Canaria), più che altro per avvicinarci un po e, avere la possibilità di stare sia in un posto naturalistico ma, allo stesso tempo, poter andare ad un teatro o cinema, o semplicemente vivere una situazione un po più vicina alla nostra cultura..visto che sono diversi anni che abitiamo praticxamente in mezzo alla giungla pluviale (incantevole). oltre a sapere le lingue, siamo massaggisti e abbiamo esperienza nella ristorazione e un progetto per poter aprire qualcosa di piccolo ma particolare. Tu che mi consigli? E’ fattibile?, dimenticavo io ho 41 anni e mia moglie ne ha 37…ciao e grazie in anticipo…pura vida 🙂

        1. Marco scusa x gli errori ma non ho riletto quello che ho scritto…hahahahah…:)

        2. Ciao Roberto non vedo perché non dovrebbe essere fattibile…io per esempio sarei il tuo primo cliente. :-)Qui troverete la possibilitá di mangiare frutta e verdura a km zero che comperi direttamente dai contadini con pochi spiccioli 🙂
          Ti consiglio di venire a verificare di persona come funzionano le cose qui comununque informandoti al meglio prima di venire. Organizziamo anche incontri con imprenditori e non proprio a questo scopo ecco l’iniziativa: http://www.viaggioallecanarie.it
          Ciao marco misto

          1. grazie marco, molto gentile 🙂

  2. Salve io sarei intenzionata a trasferirmi a Tenerife. Mi interesserebbe però lavorare come infermiera dato che presto dovrei laurearmi in questo settore. Sapete se ci sono possibilità di impiego in strutture pubbliche ma anche private o ambulatori?
    Grazie 🙂

    1. Ciao Francesca, come dicevo ad altre tue colleghe che vorrebbero trasferirsi a gran canaria , qui possibilitá di lavorare nel settore medico e’ data dal fatto che esistono molte cliniche private. Io non credo nel lavoro canarie da dipendente, piuttosto come freelance con varie cliniche dove potresti trovare a seconda della richiesta. Questo secondo me ti permetterebbe anche di avere piú tempo libero.
      in bocca a lupo
      marco

  3. Vorrei trasferirmi comprando casa e avviando un attività mia

    1. Ciao Angelica. complimenti per la decisione. Richiede una buona dose di audacia!
      Contattami attraverso la pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/ e troveremo ció che e’ meglio per te affinche tu possa vivere alle canarie come desideri, cambiare vita avere una tua attivitá lavorativa che ti soddisfa, oppure comunque venire a fare una vacanza e cercare lavoro alle canarie e finalmente vivere di fronte al mare come desideravi fin da piccola.
      Un abbraccio e buona fortuna
      Marco Misto

    2. mi chiamo francesco ho 56 anni e cerco lavoro come aiuto cuoco, per eventuale trasferimento alle gran canarie

  4. Buongiorno ho scritto altre 2 righe…forse ho scritto poco…. e rifaccio il mio commento…sono stata in vacanzanell arcipelago un paio di volte epenso potrebbe essere la terra per chi vuole vivere nella semplicità …e ora io sono in piena crisi ho cmq voglia di cambiare la mia vita ,ho appena venduto la mia attività di pasta fresca piadina e crescioni e un mestiere nelle mani ce l ho e di romagnoli ce ne stanno tanti là..epoi sin da piccola dicevo che avrei vissuto di fronte al mare allora perché nn provare …ma leggevo un po i vari requisiti …io ho un amico che vende case a puerto rico cosa consigliate a una persona di 38 anni che vuole vivere là?la mia idea era partire fra un paio di mesi cercare lavoro e alloggio in un albergo e nel mentre capirci qualcosa cosa mi consigli….grazie

  5. Ciao Marco Sono un pensionato e sto pensando seriamente di trasferirmi alle Canarie con famiglia a seguito vorrei passare un periodo “esplorativo” , Consiglio per la località?

    1. Ciao Giovanni per una prima esplorazione consiglio il sud di gran canaria, servito con ospedali servizi in gerere, ben curato e soprattutto ove si trova , secondo gli esperti , il miglior micro clima al mondo.
      Se vai sul sito trasferirsi alle canarie alla pagina contattaci https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/ trovi i miei recapiti se vuoi organizzare un periodo esplorativo.
      Ciao
      Marco Misto

      1. Sono pensionato single mq ho mio figlio a seguiti domanda ci sono scuole italiane grazie

        1. Ciao Antonio non ci sono scuole italiana alle Canarie. ( francamente non ne comprendo il bisogno, quelle Canarie funzionano )
          Ciao
          marco misto

  6. Beh, personalmente non credo avrò problemi, ho intenzione di acquistare casa appena arrivo e sono titolare di pensione, per cui penso non dovrei avere difficoltà, mi trasferirò al massimo entro ottobre e sto contando i giorni

    1. Sono sicuro che tutto andrá liscio per il trasferimento della pensione e tutte le pratiche burocratiche per la residenza NIE Polizia, banche, ayuntamiento Azienda Seguridad social etc… Fammi sapere se posso esserti utile partendo per tempo prima che tu arrivi a gran canaria.
      Ciao
      Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle canarie .INFO

  7. Ciao Marco!
    È da poco che seguo il tuo blog, e cioè da quando a me e al mio compagno sta ronzando in testa l’idea di abbandonare l’Italia, per avere un futuro migliore da qualche altra parte.
    Lui è un informatico, non ha una laurea o un diploma in quel campo, ma si è fatto le ossa da solo e ha tanta esperienza. Io, invece, dipingo… sono una pittrice e il mio sogno è sempre stato quello di aprire una bottega o un laboratorio d’arte dove poter esporre le mie opere e dipingere.
    Credi che nelle isole ci sia spazio per me? Ci sono dei negozi/laboratori/gallerie simili? Dal punto di vista turistico, riuscirei a vendere qualcosa oppure no? ^^
    Vorrei capire questo, al momento. L’Italia è uno dei paesi con il più grande patrimonio artistico al mondo, eppure è così difficile “sfondare”, c’è la classica mentalità che la pittura è solo un hobby, che un’artista (vale anche per il musicista ecc.) è un morto di fame. All’estero so che non è così, vedi nei paesi anglosassoni ad esempio, c’è una mentalità più aperta. Ecco, vorrei che la pittura per me diventasse un lavoro vero e proprio.
    Spero potrai darmi qualche delucidazione in merito. Grazie 😀

    1. Ciao Sonia trovare lavoro alle canarie e’, oggi giorno , non semplice come in tutte le altre parti del mondo. Credo che la tua manualitá possa esserti di vantaggio rispetto a chi non ha una capacitá manuale nel lavorare. per esempio a Maspalomas de Gran canaria ( playa del ingles) c’é un centro commerciale dove espongono opere vari artisti la sera. Credo si paghi 150 euro mensili per occupare lo spazio nel centro commerciale che e’ frequentato da molti nord europei ( anglosassoni compresi) che sono piú aperti in questo campo. Il consiglio che voglio darti e’ quello di venire a vedere un periodo di vacanza come funzionano le cose e poi eventualmente decidere.
      Fammi sapere se posso esserti utile.
      Ciao
      Marco Misto
      trasferirsi alle canarie

  8. Caro Marco, ho letto attentamente il tuo opuscolo; ho 71 anni, sono sposato e i figli grandi ed autonomi. Mia moglie ed io vorremmo trasferirci alle Canarie, soprattuto per il clima che qui da noi e per la nostra salute è diventato insopportabile, Purtroppo io ho un’invalidità del 95% e sono in dialisi trisettimanale, mia moglie soffre di allergie varie. Io sono in pensione e mia moglie attualmente è dipendente statale ma lascerebbe il lavoro.
    Potremmo vendere la nostra casa qui ed acquistarne una in Canaria.
    Molto sinceramente, viste le mie condizioni di salute, ti sentiresti di consigliarmi di affrontare un cambiamento del genere e, vista anche la precaria situazione economica generale, pensi che mi concederebbero la residenza e tutta l’assistenza sanitaria che in Italia è al momento completamente gratuita?
    Grazie per una cortese risposta e buon lavoro.

    1. Ciao Giacomo, per quanto concerne la sanitá questa per accordi bilaterali, verrebbe continuata ad erogare dal servizio italiano quindi ti curerebbero qui passando le spese in italia.
      Il clima delle canarie e’ molto consigliato a chi soffre di varie patologie sicuramente per le allergie e le respiratori in primis.
      La residenza te la concedono se rispetti i parametri di sostentamento ( pensione superiore a 1000 euro tra te e tua moglie ) oppure 5000 eur sul conto corrente da 6 mesi oltre ad avere una casa ( non necessariamente in acquisto.
      Ti consiglio di informarti per la tua pensione in quanto quelle di origine non contributiva potrebbero non venire erogate all’estero.
      Se poi decidi di fare il passo e vivere alle canarie una volte ottenute le informazioni che cerchi chiamami che vediamo come posso aiutarti. ( qui nel nostro gruppo italiano si e’ trasferita una signora in dialisi). I miei riferimenti li trovi alla pagina contattaci del sito https://www.trasferirsiallecanarie.info
      Ciao
      Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle canarie .info

  9. Ciao a tutti, essendo pensionato (62 anni) circa € 2.000 netti mensili pensavo di trasferirmi (con mia moglie) per circa sei mesi l’anno a CORRALEjO affittando un appartamento e richiedere la residenza, mettendomi a disposizione 1500 € , che ne dite, aspetto Vostri comenti e consigli, Vi saluto grazie a tutti ciao ciao.

    1. Ciao Antonio, io lavoro su gran canaria. Se passi solo 6 mesi all’anno fuerteventura puó andare bene se pensi di vivere alle canarie un po’ di piú e soprattutto se non sei piú un 20 enne , allora dovresti valutare il fatto che su gran canaria ci sono molti piú servizi anche a livello sanitario.
      Diciamo che fuerteventura la ritengo piú adatta per fare una bella vacanza piuttosto che per viverci o trasferirsi.
      Per quanto riguarda il lato del sostentamento economico per ottenere la residenza sei piú che allineato per 2 persone.
      Anche il costo della vita alle canarie lo troverai molto piú basso rispetto all’italia. Con 2000 eur mensili normalmente si vive bene.
      Ciao
      Marco Misto
      Trasferirsi alle canarie .info

  10. ciao Marco,avrei in mente di fare unavacanza ad ottobre,al sud di Gran Canaria:Abbiamo in mente di trasferirci io ho gia una pensione statale ma dovrei maturare (ancora tre anni)un’altra piccola pensione derivante dalla mia attività professionale di infermiera .Leggo che sta diventando sempre più difficile ottenere la residenza ed io avrei proprio necessità di rimanere in Italia altri 2 anni (tempo in cui mio figlio si laurea) Posso fare qualcosa nel frattempo per non perdere questa opportunità?Grazie per il sostegni che ci dai

    1. Ciao Rossella per vivere alle canarie con la pensione non e’ obbligatorio essere residente. La residenza potrai prenderla successivamente. Potrai trasferirti alle canarie solo 6 mesi all’anno gli altri sei mesi ( 183 gg) dovresti passarli in italia. In questa maniera rimani residente in italia fino a che non maturino i requisiti. NOn posso sapere cosa succederá da qui a 2 anni ma immagino che le cose di certo non andranno semplificandosi per quanto riguarda la residenza. Dovresti calcolare quanto ti da di vantaggio l’integrazione infermieristica rispetto al fatto di vivere qui. Te lo dico perché una persona mi ha confessato di aver calcolato con sua moglie un risparmio di 20.000 euro anno solo per vivere alle canarie invece che in italia ( Ecco il video https://www.trasferirsiallecanarie.info/italiani-trasferiti-alle-canarie/ ).
      Nel caso tu voglia farmi delle domande in diretta tramite skype possiamo fissarci un appuntamento tramite questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/consulenza-canarie/
      Ciao Marco Misto
      Trasferirsi Alle Canarie .info

  11. Ciao Marco sono Bruno vivo a Cagliari con mia Moglie e mia figlia di 8 anni , attualmente siamo disocupati , io ho lavorato ultimamente in aeroporto in una società di handling assistenza a terra di jet privati , io ho anche i brevetti di pilota commerciale abilitato fino ai jet privati , ma purtroppo in Italia non sono stato fortunato per trovare lavoro . Mia moglie è Ucraina e nel suo paese lavorava come contabile e revisore dei conti , è venuta in Italia come tante come lei ed ha lavorato come badante , ma ora non c’è lavoro neanche in questo settore . Abbiamo pensato di trasferirci a Teneriffe e aprirci un piccolo ristorante Sardo , magari vicino al mare , magari qualche cosa già esistente da prendere in gestione . Mi chiedevo se potresti darci qualche consiglio in merito, premetto che sto per vendere un immobile quì a Cagliari e che quindi avrò un pochino di capitale da poter investire tipo 60000 euro circa . Avrò bisogno del tuo aiuto per molte pratiche burocratiche , a partire dalla scuola per mia figlia che vorrei che seguisse una scuola italiana inquanto ha appena imparato l’italiano e prima parlava solo ucraino . Attendo una tua risposta al più presto e con l’occasione ti auguriamo una buona Pasqua .

    1. Ciao Bruno, io lavoro su Gran Canaria ma non tenerife. In linea di massima con 60.000 euro e’ possibile trovare un localino che ti dia un paio di stipendi decenti e ti faccia vivere alle canarie decorosamente e serenamente.
      La formula gestione dei locali commerciali qui e’ poco comune, piuttosto ti chiederanno un traspasso ( buono uscita) per farti subentrare in un locale avviato ( pagando l’affitto dei muri al proprietario). Per le pratiche burocratiche per la residenza e tutto potró aiutarti se scegli gran canaia come possibile meta.
      In bocca a lupo
      Se vuoi farmi delle domande generiche direttamente attraverso skype possiamo fissarci un appuntamento tramite skype su questa pagina https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/consulenza-canarie/
      Marco Misto
      Trasferirsi Alle Canarie .info

  12. VORREI VENIRE PER VEDERE ED ORGANIZZARE IL NOSTRO TRASFERIMENTO .SONO IN DUBBIO CANARIE O COSTARICA ,IN COSTARICA SONO STATO 10 GIORNI .VORREI VENIRE PER VEDERE LI COME POSSO FARE

    1. Ciao Mario, Vivere alle canarie credo abbia indubbi vantaggi rispetto al costarica: il miglior clima del mondo ( secondo gli esperti climatologi) , bassissimo livello di criminalitá, vicinanza con l’italia ( 4 ore di volo diretto a pisa o Bergamo ), ASSENZA DI ZANZARE, sanitá europea ( ti curi col la tessera sanitaria italiana in principio) , trattati di doble imposicion fiscal tra italia e spagna ( serve per non pagare 2 volte le imposte) livello di tassazione alle canarie molto basso. Situazione politica stabile, Io non ho mai provato il suda america. Ti consiglio di provare un periodo qui in modo che puoi fare il confronto. Se vuoi venire a trovarci contattami in gran canaria zona maspalomas ( aeroporto las palmas de gran canaria LPA ) , trovi i miei recapiti qui https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/ . Vediamo come posso esserti di aiuto.
      Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle canarie .info

  13. Ciao Marco , sono della provincia di Vicenza, mia moglie per fine anno va in pensione mentre io con 10 anni in meno logicamente no. Abbiamo una impresa ed io sinceramente non me la sento di tenerla aperta con tutte le problematiche attuali , oltretutto ho già avuto due ictus ischemici.
    Secondo la tua esperienza riusciamo a vivere bene con 2.000,00 mensili in un medio appartamento?
    Fra un paio di mesi vorremmo venire proprio a Gran Canaria per tastare il terreno, anche se già l’abbiamo vista 10 anni fa.
    Ti ringrazzio e saluto per la tua cortesia CIAO.

    1. Ciao Tiziano, mi sembra di sentire la storia di un altro imprenditore che e’ venuto a vivere in gran canaria e ha aperto ben 2 aziende e adesso delle ischemie ha solo un brutto ricordo e niente piú…
      Vedrai che serenitá che clima che qualitá di vita! Per la mia esperienza con 2000 euro vivi abbastanza bene alle canarie. Il costo della vita canarie e’ molto piú basso che in Italia. Se vuoi farmi delle domande su skype fissiamo un appuntamento tramite questa pagina che ti spiego.
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/consulenza-canarie/
      Ciao Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle Canarie .InFO

  14. Ciao Marco ho scaricato la tua guida sulle gran canarie,devo ammettere che è molto interessante. Io ho 42 anni e purtroppo sono da 5 mesi disoccupato,fortunatamente mia moglie ancora lavora,lei lavora nel settore socio assistenziale mentre io ho sempre lavorato come dipendente. Sono prosatore di pavimenti,imbianchino e per qualche anno ho fatto il commesso e il magazziniere. Non conosco benissimo la lingua spagnola,anche se la capisco abbastanza,purtroppo non abbiamo capitali da investire ma qua in Italia ci stanno togliendo anche la dignità e la gioia di vivere. A noi basterebbe vivere con dignità e riuscire a dare un futuro migliore alla nostra bimba di 5 anni. Ho intenzione di fare un sopralluogo il mese prossimo ma vorrei anche un consiglio da te su dove e come cercare un lavoro. Io mi adatto,sono molto socievole,avendo anche fatto il DJ per 10 anni,amo il contatto con le persone. Consigliano tu…..

    1. Ciao Lorenzo, ottima iniziativa prima di trasferirsi alle canarie sempre meglio fare una vacanza esplorativa , un sopralluogo. In questa maniera potrai verificare dove trovare lavoro alle canarie.
      la situazione e’ abbastanza ferma e io consiglio a tutti ( come feci io anni fa) di venire con le spalle coperte e prevedere magari di non trovare lavoro per 1 anno e quindi di essere economicamente coperti per tale periodo. Inoltre consiglio una assicurazione sanitaria che copra eventuali problematiche importanti. Per quanto riguarda il settore edilizia attualemnte si stanno facendo ristrutturazioni e poca costruzione. Per quanto riguarda il dj qui e’ pieno di locali che fanno musica per intrattenere i clienti. Ti agevolerebbe conoscere le lingue. prova a fare un periodo di vacanza esplorativa che ti fará capire se e’ possibile per te vivere alle canarie e poi deciderai quando mollare tutto e farti una nuova vita trasferendoti a vivere all’estero.
      Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle Canarie

  15. ciao

    1. Ciao Dalle isole Canarie! 🙂
      Marco

  16. ciao Marco, volevo chiederti se li ci sono buone oppurtunità di trovare lavoro come tecnico manutentore di alberghi o strutture private, ho più di 15 anni d’esperienza nel settore alberghiero e campeggi, della romagna, occupandomi di pitturazioni e rifiniture, idraulica, elettrico, falegnameria ecc.
    quest’anno non riesco a trovare lavoro con uno stipendio dignitoso…
    cosa mi consigli?
    grazie

    1. Ciao Piter qui a gran canaria e’ veramente pieno di alberghi e soprattutto filalggi bungalow pwe i quali fare manutenzione. Il lavoro al momento e’ abbastanza inflazionato come tipologia ( lo fanno il moltissimi). Il consiglio e’ prendersi un periodo di vacanza a playa del ingles per esplorare la zona piú turistica e lasciare curriculum.Lo stipendio alle canarie puó essere anche piú basso che in italia ( il costo della vita canarie e’ circa il 40% inferiore) ma comunque devi riuscire a trovare lavoro se vuoi vivere alle canarie.
      Quando verrai a fare l’ispezione poi deciderai e se scegli di lavorare all’estero ti consiglio di avere un periodo di copertura economica e assicurazione mediaca per un anno in modo da essere tranquillo nel cambio vita.
      Ciao
      Marco Misto
      Trasferirsi alle canarie

  17. Ciao Marco. Vivo in Malaga da 12 anni. Mio marito riceve una pensione di 420€ dallo stato spagnolo, in attesa di ricevere resto pensione dall’italia fra 7 anni.
    Stiamo pensando di trasferirci a Gran Canaria . Pni che avremmo problemi a chiedere la residenza visto che già abbiamo il nie definitivo come residenti?
    Grazie

    1. Secondo me non ti faranno problemi. Devi fare solo l’mpadronamiento nel comune dove andrai a vivere. Con 420 euro di pensione peró ti consiglio un isola piú economica anche se meno servita.
      ciao
      marco

  18. Ciao Marco,mi chiamo Marcello ho 40 anni e sono artigiano falegname,faccio questo mestiere da 26 anni.Vorrei trasferirmi da quelle parti continuando a fare quello che faccio,c’è bisogno di falegnami?

    1. Ciao Marcello vivere alle canarie e decidere di lavorare solo in quello che facevi prima in Italia riduce le possibilitá di impiego. I falegnami qui li ho visti lavorare dato che spesso mi chiedono consigli per ristrutturare appartamenti e io gli passo i contatti di un paio di falegnami bravi, ma come alsolito trovare lavoro dipende sempre dala persona e’ soggettivo. Anche oggi ho appena ricevuto chiamata da un imprenditore edile che mi chiedeva se dalle mie parti avevo notizie di apaprtamenti da ristrutturare…come ben immagini chi si muove chi e’ dinamico attivo e chiede potrebbe trovare lavoro piú rapidamente di chi rimane tutto il giorno in spiaggia. Ti posso solo dire che stiamo aspettanedo una legge che innalzi in termini qualitativi gli hotel a gran canaria ( ovvero devono guadagnare tutti una stella). Quando questo succederá assisteremo ad un boom edilizio ( almeno per quanto riguarda la ristrutturazione ) sia per muratori che falegnami che idrauliche che elettricisti etc… Fino ad allora posso solo consigliarti quello che facico sempre ovvero venire a farti un periodo di vacanza qui per capire bene come funziona e la possibilitá per te.
      Marco Misto
      trasferirsi alle canarie

      1. Grazie per i consigli,sicuramente farò un salto per rendermi conto di persona,per fortuna so arrangiarmi in vari campi,vedrò quello che mi aspetta.Grazie ancora ciao a presto!!

  19. ciao sono un falegname di 58 anni artigiano nel mio campo ci sarebbe lavoro alle gran canarie

  20. Ciao Marco,
    io e il mio ragazzo ( 27 e 42 anni ) vorremmo andare via dall’ Italia che ormai non ci sta offrendo più niente. Io sono impiegata in una ditta di import export di frutta e verdura mentre lui è disoccupato con esperienza ventennale come magazziniere con patentino del muletto.
    Stiamo prendendo in considerazione l’ idea di venire a fare un sopralluogo, anche se io personalmente ho un po’ di paura a mollare tutto, anche leggendo vari post su internet che parlavano appunto della crisi del lavoro presente anche li.
    Che zona dell’ isola ci consigli? anche per quello che riguarda la ricerca del lavoro del mio ragazzo ( quindi zone industriali o porti ).
    Grazie mille!!

    1. Ciao tutti abbiamo avuto paura a mollare tutto…ma bisogna essere audaci altrimenti non saresti tra le poche persone che fanno sul serio e ottengono una nuova vita che il 99% delle persone non si puó permettere di fare perché non ha il coraggio …di fare. Detto questo il periodo di sopralluogo a Gran canaria e’ un viaggio che credo possiate permettervi di fare. Quando arriverete qui date un occhio alal zona indistriale di arinaga, del vecindario, del porto di las palmas ci troverai un infinitá di capannoni in quanto sono zone ZEC ad alta densitá industriale. Conoscendo qualche lingua straniera sarete agevolati.
      Saluti
      marco misto trasferirsi alle canarie .info

  21. Salve,
    innanzitutto complimenti per il sito estremamente informativo e la disponibilita’ con cui aiuti molti connazionali a trovare la loro nuova casa.
    Vivo all’estero da 7 anni (attualmente in Germania) e vorrei iniziare a lavorare come grafico freelance dalle Canarie (ho gia’ la mia base di clienti in vari paesi europei e non). Preciso che prenderei la residenza (AIRE, ecc.) e vivrei per piu’ di 183 giorni all’anno alle canarie (l’isola e’ ancora da decidere). Leggo spesso di incentivi per chi investe 50.000 euro in, mi sembra 3 anni, ma non riesco a trovare informazioni sulla tassazione per una piccola partita iva che necessita di pochissimo investimento (affitto ufficio/casa, un pc, software e poco altro) in quanto io sarei il “motore” dell’azienda con saltuarie collaborazione esterne. Non prevedo di andare oltre i 25000 euro all’anno almeno per i primi due anni. Mi potrebbe dare qualche ragguaglio sulla tassazione/contributi/agevolazioni/incentivi per un business come il mio?
    Grazie mille,

    A

    1. Ciao Antonio si ci sono diversi aiuti e le tasse alle canarie sono una bella trattazione. Facciamo cosí dato che sono risposte utili anche per altri utenti ma scrivere tutto gli sarebbe dispersivo sentiamoci con skype e parliamo direttamente ti spiegheró come funziona per gli aiuti e le tasse in genere oltre ad altre cose su vivere alle canarie in genere. Fissa un incontro su skype tramite questa pagina che poi parliamo 😉 https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/consulenza-canarie/
      Ciao Grazie
      marco Misto staff Trasferirsi alle canarie

      1. E no! E ‘nnamo! Ah Marco! E nu se fa cusì! E io che volevo sapere esattamente le stesse cose? Che mme tocca chiamatte su skaippe? E dai! E forza! 😀
        Mi ricompongo…
        Sto cercando queste informazioni da giorni! Ho letto decine di articoli e centinaia di commenti per evitare di fare una damanda magari già posta.
        Dott. in informatica, 40 anni, freelance, il giro monetario impone apertura Partita Iva, ma aprirla in Italia è follia!
        Lussemburgo affitti alle stelle. Principato idem. Restano Svizzera, Malta e… il miglior micro clima del mondo 🙂
        Mi sembra di aver capito che mi tocca pagare quasi 300 al mese per la sanità, che la tassazione per i liberi professionusti divrebbe essere del 20% e che dovrei trovare un monolocale per 400 euro al mese.
        Tassa di proprietà?
        Spazzatura?
        Bollette medie?
        QUALITÀ COLLEGAMENTO INTERNET?
        Chiedo comprensione. Sono le 2 di notte e scrivo dalla tastiera di uno smartphone 😀
        Mi aiuti Marco?
        Ho bisogno di risposte…
        Grazie.

        1. Ciao Alessandro vedo ti sei informato bene! 🙂
          Per la sanitá alle canarie sono 250 oppure 282 al mese a seconda del grado che approcci. All’inizio i primi sei mesi se ti configuri come autonomo paghi solo 50 euro al mese ( e’ una agevolazione)
          La tassazione per i liberi professionisti e’ 2’% ma come detto piú volte le tasse alle canarie non devono spaventarti qui perché ci sono molte possibilitá di deduzione quindi dire che pagherai 20% dei tuoi utili bisogna depurarli da moltissime spese prima che diventino utili…
          Monolocale a 400 al mese ok in zona turistica se stai appena fuori puoi spendere anche 260 euro al mese ma sono situazioni che di solito non piacciono a noi italiani ( che siamo abituati a delle belle case).
          tassa di proprietá per una casa si chiama IBI e varia dai 60 euro l’anno in su
          spazzatura 29 euro ogni 6 mesi in zona turistica
          Bollette medie acqua e luce 50 euro al mese
          Internet dipende molto dalla zona che scegli e dal complesso che scegli puoi avere 200mb in fibra ottica oppure un mega col doppino.
          Per avere scritto di notte e con smart phone sei stato bravissimo 🙂
          Ciao
          Marco Misto

          1. Marco,
            grazie del tempo dedicatomi per la risposta.
            Il 9 luglio sono a Las Palmas. Ho il “vizio” di toccare con mano il posto in cui intendo vivere 😉
            Come potrai facilmente intuire, se ci si vedesse per me sarebbe alquanto utile. Ti riempirei di domande e ti farei venire il mal di testa, ma magari accetti ugualmente di incontrarmi 😀
            Fammi sapere se hai la possibilità di incontrarmi e, in tal caso, come preferisci essere avvisato del mio effettivo arrivo in Gran Canaria.
            Grazie ancora.
            Ale

  22. ciao Marco
    sono di torino ho 58 anni e sono un po’ SORDO vorrei passare 6-8 mesi invernali autunno primavera alle canarie
    ho letto che operi alla gran canaria…….se mi trovassi un alloggio da affittare vicino il mare piccolo e con canone minimo e magari vicino a Te o ad una comunità italiana perché parlo solo italiano….oltre al piacere ti pagherei le spese e il disturbo

    1. Ciao Walter ottima scelta di passare l’inverno alle canarie. Per trovare una casa a gran canaria dovrei capire piú o meno cosa cerchi e soprattutto cosa intendi per canone minimo. Che spesa pensavi come massimo di affrontare per affitare appartamenti alle canarie?
      ciao
      Marco Misto
      Staff Trasferirsi alle canarie .info

      1. Grazie x la risposta…….non dispongo di molto mensilmente….circa 800 € perciò dovrebbe essere sui 300 massimo tutto compreso….ma sarei disposto a dividere lo spazio con altro pensionato…..ho letto che ci sono queste pratiche….magari a luglio faccio una capatina di una settimana e mi aggiorno….ciao e grazie

  23. Ciao marco siamo una famiglia con due bimbi 2e7 anni stiamo valutando l’idea di trasferirci al sud di gran canarie il nostro sogno sarebbe o un chiosco ove possibile in spiaggia oppure un b&b volevo sapere un po i costi per entrambe le attività e se è possibile essere informata anche sul livello scolastico li grazie mille buona giornata

    1. Ciao Tina le isole canarie sono diverse dall’italia in molti aspetti. Intanto non sono comuni le spiagge tipo Lidi come in italia ( tipo Rimini per intenderci) e i chioschi sul mare praticamente non esistono. Per esempio a Maspalomas un bar sulla spiaggia e’ parte di una serie di chioschi comunali dati in appalto a una societá che si aggiudica l’asta e li gestisce tutti quanti assumento e dando da lavorare al personale dedicato ( se non ricordo male sono 25 persone che gestiscono i chioschi o chiringuitos sulla spiaggia). per i bed and breakfast ce ne sono invece principalmente nell’interno dell’isola e li trovi di tutti prezzi dipende da quanto grande lo vuoi creare quante stanze e dove…
      Per il livello scolastico secondo me siamo a livello nordeuropeo trovi info qui https://www.trasferirsiallecanarie.info/scuole-canarie-come-iscriversi/

      Ciao
      Marco Misto

  24. ciao sono stefano un uomo di 40 anni faccio il meccanico e vorrei cambiare vita. vorrei sapere quali sono le opportunita’ di lavoro mi piacerebbe un bar sulla spiaggia o qualcosa di simile. vivo con la mai compagna e sono molto propenso al trasferimento.

    1. Ciao Stefano praticamente non esistono bar sulla spiaggia alle canarie. Qui e’ tutto diverso dall’italia non ci sono neanche i lidi / spiagge organizzate come a rimini. Al limite blocchi di sdraio e ombrelloni. E se c’é un chiringuito generalmente sulla spiaggia sono gestiti dal comune che li danno in appalto a sub asta.
      Ciao

  25. Ciao Marco,
    Sto ricavando una miniera di informazioni dal tuo sito. Ok per viaggio esplorativo e tante altre considerazioni che hai fatto anche in altre risposte, ma mi piacerebbe avere un tuo parere, se possibile.
    Informatico 48enne, se la cavicchia con inglese e francese, libero professionista.
    Io 52enne, laurea scientifica, ex-informatore del farmaco, inglese e danese fluenti. Credi che potremmo trovare qualcosa da fare? Ci interessa Gran Canaria.
    2 figli, 13 e 11 anni. A parte la scuola uno gioca a rugby e l’altro a calcio, guai se mancano! 😉
    Grazie,
    Carol

    1. Ciao Carol per i figli esistono molte possibilitá di praticare sport all’aria aperta proprio per questo per i figli) la scelta non puó che ricadere su gran canaria ( lanzarote tenerife gomera etc…sono splendide ma per fare una vacanza mentre per viverci non riescono ad offrire gli stessi servizi di gran canaria.
      Per quanto riguarda il lavoro tuo e di informatico leggi qui per cortesia: https://www.trasferirsiallecanarie.info/trovare-lavoro-alle-canarie/

      ciao
      marco misto

  26. Ciao Marco.
    Ho 40 anni e sono dipendente a tempo indetterminato, mia moglie 35 anni e assieme abbiamo un attività artigianale. Vorremo mollare tutto e trasferirci quanto prima, possibilmente aprire la nostra attività artigianale a Maspalomas. Dovremo riuscire a farci un giro di perlustrazione per circa una settimana a metà ottobre e ci stiamo organizzando per avere una copertura finanziaria che possa permetterci di stare tranquilli per almeno un anno (circa 800-900 euro al mese). Vorremo però avere un idea di cosa occorre e i costi per aprire una attività artigianale (P.Iva, locazione, commercialista e naturalmente le tasse). Cosa ci consigli? Grazie

    1. Ciao Andre aprire ima attivitá alle canarie i costi sono di circa 350 euro per creare la posizione di autonomo ( una societá ci volgliono mille euro in piú). Affitto di un negozietto in centro commerciale circa 600 – 800 euro. Commercialisat circa 90 euro al mese tasse potrebbe essere un fisso di una 30 ina di euro al mese ( pagamento a modulo oppure il 20% dell’utile in contabilitá diretta semplificata ). A queste spese aggiungi 55 euro di INPS per i primi sei mesi di attivitá che poi passano a 250 euro al mese per gli autonomi. Tieni conto che se ti costituisci lavoratore autonomo puoi ricevere 5000 euro a fondo perso e 7000 euro se sei donna.
      Quando vorrai venire a fare una settimana di esplorazione se ci troveremo ti spiegheró altre cose.
      A presto
      ciao Marco misto

  27. Ciao Marco,
    ho società e residenza che dovrei spostare a Fuerteventura, avrei già un tetto (mia sorella sta la da diversi anni) e reddito ecc…
    la mia domanda e’ se conosci uno, o più, studio di commercialisti preparati e che parli bene l’italiano per poter fare tutte le pratiche in maniera veloce, trasparente e senza illegalità verso lo stato italiano.
    Ti ringrazio molto in anticipo,
    Gianni

    1. Ciao Gianni ho la soluzione per quello che mi chiedo e si trova in gran canaria. Creare la tua posizione di autono o societá da un professionista a gran canaria non cambia niente, poi ad abitare ed esercitare potresti farlo a Fuerteventura.
      a presto ciao Marco Misto

      1. ciao Marco e grazie per la risposta.
        da quando mi hai risposto tu sto cercando casa( in affitto per il primo anno, e poi vedremo), attraverso internet, e ancora non sono riuscito a trovare ne casa , ne uno studio di commercialisti che parli bene l’italiano.
        pensavo o Fuerteventura (cotillo), o tenerife, ma posto non in mezzo ai turisti.
        a questo punto… chiedo a te….
        puoi aiutarmi? c’e’ modo di contattarti in privato?

  28. Buona sera, b vorrei cortesemente un consiglio x trasferirsi gran canaria, x avere facilmente la residenza grazie!!!

  29. ciao marco e grazie dell’aiuto che dai a tutti quelli che sognano una vita migliore di quella che oggi si fà in italia.
    siamo una coppia di cinquantenni e vorremmo trasferirci per circa 8 – 10 mesi l’anno alle canarie, non percepiamo pensione ed al momento non vogliamo avviare alcuna attività lavorativa, i nostri risparmi ed i nostri investimenti ci permettono una rendita di 1500 euro mensili fino alla pensione.
    premesso che saremo in gran canaria nei prossimi mesi di marzo, aprile e maggio vorrei chiederti se il ns budget è sufficiente per fare una vita tranquilla e se c’è la possibilità di avere la residenza anche senza una pensione od un lavoro.
    grazie di tutto e buena vida.
    andrea.

    1. Ciao Andrea possimao farti la pratica della residenza con il versamento di 5000 euro su un conto corrente in modo da dimostrare l’autosostentamento.
      1500 euro sono ouna cifra con cui una famiglia di 4 persone puó vivere dignitosamente.
      Contattatatemi prima del vostro viaggio https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/
      Ciao
      marco misto e lo staff di trasferirsi alle canarie .info

  30. Ciao Marco, ho sentito l’entusiasmo nella tua descrizione su Gran Canaria,
    io, anche se con incertezza, vorrei tanto trasferirmi lì e viverci.
    Per quanto riguarda un acquisto di un monolocale (più di questo non potrei permettermi) semicentrale, qual’è il costo più o meno?

    Grazie

    1. Ciao Linda in linea di massima possono partire gli appartamenti in zona turistica da 70.000 euro, mentre in zona non turistica anche 50.000 8 che siano vivibili) comunque se scarichi la guida alle 8 zone del sud di gran canaria ci sono esempi reali di prezzi di appartamenti in funzione delle zone
      Sscarica la guida gratuita alle 8 zone del sud di gran canaria se non lo hai ancora fatto, ti sarà molto utile.
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/squeezeguida2/index.html
      Se usi GMAIL fai attenzione perché ti invieró una mail immediatamente dopo che hai inserito i tuoi dati nei riquadri per richiedere la guida ( sotto l’immagine del libricino blu), ma GMAIL te la nasconderá tra le comunicazioni in PROMOZIONI, ovvero ci sono 3 linguette ( 3 rettangoli) in alto a GMAIL con scritto PRINCIPALE , SOCIAL, PROMOZIONI .

      Clicca su quel rettangolo promozioni e dentro ci troverai la mail proveniente da trasferirsi alle canarie che ti spiega come scaricare la guida canarie gratis tramite facebook.

      Ecco le istruzioni https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/guida-alle-canarie-gratis/
      Ciao e buona lettura.
      Marco Misto Trasferirsi alle canarie

  31. Voglio trasferirmi a gran canaria,mi voglio portare il mio cane con mè è facile o complicato?

    1. Ciao Chiedi all’asl della tua zona per portare il canarie alle canarie e viaggiare in aero o nave col cane devi avere il chip il passaporto del cane e le vaccinazioni attualizzate. Qyuindi chiedi in asl non aspettare tropo ci sono tempi tecnici da rispettare per vaccinare i quattro zampe 🙂
      Ciao Marco Misto

  32. Ciao Marco, sarò a Maspalomas verso la metà di novembre 2014 per una decina di giorni, vengo a vedere l’isola, ma vorrei anche studiarla per poter progettare di trasferirci. Io personalmente sono grafica e arredatrice di interni e quindi conosco tutti i programmi che gestiscono la grafica e programmi 3d, quindi vorrei capire se potrei trovare subito un lavoro.
    Con mio marito abbiamo una piccola produzione di vini in Sicilia, quindi magari capire anche con il mondo dei vini cosa si potrebbe fare, sicuramente ci saranno distributori o enoteche che servono tutti gli alberghi che sono li.
    Quindi se vuoi darmi qualche consiglio prima del mio arrivo te ne sarei grata.
    Ho bisogno di approfondire bene sia l’inglese che lo spagnolo.
    Grazie per l’attenzione attendo una tua risposta.

    1. Ciao Giusy se vuoi lavorare alle canarie a diretto contatto contatto con il turista ti servirá piú l’inglese che lo spagnolo.

      Se vuoi lavorare invece con il canale business to business allora anche lo spagnolo ti sará molto utile. il fatto di essere grafica 3d non so se ti porterá a trovare lavoro, devi venire qui un periodo di tempo e cercarlo essendo coperta economicamente nel frattempo in cui magari non si trovi lavoro dall’inizio. Io consiglio a tutti almeno 8 mesi ma anche un anno per stare piú tranquilli.
      In bocca al lupo ciao
      marco misto e lo staff di trasferirsi alle canarie

  33. Ciao Marco, seguo molto il tuo sito ed apprezzo tutte le informazioni che ci dai Io sono stato già a Tenerife , e per la ferita non mi ha colpito. Ho pensato allora di visitare Gran Canarie. Quale il punto meno ventoso o più riparato dell’isola ? Vorrei venire a Gennaio per 15 giorni e magari incortrarci.
    Ciao a presto
    Davide

    1. Ciao Davide scegli la zona a sud di gran canaria ( tipo masplaomas o arguineguin)
      Ciao
      marco

  34. Ciao Marco
    come tutti desideriamo conoscere le Canarie, anche per poter vivere, siamo pensionati, dopo riflessioni con mia moglie della situazione d’incertezza qui in Italia, desideriamo provare un soggiorno nella zona delle Gran Canarie,
    mi potresti consigliare un luogo, albergo e che volo poter prendere, il nostro soggiorno potrebbe essere un mese o più, per poter trovare il modo di incontrarti, se possibile, in attesa di una tua risposta ti ringraziamo, Antonio

    1. Ciao Antonio un mese di vacanza all ecanarie e’ un periodo un ppo’ difficile perché ti posizioni in mezzo tra i vacanzieri settimanali ( che spenfdono di piú) e i vacanzieri a lungo permine che spendono meno ma le case per un mese e’ difficile trovarle. Un mese in albergo a maspalomas risulterebbe un po’ costoso…
      Potresti pensare di fare un viaggio esplorativo di 10-15 gg in struttura alberghiera e poi decidere di passare un periodo perché no di 3-6 mesi dato che sei in pensione alle canarie 🙂
      Ciao
      marco misto

  35. Buongiorno. Siamo una famiglia italiana di tre persone, io, mio marito, una bimba di 7 anni e un cane. Viviamo in Asia da 20 anni (da sempre!) ma ora abbiamo bisogno di spostarci in una zona piu’ salubre perche’ 20 anni tra le fabbriche si sentono e vorremmo una vita migliore per la nostra bimba. Vorremmo sapere com’e’ la situazione scolastica a Gran Canaria, come sono le scuole? per un bambino che parla inglese e vorrebbe conservarlo? Potremmo avere problemi per portare il nostro cane con noi? (cane europeo, con passaporto italiano anche se ora vive in Asia da anni). Io parlo cinese, potrebbe essere un plus nella ricerca di un lavoro?
    Grazie per l’attenzione!
    Beatrice

    1. Ciao Beatrice trovare lavoro alle canarie conoscendo le lingue e’ piú facile rispetto ad altri. Se tua figlia vuole mantenere l’inglese, alle canarie ci sono scuole bilingue spagnolo e inglese. Guarda canterbury a gran canaria o la british scholl ameloneras oppure colegio las arenas san agustin ( maspalomas)
      Ciao
      marco misto

  36. Ciao Marco,
    siamo una coppia che vorrebbe trasferirsi alle Canarie, io sono uno dei famosi “esodati”, prossimo alla pensione, mia moglie è extracomunitaria, lavora regolarmente in italia, ha un permesso di soggiorno illimitato.
    Possiamo trasferirci oppure ci saranno impedimenti a livello burocratico/legislativo?
    Potrò rimanere alle Canarie anche se non lavorerò e sarò per qualche tempo senza pensione?  Mia moglie avrà difficoltà a trovare 
    lavoro? (parla tre lingue: Russo, Italiano, Ucraino).
    Siamo già stati tre volte a Tenerife, mai a Gran Canaria, quale delle due isole e zona ci consigli per il trasferimento?
    Grazie in anticipo per le cortesi risposte che vorrai darci.

    1. Ciao Enrico ti consiglio questa volta di dare un occhio a gran canaria. Tua moglie dovrá dimostrare di avere i mezzi di sostentamento per vivere alle canarie per poter chiedere la residenza.
      Ciao
      marco misto

      1. Grazie 1000 Marco per la gentile risposta.
        Credevo che era sufficiente, a livello di nucleo famigliare di due persone, avere sul conto corrente bancario poco meno di 9000 Euro per ottenere il NIE e/o residenza, forse mi sto sbagliando.
        Ciao
        Enrico

  37. Buona sera sono un ex artigiano idraulico con esperienza ventennale
    Qui ho deciso di chiudere x i soliti motivi. Mi chiedevo se da voi fosse possibile trovare o aprire una azienda sempre nel settore idraulico? Poi possiedo anche un bar che sto cercando di vendere quindi se fosse più facile me la caverei anche con il bar magari da aprire o rilevare. Secondo te cosa sarebbe meglio fare

    1. Bruno dipende da te, c’é bisogno sia di idraulica che di bar ovviamente se il bar lo fai in piena zona turistica dove ce ne sono altri 200 intorno a te avrai molta concorrenza a meno che non lo aprirai in maniera alternativa. Hai visto l’articolo sul ristorante alternativo? https://www.trasferirsiallecanarie.info/aprire-un-locale-alle-canarie/
      Ciao
      marco misto

  38. ciao Marco, sono un fotografo professionista di 50 anni con esperienza in più’ settori dell’immagine. Come tanti l’ Italia e’ diventata un paese complicato dove vivere. avrei disponibilità’ di sostentamento per un anno e più’ ma ti chiedo un consiglio riguardo alla rispondenza del mio settore sull’isola. Parlo poco l’lnglese e potrei iniziare ad imparare lo spagnolo. Attendo tuoi consigli. Grazie.( quanto è’ secondo te un periodo esplorativo per darmi un’idea più’ precisa?

    1. Ciao Spartaco un periodo esplorativo puó essere fatto in qualunque momento eviterei pasqua e l’estate piena.se parliamo a voce in pochi minuti ti faccio capire molto di piú di quanto non potremmo fare in varie mail, tra botta e risposte varie passerebbero diversi giorni. Ti lascio i riferimenti per contattarmi
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/trasferimento-alle-canarie-contattaci/. Dacci un occhio Ora perché non posso rispondere a ogni orario 🙂
      ciao
      Marco misto Trasferirsi alle canarie

  39. ciao Marco vorrei sapere per un trasferimento a Maspalomas con la mia famiglia grazie

    1. Ciao Davide dai un occhio qui http://www.marcomisto.com ci troverai 2 ore di informazioni racchiuse in un webinar la cui registrazione la ho messa gratuitamente a disposizione di tutti. Dacci un occhio
      Ciao
      marco misto

  40. ciao marco. ho letto attentamente quasi tutte le tua risposte. vedo che sei molto chiaro. il mio pensiero: ho quasi 60 anni , pensionato con una buona pensione vorrei trasferirmi alle canarie, con mia moglie.
    vorrei prendere direttamente un bilocale in affitto, in un paesino possibilmente di pescatori ma vicino a una sorridente cittadina.
    mi puoi aiutare. eventualmente mi puoi scrivere al mio indirizzo di posta elettronica. ti ringrazio anticipatamente. Beniamino

  41. Ciao Marco,
    per prima cosa volevo farti i miei complimenti per il tuo sito e per tutte le informazioni che dai.
    Per quanto riguarda me, sto pensando di trasferirmi alle Canarie, vorrei trovare un posto che mi dia possibilità di poter continuare a giocare a golf, che zona mi consigli ?
    grazie
    Dario

  42. Ciao marco
    Mi chiami Carlo ho 59 anni e per 36 anni ho fatto il commerciante nel settore dell’abbigliamento.Vorrei traferirmi con mia moglie alle Canarie e precisamente a Tenerife santa Cruz. Avrei intenzione di apprire una nuova attività,ho pensato a questa località st.Cruz perchè è una cittadina,arrivano le navi con turisti e poi è sempre un posto vivo sia di giorno che di sera.
    La mia attività è nella ristorazione ma non il solito ristorante o pizzeria,già settori inflazionati,una cosa più specifica particolare.C’è possibilità di affittare locali commerciali in posizione di forte passaggio e quanto costani gli affitti? Avrei intenzione di venire in loco in autunno per fare un sopraluogo e magari parlarci di persona.Se nel frattempo mi puoi dare delle dritte ne sarei lieto.Puoi contattarmi via e-mail grazie.

    1. Ciao Carlo prezzi di appartamenti li trovi da 400 euro in su ovviamente dipende dall’appartamento e dalal zona. Se verra ad ottobre in un viaggio alle canarie t renderai conto di personana. Prima di venire ti raccomando di prepararti al meglio comincia a guardare la registrazione di un webinar recentemente andato in onda su internet ( oltre 2 ore di informazioni sulle canarie a cui hanno partecipato centinaia di persone) La trovi gratuitamente disponibile qui http://www.marcomisto.com divisa in tre parti per meglio gestire i video.
      Ciao marco misto
      trasferirsi alle canarie

  43. Vorrei venire a vivere a tenerife con mia moglie e la cagnolina. Sono pensionato (66 anni). Gia’ sono due anni che vivo nei mesi invernali a tenerife los cristianos. Mi trovo bene e ho intenzione in futuro di acquistare una casa. Ho un appartamento e un box a Roma e vorrei affittarlo. Come mi conviene fare per la residenza e per la pensione accreditarla a tenerife.Vorrei sapere queste informazioni e possibilmente vederci di persona per stabilire anche un compenso.Fiducioso di una sua risposta le invio i piu’ cordiali saluti

    1. Ciao Enzo certo che potremo vederci per trasferire la tua pensione alle canarie e prendere la residenza ecco i miei contatti https://www.trasferirsiallecanarie.info/contattaci/
      Nel frattempo guarda gratuitamente la registrazione dell’ultima conferenza sulel canarie che trovi qui http://www.marcomisto.com ci troverai 2 ore di video spiegazioni divise in 3 parti. Guarda ora la prima
      Ciao marco misto

  44. ciao marco, vorrei passare qualche giorno esplorativo a gran canaria per un futuro trasferimento. dove mi consigli di andare e soprattutto che tipo di alloggio cercare? preferirei un appartamento invece di un hotel. grazie

    1. Ciao Francesco in che periodo vorresti venire a provare? se parliamo a voce in pochi minuti ti faccio capire molto di piú di quanto non potremmo fare in varie mail, tra botta e risposte varie passerebbero diversi giorni. Ti lascio i riferimenti per contattarmi
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/contattaci/. Dacci un occhio Ora perché non posso rispondere a ogni orario 🙂
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao marco

  45. Ciao marco,vedo di fare un viaggio per incontrarti,ti comunico quando arrivo,intendo trasferirmi per aprire la mia ditta di pitture e innovazioni con un prodotto che sto utilizzando in italia con una funzionalità innovativa vedi sito ,la mia intenzione e di chiudere la ditta in italia,trovare un appartamento e un magazzino in gran canaria e vivere li vi sono inoltre altre due persone che vogliono sviluppare insieme,il mio lavoro che in base alle temperature del posto posso utilizzare tutto l’anno mentre in italia al massimo solo per 5 mesi,posso chiederti se il mio lavoro posso svilupparlo ?,visto che il prezzo calerebbe di molto che in italia ,distinti saluti ivano rossi muretex

  46. buongiorno, ho sentito parlare cosi bene e ho visto molti video e ho letto tanto delle canarie che me ne sto innamorando, a fine giugno vengo per una settimana per vedere se inizio a spianare una strada per il mio trasferimento… chiedo solo una cosa avendo specializzazioni su climatizzatori e caldaie oltre che idraulica ci sono opportunita di trovar lavoro??? premesso che inizierei con qualsiasi lavoro la cosa non mi spaventa….
    grazie della considerazione e della risposta….. Michele

    1. Ciao Michele lavorare alle canarie sulle caldaie forse potresti pensarlo a livello di grandi impianti a Vapore non certo caldaiette autonome dato che il riscaldamento non esiste 🙂
      Diverso il discorso sui condizionatori e idraulica in genere ovviamente.
      Il consiglio che posso darti se ti senti veramente bravo e preparato nel tuo lavoro e’ di venire una settimana in esplorazione per capire e vedere coi tuoi occhi come funziona qui a Maspalomas.
      Dai un occhi a questo link e se verrai potremo anche incontrarci prenotando da questo link sia il viaggio che un incontro. http://www.viaggioallecanarie.it
      ciao
      marco misto

  47. dimenticavo… la mia meta sarebbe Maspalomas

  48. Ciao Marco mi chiamo Saturnino, ho letto quasi tutti i commenti, sei d’aiuto a molte persone,ora veniamo a me, io sono un’artista di mezzi pesanti e trasporto carburanti per distributori e depositi vhe rivedono carburanti, ho quasi tutte le patenti,ora la mia domanda, avrei possibilità di trovare lavoro come autista in Gran Canarie anche facendo degli investimenti?a presto Marco

    1. Ciao Saturnino, per quanto riguarda le richieste di lavoro, normalmente suolo rispondere che la possibilità di lavoro c’é ma dipende da te! 

      Qui la gente e’ molto affabile e disponibile a darti retta. Quello che io consiglio e’ se chi cerca lavoro viene qui col sorriso stampato sulle labbra, con voglia di fare con dinamicità, muovendosi e confrontandosi con tante persone allora avranno molte più possibilità di chi invece sta fermo ad aspettare che il lavoro gli cada addosso….se poi parlano oltre all’italiano anche un altra lingua straniera ( esempio inglese, ancora più possibilità).

      Per farti un esempio l’altra sera ho conosciuto un cameriere che lavora in un ristorante molto ben avviato, lui e’ campano ed e’ arrivato da soli 2 mesi, parla solo italiano e sia lui che la sua ragazza hanno cominciato un mese fa in un altro posto e poi hanno deciso di cambiarlo perché in questo attuale si trovano meglio e guadagnano di più! Ora sarà un caso che entrambi hanno trovato lavoro subito mentre ci sono altri camerieri che impiegano tantissimo a trovarlo? Dovresti conoscerlo e’ una persona dinamica brillante sveglia che si muove bene, gli piace il suo lavoro.

      Quindi la domanda mia e’ la seguente: tu svolgi il tuo lavoro con passione e dedizione? Ti piace il lavoro che fai? Sei forte nel tuo campo? Perché in tal caso avrai ancor più possibilità così come e’ stato per il nostro nuovo amico cameriere e la sua fidanzata. Insomma il lavoro e’ una cosa molto personale dipende veramente dalla persona.

      Dai un occhio alla sessione lavoro nel sito https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavorare&submit=Cerca
      Se fai investimenti allora il discorso e’ diverso puoi pensare di fare una attivitá in proprio che ti renda visto anche la differenza di tasse canarie con quelle italiane.
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao

  49. Scusa per qualche mio errore di ortografia, ho scritto un po’ di fretta, spero di essere stato chiaro, ciao Marco

  50. ciao marco noi siamo una coppia ke scoppia qui in italiaa!!! e vorremmo venire a vivere alle canarie. con un figlio di12 anni..ora appena mio marito essendo di cuba prende la cittadinanza italiana quale il primompasso per muoverci. lui e magazziniere 38 anni io 40 al momento disoccupata pero ho alle spalle molta esperienza come barista e operaia in calzaturifici o commessa. spero ke anke li non ci sia la pecca delle assunzioni per la eta.. grazie tamara e fidel

    1. Ciao Tamara il primo passo da fare e’ quello di prepararsi e iformarsi al meglio. Consiglio appena prende la cittadinanza e carta di identitá italiana di venire a fare un viaggio esplorativo per capire come funzionano le cose e se vorrete potremo buttare le basi per venire a vivere alle canarie. Guarda qui http://www.viaggioallecanarie.it
      Un saluto
      marco misto

  51. Gentile Marco i miei nonni vogliono trasferirsi li per sempre e avremmo bisogno di sapere la documentazione necessaria e una serie di info riguardanti le persone invalide. Una volta giunti li mio nonno avrebbe ancora l’ accompagnamento di invalidità?
    A livello sanitario andrebbe bene per lui che ha avuto un ictus?
    Per la casa esistono alloggi confortevoli e non cari?
    Conosci qualche trasportatore onesto per fare arrivare il trasloco della casa li?

    GRazie dell’ attenzione

    Sara

    1. Ciao Sara, attenzione alle pensioni di invaliditá: ti faccio una rapida panoramica sulle pensioni che puó essere utile anche ad altri lettori ( graie per la tua domanda): La defiscalizzazione NON spetta alle pensioni INPDAP o ex INPDAP. Quindi se rientri nelle categorie di cui sopra riceverai la pensione alla stessa maniere di come la ricevi in Italia. Per quanto riguarda le pensioni non contributive
      non possono essere riconosciute dallo Stato italiano, a coloro i quali abbiano deciso di risiedere all’estero.

      Nello specifico, segnalo che le prestazioni “non contributive” sono definite dalla legislazione comunitaria come complementari o supplementari o aggiuntive di una prestazione principale con lo scopo di garantire un reddito minimo di sussistenza.
      Tali prestazioni, infatti, spettano in misura intera a carico dello Stato di residenza e secondo la legislazione che tale Stato applica.

      Inoltre, è opportuno evidenziare che a decorrere dal 1 giugno 2005, non hanno diritto alle maggiorazioni sociali di cui alla legge n.544 del 29 dicembre 1988 coloro i quali risiedono in uno Stato membro dell’Unione europea diverso dall’Italia.
      Tale disposizione comunitaria, quindi, ha allargato l’ambito di applicazione delle prestazioni di carattere “non contributivo” inserendo oltre quelle già indicate dalla legge anche le maggiorazioni sociali.

      A titolo informativo ricordo che non possono essere esportate (non possono essere sostenute dallo Stato italiano per i residenti (all’estero) le seguenti prestazioni:
      prestazioni sociali
le pensioni, gli assegni e le indennità ai mutuati ed invalidi civili
le pensioni e le indennità ai sordomuti ed ai cechi
l’integrazione della pensione minima
l’integrazione dell’assegno di invalidità
l’assegno sociale
la maggiorazione sociale

      La legislazione comunitaria garantisce, in ogni caso, a coloro che sono residenti sul territorio di uno Stato membro diverso dall’Italia e sono soggetti alla regolamentazione comunitaria di sicurezza sociale, il diritto, secondo quanto confermato dal regolamento CE 647/05, alle prestazioni non contributive a carico dello Stato di residenza.

      Il diritto e la misura delle prestazioni sono determinati unicamente dalla legislazione che questo Stato applica Per effetto di tale disposizione i residenti in Stati comunitari (SPAGNA) possono richiedere l’integrazione della pensione con le prestazioni speciali che ogni Stato membro di residenza può garantire.

      Per venire a tuo nonno qui la sanitá e’ ad elevati livelli e il clima e’ un toccaqsana per tutte le persone anziane e non quindi beneficerá sia lui che voi.
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao marco misto

  52. Ciao Marco con mia moglie abbiamo una ditta di carrelli elevatori dove facciamo vendita e assistenza vorremmo sapere potrebbe esserci lavoro per il nostro settore?Cioè noi vorremmo chiudere qui in italia e trasferire tutto il nostro parco macchine li, naturalmente sè questa tipologia di lavoro esiste….sè ci sono zone industriali.
    Comunque avevamo intenzione di fare un rapido sopralluogo quanto prima vista che il nostro interesse si stà intensificando ultimamente.
    Sè ci possiamo parlare via internet sarebbe forse anche più fluido farti delle domande naturalmente previa tua disponibilità
    Grazie
    Saluti
    Gianni

    1. Ciao Gianni alle canarie ci sono diverse zone industriali quindi i carelli elevatori servono di sicuro inoltre ci sono dei porti enormi dove transitano tonnellate e tonnellate di merci . Dato che volete fare un rapido sopralluogo guardate qui http://www.viaggioallecanarie.it avrete l’accesso a un incontro / corso in aula fatto con altri imprenditori come voi dove potrete chiedermi tutto quello che riterrete opportuno, inoltre otterrete l’alloggio per 2 persone per una settimana e otterrete immediatamente al momento dell aprenotazion el’accesso alla video guida specifica sulle canarie http://www.trasferirsiallecanarie.eu . Non uso skype comunque Se parliamo a voce in pochi minuti ti faccio capire molto di piú di quanto non potremmo fare in varie mail, tra botta e risposte varie passerebbero diversi giorni. Ti lascio i riferimenti per contattarmi
      https://www.trasferirsiallecanarie.info/contattaci/. Dacci un occhio Ora perché non posso rispondere a ogni orario 🙂
      ciao
      Marco misto Trasferirsi alle canarie

  53. Buongiorno Marco,
    vorrei testare l’opportunità di aprire una società cooperativa a Lanzarote o altra meta, e precisamente una coop di servizi quindi dall’imbianchino al muratore all’idraulico con o senza persone del posto; almeno 5/6 persone.
    Cosa mi consigli e dove rivolgermi prima della partenza e dove andare all’arrivo in questo Paradiso.
    Grazie
    Matteo

    1. Ciao Matteo costituire societá e’ una delle cose di cui ci occupiamo. Non e’ necessario che le persone siano del posto potete fare una societá addirittura senza essere fisicamente residenti sul territorio canario in quanto e’ la societá stessa che essendo una figura giuridica risiede sul territorio mentre l’amministratore puó anche risiedere in Italia. Tutti gli utili che la societá lascia in Canarie verranno tassati secodo REF Canario.
      nella videoguida specifica sulle Canarie abbiamo spiegato come un imprenditore Romano a fronte di 104.000 euro di UTILE abbia versato solo 2650 euro di tasse allo stato canario , LEGALMENTE perché ha saputo sfruttare tutte le agevolazioni fiscali che spieghiamo in un corso che poi teniamo qui nei nostri uffici.
      Informati bene la video guida la trovi qui http://www.trasferirsiallecanarie.eu e ci troverai anche piú informazioni di quanto immagini tutte relative alla costituzione id societá oppure alla alla costituzione di lavoratori autonomi che possono beneficiare di sovvenzionamenti a fondo perduto fino a 7000 euro per le donne e 5000 per gli uomini.
      Se pensi di venire a fare un viaggio esplorativo a gran canaria guarda qui http://www.viaggioallecanarie.it oltre a ricevere immediatamente questa video guida specifica sulle Canarie ( http://www.trasferirsiallecanarie.eu) prenoterai un soggiorno per 2 persone a maspalomas e otterrai un incontro / corso per 2 persone direttamente nei nostri uffici dove in un intero pomeriggio capirai tutto quello che ti serve sapere per pensare di sfruttare l’opportunitá Canarie, potrai inoltre farmi direttamente tutte le domande del caso.
      Se invece pensi che ti sia sufficiente solo un infarinatura ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato centinaia di persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao
      A presto

      marco misto

  54. Ciao Marco, io sono a gran canaria con la mia compagna spagnola e sto incontrando varie difficoltà nella ricerca di un lavoro non avendo un NIE.
    Pensi che, essendo la mia compagna spagnola, potrei essere agevolato in qualche modo ?
    Grazie in anticipo per la risposta, e grazie soprattutto al tuo lavoro !

    1. Ciao Vito non verrai agevolato se la tua compagna e’ spagnola:-) a parte magari per imparare la lingua 🙂
      Ciao
      marco misto

  55. salve mi chiamo giovanni ed ho 31 anni…io ho penstao di aprire un fry chips un franchising di patatine che un mio amico ha aperto qui in italia. facendo la riflessione che se qui va benino alle canarie dovrebbe andare benone visto che le tasse son piu’ basse. che ne dici marco posso provare?

  56. Ciao Marco ed anche un saluto a tutti i lettori, come sopra citato mi chiamo Alberto ed ho 49 anni, vorrei spostarmi a Tenerife per vivere e lavorare, attualmente qui in Italia lavoro in una Regione del sud come distributore autonomo di prodotti cosmetici per parrucchieri ed una linea di make up entrambe aziende di produzione italiana, vorrei trasferire li il mio lavoro e con le stesse aziende che già mi hanno dato il loro benestare sull’esclusiva di zona. Lo faccio perché in Italia non vedo più futuro ne per me ne per la mia famiglia, la delinquenza qui sta assumendo una problematica sempre maggiore e per non parlare del problema sempre maggiore di essere italiano invece che extracomunitario qui in Italia, per cui vorrei fare un trasferimento definitivo. Quindi vorrei capire se la mia attività avrebbe qualche possibilità a Tenerife, se ci sono abbastanza parrucchieri e se la parte contributiva del posto è meno pesante che in Italia E dato che dovrei anche iscrivermi ad un corso di spagnolo per poter almeno dialogare all’inizio, meglio informarsi prima. Oltretutto dovrei poi continuare a lavorare per prendere la pensione spagnola e quindi vorrei capire se poi non mi ritrovo nella stessa situazione di tanti italiani in italia che con la pensione no arrivano nemmeno al 10 del mese.scusa per il lungo mio scrivere e sinceramente avrei anche tante altre domande

  57. Ciao marco,ho gia scritto ma non leggo il mio commento! volevo sapere l’isola e zona secondo te migliore per investire in un appartamento solo per affittare grazie

  58. Salve! Vorrei sapere se c’è possibilità di inserimento nel settore lavorativo per i cittadini ucraini( con il permesso di soggiorno italiano illimitato ) grazie!

    1. Devi essere veramnete bravo e specializzato e offrire qualcosa che tutti gli altri non offrono. Questo vale per chiunque.
      Ciao marco misto

  59. Ciao Marco stavo pensando di trasferirmi alle Canarie, secondo te un attività di pasta fresca, ravioli ecc potrebbe funzionare? Quale sarebbe il posto migliore? Grazie

  60. Ciao,
    io vivo di trading (acquisto/vendita valuta). Quale opportunità di ottenere la residenza avrei lì e quale sarebbe la posizione “lavorativo” assoggettato. (es. libero professionista) ?
    Qui in Italia per es. non risulta nessuna lavoro autonoma, in quanto la banca mi calcola la plusvalenza alla fonte (26%) e la pensione me la pago privatamente. Pertanto, non ho reddito vero e proprio (ma compilo l’Unico).
    Esiste una remota possibilità di ottenere la residenza alle Canarie?
    Grazie

  61. Ciao marco ti seguo sempre costantemente. Volevo chiederti se secondo te un attività di vendita di specialità siciliane (arancini cannoli di piana degli albanesi e dolci tipici siciliani )possano essere un ottima idea di business.

  62. Ciao Marco attendo risposta da te. Avrei intenzione io ed un mio amico di venire da quelle parti verso il 20 di dicembre. Capisco che è un periodo di festa ma non riuscirei a ricavare altro tempo. Abbiamo una sommetta da investire e come ti scrivevo nel post precedente vorremmo dedicarci alle specialità siciliane(cannoli arancini sfinge di ricotta ecc). Che ne pensi? E dimmi soprattutto se quel periodo può essere proficuo per un eventuale viaggio esplorativo.

  63. Ciao Marco, mi chiamo Claudia, sono nutrizionista e operatrice olistica. Ho due bimbi di 4 e 7 anni. Mio marito è osteopata e opera anche nel settore pediatrico sempre come libero professionista. Dalla tua esperienza credi ci possa essere mercato a Gran Canaria nel settor vin cui lavora? Grazie anticipatamente

    1. Ciao Claudio come lavoratore autonomo puó esserci posto soprattutto se sai venderti bene sul web e qui la tassazione aiuta molto, ne abbiamo parlato anche a dei corsi che teniamo a gran canaria dove facciamo vedere come un imprenditore di roma a fronte di 104.000 euro di utile abbia versato solo 2650 euro di imposte.
      Prima di venire agli incontri che proponiamo http://www.trasferirsiallecanarie.eu/wp/corso-in-aula-trasferirsi-alle-canarie/, ti consiglio di dare un occhio a questa videoconferenza gratuita sulle Canarie che trovi qui http://www.marcomisto.com
      A presto ciao
      marco misto

  64. salve ,mi chiamo Giampaolo sono perito chimico e impiantistico attualmente realizzo e progetto piscine ,sono idraulico,elettricista …….insomma tuttofare nel mio campo è essenziale sapersi destreggiare in mestieri attinenti al mio lavoro e quello che voglio è andarmene dall’italiaaaaaaaa,purtroppo mia moglie è sorda ma non vuol dire che lascio tutto e parto da Voi ….come potrei iniziare ?

    1. Ciao Giampaolo inizia da qui: un viaggio e un incontro con persone che a te e tua moglie possano spiegare come funziona http://www.trasferirsiallecanarie.eu/corso-in-aula-trasferirsi-alle-canarie/
      Verifica se ci sono incontri in date compatibili con le tue ferie. Un consiglio dato che ci sono passato anche io di persona: mia moglie era sorda come la tua non voleva saperne, dopo il viaggio esplorativo e’ stata lei a chiedermi di andare alle Canarie 🙂
      cominciate a guardarvi la videoguida con circa 7 ore di video informazioni specifici sulle canarie vedrai come le sorge curiositá…poi il viaggio fará il resto http://www.trasferirsiallecanarie.eu/corso-in-aula-trasferirsi-alle-canarie/
      Ciao marco misto
      marco misto

  65. Ciao Marco, io e il mio ragazzo vorremo trasferirci alle Canarie…abbiamo una pizzeria d’ asporto e.vorremo trovare lavoro come pizzaioli..li in gran canria ce possibilita di trovare lavoro?
    Grazie

    1. per quanto riguarda le richieste di lavoro, normalmente suolo rispondere che la possibilità di lavoro c’é ma dipende da te! 

      Qui la gente e’ molto affabile e disponibile a darti retta. Quello che io consiglio e’ se chi cerca lavoro viene qui col sorriso stampato sulle labbra, con voglia di fare con dinamicità, muovendosi e confrontandosi con tante persone allora avranno molte più possibilità di chi invece sta fermo ad aspettare che il lavoro gli cada addosso….se poi parlano oltre all’italiano anche un altra lingua straniera ( esempio inglese, ancora più possibilità).

      Per farti un esempio l’altra sera ho conosciuto un cameriere che lavora in un ristorante molto ben avviato, lui e’ campano ed e’ arrivato da soli 2 mesi, parla solo italiano e sia lui che la sua ragazza hanno cominciato un mese fa in un altro posto e poi hanno deciso di cambiarlo perché in questo attuale si trovano meglio e guadagnano di più! Ora sarà un caso che entrambi hanno trovato lavoro subito mentre ci sono altri camerieri che impiegano tantissimo a trovarlo? Dovresti conoscerlo e’ una persona dinamica brillante sveglia che si muove bene, gli piace il suo lavoro.

      Quindi la domanda mia e’ la seguente: tu svolgi il tuo lavoro con passione e dedizione? Ti piace il lavoro che fai? Sei forte nel tuo campo? Perché in tal caso avrai ancor più possibilità così come e’ stato per il nostro nuovo amico cameriere e la sua fidanzata. Insomma il lavoro e’ una cosa molto personale dipende veramente dalla persona.

      Dai un occhio alla sessione lavoro nel sito https://www.trasferirsiallecanarie.info/?s=lavorare&submit=Cerca
      ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato moltissime persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle Canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao

  66. Ciao Marco e grazie dei tuoi consigli. Io e la mia compagna abbiamo una nostra attività per ora in Italia. Lavoriamo quindi entrambi come liberi professionisti con partita Iva. Nello specifico siamo procacciatori di affari per una agenzia di viaggio da 5 anni. A Tenerife ho giá acquistato una casa da un anno (di mia proprietà), ho aperto un conto corrente intestato a me da un anno, ho appena fatto NIE bianco e empadronamiento. Giá un nostro collega che fa esattamente lo stesso lavoro per la stessa azienda si è definitivamente trasferito a Tenerife da 5 anni, ha la residenza qui e paga le tasse alle Canarie. Nel nostro caso, quali sono i passaggi successivi che dovremo fare per essere residenti qui stabilmente e pagare qui le tasse? Se si tratta di chiudere la nostra PIVA in Italia e diventare autonomi qui non c’é problema, lo possiamo fare…. ma non so se è il modo corretto di procedere. … che passaggi ci consiglieresti di fare? grazie mille davvero. Emilio

  67. Ciao Marco,
    Sono a mas palomas con mia figlia per visita ispettiva da quasi due sett ..la prox settimana partiamo…ahimè… Mi sto informando sul web e cerco di estrapolare ciò che sento più serio e affidabile da varie fonti ( non sempre facile !!!)
    Passiamo al dunque…:-) vorrei sapere se una persona come estetista può lavorare in casa…in piena regola con le leggi canare –
    Grazie per ciò che potrai fare:-)
    Maria

    1. Certo che puoi lavorare come estetista in regola con le leggi canarie 🙂 Esistono un sacco di estetiste anche alle Canarie.
      Informati bene su come funzionano le cose e poi magari vieni a valutare di persona noi ci troviamo a maspalomas e facciamo incontri periodici con chi sta pensando di venire a vivere alle Canarie; ti segnalo che ho messo gratuitamente on-line la registrazione di un incontro su internet ( webinar di oltre 2 ore) a cui hanno partecipato moltissime persone e in cui ho spiegato molto su quello che anche tu avresti voluto sapere sulle Canarie.
      Dacci un occhio fino a che e disponibile gratis su http://www.marcomisto.com , ci troverai la maggior parte delle risposte che cerchi.
      ( inserisci la tua mail e guarda il webinar)
      Ciao

  68. Buonasera Marco
    Leggo con interesse quello che scrivi,complimenti!
    prima di muovermi ora grazie a gente come te fra vari forum siti etc…si sanno piu notizie e si scremano le persone piu serie.
    Dopo ricerche ed info varie ho deciso di aprire uno studio estetico(trucco semipermanente donna e tricopig.per uomo etc.) a Las Palmas.
    in quanto tempo puo essere fattibille il tutto?per iniziare regolarmente senza problemi? fra p.iva locale,permessi o licenze particolari se servono etc.. Aprire un conto etc.
    Ed eventualmente il costo del tutto?
    parlo abitualmente spagnolo,vivendo al momento in rep.domenicana.
    Cordialmente
    Michele

  69. ogni tuou scritto é sempre interessante ed esplicativo

    fine ottobre inizio novembre saroa gan canaria ‘ non so di preciso’ ti telefonero per aver un appuntamento

  70. Salve, vivo da 4 in repubblica dominicana ho una rendita in di 2000 euro mensili e vorrei trasferirmi con la mia famiglia italiana a Minorca. La residenza la concedono con questi requisiti economici che voi sappiate? Grazie

    1. Ciao Vito , noi ci occupiamo di isole Canarie, tuttavia la residenza in spagna passa tutta dagli stessi requisiti, devi solo vedere le sfumature di ogni commissaria dato che spesso interpretano una in maniera diversa dall’altra per dare la residenza alle canarie per esempio a Las palmas hanno quasi smesso di accettare i 5000 euro sul conto corrente, mentre al vecindario prima chiedevano 5200 euro ora salgono a 6000 euro fissi per ogni persona. A san bartolomé ancora accettano i 5000a persona…insomma le cose sono un po’ sfumate ma di norma segui le indicazioni dell’articolo che stai leggendo. Diciamo che 2000 euro potranno dare la residenza a 4 persone ( requisito economico) rimane da definire la sanitá e la casa.
      Per info generali guarda anche qui http://www.marcomisto.com
      Ciao
      marco misto

  71. Salve Marco.
    Mi chiamo Marzia ho 61 anni, sono separata, tra poco anche divorziata, e vorrei venire a Gran Canaria per lavorare.
    Cerco indicazioni su cosa posso fare come lavoro dipendente, ma anche come lavoratrice autonoma. Ho sempre lavorato per conto mio, ma mi andrebbe bene anche il lavoro dipendente. Sto pensando di fare prima un “sopralluogo”, per un periodo di 3 o 4 settimane, ma non ho riferimenti, e mi piacerebbe partire da Gran Canaria. Potresti darmi qualche indirizzo? Qualche nome? Magari qualcuno che parli italiano.
    Grazie mille

  72. Ciao marco, ho 50, parlo italiano inglese e spagnolo, sono un lavoratore oil&gas con bosiet valido,mi risulta vi siano diverse piattaforme al largo delle isole canarie, sai darmi qualche indicazione. Grazie in anticipo

  73. ciao Marco. a maggio sarò una settimana in vacanza a fuerteventura. vorrei cogliere l’occasione per prendere i primi contatti per poi trasferirmi con mio marito e mio figlio. puoi darmi qualche suggerimento su come muovermi e chi contattare quando sarò li? grazie

    1. Ciao Annalisa, molte persone che atterravano a Tenerife o a Fuerteventura, venivano poi con un volettino interno di corca 30 minuti o con traghetto a trovarci a gran canaria per partecipare a degli incontri che sono in questo momento in promozione. qui trovi le date per vedere se ci sono incontri nel periodo in cui venite voi: http://corsicanarie.com/corso-aula-videoguida/

      Guarda cosa ne pensa chi ci é giá stato prima di te: https://www.trasferirsiallecanarie.info/chi-is-e-trasferito-alle-canarie/
      A presto ciao
      marco

  74. Ciao Marco, mi chiamo Bruno e da tempo vorrei trasferirmi alle Canarie, purtroppo prima dovrò sistemare alcune faccende in Italia, volevo chiederti : io mi occupo di investimenti in borsa, quindi mi sposterei li già con questa mia attività, però vorrei capire che tassazione avrei per questa mia attività ?
    grazie anticipatamente
    Bruno

    1. Caio Bruno, scusa per il ritardo nella risposta, ma siete in tantissimi a scriverci !

      Le rendite finanziarie sono tassate al 25% quindi quasi come in Italia.

      Ci sono peró possibililitá di farlo come societá, quindi compensando i profitti di un ramo di azienda con le “perdite o i costi” dell’altro ramo ecco quindi che abbatti l’imponibile su cui pagare le tasse e applichi i benefici del ref Canario, come fece un imprenditore che spesso cito nella videoguida generale che a fronte di 104.000 euro di utile ha versato solo 2650 euro di tasse
      Il suo lavoro era fare siti internet e trading on line.

      Restiamo a disposizione er ulteriori informazioni.

      Cordiali saluti.

      Lo Staff di http://www.corsicanarie.com

  75. Ciao Marco, sono un pensionato italiano con 1800 euro e una famiglia moglie e due figli al liceo classico da portare avanti. In Italia facciamo i salti mortali per andare avanti tanto che lei si è attivata con corsi di pattinaggio e mini basket per cercare di arrivare a fine mese.I nostri figli, bravi ragazzi, fortunatamente non hanno grandi pretese se non quella di poter studiare per raggiungere una laurea e di praticare lo sport che prediligono il basket uno il calcio l’altro. Vorrei sapere da te in caso di eventuale trasferimento alle canarie ci saranno molte difficoltà a trovarealtre fonti di lavoro e di guadagno. Io ho 70 anni e faccio lavori occasionali per raggranellare qualche euro, mia moglie invece ne ha 55 e come ti dicevo si attiva nel mondo dello sport. Potremmo valutare un eventuale trasferimento senza cadere dalla padella nella brace e i nostri figli avrebbero la possibilità di continuare i loro studi? Quale città ci consigli. Io avrei pensato a Tenerife.
    Grazie per il tuo interessamento
    Camillo

    1. Ciao Camillo, grazie per il tuo commento. Per quanto riguarda le richieste di lavoro noi non riuciamo a darti una risposta certa, non svolgiamo servizi di collocamento come le agenzie interinali, ma normalmente rispondiamo che il lavoro c’è ma dipende dalla persona ! Ma se vuoi approfondire un pò di informazioni puoi scaricare il REPORT GRATUITO “Trova lavoro” lo trovi qui:

      https://www.corsicanarie.com/optin/lavoro/index.html

      Comunque ti suggeriamo anche un viaggio esplorativo per conoscere il territorio e verificare che possibilità ci possono essere per voi.

      Inoltre ti suggeriamo anche di consultare il nostro blog al link https://www.trasferirsiallecanarie.info

      Usando la finestra in altro a destra con la lente di ingrandimento potrai inserire gli argomenti di tuo interesse e visualizzerai tutti gli articoli relativi.

      Per ulteriori informazioni potrai scrivere a [email protected].

      Cordiali saluti.

      Lo Staff di http://www.corsicanarie.com

  76. molto esaustivo….penso di venire ad abitare in GRAN CANARIA DA PENSIONATO ….L’HO VISITATA GIA’ PIU VOLTE …MI PIACE ,,LA ZONA CHE MI ISPIRA E’ TELDE…CI SONO GRANDI SUPERMERCATI…..ED E’ VICINA ALL’AEREOPORTO E A LAS PALMAS., A PRESO….PER UNA CASA IN AFFITTO…..LA CONTATTERO’….

    1. Ciao Moreno. Ci fa piacere che hai trovato utili le informazioni del nostro articolo.

      Comunque per racogliere ancora maggiori informazioni ti invitiamo a consultare il nostro blog al link https://www.trasferirsiallecanarie.info/

      Il alto a destra troverai una finestra con una lente di ingrandimento. Inserendo gli articoli di tuo interesse visualizzerai i relativi articoli.

      Restiamo a disposizione per ulteriori informazioni.

      Cordiali saluti.

      Lo Staff di http://www.corsicanarie.com

  77. Buonasera

    sono capitata sul vostro sito nella ricerca di una discussione che parlasse delle razze di cani ammesse alle Canarie.
    Vorrei capire, nella speranza di trasferirmi lì a breve, se l’ American Pit Bull Terrier sia ammesso e con quali restrizioni.
    Eventualmente, qual’è la normativa di riferimento?
    Grazie in anticipo!
    Sarah

  78. Ciao, domanda secca :
    chi deve dei soldi all’ agenzia delle entrate italiana puo’ trasferirsi ale canarie?
    Grazie.

Lascia un commento